annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Storno pistoia novita' dell' ultimo momento

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (69%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Storno pistoia novita' dell' ultimo momento

    Ancora un provvedimento “all’italiana” dell’ultima ora che interessa solo coloro che praticano la caccia allo storno. In pratica la Regione Toscana, a seguito degli obblighi stabiliti dalla Legge Comunitaria che ha modificato l’art. 19 bis della 157 in materia di deroghe, ha predisposto un tesserino particolare PER L’ABBATTIMENTO DELLO STORNO. Si tratta di un documento da allegare al Tesserino Regionale dopo aver provveduto alla compilazione ed alla vidimazione da parte delle Province – ATC e Comuni delegati dalle Province stesse.
    Questa nuova disposizione ci mette naturalmente in confusione anche perché al momento stiamo aspettando istruzioni più precise da parte della Provincia che cerca di attivarsi nel migliore dei modi in questa situazione di emergenza. In considerazione dell’eminente apertura della caccia, come Federcaccia abbiamo chiesto se potevamo collaborare alla distribuzione del suddetto tesserino ma purtroppo la risposta (almeno per ora) è negativa.
    Fortunatamente, l’ATC di Pistoia si renderà disponibile alla distribuzione anche nella giornata di sabato ma vi consigliamo vivamente di accertarvi preventivamente perché, come lo avrete compreso, è tutto da improvvisare. Anche la Provincia dimostra di voler trovare soluzioni per venire incontro ai cacciatori di cui ci tiene costantemente informata.

    Pertanto al momento non sono ancora in distribuzione e vi consigliamo di non recarvi oggi presso i suddetti enti ; appena avute le istruzioni, vi aggiorneremo sulla situazione.

    dedicato a noi......che il consiglio di un anziano cacciatore, è una SAGGEZZA…e non.. -"roba d’ altri tempi"

  • #2
    Scusa Lorenzo, non ho capito bene. Si tratta di abbattere lo storno con la storia del controllo della fauna selvatica (art.37 della legge regionale), con i corsi, il provvedimento della provincia, solo appostamento ecc, oppure è proprio una deroga che tutti possono fare con quel tesserino di cui viene parlato, nel senso che ti fai dare il tesserino e tiri agli storni. Mi sembrerebbe più la seconda situazione.
    Filippo

    COMMENTA


    • #3
      Originariamente inviato da CHIASSELLO Visualizza il messaggio
      Scusa Lorenzo, non ho capito bene. Si tratta di abbattere lo storno con la storia del controllo della fauna selvatica (art.37 della legge regionale), con i corsi, il provvedimento della provincia, solo appostamento ecc, oppure è proprio una deroga che tutti possono fare con quel tesserino di cui viene parlato, nel senso che ti fai dare il tesserino e tiri agli storni. Mi sembrerebbe più la seconda situazione.
      lo storno e' stato concesso in deroga in tutti i comuni che hanno richiesto i danni, lo puo' cacciare chiunque, da appostamento fisso o temporaneo, solo in prossimita' di frutti pendenti ( di qualsiasi pianta ), e in presenza di dissuasori.

      dedicato a noi......che il consiglio di un anziano cacciatore, è una SAGGEZZA…e non.. -"roba d’ altri tempi"

      COMMENTA


      • #4
        Originariamente inviato da LORENZOPT Visualizza il messaggio
        lo storno e' stato concesso in deroga in tutti i comuni che hanno richiesto i danni, lo puo' cacciare chiunque, da appostamento fisso o temporaneo, solo in prossimita' di frutti pendenti ( di qualsiasi pianta ), e in presenza di dissuasori.
        Ah ho capito, ti ringrazio. Mi sembra che i comuni in provincia di Arezzo dove caccio io siano esclusi.
        Filippo

        COMMENTA


        • #5
          Originariamente inviato da CHIASSELLO Visualizza il messaggio
          Ah ho capito, ti ringrazio. Mi sembra che i comuni in provincia di Arezzo dove caccio io siano esclusi.
          c'e' una delibera della regione dove ci sono scritti tutti i comuni di tutte le province dove e' stata concessa la deroga, l' ho letta ma non riesco a ritrovarla, mi sembra che qualche comune sia aperta anche ad arezzo ma non ricordo bene, pistoia non apre solo nei comuni di montagna dove lo storno e' praticamente assente..

          dedicato a noi......che il consiglio di un anziano cacciatore, è una SAGGEZZA…e non.. -"roba d’ altri tempi"

          COMMENTA


          • #6
            Originariamente inviato da LORENZOPT Visualizza il messaggio
            c'e' una delibera della regione dove ci sono scritti tutti i comuni di tutte le province dove e' stata concessa la deroga, l' ho letta ma non riesco a ritrovarla, mi sembra che qualche comune sia aperta anche ad arezzo ma non ricordo bene, pistoia non apre solo nei comuni di montagna dove lo storno e' praticamente assente..
            Si ricordo di averla vista e mi pare che fosse cosentito ai comuni più prossimi ad Arezzo, in Valdarno nisba. Comunque controllerò, grazie ancora.
            Filippo

            COMMENTA


            • #7
              Comunque questo tesserino aggiuntivo ha valenza regionale,e questa volta non è colpa delle Regione che ha fatto la delibera prima che entrassero in vigore le modifiche della Comunitaria...

              Alla luce di quelle, appunto, si rende necessario questo ulteriore atto integrativo che dovrebbe metterci al riparo da un eventuale ricorso al TAR che perderemmo sicuramente se non ci adeguiamo...

              Considerate che la delibera amministrativa è di fine agosto ed il ricorso può essere inoltrato anche domattina.....se non lo hanno già fatto...

              Sandro
              Ciao Mauro, non ti dimenticheremo.

              "Va' o passeggero, narra a Sparta che noi qui morimmo in obbedienza alle sue leggi..."

              COMMENTA


              • #8
                Abbattimento in deroga dello storno

                La Regione Toscana con Decreto Dirigenziale n. 3614 del giorno 11/09/13 ha stabilito che per l'abbattimento in deroga dello storno, il cacciatore dovrà essere munito di apposito allegato al tesserino regionale rilasciato dalla Provincia che a sua volta potrà avvalersi per la distribuzione dei Comuni.
                Noi capiamo che questa sia un atto irrinunciabile al fine dell'abbattimento in deroga dello storno, ma notato che nella delibera n. 712 del 26/08/2013 diceva solamente che in capi abbattuti dovevano essere annotati sul tesserino venatorio questo ci sembrava sufficientemente accettato, ma a soli 3 giorni dalla apertura della caccia in deroga alla specie storno (a parte l'apertura anticipata del 1° settembre), sicuramente creerà un forte scompiglio e incertezza tra i cacciatori che si apprestavano a questo tipo di abbattimento.
                I tempi sono molto ristretti e difficilmente il 15 settembre si potrà abbattere questo tipo di selvatico a meno di incorrere nei rigori della legge.
                Noi chiediamo che le provincie già da subito si mettano all'opera per ridurre questa carenza e nel più breve tempo possibile si possa ritornare ad una normalità.
                I cacciatori da sempre chiedono certezze che fino ad ora non sono arrivate, se non quella certezze del pagamento delle tasse per l'esercizio venatorio.

                Comunicato stampa della Regione Toscana

                Decreto Dirigenziale n. 3614 del 11/09/2013

                Allegato al tesserino regionale per l'abbattimento dello storno..

                fonte:italcaccia.toscana.it


                CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

                COMMENTA


                • #9
                  Originariamente inviato da LORENZOPT Visualizza il messaggio
                  c'e' una delibera della regione dove ci sono scritti tutti i comuni di tutte le province dove e' stata concessa la deroga, l' ho letta ma non riesco a ritrovarla, mi sembra che qualche comune sia aperta anche ad arezzo ma non ricordo bene, pistoia non apre solo nei comuni di montagna dove lo storno e' praticamente assente..
                  Dovrebbe essere questa.

                  http://www.provincia.siena.it/var/pr...8302e382e4.PDF
                  CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

                  COMMENTA


                  • #10
                    Originariamente inviato da Alberto 69 Visualizza il messaggio
                    quella che ho visto io era probabilmente un riassunto di questa, se c'e' tutto allora ha ragione chiassello, niente storni ad arezzo....

                    dedicato a noi......che il consiglio di un anziano cacciatore, è una SAGGEZZA…e non.. -"roba d’ altri tempi"

                    COMMENTA


                    • #11
                      Originariamente inviato da LORENZOPT Visualizza il messaggio
                      quella che ho visto io era probabilmente un riassunto di questa, se c'e' tutto allora ha ragione chiassello, niente storni ad arezzo....
                      E te pareva....... comunque meglio perdere lo storno che non poter andare ai tordi prima di ottobre come l'anno scorso.
                      Filippo

                      COMMENTA


                      • #12
                        Ora ho capito il perche del tesserino aggiuntivo dove segnare lo stornoìììììì
                        C'è il limite annuale di 100

                        un saluto

                        COMMENTA


                        • #13
                          Ritirato stamattina in comune!!!

                          COMMENTA


                          • #14
                            speriamo che che non facciate la fine di noi liguri con il tesserino per lo storno. Praticamente aperto, poi chiuso , poi riaperto, poi richiuso definitivamente. Insomma un casino immenso.
                            Mario

                            COMMENTA

                            Pubblicita STANDARD

                            Comprimi

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Unconfigured Ad Widget

                            Comprimi
                            Sto operando...
                            X