annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Bollettini conto corrente postale: Tassa Governativa e Regionale

Comprimi

Modulo HTML statico non configurato

Comprimi

Contenuto statico HTML del modulo
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Il 20 settembre
    miett mbacc

    COMMENTA


    • #17
      Buongiorno a voi,sono un operatore di poste italiane,voglio chiarire alcuni dubbi in proposito :1) il bollettino premarcato,che vuol dire il bollettino gia' pronto delle poste, che riporta il numero di conto corrente gia stampato,insieme alle caselle per inserire il codice fiscale,con i quadrattini in rosso,a differenza che riporta o roma o pescara,sono quelli originali,per pagare,la tassa governativa,va bene comunque,voi non dovete fare altro,che riempire gli spazi,dove si chiede,nominativo,indirizzo,e citta di appartenenza dell'interessato.2) Invece per quanto riguarda il bollettino in bianco,a tre facciate,sarete voi a riempirlo in ogni sua parte,inserendo il numero di conto corrente (8003),la causale del pagamento(rinnovo porto d'armi per uso caccia 2015/16)il codice fiscale non deve mancare,insieme agli estremi dell'interessato.3) Mentre per il bollettino in bianco a due facciate,ve lo sconsiglio,perche',nel caso perdete il porto d'armi a caccia,avendo una sola ricevuta per conferma,come fate a dimostrare di aver pagato,la tassa di concessione governativa?Saluti Maurizio

      COMMENTA


      • #18
        Grazie , quindi se ho ben capito per il vaglia da 176 euro va bene anche quello in bianco , importante è mettere i dati al posto giusto . Però una cosa : in basso a destra del vaglia ci sono dei numeri preparati sia su quello statale sia su quello in bianco ma sono diversi . Non cambia nulla ?

        saluti
        miett mbacc

        COMMENTA


        • #19
          Parlando di tassa governativa...essendo titolare di pda uso caccia se vado al tav senza tassa governativa pagata andrò in contro a sanzione amministrativa?

          Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

          COMMENTA


          • #20
            Originariamente inviato da rui Visualizza il messaggio
            Parlando di tassa governativa...essendo titolare di pda uso caccia se vado al tav senza tassa governativa pagata andrò in contro a sanzione amministrativa?

            Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
            ------------------------------------------------------------------------
            Senza la tassa governativa in stato di validità, è come se non avessi il porto d'armi.
            kim-lea piace questo post.
            Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
            Sta il cacciator fischiando
            sull'uscio a rimirar..........

            COMMENTA


            • #21
              La validità del porto d'arma rimane anche se non paghi la tassa annuale di concessione governativa. Se ti fermano e ti controllano ti fanno la multa. La cosa importante è avere l'assicurazione anche solo per andare al tiro a volo. Se vuoi essere in regola chiedi il porto per il tiro a volo, così non paghi nessuna tassa annuale.

              COMMENTA


              • walker960walker
                walker960walker commentata
                Modifica di un commento
                Non proprio; se la validità del porto d'armi rimane, perchè non puoi comprare armi, cartucce e non puoi trasportare l'arma? Sarebbe giusto dire che il porto d'armi, senza la tassa governativa valida è un semplice documento di riconoscimento.

            • #22
              Giovanni, il porto rimane valido perché non è scaduto, mi sembra logico. Quindi in corso di validità senza tassa di concessione pagata ti prendi una multa. Se ti dovessero trovare fuori casa con l'arma e con il porto d'arma scaduto oltre al sequestro di tutte le armi devi nominarti un avvocato perché ti processano. Mi sembra che la differenza non è poca. Io non lo so a cosa va incontro un armaiolo che ti vende cartucce senza controllare se hai pagato la tassa di concessione governativa. Ricordo che l'ultima volta mi ha controllato la validità del porto senza controllare il pagamento della tassa di concessione governativa.

              COMMENTA


              • #23
                Originariamente inviato da germano56 Visualizza il messaggio
                La validità del porto d'arma rimane anche se non paghi la tassa annuale di concessione governativa. Se ti fermano e ti controllano ti fanno la multa. La cosa importante è avere l'assicurazione anche solo per andare al tiro a volo. Se vuoi essere in regola chiedi il porto per il tiro a volo, così non paghi nessuna tassa annuale.
                Grazie...anche io credo sia così

                Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

                COMMENTA


                • #24
                  Quando sono andata a fare il pda sportivo feci proprio questa domanda perché volevo fare anche quello da caccia ma stavo aspettando la convocazione per l abilitazione venatoria. Mi risposero che se avevo il pda caccia e per qualche motivo un anno non avessi voluto pagare le tasse, per poter andare al piattello avrei dovuto fare anche quello sportivo. Il pda caccia rimane valido per 6 anni ma non efficace se non vengono pagate le tasse. Per le cartucce è sufficiente il pda caccia anche se non vengono pagate le tasse purché sia in corso di validità.
                  germano56 piace questo post.
                  "Ci fu un'epoca in cui, se si incontravano altri esseri, non si sapeva con certezza se erano animali o dèi o signori di una specie o demoni o antenati. O semplicemente uomini. Un giorno, che durò molte migliaia di anni, Homo fece qualcosa che nessun altro ancora aveva tentato. Cominciò a imitare quegli stessi animali che lo perseguitavano: i predatori. E diventò cacciatore" Roberto Calasso

                  COMMENTA


                  • #25
                    Adesso mi spiego perché l'armaiolo non mi ha controllato la tassa di concessione governativa. A questo punto anche con la tassa di concessione non pagata il porto uso caccia serve a qualcosa.

                    COMMENTA


                    • #26
                      Qua la vogliono vedere e hanno ragione. La normativa dice che se la tassa non è pagata, il titolo non ha valore e se non ha valore, non puoi comprare munizioni.
                      Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
                      Sta il cacciator fischiando
                      sull'uscio a rimirar..........

                      COMMENTA

                      Chi ha letto questa discussione negli ultimi 10 giorni:

                      Pubblicita STANDARD

                      Comprimi

                      Trending

                      Comprimi

                      Unconfigured Ad Widget

                      Comprimi

                      Tag nuvola

                      Comprimi

                      Ultimi post

                      Comprimi

                      Sto operando...
                      X