annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Preapertura 2013/2014 Sicilia viatata ai non residenti: è giusto?

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (50%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Preapertura 2013/2014 Sicilia viatata ai non residenti: è giusto?

    Ciao a tutti,
    ho voluto iniziare questa discussione per capire cosa ne pensiamo tutti, siciliani e non, sulla scelta di precludere ai non residenti in Sicilia la preapertura della prossima stagione venatoria.
    Io sono calabrese e frequento la splendida Sicilia da tanti anni, ma purtroppo qualcuno ha deciso, anche quest'anno, di impedire a me e a tutti quelli come me, di recarsi in Sicilia per l'apertura (anticipata).
    Ai cacciatori non residenti è chiesto di munirsi di autorizzazione nell'ATC scelto e di versare una tassa alla Regione Sicilia. Quindi, poter effettuare attività venatoria in Sicilia non è facile, per i non residenti, oltre al numero chiuso (ovvero c'è un numero limitato di autorizzazioni concesse) devono pagare una tassa alla Regione Sicilia in aggiunta a quella che pagano nella propria Regione. Ma a parte questo, si affrontano spese ingenti: nave, benzina, ristoranti, pensioni, spese varie, ect ect.
    Considerando le cose appena dette, forse costa molto di più ad un non residente cacciare in Sicilia che ad un residente, e fin qui va bene, se voglio cacciare in un luogo diverso e lontano da dove risiedo, devo affrontare delle spese.
    Ma a parte i costi, se autorizzati ed in regola con i tributi, perchè ci viene negata una parte così importante della stagione venatoria Siciliana? Secondo voi è giusto? Se, per esempio, ci vado lo stesso, cosa rischio?
    Io ho espresso una parte del mio pensiero e mi farebbe piacere leggere il pensiero degli amici siciliani e non.
    Ciao

  • #2
    discussione interessante la sposto in notizie di stagione venatoria, credo abbia più visibilità
    SE AVESSI SAPUTO CHE QUELLO SAREBBE STATO L'ULTIMO ABBRACCIO', GIURO, T'AVREI STRETTO PIU' FORTE

    COMMENTA


    • #3
      Originariamente inviato da allodola maschio Visualizza il messaggio
      discussione interessante la sposto in notizie di stagione venatoria, credo abbia più visibilità
      Grazie, è meglio. Ciao

      COMMENTA


      • #4
        Secondo me non è giusto ke non vi facciano venire a fare la preapertura qui da noi..cmq mi dicevano ke potrebbero esserci delle modifiche al calendario venatoria e quindi può essere ke ci siano modifiche anche sulla preapertura..

        COMMENTA


        • #5
          Originariamente inviato da alcn30.06 Visualizza il messaggio
          Secondo me non è giusto ke non vi facciano venire a fare la preapertura qui da noi..cmq mi dicevano ke potrebbero esserci delle modifiche al calendario venatoria e quindi può essere ke ci siano modifiche anche sulla preapertura..
          Ciao.
          La discussione è stata iniziata proprio per sentire cosa si pensa in merito, e tu hai dato la tua opinione. Scusa se te lo dico, ma ci piacerebbe sapere anche la tua motivazione, visto che trattasi proprio di cacciatore siciliano.
          Una cosa te la posso dire, io ho sentito tanti cacciatori siciliani (come detto in precedenza frequento la Sicilia da anni e per questo ne conosco tanti) e questi riferivano che secondo loro non è giusto, anche perchè anche i non residenti possono essere autorizzati e poi anche loro pagano la relativa tassa regionale.
          Dacci una motivazione:
          perchè secondo te è giusto che i non residenti facciano la preapertura.
          Ciao

          COMMENTA


          • #6
            Originariamente inviato da alcn30.06 Visualizza il messaggio
            Secondo me non è giusto ke non vi facciano venire a fare la preapertura qui da noi..cmq mi dicevano ke potrebbero esserci delle modifiche al calendario venatoria e quindi può essere ke ci siano modifiche anche sulla preapertura..
            I miei informatori mi hanno riferito che non cambierà nulla!!
            Umile son ed umiltà me basta, dragon diventerò se alcun me tasta!

            COMMENTA


            • #7
              Originariamente inviato da gaeraf Visualizza il messaggio
              Ciao.
              La discussione è stata iniziata proprio per sentire cosa si pensa in merito, e tu hai dato la tua opinione. Scusa se te lo dico, ma ci piacerebbe sapere anche la tua motivazione, visto che trattasi proprio di cacciatore siciliano.
              Una cosa te la posso dire, io ho sentito tanti cacciatori siciliani (come detto in precedenza frequento la Sicilia da anni e per questo ne conosco tanti) e questi riferivano che secondo loro non è giusto, anche perchè anche i non residenti possono essere autorizzati e poi anche loro pagano la relativa tassa regionale.
              Dacci una motivazione:
              perchè secondo te è giusto che i non residenti facciano la preapertura.
              Ciao
              Rispondo con immenso piacere..secondo me è giusto ke i non residenti facciano la preapertura xkè credo sia giusto ke ci sia un criterio di uguaglianza fra tutti i cacciatori d'italia..io penso ke come i soldi li esco io ke sono residente per pagare il pda li esci anche tu ke sei non residente,quindi non vedo il motivo di questa differenza fra residenti e non..ke differenza c'è tra me(cacciatore siciliano) e te(cacciatore calabrese) ke vuoi venire a caccia in sicilia?? nessuna!! tu per venire qui paghi oltre la tassa della tua regione anche quella alla regione Sicilia,non vieni qui a caccia da privilegiato,ma paghi come tutti.. quindi hai diritto come c'è lo io di praticare l'attività venatoria..spero di essere stato chiaro..

              ps I cacciatori siamo gli unici ke paghiamo lo stato per esercitare la nostra passione eppure siamo quelli ke devono subire le maggiori ingiustizie da parte delle varie incompetenti amministrazioni.

              saluti,Alberto

              - - - Aggiornato - - -

              Originariamente inviato da emmedibi Visualizza il messaggio
              I miei informatori mi hanno riferito che non cambierà nulla!!
              A me risulta il contrario!!

              - - - Aggiornato - - -

              Originariamente inviato da emmedibi Visualizza il messaggio
              I miei informatori mi hanno riferito che non cambierà nulla!!
              A me risulta il contrario!!

              COMMENTA


              • #8
                Originariamente inviato da alcn30.06 Visualizza il messaggio
                Rispondo con immenso piacere..secondo me è giusto ke i non residenti facciano la preapertura xkè credo sia giusto ke ci sia un criterio di uguaglianza fra tutti i cacciatori d'italia..io penso ke come i soldi li esco io ke sono residente per pagare il pda li esci anche tu ke sei non residente,quindi non vedo il motivo di questa differenza fra residenti e non..ke differenza c'è tra me(cacciatore siciliano) e te(cacciatore calabrese) ke vuoi venire a caccia in sicilia?? nessuna!! tu per venire qui paghi oltre la tassa della tua regione anche quella alla regione Sicilia,non vieni qui a caccia da privilegiato,ma paghi come tutti.. quindi hai diritto come c'è lo io di praticare l'attività venatoria..spero di essere stato chiaro..

                ps I cacciatori siamo gli unici ke paghiamo lo stato per esercitare la nostra passione eppure siamo quelli ke devono subire le maggiori ingiustizie da parte delle varie incompetenti amministrazioni.

                saluti,Alberto

                - - - Aggiornato - - -



                A me risulta il contrario!!

                - - - Aggiornato - - -



                A me risulta il contrario!!
                Spero che tu abbia ragione!
                Umile son ed umiltà me basta, dragon diventerò se alcun me tasta!

                COMMENTA


                • #9
                  forse vi sfugge che con questo calendario la caccia in sicilia e' praticamente ''finita''..scusate ma qui' abbiamo c...i nostri (art.5) che sono piu pregnanti per i siciliani di molte province...
                  pap
                  p.s. anche noi se vopgliamo continuare ad andare...dovremo fare i ''bracconieri''
                  ''FORZA MAURE "

                  COMMENTA


                  • #10
                    Io non capisco come la regione sicilia e i vari ATC possano permettersi di perdere le famose 84 euro del versamento e in più tutto quello che ci può essere dietro es. alberghi, cibo, ecc. Io infatti facevo sempre almeno 3 giorni a settembre e poi qualche altro giorno durante la stagione venatoria....
                    Non vorrei che sotto ci siano altri interessi... Es da parte delle aziende private venatorie...
                    Nigno84

                    COMMENTA


                    • #11
                      Originariamente inviato da nigno84 Visualizza il messaggio
                      Io non capisco come la regione sicilia e i vari ATC possano permettersi di perdere le famose 84 euro del versamento e in più tutto quello che ci può essere dietro es. alberghi, cibo, ecc. Io infatti facevo sempre almeno 3 giorni a settembre e poi qualche altro giorno durante la stagione venatoria....
                      Non vorrei che sotto ci siano altri interessi... Es da parte delle aziende private venatorie...
                      Sicuramente alle aziende turistico e faunistico venatorie conviene molto la cosa senza dubbio. Comunque sia io quello che dico è invece questo: le associazioni venatorie siciliane cosa hanno fatto in merito? Io credo che se questa cosa è avvenuta, è stata anche perché alcune associazioni venatorie sono state favorevoli sicuramente a ciò...comunque sia, la cosa è successa perché siccome noi calabresi siamo la maggior parte dei cacciatori che abbiamo bisogno della Sicilia fondamentalmente per cacciare, soprattutto noi cacciatori reggini vuoi per il periodo dell'apertura vuoi anche per il resto della stagione sia per scarsità di posti sia per l'insicurezza di certi posti nella provincia di Reggio Calabria in particolare, e giustamente anche perché la causa fondamentalmente di base è l'assenza di permessi giornalieri per la migratoria degli ATC siciliani per i non residenti (che secondo me sarebbe l'opzione ideale) quindi già basta quanto quello che paghiamo per andare a caccia a Reggio Calabria che dobbiamo farci pure l'ATC siciliano di 84 € come il sottoscritto l'anno scorso che poi a EN1 non ci sono andato UNA VOLTA proprio perché la Sicilia comporta tante spese non indifferenti....ecco che per evitare bordelli a livello di ATC che fra le altre cose non è semplice da ottenere tra la domanda che si deve fare un anno prima a scatola chiusa tra il fatto che devi rientrare in graduatoria per giunta...ecco che tutti in massa preferiscono andare senza ATC siciliano...e siccome l'invasione di extra regionali fra le altre cose non in regola ha disturbato qualcuno, ecco che si è presa questa decisione, fondamentalmente è questo il discorso. Ma alla base c'è la pessima gestione degli ATC in Sicilia e forse la volontà non certo di tutti i cacciatori siciliani, ma comunque dei vari rappresentanti delle AA.VV siciliane sicuramente (e sarei curioso di sapere quali di preciso...), per queste motivazioni, di tenere noi extraregionali fuori dalla Sicilia, perché altre motivazioni ripeto io non ne vedo. Decisione comunque stupida perché per colpa di 100 dico per dire precludono a 300 la possibilità di cacciare in territorio siciliano regolarmente....evidentemente la Sicilia soldi non ne vuole, io sicuro l'ATC siciliano ad esempio non lo farò più...
                      La caccia è l'unico sport che racchiuda in sé il respiro degli orizzonti senza fine, la voce del mare, la poesia dei boschi, il sibilo dei venti, la potenza degli elementi della natura poiché essa stessa è un elemento della natura. (Nino Cantalamessa)

                      Il cane è l'anima della caccia
                      César François Adolphe d'Houdetot, Il cacciatore rustico, 1848


                      MAURO, FAGLI VEDERE AGLI ANGELI COME SI VA A CACCIA!

                      MARY, SARAI SEMPRE NEL MIO CUORE

                      COMMENTA


                      • #12
                        Ciao a tutti.
                        Vorrei ricordare a voi tutti che tanti cacciatori (calabresi) oltre a pagare l'ATC hanno fatto l'assicurazione con le AA. VV. siciliane. Perciò molti si sentono presi in giro ed abbandonati anche da loro. Sul fatto che molti non residenti frequentino la Sicilia senza ATC, non credo siano tanti, forse qualche scemo. Perchè dico scemo, perchè se ti prendono (e prima o poi ti beccano) a caccia non ci vai, non solo in Sicilia ma neanche nella tua Regione. Per calcolare quanto gli "extraregionali" lasciano (in soldi) in Sicilia ci vorrebbe un contabile. Comunque, questi provvedimenti sul C.V. stanno svilendo molti che stanno meditando come "marbizzaboy" di non andare più dall'altra sponda. Che peccato però. E' assurdo, sembra che da quando hanno inventato questi ATC non siamo più tutti italiani. Ma non è che in Sicilia sta avanzando la Lega Nord?
                        Ciao

                        COMMENTA


                        • #13
                          Originariamente inviato da gaeraf Visualizza il messaggio
                          Ciao a tutti.
                          Vorrei ricordare a voi tutti che tanti cacciatori (calabresi) oltre a pagare l'ATC hanno fatto l'assicurazione con le AA. VV. siciliane. Perciò molti si sentono presi in giro ed abbandonati anche da loro. Sul fatto che molti non residenti frequentino la Sicilia senza ATC, non credo siano tanti, forse qualche scemo. Perchè dico scemo, perchè se ti prendono (e prima o poi ti beccano) a caccia non ci vai, non solo in Sicilia ma neanche nella tua Regione. Per calcolare quanto gli "extraregionali" lasciano (in soldi) in Sicilia ci vorrebbe un contabile. Comunque, questi provvedimenti sul C.V. stanno svilendo molti che stanno meditando come "marbizzaboy" di non andare più dall'altra sponda. Che peccato però. E' assurdo, sembra che da quando hanno inventato questi ATC non siamo più tutti italiani. Ma non è che in Sicilia sta avanzando la Lega Nord?
                          Ciao
                          Innanzitutto Gaetano (scusami ma mi ero dimenticato di dirtelo) benvenuto nel forum e mi fa piacere conoscere un conterraneo e concittadino. Il tuo discorso è giusto, purtroppo c'è da dire infatti che quando io dico che sono le AA.VV. il male della caccia qualcuno non ci crede! E a questo punto io fossi in te e negli altri vi suggerirei di boicottare queste AA.VV che evidentemente sono state favorevoli a questo divieto e credo che ci farebbe piacere appunto da parte di chi sa qualcosa in merito sapere I NOMI di queste associazioni, siciliane o nazionali che siano, che in Sicilia non hanno osteggiato questo divieto alla Regione, anzi magari che l'hanno richiesto! E anche gli ATC del resto sono diventati il male della caccia, perché c'è dove funzionano c'è dove non funzionano e la Sicilia a questo punto mi sembra che sia il caso più emblematico!
                          La caccia è l'unico sport che racchiuda in sé il respiro degli orizzonti senza fine, la voce del mare, la poesia dei boschi, il sibilo dei venti, la potenza degli elementi della natura poiché essa stessa è un elemento della natura. (Nino Cantalamessa)

                          Il cane è l'anima della caccia
                          César François Adolphe d'Houdetot, Il cacciatore rustico, 1848


                          MAURO, FAGLI VEDERE AGLI ANGELI COME SI VA A CACCIA!

                          MARY, SARAI SEMPRE NEL MIO CUORE

                          COMMENTA


                          • #14
                            Prima di pretendere (l'apertura in sicilia) ammettiamo le nostre colpe, quanti hanno sparato oltre a colombacci e tortore, c'è gente che è stata presa a sparare il giorno prima dell'apertura, altra che sparava di notte a conigli, se questa invasione invece di andarla a fare in sicilia la verrebero a fare a casa nostra come ci sentiremmo? io dico non bene
                            guardate bene che non sono siciliano, ho frequentato la sicilia per molti anni e ne ho viste di tutti i colori, se adesso ci negano l'apertura io dico che molta di quella colpa èèèèèèèèèè nostra per come ci siamo comportati

                            COMMENTA


                            • #15
                              Originariamente inviato da Lupen Visualizza il messaggio
                              Prima di pretendere (l'apertura in sicilia) ammettiamo le nostre colpe, quanti hanno sparato oltre a colombacci e tortore, c'è gente che è stata presa a sparare il giorno prima dell'apertura, altra che sparava di notte a conigli, se questa invasione invece di andarla a fare in sicilia la verrebero a fare a casa nostra come ci sentiremmo? io dico non bene
                              guardate bene che non sono siciliano, ho frequentato la sicilia per molti anni e ne ho viste di tutti i colori, se adesso ci negano l'apertura io dico che molta di quella colpa èèèèèèèèèè nostra per come ci siamo comportati
                              Esatto! è proprio quello che è successo ed ora dobbiamo pagare tutti!
                              Umile son ed umiltà me basta, dragon diventerò se alcun me tasta!

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X