annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

legge venatoria sardegna

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (69%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • cicalone
    ha risposto
    Re: legge venatoria sardegna

    Cicalone,
    prima dici che la sardegna con lo Statuto ordinario può fare quello che vuole e poi che non può perchè c'è la 157...


    La legge e' nazionale dalla Val d'Aosta alla Sicilia, Sardegna compresa poi ci possono essere modifiche regionali ma la legge resta sempre la stessa.....








    Originariamente inviato da Cascavellu
    Comunque, caro Cicalone,
    la taglierei qui...
    Preferisco parlare di caccia e andarci.
    Se vuoi possiamo pure andare assieme, qiando i tordi ci saranno davvero, se ti va di fare un giro in Ogliastra. glukaser@tiscali.it
    Ciao

    Comunque io domani torno e giovedi' e domenica andro' a tordi, forse giovedi' anche a conigli con gli amici di sempre, nella speranza di riprovarci anche a febbraio, mi farebbe piacere una cacciata insieme, a presto e grazie

    Lascia un commento:


  • Cascavellu
    ha risposto
    Re: legge venatoria sardegna

    Comunque, caro Cicalone,
    la taglierei qui...
    Preferisco parlare di caccia e andarci.
    Se vuoi possiamo pure andare assieme, qiando i tordi ci saranno davvero, se ti va di fare un giro in Ogliastra. glukaser@tiscali.it
    Ciao

    Lascia un commento:


  • Cascavellu
    ha risposto
    Re: legge venatoria sardegna

    Cicalone,
    prima dici che la sardegna con lo Statuto ordinario può fare quello che vuole e poi che non può perchè c'è la 157...
    Pure gli escamotages si possono fare bene o male.
    Un escamotage che parla di motivi sanitari e di salvataggio delle colture (per il tordo) e porta sanzioni e taglio dei fondi comunitari è roba da ********.
    Un escamotage che si fonda su fati scientifici, per esempio confutando la tesi della migrazione prenuziale, visto che in Sardegna il tordo c'è anche fino a fine marzo, o strappando la potestà legislativa esclusiva della Regione, è un escamotage meno da ********.
    Ma va fatto per tempo e lavorandoci sodo.
    Ma molti sembrano preferire la strada dei ******** e le scuse del menga.

    Lascia un commento:


  • Avatar ospiti
    Replica dell'ospite
    Re: legge venatoria sardegna

    La buona legge non si puo' fare, il calendario e' nazionale e in linea di massima bisogna attenercisi, l'unica soluzione e' varare un escamotage che puo' essere quella varata dalla regione sardegna per l'apertura a febbraio dei danni che fanno gli animali, quindi se ti preme la caccia ai tordi di febbraio puoi solo apprezzare questa mossa fatta per noi altrimenti non potrebbe aprire mai e poi mai, bisogna rendersene conto.[/quote]

    BRAVO CICALONE !!!
    FINALMENTE UNO CHE HA CAPITO

    certo...a quale sardo non piacerebbe andare a caccia a febbraio a tordi e colombacci come avveniva una volta????
    però ragazzi ormai bisogna svegliarci....O COSI' O NIENTE.....è inutile piangere perchè i politici ci hanno inculato....ormai è da secoli che funziona così e sempre sarà !!!..se non ci si inventa questi escamotage ci tocca rimanere in casa a febbraio a morderci i co**!#ni dal nervoso...rigorosamente senza guardare fuori dalla finestra....perchè non so da voi...ma da casa mia se mi affaccio dalla finestra a febbraio e a marzo si sentono tanti di quei tordi cantare e zirlare tranquilli.....

    quindi ben venga la deroga per qualsiasi motivo essa sia...purchè ci permetta di cacciare a febbraio....se aspettiamo la modifica della 157....potremmo invecchiare nell'attesa !!!
    Fabrizio [/quote]

    L'altra volta che avete esteso la caccia a febbraio fu una deroga per i danni del tordo al mirto , che mi sembra facilmente impugnabile in un ricorso al TAR e non credo che l'Ispra darebbe il consenso per un motivo del genere, inoltre l'Italia finì sotto infrazione EU e pagò l'inevitabile sanzione.
    L'unica strada percorribile è nel post precedente, se non saranno tordi sono colombacci, corvidi ed alcune anatre che secondo i Kc non sono in fase prenuziale in febbraio.

    Lascia un commento:


  • vienikebevi80
    ha risposto
    Re: legge venatoria sardegna

    Originariamente inviato da cicalone
    Originariamente inviato da Cascavellu
    Sono un migratorista e mi piace andare a caccia a febbraio.
    Non mi piaccioni i fuebi e quelli che prendono per il culo.
    Io voglio andare a caccia non fare il selecontrollore del tordo per motivi sanitari, di pubblica sicurezza o di salvataggio delle colture... Tutte cazzate. Che vanno bene per i cormorani, non per il tordo, non adesso, non così.
    Si chiama dignità. Le passioni non possono travalicare tutto.
    Ripeto, si può fare una buona legge? La si faccia. Il resto mi pare un ricatto dei politicanti sempre all'ultimo secondo e fatto male per tenerci stretti per le palle....
    La buona legge non si puo' fare, il calendario e' nazionale e in linea di massima bisogna attenercisi, l'unica soluzione e' varare un escamotage che puo' essere quella varata dalla regione sardegna per l'apertura a febbraio dei danni che fanno gli animali, quindi se ti preme la caccia ai tordi di febbraio puoi solo apprezzare questa mossa fatta per noi altrimenti non potrebbe aprire mai e poi mai, bisogna rendersene conto.
    BRAVO CICALONE !!!
    FINALMENTE UNO CHE HA CAPITO

    certo...a quale sardo non piacerebbe andare a caccia a febbraio a tordi e colombacci come avveniva una volta????
    però ragazzi ormai bisogna svegliarci....O COSI' O NIENTE.....è inutile piangere perchè i politici ci hanno inculato....ormai è da secoli che funziona così e sempre sarà !!!..se non ci si inventa questi escamotage ci tocca rimanere in casa a febbraio a morderci i ******** dal nervoso...rigorosamente senza guardare fuori dalla finestra....perchè non so da voi...ma da casa mia se mi affaccio dalla finestra a febbraio e a marzo si sentono tanti di quei tordi cantare e zirlare tranquilli.....

    quindi ben venga la deroga per qualsiasi motivo essa sia...purchè ci permetta di cacciare a febbraio....se aspettiamo la modifica della 157....potremmo invecchiare nell'attesa !!!


    Fabrizio

    Lascia un commento:


  • Avatar ospiti
    Replica dell'ospite
    Re: legge venatoria sardegna

    Originariamente inviato da cicalone
    Originariamente inviato da Cascavellu
    Sono un migratorista e mi piace andare a caccia a febbraio.
    Non mi piaccioni i fuebi e quelli che prendono per il culo.
    Io voglio andare a caccia non fare il selecontrollore del tordo per motivi sanitari, di pubblica sicurezza o di salvataggio delle colture... Tutte cazzate. Che vanno bene per i cormorani, non per il tordo, non adesso, non così.
    Si chiama dignità. Le passioni non possono travalicare tutto.
    Ripeto, si può fare una buona legge? La si faccia. Il resto mi pare un ricatto dei politicanti sempre all'ultimo secondo e fatto male per tenerci stretti per le palle....


    La buona legge non si puo' fare, il calendario e' nazionale e in linea di massima bisogna attenercisi, l'unica soluzione e' varare un escamotage che puo' essere quella varata dalla regione sardegna per l'apertura a febbraio dei danni che fanno gli animali, quindi se ti preme la caccia ai tordi di febbraio puoi solo apprezzare questa mossa fatta per noi altrimenti non potrebbe aprire mai e poi mai, bisogna rendersene conto.

    Secondo me la Sardegna sulla falsariga del Lazio, considerndo la normativa EU dell'art.43, chiedendo il parere Ispra, potrebbe benissimo prolungare di 10 gg la caccia per quelle specie che nei KC sconfinano nella 1°decade di febbraio, tantopiù che essi cacciano 2 gg a settimana, quindi il prolungamento sarebbe fattibile, ma i giorni in febbraio sarebbero solo 3 (giovedi 3 - domenica 6 - giovedi 10) meglio di niente.

    Lascia un commento:


  • EMY 74
    ha risposto
    Re: legge venatoria sardegna

    Originariamente inviato da cicalone
    Originariamente inviato da Cascavellu
    Sono un migratorista e mi piace andare a caccia a febbraio.
    Non mi piaccioni i fuebi e quelli che prendono per il culo.
    Io voglio andare a caccia non fare il selecontrollore del tordo per motivi sanitari, di pubblica sicurezza o di salvataggio delle colture... Tutte cazzate. Che vanno bene per i cormorani, non per il tordo, non adesso, non così.
    Si chiama dignità. Le passioni non possono travalicare tutto.
    Ripeto, si può fare una buona legge? La si faccia. Il resto mi pare un ricatto dei politicanti sempre all'ultimo secondo e fatto male per tenerci stretti per le palle....


    La buona legge non si puo' fare, il calendario e' nazionale e in linea di massima bisogna attenercisi, l'unica soluzione e' varare un escamotage che puo' essere quella varata dalla regione sardegna per l'apertura a febbraio dei danni che fanno gli animali, quindi se ti preme la caccia ai tordi di febbraio puoi solo apprezzare questa mossa fatta per noi altrimenti non potrebbe aprire mai e poi mai, bisogna rendersene conto.
    Cicalone ha ragione se non viene modificata la 157 questa è l'unica strada per riavere febbraio.
    Ultima precisazione la direttiva europea permette il prelievo in deroga non solo per danni ma anche:
    "c) per consentire in condizioni rigidamente controllate e
    in modo selettivo la cattura, la detenzione o altri impieghi
    misurati di determinati uccelli in piccole quantità"
    Principio che sfrutta la regione veneto per i piccoli uccelli altrimenti non cacciabili.
    Ciao. :wink:

    Lascia un commento:


  • cicalone
    ha risposto
    Re: legge venatoria sardegna

    Originariamente inviato da Cascavellu
    Sono un migratorista e mi piace andare a caccia a febbraio.
    Non mi piaccioni i fuebi e quelli che prendono per il culo.
    Io voglio andare a caccia non fare il selecontrollore del tordo per motivi sanitari, di pubblica sicurezza o di salvataggio delle colture... Tutte cazzate. Che vanno bene per i cormorani, non per il tordo, non adesso, non così.
    Si chiama dignità. Le passioni non possono travalicare tutto.
    Ripeto, si può fare una buona legge? La si faccia. Il resto mi pare un ricatto dei politicanti sempre all'ultimo secondo e fatto male per tenerci stretti per le palle....


    La buona legge non si puo' fare, il calendario e' nazionale e in linea di massima bisogna attenercisi, l'unica soluzione e' varare un escamotage che puo' essere quella varata dalla regione sardegna per l'apertura a febbraio dei danni che fanno gli animali, quindi se ti preme la caccia ai tordi di febbraio puoi solo apprezzare questa mossa fatta per noi altrimenti non potrebbe aprire mai e poi mai, bisogna rendersene conto.

    Lascia un commento:


  • Cascavellu
    ha risposto
    Re: legge venatoria sardegna

    Sono un migratorista e mi piace andare a caccia a febbraio.
    Non mi piaccioni i fuebi e quelli che prendono per il culo.
    Io voglio andare a caccia non fare il selecontrollore del tordo per motivi sanitari, di pubblica sicurezza o di salvataggio delle colture... Tutte cazzate. Che vanno bene per i cormorani, non per il tordo, non adesso, non così.
    Si chiama dignità. Le passioni non possono travalicare tutto.
    Ripeto, si può fare una buona legge? La si faccia. Il resto mi pare un ricatto dei politicanti sempre all'ultimo secondo e fatto male per tenerci stretti per le palle....

    Lascia un commento:


  • EMY 74
    ha risposto
    Re: legge venatoria sardegna

    Piccola precisazione per la caccia primaverile a malta, la sentenza è stata di condanna per il mancato rispetto rigoroso dell'art 9 della direttiva sulle deroghe ,ma non è stato esclusa la possibilità di cacciare in primavera tanto che dopo due anni di stop nel 2010 è stata autorizzata in forma rigida e controllata sulla falsa riga del provvedimento della regione veneto.
    Metto il commento di risposta della commissione e il numero della causa.
    Il 10 settembre 2009 la Corte di giustizia dell'Unione europea si è pronunciata nella causa
    principale (causa C-76/08) relativa al principio generale della caccia primaverile a Malta. La
    Corte ha ritenuto che la pratica della caccia alla quaglia e alla tortora durante la migrazione di
    primavera nel periodo 2004-2007 fosse contraria alla direttiva "uccelli"1, 2009/147/CE, ed in
    particolare alle disposizioni dell'articolo 9. La sentenza, tuttavia, non ha escluso la possibilità
    futura di aprire a Malta una stagione di caccia primaverile limitata e rigorosamente
    controllata, purché le condizioni previste all'articolo 9, paragrafo 1, lettera c) siano rispettate
    (segnatamente uccelli in piccole quantità, in modo selettivo e in condizioni rigidamente
    controllate).
    La Commissione può confermare che si sta esaminando insieme al governo maltese la
    questione dell'esecuzione della sentenza della Corte e della necessità che qualsiasi deroga alla
    caccia primaverile ottemperi alle condizioni poste dalla sentenza e agli obblighi derivanti
    dalla direttiva "uccelli". La Commissione sta esaminando da vicino la situazione e si impegna
    ad assicurare il pieno rispetto della direttiva "uccelli" e della sentenza della Corte.

    Lascia un commento:


  • EMY 74
    ha risposto
    Re: legge venatoria sardegna

    Originariamente inviato da Cascavellu
    Guarda che io non difendo i verdi, tutt'altro.
    Però non comandano mica loro. Né a Roma e né a Cagliari.
    Va bene che la prenda sempre in culo l'ortolano ma qui le responsabilità hanno nomi e cognomi che non sono certo verdi.
    Non sono i verdi che hanno fatto la modifica costituzionale che tiene in capo allo stato la competenza primaria in materia di ambiente, e quindi di caccia. Lo statuto speciale qui non ci viene incontro, purtroppo.
    Febbraio 2008 mi pare, ero in Corsica per un matrimonio. Il Consiglio di Stato chiuse la caccia il 9 febbraio.
    Scusate se mi intrometto ma in Corsica il tordo non viene sparato in deroga ed è possibile spararlo fino al venti febbraio perchè i kc francesi lo permettono,diverso è il discorso per la spagna,lì a febbraio viene sparato in deroga(i kc spagnoli arrivano a fino gennaio)e per far ciò hanno usato uno studio in cui si afferma che in alcune regioni vedi extremadura non vi è passo post-nunziale rilevante e quindi non vengono cacciati è lo stesso discorso che usa malta per sparare le tortore in primavera ,lì dicono che durante il ripasso post-nunziale il loro territorio non è sulla rotta di migrazione; c'erano dei contenziosi su ricorsi alla corte europea da parte dei soliti ambientalisti su queste situazioni e la deroga spagnola è risultata leggittima e mi sembra di aver letto da qualche parte che anche quella maltese lo sia, se ritrovo la sentenza la metto.
    Ciao.

    Lascia un commento:


  • cicalone
    ha risposto
    Re: legge venatoria sardegna

    Originariamente inviato da Cascavellu
    Guarda che io non difendo i verdi, tutt'altro.
    Però non comandano mica loro. Né a Roma e né a Cagliari.
    Va bene che la prenda sempre in culo l'ortolano ma qui le responsabilità hanno nomi e cognomi che non sono certo verdi.
    Non sono i verdi che hanno fatto la modifica costituzionale che tiene in capo allo stato la competenza primaria in materia di ambiente, e quindi di caccia. Lo statuto speciale qui non ci viene incontro, purtroppo.
    Febbraio 2008 mi pare, ero in Corsica per un matrimonio. Il Consiglio di Stato chiuse la caccia il 9 febbraio.

    E quest'anno e' riaperta fino al 20 febbraio 7 giorni su 7 quindi la Sardegna rimane sempre e comunque indietro....continuo a non capire pero', invece di essere felice perche' la regione riapre a febbraio per la migratoria continui a remargli contro, non credo che i tuoi colleghi isolani siano contrari a questa cosa, forse a te non interessa la migratoria ma a molti di noi invece si.....

    Lascia un commento:


  • Cascavellu
    ha risposto
    Re: legge venatoria sardegna

    Guarda che io non difendo i verdi, tutt'altro.
    Però non comandano mica loro. Né a Roma e né a Cagliari.
    Va bene che la prenda sempre in culo l'ortolano ma qui le responsabilità hanno nomi e cognomi che non sono certo verdi.
    Non sono i verdi che hanno fatto la modifica costituzionale che tiene in capo allo stato la competenza primaria in materia di ambiente, e quindi di caccia. Lo statuto speciale qui non ci viene incontro, purtroppo.
    Febbraio 2008 mi pare, ero in Corsica per un matrimonio. Il Consiglio di Stato chiuse la caccia il 9 febbraio.

    Lascia un commento:


  • cicalone
    ha risposto
    Re: legge venatoria sardegna

    Mi scuserai se dissento dal tuo discorso, ma a parte il fatto che in Corsica si caccia ogni anno fino al 20 febbraio e che si caccia al sud 5 giorni a settimana e al nord 7 ma che c'entra il resto? La Sardegna e' una regione autonoma e a me francamente se qualcuno si da' da fare per riaprire la caccia in febbraio e' cosa che mi interessa, c'e' la legge nazionale che chiude il 31 gennaio? Benissimo e allora non ci rompessero i cojoni con i divieti dal 20 gennaio in poi e con le cazzate dei Key Concept etcc etcc se i verdi fanno come gli pare e' giusto che prendano calci nel culo....ci sono regioni che riaprono la caccia pispole, fringuelli e storni, la sardegna a Oristano permette lo sparo ai cormorani che falcidiano gli staghi salati, e non si puo' dare ai cacciatori qualche giorno in piu' a una selvaggina che e' sparata tranquillamente in tutta Europa? Ma andassero a dar via el ciappet i verdi e le loro cavolate!

    Lascia un commento:


  • Cascavellu
    ha risposto
    Re: legge venatoria sardegna

    Lì non hanno la legge nazionale che parla di 31 Gennaio.
    In Francia il Consiglio di Stato già diverse volte ha bocciato i calendari venatori di alcune province, compresa la Corsica, dove si è comunque praticata la caccia al tordo con infrazione, e spesso solo fino al 10 febbraio, con gli strascichi di ricorsi e controricorsi noti anche in Sardegna. Gli anni scorsi il Consiglio di Stato ha più volte sospeso il calendario corso all'8-9 febbraio.
    Le cose bisogna farle bene, non prendendo per il culo la gente.
    In Puglia, Lazio, Toscana non vorrebbero andare a caccia a febbraio?
    Certo che si.
    E allora, in Sardegna, nelle altre regioni e a Roma smettano di prendere per il culo. Provino a fare le cose per bene se ci riescono e se si può. Senza dare di volta in volta la colpa ai verdi, ai destri ai sinistri, a Pecoraro e a Prestigiacomo, all'opposizione porca e al governo ladro, ai burocrati.
    Ma che maniera è quella di tirare ogni volta le cose all'ultimo secondo, con le illusioni del piffero e le smentite, gli scaricabarile e gli escamotages?
    Se tutto si potesse fare per bene non ci sarebbe bisogno di escamotages. O no?
    Invece siamo così ******** che consideriamo un Dio quello che la spara più grossa e dà la colpa agli altri. Siamo un paese da Cetto la Qualunque. Se arriva un ******** che dice tutti a caccia al tordo fino a maggio, ci son molti che gli credono e dicono bravo. Tutti a dire: che bravo l'onorevoli Orsi, aveva fatto proprio una bella proposta di legge. Ma chi cavolo gliel'ha bocciata se non i suoi compagni di maggioranza? Non poteva consultarli prima? Si faccia una legge a prova di bomba. E se non si può, amen. Se si può, allora perché la fanno male, a Roma e a Cagliari?
    La verità è che non c'è un tordo qui in Sardegna e pure in Spagna andavano a far mattanze e mo' son contenti con 25-30 tordi al giorno pagando a peso d'oro. O in Corsica 250 euro al giorno per 15 tordi.
    Poi arriveranno i furbi che diranno perchè non pagare e andarli a sparare in Scandinavia? E sarà un'altra fine. Come per le beccacce, le tortore, le quaglie, le anatre....
    E poi ci sono i GRANDI GENI. Quelli che: "la caccia è un valore della tradizione delle nostre genti che dobbiamo salvaguardare e diffondere..." e che contemporaneamente dicono: "l'ambiente non può essere solo ambiente, va valorizzato per il turismo con il Piano Casa, con un uso sostenibile delle coste e delle campagne... (cioè, case, cento, recinti e recinzioni).
    Già, e il tordo quando passa fa: bella la Sardegna l'hanno valorizzata.

    Lascia un commento:

Pubblicita STANDARD

Comprimi

Ultimi post

Comprimi

Unconfigured Ad Widget

Comprimi
Sto operando...
X