annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

legge venatoria sardegna

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (45%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Re: legge venatoria sardegna

    Qualcuno ha qualche notizia sulla nuova legge Sarda e sul mese di febbraio sull'isola?
    Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

    COMMENTA


    • #17
      Re: legge venatoria sardegna

      beati a voi sardi...
      solo la morte mi può dividere dalla passione che amo !

      COMMENTA


      • #18
        Re: legge venatoria sardegna

        Oggi è ufficialmente metà gennaio.
        Possiamo formalmente mandarli AFFANCULO.
        Non perchè non hanno fatto la deroga, non mi sono mai illuso.
        Perchè l'hanno promessa come fossimo un branco di ********.
        E forse lo siamo.

        COMMENTA


        • #19
          Re: legge venatoria sardegna

          Originariamente inviato da Cascavellu
          Oggi è ufficialmente metà gennaio.
          Possiamo formalmente mandarli AFFANCULO.
          Non perchè non hanno fatto la deroga, non mi sono mai illuso.
          Perchè l'hanno promessa come fossimo un branco di ********.
          E forse lo siamo.

          Sicuramente hai ragione TU ma aspetterei almeno il 25 gennaio per dar seguito alla tua considerazione, anche perche' per ovvi motivi potrebbero aspettare l'ultimo per fare questa cosa....
          Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

          COMMENTA


          • #20
            Re: legge venatoria sardegna

            Originariamente inviato da cicalone
            Originariamente inviato da Cascavellu
            Oggi è ufficialmente metà gennaio.
            Possiamo formalmente mandarli AFFANCULO.
            Non perchè non hanno fatto la deroga, non mi sono mai illuso.
            Perchè l'hanno promessa come fossimo un branco di ********.
            E forse lo siamo.

            Sicuramente hai ragione TU ma aspetterei almeno il 25 gennaio per dar seguito alla tua considerazione, anche perche' per ovvi motivi potrebbero aspettare l'ultimo per fare questa cosa....
            parole tue sante

            COMMENTA


            • #21
              Re: legge venatoria sardegna

              Il 19 gennaio al consiglio regionale della Sardegna devono integrare la legge n°23 del 98 vedi link:
              http://consiglio.regione.sardegna.it/te ... asp?id=663
              Speriamo bene.....

              COMMENTA


              • #22
                Re: legge venatoria sardegna

                Originariamente inviato da Pier4mori
                Il 19 gennaio al consiglio regionale della Sardegna devono integrare la legge n°23 del 98 vedi link:
                http://consiglio.regione.sardegna.it/te ... asp?id=663
                Speriamo bene.....

                COMMENTA


                • #23
                  Re: legge venatoria sardegna

                  Originariamente inviato da Pier4mori
                  Il 19 gennaio al consiglio regionale della Sardegna devono integrare la legge n°23 del 98 vedi link:
                  http://consiglio.regione.sardegna.it/te ... asp?id=663
                  Speriamo bene.....


                  Dai che e' la volta buona ora vediamo se hanno le palle o la fessa sotto
                  Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

                  COMMENTA


                  • #24
                    Re: legge venatoria sardegna

                    Permettemi solo alcune riflessioni, non tanto sulle nuove modifiche apportate alla legge regionale sulla caccia che sono ridicole, piuttosto per quanto riguarda le nostre aspettative di cacciatori isolani. Da anni sento che il problema della caccia in sardegna è la carabina, ma certo quando mai non possiamo utilizzarla quando "in continente" la usano da sempre. Poi un altro problema molto sentito è la proroga a febbraio ma certo ma quando mai non possiamo sparare i tordi anche a febbraio. Poi la cigliegina è l'ambito unico, che lo dice la parola stessa non è un ambito.
                    Bè alle volte capisco che il problema vero della caccia siamo noi cacciatori che non siamo in grado di gestire seriamente in alcun modo il patrimonio faunistico. Siamo una regione dove l'attività venatoria è abbandonata a se stessa, bracconaggio spietato tutto l'anno, non esiste una programmazione seria di ripopolamento della stanziale, vengono istituite zone di ripopolamento e cattura solo perchè la legge lo prevede, si mettono due cartelli di divieto e dopo qualche anno si riapre. La caccia di selezione agli animali in sovrannumero (non si possono più definire nocivi) non sappiamo neppure cos'è. Però ci affanniamo a chiedere giorni in più a febbraio, l'uso della carabina, la caccia in tutto il territorio, l'apertura agostana e poi......................... quando tutto sarà finito ci compreremo qualche animale di voliera e lo lanceremo con la speranza che non venga mangiato prima dalla volpe.
                    Saluti.
                    Breton e beccacce per sempre.

                    COMMENTA


                    • #25
                      Re: legge venatoria sardegna

                      Originariamente inviato da hunter61
                      Permettemi solo alcune riflessioni, non tanto sulle nuove modifiche apportate alla legge regionale sulla caccia che sono ridicole, piuttosto per quanto riguarda le nostre aspettative di cacciatori isolani. Da anni sento che il problema della caccia in sardegna è la carabina, ma certo quando mai non possiamo utilizzarla quando "in continente" la usano da sempre. Poi un altro problema molto sentito è la proroga a febbraio ma certo ma quando mai non possiamo sparare i tordi anche a febbraio. Poi la cigliegina è l'ambito unico, che lo dice la parola stessa non è un ambito.
                      Bè alle volte capisco che il problema vero della caccia siamo noi cacciatori che non siamo in grado di gestire seriamente in alcun modo il patrimonio faunistico. Siamo una regione dove l'attività venatoria è abbandonata a se stessa, bracconaggio spietato tutto l'anno, non esiste una programmazione seria di ripopolamento della stanziale, vengono istituite zone di ripopolamento e cattura solo perchè la legge lo prevede, si mettono due cartelli di divieto e dopo qualche anno si riapre. La caccia di selezione agli animali in sovrannumero (non si possono più definire nocivi) non sappiamo neppure cos'è. Però ci affanniamo a chiedere giorni in più a febbraio, l'uso della carabina, la caccia in tutto il territorio, l'apertura agostana e poi......................... quando tutto sarà finito ci compreremo qualche animale di voliera e lo lanceremo con la speranza che non venga mangiato prima dalla volpe.
                      Saluti.
                      Concordo al 100% come sempre il ...cacciatore italiano non pensa a una gestione e un rispetto della caccia pensa solo ad andare a cacccia di più,e qual che mi meraviglia è che non si accorge minimamente ,come si suol dire....di darsi la zappa sui piedi!

                      COMMENTA


                      • #26
                        Re: legge venatoria sardegna

                        se parlate di caccia alla selvaggina stanziale non posso che essere d'accordo con Voi...ma per quanto riguarda la eventuale proroga di febbraio per la migratoria (turdidi) non vedo nulla di male nel farla..poi ognuno di noi è padrone di pensarla come vuole..altrimenti a febbraio andiamo tutti in Corsica che si può cacciare a piacimento il tordo...

                        COMMENTA


                        • #27
                          Re: legge venatoria sardegna

                          Pare che si discuta per questa integrazione: http://consiglio.regione.sardegna.it/XI ... eg237A.asp
                          Saluti

                          COMMENTA


                          • #28
                            Re: legge venatoria sardegna

                            Originariamente inviato da hunter61
                            Permettemi solo alcune riflessioni, non tanto sulle nuove modifiche apportate alla legge regionale sulla caccia che sono ridicole, piuttosto per quanto riguarda le nostre aspettative di cacciatori isolani. Da anni sento che il problema della caccia in sardegna è la carabina, ma certo quando mai non possiamo utilizzarla quando "in continente" la usano da sempre. Poi un altro problema molto sentito è la proroga a febbraio ma certo ma quando mai non possiamo sparare i tordi anche a febbraio. Poi la cigliegina è l'ambito unico, che lo dice la parola stessa non è un ambito.
                            Bè alle volte capisco che il problema vero della caccia siamo noi cacciatori che non siamo in grado di gestire seriamente in alcun modo il patrimonio faunistico. Siamo una regione dove l'attività venatoria è abbandonata a se stessa, bracconaggio spietato tutto l'anno, non esiste una programmazione seria di ripopolamento della stanziale, vengono istituite zone di ripopolamento e cattura solo perchè la legge lo prevede, si mettono due cartelli di divieto e dopo qualche anno si riapre. La caccia di selezione agli animali in sovrannumero (non si possono più definire nocivi) non sappiamo neppure cos'è. Però ci affanniamo a chiedere giorni in più a febbraio, l'uso della carabina, la caccia in tutto il territorio, l'apertura agostana e poi......................... quando tutto sarà finito ci compreremo qualche animale di voliera e lo lanceremo con la speranza che non venga mangiato prima dalla volpe.
                            Saluti.

                            Scusami Hunter la carabina credo sia deleterea al cinghiale in Sardegna dove si caccia al salto il piu' delle volte in spazi minimi e dove l'animale lo vedi in un attimo, per quanto riguarda l'apertura di febbraio concordo con Andreap68 si aprirebbe ai tordi e ai colombacci da fermo senza camminare, in tutta Europa il tordo si caccia fino a fine febbraio e nella vicina Corsica si caccia anche tutti i giorni figuriamoci in Sardegna dove verrebbe cacciato due giorni solo a settimana.
                            Per il discorso ATC fossi in voi lascerei perdere questa richiesta, come ho cercato piu' volte di spiegare, la Sardegna si salva dall'invasione continentale proprio perche' non ha istituito gli atc che ricordo ai poco informati, che una volta istituiti garantirebbero l'obbligo per la regione di dover dare a chi ne fa richiesta della fruibilita' dei cacciatori di altre regioni....siete proprio sicuri di voler avere questa situazione? Io mi ricordo quello che succedeva prima dell'istituzione della 157/92, gente che veniva e sparava a tutto per tutto l'anno, non esisteva caccia limitata alla styanziale come ora e le pernici, la lepre venivano cacciate senza ritegno e senza regole, ora TU dici che ci sono i bracconieri, sono d'accordo ma quelli ci sono sempre e a parte casi isolati, sparano ai cinghiali non rischiano di peggio per sparare a una pernice in chiusura di caccia, concordi?
                            Tu pensa, ora ci sono i Cagliaritani che vanno su e giu' per l'isola a Caccia, dopo ti troveresti tutta l'Italia centrale in giro dappertutto, sei proprio sicuro di volere questo? Non credo.....
                            Le 4 giornate alla stanziale sono segno di grande civilta con un calendario oculato che permette all'isola di non fare ripopolamenti con animali di voliera e garantisce al cacciatore Sardo di potersi confrontare con animali selvatici veri e non con polli di allevamento come vengono cacciati nel continente finche' non sono scomparsi del tutto.
                            Fidati del mio pensiero, io in Sardegna ci caccio e trovarmi di giovedi' in ambienti immensi senza trovare un cacciatore ogni 50 mt e non rischiare una fucilata addosso e' segno di vera liberta' altrimenti vieni con me nel Lazio e ti faccio vedere cosa vuol dire andare a caccia intorno a Roma in mezzo alla settimana senza contare cosa sia farlo il sabato e la domenica.

                            Ciao Mauro
                            Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

                            COMMENTA


                            • #29
                              Re: legge venatoria sardegna

                              Scusami Hunter la carabina credo sia deleterea al cinghiale in Sardegna dove si caccia al salto il piu' delle volte in spazi minimi e dove l'animale lo vedi in un attimo, per quanto riguarda l'apertura di febbraio concordo con Andreap68 si aprirebbe ai tordi e ai colombacci da fermo senza camminare, in tutta Europa il tordo si caccia fino a fine febbraio e nella vicina Corsica si caccia anche tutti i giorni figuriamoci in Sardegna dove verrebbe cacciato due giorni solo a settimana.
                              Per il discorso ATC fossi in voi lascerei perdere questa richiesta, come ho cercato piu' volte di spiegare, la Sardegna si salva dall'invasione continentale proprio perche' non ha istituito gli atc che ricordo ai poco informati, che una volta istituiti garantirebbero l'obbligo per la regione di dover dare a chi ne fa richiesta della fruibilita' dei cacciatori di altre regioni....siete proprio sicuri di voler avere questa situazione? Io mi ricordo quello che succedeva prima dell'istituzione della 157/92, gente che veniva e sparava a tutto per tutto l'anno, non esisteva caccia limitata alla styanziale come ora e le pernici, la lepre venivano cacciate senza ritegno e senza regole, ora TU dici che ci sono i bracconieri, sono d'accordo ma quelli ci sono sempre e a parte casi isolati, sparano ai cinghiali non rischiano di peggio per sparare a una pernice in chiusura di caccia, concordi?
                              Tu pensa, ora ci sono i Cagliaritani che vanno su e giu' per l'isola a Caccia, dopo ti troveresti tutta l'Italia centrale in giro dappertutto, sei proprio sicuro di volere questo? Non credo.....
                              Le 4 giornate alla stanziale sono segno di grande civilta con un calendario oculato che permette all'isola di non fare ripopolamenti con animali di voliera e garantisce al cacciatore Sardo di potersi confrontare con animali selvatici veri e non con polli di allevamento come vengono cacciati nel continente finche' non sono scomparsi del tutto.
                              Fidati del mio pensiero, io in Sardegna ci caccio e trovarmi di giovedi' in ambienti immensi senza trovare un cacciatore ogni 50 mt e non rischiare una fucilata addosso e' segno di vera liberta' altrimenti vieni con me nel Lazio e ti faccio vedere cosa vuol dire andare a caccia intorno a Roma in mezzo alla settimana senza contare cosa sia farlo il sabato e la domenica.

                              Ciao Mauro[/quote]
                              -------------------------------------------------------------------------------------
                              parole sante, e purtroppo chi non caccia nei ns ambienti non può capire.

                              COMMENTA


                              • #30
                                Re: legge venatoria sardegna

                                Originariamente inviato da cicalone
                                ...dici che ci sono i bracconieri, sono d'accordo ma quelli ci sono sempre e a parte casi isolati, sparano ai cinghiali non rischiano di peggio per sparare a una pernice in chiusura di caccia, concordi?

                                ahinoi non è esattamente così...ci sono zone in Sardegna dove tutti fanno di tutto...(da Nuoro in su sicuramente non sarà così ma fidati...qui al Sud ci sono tantissimi barbari)...controlli inesistenti...lepre cacciata tutti i giorni da Settembre a Gennaio...(tantissimi non amano altri tipi di caccia ergo si sentono in diritto di fare quel che fanno)...giusto la pernice un po si salva perchè spesso e volentieri la si trova in luoghi quasi inaccessibili

                                per non parlare di limite di carniere osservato solo da pochissimi...posta alla beccaccia (quasi tutti e chi non lo fa come il sottoscritto passa pure per pirla)

                                per quanto riguarda il resto non mi esprimo...di certo hai ragione riguardo il discorso ATC :wink:



                                coooooomunque...Febbraio? Magari...devo ancora incarnierare il mio primo tordo quest'anno...!

                                COMMENTA

                                Pubblicita STANDARD

                                Comprimi

                                Ultimi post

                                Comprimi

                                Unconfigured Ad Widget

                                Comprimi
                                Sto operando...
                                X