annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Abbattimenti piccioni

Comprimi
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Abbattimenti piccioni

    La provincia di Siena ha emesso un documento dove si autorizzano abbattimenti di piccioni in terreni in semina la dove gli agricoltori ne faranno richiesta.E questa è una notizia normale ,ma ti pareva che le signore che hanno in mano la caccia in provincia non si volessero contraddistinguere ? Gli abbattimenti devono essere eseguiti con cartucce con pallini in acciaio e senza richiami ,una cosa assurda senza alcun riscontro scientifico se si pensa che nei terreni dove saranno eseguiti saranno poi terreno di caccia per colombacci e tortore in apertura e di altre cacce poi .Passi per i richiami,ma per i pallini è una cosa inaccettabile.Ancora una volta questa provincia è all'avanguardia si, ma per le c.....e,dopo ciò che successe per la volpe forse all'ufficio caccia si sente ancora un pò di puzza.Scusate se sono stato poco diplomatico.Saluti Alessandro

  • #2
    basta non andare ....
    che se li abbattano loro !
    scuate se sono ripetitivo
    L' Alpinismo è salire per la via più facile alla vetta, tutto il resto è acrobazia*

    COMMENTA


    • #3
      Mi pare comunque che la situazione piu' assurda, ma penso tu debba verificare, e' il periodo. Non e' accettabile che dove si possano cacciare i selvatici veri, si abbia la possibilita' di disturbarli per fare prevenzione. Da noi infatti vietano alcune settimane prima della preapertura qualsiasi regime di controllo o prevenzione danni, da parte dei coadiutori. Se questa peculiarita' viene disattesa allora dovete essere voi cacciatori assieme alle associazioni a protestare perché cio' non avvenga....ciao Davide...
      ...meglio far credere di essere stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio...

      COMMENTA


      • #4
        Concordo con dark.Ho gia'espresso il mio parere su questa cosa in un'altra discussione.Vogliono far sparare il piccione?Basta riinserirlo nel calendario insieme ad altre specie che ci sono state tolte ingiustamente.Mi restituisci il territorio che mi hai tolto e allora iniziamo a ragionare!

        COMMENTA


        • #5
          Originariamente inviato da ferretti davide Visualizza il messaggio
          Mi pare comunque che la situazione piu' assurda, ma penso tu debba verificare, e' il periodo. Non e' accettabile che dove si possano cacciare i selvatici veri, si abbia la possibilita' di disturbarli per fare prevenzione. Da noi infatti vietano alcune settimane prima della preapertura qualsiasi regime di controllo o prevenzione danni, da parte dei coadiutori. Se questa peculiarita' viene disattesa allora dovete essere voi cacciatori assieme alle associazioni a protestare perché cio' non avvenga....ciao Davide...
          Guarda Davide io sto parlando di ora, ci sono alcuni agricoltori che stanno seminando e hanno branchi di piccioni dietro la seminatrice.Cosa vuoi protestare se in provincia sono dipendenti Ispra.Spartano,sono d'accordo,ma stiamo coi piedi per terra,sappiamo benissimo che ciò è un utopia e non certamente per colpa dei cacciatori. Cmq io ho voluto far sapere a che punti siamo arrivati quì da noi,per il resto se la vedranno tra provincia e agricoltori ai cacciatori di questa cosa non gliene può fregare di meno,come si dice,ma se la tendenza è questa..........altro che piccioni nelle specie cacciabili .Saluti Alessandro

          COMMENTA


          • #6
            Scusa se hai frainteso ma io non ce l'avevo con te ma con il sistema e le leggi che privilegiano alcuni e altri no(art.37).So che e'utopia ed e'per questo che credo che rimanga un loro problema!

            COMMENTA


            • #7
              La fine di agosto dalle mie parti in provincia di Firenze, cioè 4 giorni prima della preapertura si sono accordati agli abbattimenti di piccioni in una zona di divieto di caccia nei girasoli......vicinissimo dove puoi cacciare. Il punto è chi mi ha riferito chi era presente una vergogna totale , tutto un fuoco , e tutta una grande confusione nel volare tra tortore colombi e piccioni .....fate voi una riflessione ....tanti cacciatori presenti si sono inc.......di brutto......e tanti animali feriti !!!!!!!!!!!!

              COMMENTA


              • #8
                Alessandro scusa, ma a parte le cartucce di acciaio e il divieto dei richiami non ho capito allora quale sia il problema...ciao Davide...
                ...meglio far credere di essere stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio...

                COMMENTA


                • #9
                  Originariamente inviato da ferretti davide Visualizza il messaggio
                  Alessandro scusa, ma a parte le cartucce di acciaio e il divieto dei richiami non ho capito allora quale sia il problema...ciao Davide...

                  Da quello che ho capito è che non si capisce il xchè facciano utilizzare pallini d'acciaio...costosissimi...x sparare ai piccioni negli stessi terreni dove a caccia aperta si possono tranquillamente usare pallini di piombo....
                  Cmq questa "mania" viene da direttive ISPRA....se leggi il testo delle delibere sulle ns deroghe vedrai che anche la ns Regione " consiglia " l'uso dell'acciaio nelle dertoghe a storno e piccione.....
                  Evidentemente a Siena hanno fatto un "salto di qualità".......
                  Ottobre è.....

                  COMMENTA


                  • #10
                    Andrea le cartucce con i pallini di acciaio costano molto meno...ciao Davide...
                    ...meglio far credere di essere stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio...

                    COMMENTA


                    • #11
                      Originariamente inviato da ferretti davide Visualizza il messaggio
                      Andrea le cartucce con i pallini di acciaio costano molto meno...ciao Davide...

                      Meno di quelle con pallini di piombo????
                      Ottobre è.....

                      COMMENTA


                      • #12
                        Io direi che siete un passo avanti...qui nel lazio non te li fanno sparare neanche se i piccioni mangiano 500 ettari di girasole e se in città' hanno portato la peste...apparte lo sbaglio e la solita presa in giro dei giorni antecedenti all'apertura e dell'acciaio io direi chi si accontenta gode.....

                        COMMENTA


                        • #13
                          Originariamente inviato da ozannagh Visualizza il messaggio
                          Da quello che ho capito è che non si capisce il xchè facciano utilizzare pallini d'acciaio...costosissimi...x sparare ai piccioni negli stessi terreni dove a caccia aperta si possono tranquillamente usare pallini di piombo....
                          Cmq questa "mania" viene da direttive ISPRA....se leggi il testo delle delibere sulle ns deroghe vedrai che anche la ns Regione " consiglia " l'uso dell'acciaio nelle dertoghe a storno e piccione.....
                          Evidentemente a Siena hanno fatto un "salto di qualità".......
                          Andrea, vedo che hai compreso,forse mi ero spiegato male.Il problema Davide è se continua così quì in provincia di Siena tra poco il calendario venatorio lo farà I'ispra.Dopo che gli animalisti hanno fatto irruzione nella sala del consiglio provinciale per la questione volpe queste signore si sono inchinate a altri poteri.Guarda nel sito della provincia di Siena siamo in mano a sole donne senza gli attributi.La stessa cosa è successa per il controllo del cinghiale,tutte le province limitrofe fanno gli abbattimenti nelle zone vietate, quì è tutto fermo perchè l'Ispra lo sconsiglia.I cinghiali abbattuti li servivano per realizzare qualche spiccio per i rimborsi dei volontari,per le catture e manutenzioni varie,ci hanno tagliato anche quelli.Ma come dice il proverbio "Ogni popolo ha il governo che merita".Ora vado in riunione in sezione penso che voleranno i tavolini.Buonanotte Alessandro

                          COMMENTA


                          • #14
                            Il prob secondo me rimane sempre l'art.37!!!!
                            Se un animale fa danni,DEVE diventare cacciabile,x tutti e no x pochi eletti !!!!
                            Io dopo 30 anni di PDA devo ascoltare chi mi fa un corso e mi chiede se riconosco uno storno in volo?????
                            Ma dove siamo!!!!!!
                            E' ora di farla finita con l'Ispra e tutti gli altri!!!
                            Cinghiali sparati nelle oasi e a me se mi beccano..ciao PDA!!!! Abbattimenti ai cinghiali con le poste lungo le strade statali,ma accompagnati delle guardie e' tutto ok!!!
                            Ma de che?????????????
                            Che ci vadano gli antiaccia a pulire le strade dalle merde degli storni e mandar via i piccioni dai seminati!!!
                            Un altro sfogo
                            MARCO
                            Ciao Mauro,sei nei nostri cuori!!!!!!

                            COMMENTA


                            • #15
                              Originariamente inviato da M.B.209 Visualizza il messaggio
                              Il prob secondo me rimane sempre l'art.37!!!!
                              Se un animale fa danni,DEVE diventare cacciabile,x tutti e no x pochi eletti !!!!
                              Io dopo 30 anni di PDA devo ascoltare chi mi fa un corso e mi chiede se riconosco uno storno in volo?????
                              Ma dove siamo!!!!!!
                              E' ora di farla finita con l'Ispra e tutti gli altri!!!
                              Cinghiali sparati nelle oasi e a me se mi beccano..ciao PDA!!!! Abbattimenti ai cinghiali con le poste lungo le strade statali,ma accompagnati delle guardie e' tutto ok!!!
                              Ma de che?????????????
                              Che ci vadano gli antiaccia a pulire le strade dalle merde degli storni e mandar via i piccioni dai seminati!!!
                              Un altro sfogo
                              MARCO

                              Sfogo giustificatissimo....
                              Però gli abbattimenti a caccia chiusa ci sono sempre stati....quando ero bambino...35-40 anni fa....agli storni sparavano anche nei dormitori cittadini....in mezzo alle case....
                              Quindi l'anomalia è che storno e piccioni sono protetti...non che si abbattano quando fanno danni.
                              Ottobre è.....

                              COMMENTA

                              Chi ha letto questa discussione negli ultimi 10 giorni:

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Trending

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi

                              Tag nuvola

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X