annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Responsabilità danni causati dalla fauna selvatica in assenza di recinzione del fondo

Comprimi

Modulo HTML statico non configurato

Comprimi

Contenuto statico HTML del modulo
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Responsabilità danni causati dalla fauna selvatica in assenza di recinzione del fondo



    Per principio generale di diritto (cfr. art. 841 cod. civ.), la “chiusura del fondo” costituisce una mera facoltà del proprietario, il cui mancato esercizio non può dunque ridondare in un giudizio di responsabilità per condotta omissiva o inottemperante ad un obbligo di diligenza Né sussistono alternativa basi normative per fondare un obbligo di recinzione in capo al proprietario del fondo.
    Se anche se ne dovesse ravvisare un fondamento normativo, resta comunque da considerare che un obbligo di condotta di tal genere andrebbe valutato secondo criteri di ordinaria diligenza e, quindi, di proporzionata e ragionevole esigibilità. In generale, infatti, deve escludersi la responsabilità per colpa allorquando sarebbe stato possibile evitare il fatto solo sopportando un sacrificio obiettivamente sproporzionato (segnalazione e massima Avv. M. BALLETTA).

    Consiglio di Stato Sez.III n. 4316 del 16 luglio 2018 Download

    Fonte:lexambiente.it
    CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic
Chi ha letto questa discussione negli ultimi 10 giorni:

Pubblicita STANDARD

Comprimi

Trending

Comprimi

Non ci sono risultati che soddisfano questo criterio.

Unconfigured Ad Widget

Comprimi

Tag nuvola

Comprimi

Ultimi post

Comprimi

Non ci sono risultati che soddisfano questo criterio.

Sto operando...
X