annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sospensione caccia di selezione al cinghiale in toscana

Comprimi

Modulo HTML statico non configurato

Comprimi

Contenuto statico HTML del modulo
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Originariamente inviato da setterman1 Visualizza il messaggio

    IL CPA vorrebbe che fosse la Regione a prendere in mano le redini cosa che io non condivido assolutamente ma in una organizzazione debbono esistere più correnti altrimenti....Dal mio punto di vista mi sembra la meno peggio. Senz'altro, se fosse esistita al'epoca, si sarebbe opposta ai famigerati corridoi nelle riserve private ma tu forse o eri piccolo o non esistevi ancora. Soluzione che ha rovinato la caccia. I grandi proprietari cominciarono ad affittare e...respice fine, come si suol dire.
    setterman1
    Si io non ero ancora nato.....ma concordo con te che quella è stata la rovina della caccia!!!


    Dark.....in teoria l' atc sarebbe una cosa fantastica.....veramente. Un' idea con certo dei difetti ma con mille pregi.....poi in pratica sono stati evidenziati i difetti e....sono spariti i pregi!!
    Ad oggi comunque rimane l' ultimo baluardo per una caccia diciamo "sociale".....finiti gli atc....sparirà l' art. 842 e, volenti o nolenti, diventeremmo tutti (chi rimarrà) sioux!!

    COMMENTA


    • #32
      Originariamente inviato da SPRINGER TOSCANO Visualizza il messaggio

      Si io non ero ancora nato.....ma concordo con te che quella è stata la rovina della caccia!!!


      Dark.....in teoria l' atc sarebbe una cosa fantastica.....veramente. Un' idea con certo dei difetti ma con mille pregi.....poi in pratica sono stati evidenziati i difetti e....sono spariti i pregi!!
      Ad oggi comunque rimane l' ultimo baluardo per una caccia diciamo "sociale".....finiti gli atc....sparirà l' art. 842 e, volenti o nolenti, diventeremmo tutti (chi rimarrà) sioux!!
      No, no. L'art.842 non dovrebbe essere abolito. I coltivatori trarrebbero beneficio da questa forma di organizzazione della caccia perché continuerebbero o riceverebbero ex novò i contributi dalla Regione a cui rimarrebbe la funzione di cassiere e di legislatore delegato in materia. Poi sarebbe una sperimentazione.
      Setterman1

      COMMENTA


      • #33
        Originariamente inviato da setterman1 Visualizza il messaggio

        No, no. L'art.842 non dovrebbe essere abolito. I coltivatori trarrebbero beneficio da questa forma di organizzazione della caccia perché continuerebbero o riceverebbero ex novò i contributi dalla Regione a cui rimarrebbe la funzione di cassiere e di legislatore delegato in materia. Poi sarebbe una sperimentazione.
        Setterman1
        Setterman....a parte il fatto che con la forte riduzione dei cacciatori, fondi per risarcire gli agricoltori sarebbero sempre meno e di conseguenza i rimborsi sempre più parziali. Detto questo.....poi gli interventi di contenimento e di gestione del territorio che li fa? Chi organizza e gestisce le ZRC O ZRV (essenziali per mantenere la stanziale)? E se un agricoltore ha danni e richiede un' intervento a chi si rivolge? Non dirmi alla Regione perchè se è già difficile gestire un' atc perchè troppo grande....figuriamoci un Regione....
        Interventi di miglioramento ambientale senza il coinvolgimento del mondo agricolo sono impossibili....e chi li organizzerebbe e gestirebbe?
        Per me o si riesce a migliorare o mantenere gli atc o si fanno riserve dove i proprietari e gli agricoltori in genere sono direttamente coinvolti nella gestione (ricavandone beneficio).
        La non gestione anni 70 ripeto.....ha fallito totalmente.....e, anche io che non c' ero ne stò pagando le conseguenze.

        COMMENTA


        • setterman1
          setterman1 commentata
          Modifica di un commento
          I piani si fanno ad un tavolo con tutte le componenti coinvolte. Se poi risulterebbe impossibile… si sceglie altro. Ci sono persone che hanno capacità organizzative e profili adeguati a studiare il problema. Io dico: proviamo.
          setterman1

      • #34
        Originariamente inviato da setterman1 Visualizza il messaggio

        Ed infatti noi del CPA vogliamo abolirli ma siamo pochi e l'associazione non è riconosciuta. Io avrei liberalizzato la forma di caccia in battuta al cinghiale autorizzando anche il singolo a cacciare nelle zone vocate. Mi spiego: chiunque in possesso di licenza e pda che voglia insidiare il cinghiale dovrebbe essere libero, rispettando la normativa, di abbatterlo a prescindere dalle zone vocate e non. Vuoi cacciare in una data zona? Ti alzi prima degli altri e via. Purtroppo la Regione considera il numero di voti che può prendere alle elezioni ed i componenti delle squadre di cinghialai sono tanti e così i membri delle loro famiglie. Cacciatori questi che in gran numero si associano per il "pezzettino di carne" visto che da soli non ne sono capaci ed hanno fallito in altre cacce, anche se in molti casi non solo per colpa loro. Non vado oltre che mi sono già fatto molti nemici politicamente dove vivo.
        setterman1

        --------------------------------------------------------------------
        setterman.... mi meraviglio di te. ho non hai contezza di quello che dici, oppure quelle quattro persone che conosci sono come da te descritti. Non ti ho risposto ad un tuo precedente post, dove anche lì denigradavi i cinghialai. E' palese che ce l'hai con noi/loro, ma fare certe affermazioni, non ti da lustro, anzi ti rende un tantino antipatico agli occhi di chi non ti conosce. Per conto mio, mi sono appunto meravigliato di queste tue affermazioni, perchè per quanto ho potuto constatare dai tuoi scritti, non ti si rispecchia in queste parole da te scritte.

        La maggior parte dei componenti una squadra di cinghialai, può benissimo andarsi a sparare un cinghiale da solo e senza cane, ma non lo fa! o chi lo fa, viene messo al bando. Si eccelle anche in altre cacce, solo che non c'è il tempo di farle. Io stesso, beccacciaro in quiescenza, per svariati motivi, che ho più volte menzionato su questo forum. Anatraio fin dai tempi. Migratorista instancabile, ma.....chi rincorre 100 lepri, non ne prende nessuna!

        Con questo, io volevo dirti in poche parole, di non fare di tutta l'erba un fascio!

        Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
        Sta il cacciator fischiando
        sull'uscio a rimirar..........

        COMMENTA


        • #35
          Originariamente inviato da walker960walker Visualizza il messaggio


          --------------------------------------------------------------------
          setterman.... mi meraviglio di te. ho non hai contezza di quello che dici, oppure quelle quattro persone che conosci sono come da te descritti. Non ti ho risposto ad un tuo precedente post, dove anche lì denigradavi i cinghialai. E' palese che ce l'hai con noi/loro, ma fare certe affermazioni, non ti da lustro, anzi ti rende un tantino antipatico agli occhi di chi non ti conosce. Per conto mio, mi sono appunto meravigliato di queste tue affermazioni, perchè per quanto ho potuto constatare dai tuoi scritti, non ti si rispecchia in queste parole da te scritte.

          La maggior parte dei componenti una squadra di cinghialai, può benissimo andarsi a sparare un cinghiale da solo e senza cane, ma non lo fa! o chi lo fa, viene messo al bando. Si eccelle anche in altre cacce, solo che non c'è il tempo di farle. Io stesso, beccacciaro in quiescenza, per svariati motivi, che ho più volte menzionato su questo forum. Anatraio fin dai tempi. Migratorista instancabile, ma.....chi rincorre 100 lepri, non ne prende nessuna!

          Con questo, io volevo dirti in poche parole, di non fare di tutta l'erba un fascio!
          Certo Walk che mi riferisco a quei cinghialai che frequentano la mia stessa zona di caccia e che conosco bene ed abbiamo discusso anche in sezione dell'associazione. Pensavo che fosse sottinteso; non posso mica rivolgermi a chi non conosco. Poi la mia invettiva è ideologica: chi è in possesso di pda e licenza di caccia non dovrebbe sottostare a vincoli di appartenenza ad una squadra per cacciare il cinghiale nelle zone vocate. E questo non è colpa dei cinghialai. Poi se noti in fondo al mio post fo riferimento al luogo dove vivo.
          setterman1
          walker960walker piace questo post.

          COMMENTA


          • #36
            Wolker il problema e' come sempre che I pochi imbecilli mettono in cattiva luce un intera categoria.

            Ti assicuro che qua la categoria cinghialai non gode di grande reputazione se visti dall esterno.

            Io li conosco benissimo provenendo da famiglia di cinghialai (nonno zii babbo) e io stesso l ho praticata con assiduita' per diversi anni (e tuttora a bolte la pratico) e ti dico che la categoria e' proprio come la descrivi tu!!
            Ammiro e apprezzo la caccia vera al cinghiale quella fatta con la vera squadra organizzata e non le pattutelle di straforo spesso fatte a caxxo, con un livello di pericolosita' immenso, e senza nessun controllo.
            E purtroppo queste piccole bande di cicciai levano partecipanti alle squadre serie.
            Da noi le squadre hanno le loro zone (in vero, ad oggi enormi per I partecipanti che sono) e li come giusto che sia cacciano. La selezione viene invece praticata nel territorio non vocato e quindi non crea problemi alla caccia in braccata vera (come quella da te raccontata) ma solo ad una manica di egoisti.
            Rimprovero ai veri cinghialai il fatto di non prendere le distanze nette da questi (come invece hai detto da te fanno).
            Saluti.
            walker960walker e tommaso1987 piace questo post.

            COMMENTA


            • #37
              secondo me puo esse giusto mantenere le zone vocate alle squadre e migliorare la selezione al cinghiale in zone non vocate...
              bisogna liberare pero anche la caccia al cinghiale nelle zone bianche inserendo il prelievo del cinghiale alla stregua del fagiano...
              abbatti fascetti e compili la scheda d'abbattimento a mandi all'ATC e stop

              altro problema le "riserve" che si sono create in mano agli art 51, vale a dire ZRC e ZRV che con la richiesta di contenimento danni cacciano 365 giorni l'anno, a discapito di chi magari va a mette le paline porta bè e mangià alle volierine
              Cimbellatore piace questo post.
              Non ha alcun senso proteggere gli insettivori se non si proteggono gli insetti.

              COMMENTA

              Chi ha letto questa discussione negli ultimi 10 giorni:

              Pubblicita STANDARD

              Comprimi

              Trending

              Comprimi

              Non ci sono risultati che soddisfano questo criterio.

              Unconfigured Ad Widget

              Comprimi

              Tag nuvola

              Comprimi

              Ultimi post

              Comprimi

              Non ci sono risultati che soddisfano questo criterio.

              Sto operando...
              X