annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Comunicato.

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (69%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Comunicato.

    22 Ottobre 2010


    "Politiche sulla caccia, il governo esclude il Comitato Faunistico Venatorio"
    La denuncia dell'Arcicaccia al Ministro Galan: "Non rispettata la legge vigente"
    "Esprimiamo sorpresa e profonda amarezza perché la Conferenza Stato Regioni
    ha approvato la relazione sullo stato di applicazione della Legge 157 del 1992 sulla caccia senza che il Comitato Tecnico Faunistico Venatorio (Ctfvn) abbia potuto esprimere un parere preventivo": questi i contenuti di una lettera inviata da Osvaldo Veneziano, presidente nazionale Arcicaccia, a Giancarlo Galan, Ministro per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.
    "Si tratta - continua la missiva - di una decisione in palese contrasto con
    la normativa vigente e che sconfessa gli impegni presi dal precedente Ministro Luca Zaia che aveva assicurato il pieno coinvolgimento del Comitato al fine di salvaguardarne le funzioni consultive".
    "E' ormai da lungo tempo che tale Comitato non viene più convocato mentre
    per il governo continua ad operare, su questioni importanti che riguardano
    l'attività venatoria, un altro organismo recentemente costituito ('Animal Friendry' del Ministero del Turismo) che non ha competenze specifiche in tali ambiti".
    "Non possiamo che prendere atto, a questo punto - sottolinea Osvaldo Veneziano - che il Ctfvn è stato esautorato dalle sue funzioni previste per legge e che il centrodestra continua a dare spazio soltanto al fondamentalismo antivenatorio, invece di ricercare, sulla caccia, soluzioni condivise attraverso un democratico confronto da svolgere nelle sedi istituzionali previste dalle norme vigenti".
    "Convinti che le tematiche legate all'attività venatoria - conclude la lettera - non possano essere relegate ad ambiti privatistici o divenire occasioni di conflitto e di divisione del mondo agricolo, venatorio e ambientalista, invitiamo il Ministro Giancarlo Galan a convocare al più presto il Comitato".

  • #2
    Re: Comunicato.

    il comitato sai che fa'?
    manda la pubbli - cità

    COMMENTA


    • #3
      Re: Comunicato.

      bRUTTA QUESTA COSA!!
      Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
      Sta il cacciator fischiando
      sull'uscio a rimirar..........

      COMMENTA


      • #4
        Re: Comunicato.

        Azz!!!!!!!! il veneziano che prende le difese dei cacciatori? sta cosa mi puzza e non poco.
        qualcosa non mi torna,ma vuoi vedere che è solo una presa di posizione politica?

        COMMENTA


        • #5
          Re: Comunicato.

          Originariamente inviato da fenice
          Azz!!!!!!!! il veneziano che prende le difese dei cacciatori? sta cosa mi puzza e non poco.
          qualcosa non mi torna,ma vuoi vedere che è solo una presa di posizione politica?
          Credo proprio che sia così.....quando mai l'arci-caccia ha preso le nostre difese??????
          PUUUUUUUUUUZZZZZZA........ PUUUUUUUUUUZZZZZZZZA........??????????

          COMMENTA


          • #6
            Re: Comunicato.

            La cosa mi sembra molto controversa, e poichè non possiamo fidarci di Osvaldo Veneziano, vorrei sapere il parere di Caccia Ambiente che è l'unico organismo che fa gli interessi dei cacciatori!
            Saluti Franco

            COMMENTA


            • #7
              Re: Comunicato.

              Le solite ramificazioni sinistroidi che fanno politica. L'arcicaccia è un covo di animalisti e pseudo ambientalisti, figuratevi cosa gli importa dell'attività venatoria.
              Mario

              COMMENTA


              • #8
                Re: Comunicato.

                Veneziano fa solo politicaccia contro.
                Quante prese di posizione prese allora con il pecoraro?
                Non mi fido piu`di nessuno.

                SOLO NOI POSSIAMO AIUTARE NOI.
                Tutte le cacce hanno pari dignita`e meritano pari rispetto.

                COMMENTA

                Pubblicita STANDARD

                Comprimi

                Ultimi post

                Comprimi

                Unconfigured Ad Widget

                Comprimi
                Sto operando...
                X