annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Piemonte: La giunta adotta il calendario venatorio 2013 2014

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (50%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Piemonte: La giunta adotta il calendario venatorio 2013 2014

    Su proposta dell’assessore Claudio Sacchetto, la Giunta Regionale del Piemonteha adottato il calendario venatorio 2013-2014.*In attesa di reperirne il testo, riportiamo le date diffuse da una nota della Regione sul provvedimento approvato sui tempi di prelievo nella nuova stagione venatoria.**Dal 29 settembre al 30 novembre per pernice rossa e starna;*dal 29 settembre al 1° dicembre per lepre comune, minilepre e coniglio selvatico;*dal 29 settembre al 15 dicembre per il fagiano;*dal 29 settembre al 30 ottobre per quaglia e tortora;*dal 29 settembre al 26 gennaio per germano reale, gallinella d’acqua, alzavola, folaga e fischionedal 2 ottobre al 29 dicembre per beccaccia, beccaccino e allodola;*dal 2 ottobre al 26 gennaio per colombaccio, cornacchia nera e grigia, gazza, ghiandaia;*dal 2 ottobre al 12 gennaio per tordo bottaccio e tordo sassello;*dal 2 ottobre al 19 gennaio per la cesena, dal 29 settembre al 26 gennaio per la volpe;*dal 2 ottobre al 30 novembre per pernice bianca, fagiano di monte, coturnice e lepre bianca;*dal 29 settembre al 29 dicembre o dal 2 novembre al 29 gennaio per il cinghiale;*dal 1° al 30 gennaio volpe e cinghiale s squadre, ungulati in prelievo selettivo e fagiano negli istituti privati.*Per capriolo, daino, cervo, muflone, camoscio e cinghiale sono fissati i piani di prelievo per sesso e classi di età.
    CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

  • #2
    ma sbaglio o questo calendario e' un disastro totale ????
    GAETANO

    Se avanzo seguitemi , se indietreggio uccidetemi , se mi uccidono vendicatemi......

    COMMENTA


    • #3
      Originariamente inviato da gaetano88 Visualizza il messaggio
      ma sbaglio o questo calendario e' un disastro totale ????
      E' un'offesa alla dignita' di ogni cacciatore piemontese e non solo!!!!!!
      di verde......anzi il catarro

      COMMENTA


      • #4
        Se per voi è un disastro , andate a riguardarVi quello di 3/ 4 anni fa....!!!
        Secondo me , lentamente ..negli anni...sono state fatte delle migliorie.....

        COMMENTA


        • #5
          e le allodole non sono in calendario? se non ho letto male non ci sono.

          - - - Updated - - -

          si scusa le ho viste,chiedo venia.

          COMMENTA


          • #6
            MOLTO Meglio di qualche anno fa !
            Non tutto quel ch'è oro brilla.
            Né gli erranti sono perduti.
            Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza.
            Le radici profonde non gelano.
            Dalle ceneri rinascerà un fuoco.
            L'ombra sprigionerà una scintilla.
            Nuova sarà la lama ora rotta.
            E re quel ch'è senza corona.

            (John Ronald Reuel Tolkien)

            COMMENTA


            • #7
              anche se è meglio, quelle date di apertura e chiusura ad alcune specie migratorie per me sono "una ca....ta pazzesca" per dirla alla Fantozzi........in bocca al cocker!!!!!!!!!!

              COMMENTA


              • #8
                Originariamente inviato da grifonenero Visualizza il messaggio
                MOLTO Meglio di qualche anno fa !
                INFATTI!!!!
                Ma certa gente non se ne rende conto.... perchè cura solo i propri interessi..

                COMMENTA


                • #9
                  E' da ieri che lo leggo e lo rileggo , devo dire che a me dopo il primo impatto che mi ha fatto girare le palle ( come penso a tutti ), ci ho ragionato sopra, secondo mè è migliorato, hanno cercato di renderlo ininpugnabile dagli animalisti, in più hanno inserito nuove specie, hanno cmq modificato il quantitativo di prelievo della migratoria, hanni inserito la scelta delle giornate per la migratoria, quindi si potrà andare anche il lunedi o il giovedì ricordandosi di mantenere i tre giorni a settimana ma cmq un buon risultato.( E' un mio parere )
                  Riccardo F.

                  COMMENTA


                  • #10
                    Auguri agli amici Piemontesi, speriamo che i ricorsi che sicuramente ci saranno non lo peggiorino.

                    COMMENTA


                    • #11
                      Io non sono convinto che ci saranno dei ricorsi , dato che sono stati presi in considerazione i pareri dell'ispra e quindi aperture e chiusure sono state fatte su quei dati, ora gli animalisti non posso impugnarlo per quei motivi , di conseguenza no ricorsi al TAR.
                      Poi come già detto, trovatemi un altra regione che in due anni ha inserito nuove specie cacciabili 6 in due anni, che non lo erano almeno da un trentennio , ed abbia aumentato il carniere della migratoria.

                      Per me come già detto rispetto ai precedenti non è male
                      Riccardo F.

                      COMMENTA


                      • #12
                        Con i tempi che corrono e rispetto ai calendari passati qualke miglioria c'è e se poi non viene impugnato dai verdastri malefici tanto meglio...
                        Very Bergamasc d.o.c.
                        Solo e sempre pelo!!!!

                        COMMENTA


                        • #13
                          Originariamente inviato da Giu75 Visualizza il messaggio
                          Con i tempi che corrono e rispetto ai calendari passati qualke miglioria c'è e se poi non viene impugnato dai verdastri malefici tanto meglio...

                          Esatto, Gui75 , già il fatto di essere sicuri che cmq non vari e non venga impugnato non mi sembra male con l'andazzo delle altre regioni
                          Ma sembra che non non ci accontentiamo mai
                          Riccardo F.

                          COMMENTA


                          • #14
                            premesso cho ho casa e terreni in piemonte e che caccio in AT e AL da più di 40 anni vorrei fare alcune considerazioni
                            dopo aver letto il calendario....
                            di fatto quaglia e tortora non sono cacciabili !
                            i colombacci nidificanti che sono sempre di più e sarebbero proficuamente cacciabili sulle pasture a settembre, al 2/10 hanno già portato via le piume !
                            per la migratoria non si possono usare richiami vivi ( esattmente da 40 anni ) nè elettromeccanici !
                            la concessione dell'allodola è come un tiro di sigaretta per il condannato a morte prima dell'esecuzione!sostanzialmente l'unica selvaggina migratoria cacciabile nei modi dovuti è la beccaccia.
                            la nobile stanziale,per la quale la regione ha ancora territori fortemente vocati, è tenuta sempre meno in considerazione e men che meno salvaguardata!
                            L'unica realtà venatoria in piemonte è rappresentata dagli ungulati e nello specifico chi ha potere sono i cinghialisti,ai quali di tutte le altre categorie di "colleghi cacciatori" non gliene frega una mazza!
                            E visto che l'unico modo di protestare e farsi ascoltare sarebbe NIENTE abbattimenti di CINGHIALI e CAPRIOLI nessuno lo farà e quindi anno dopo anno la caccia in piemonte si estinguerà.....ci saranno gli abbattimenti di contenimento e i tanti che vi partecipano, per mettere la borsina di ciccia in freezer, saranno felici e contenti.
                            Beati VOI che siete soddisfatti del calendario...per quel che mi riguarda casa mia in piemonte è in vendita

                            COMMENTA


                            • #15
                              Originariamente inviato da riccardoF Visualizza il messaggio
                              Esatto, Gui75 , già il fatto di essere sicuri che cmq non vari e non venga impugnato non mi sembra male con l'andazzo delle altre regioni
                              Ma sembra che non non ci accontentiamo mai
                              io non sarei così sicuro che non verrà impugnato; siamo sempre senza legge regionale e senza piani faunistici regionali e provinciali
                              «Lui aveva capito perfettamente: è la caccia, non l'uccisione in sé»
                              Carlos "White Feather" Hathcock

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X