annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

LAZIO MOZIONE PER CHIUSURA AL 31 GENNAIO

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (42%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • sampey_polly
    ha risposto
    Re: LAZIO MOZIONE PER CHIUSURA AL 31 GENNAIO

    Finalmente si ragiona !!!

    Lascia un commento:


  • mauro84
    ha risposto
    Re: LAZIO MOZIONE PER CHIUSURA AL 31 GENNAIO

    Originariamente inviato da Brakoniere78
    Originariamente inviato da bubbolo
    E io che mi ero rassegnato a fare la chiusura a cornacchie....
    E sai che chiusura!!!!!!
    non vedo l'ora

    Lascia un commento:


  • Brakoniere78
    ha risposto
    Re: LAZIO MOZIONE PER CHIUSURA AL 31 GENNAIO

    Originariamente inviato da bubbolo
    E io che mi ero rassegnato a fare la chiusura a cornacchie....
    E sai che chiusura!!!!!!

    Lascia un commento:


  • bubbolo
    ha risposto
    Re: LAZIO MOZIONE PER CHIUSURA AL 31 GENNAIO

    E io che mi ero rassegnato a fare la chiusura a cornacchie....

    Lascia un commento:


  • mimetico
    ha risposto
    Re: LAZIO MOZIONE PER CHIUSURA AL 31 GENNAIO

    Menomale , non fosse altro per fare le cose regolari :wink:

    Lascia un commento:


  • ggramoli
    ha iniziato la discussione LAZIO MOZIONE PER CHIUSURA AL 31 GENNAIO

    LAZIO MOZIONE PER CHIUSURA AL 31 GENNAIO

    Caccia/ Consiglio reg. Lazio approva mozione per chiusura a 31/01
    Indicazione al governatore per omogeneizzarsi con altre regioni

    Roma, 14 ott. (Apcom) – Posticipare la chiusura della stagione venatoria nel Lazio al 31 gennaio 2011, solo per alcune specie di uccelli, per rendere omogeneo l’esercizio dell’attività venatoria rispetto alle normative delle regioni confinanti.
    E’ questo l’indirizzo che ha dato il Consiglio regionale del Lazio alla presidente della Regione, Renata Polverini, attraverso una mozione del consigliere Stefano Galetto (Pdl) approvata all’unanimità dai 36 votanti. L’opposizione non ha partecipato al voto.
    La conclusione posticipata del periodo venatorio dovrà riguardare le specie che nel calendario venatorio erano state indicate come cacciabili dal 2 ottobre 2010 al 20 gennaio 2011, vale a dire la beccaccia, e quelle dal 19 settembre 2010 al 20 gennaio 2011. Si tratta, in quest’ultimo caso, dell’alzavola, della canapiglia, della cesena, del codone (Anas acuta), del fischione, del germano reale, della marzaiola, del mestolone, della moretta, del moriglione, del tordo bottaccio e del tordo sassello.

Pubblicita STANDARD

Comprimi

Ultimi post

Comprimi

Unconfigured Ad Widget

Comprimi
Sto operando...
X