annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

CARTOGRAFIE DELLE AREE NATURA 2000 e AREE PARCHI

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (50%) dei costi necessari.
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • CARTOGRAFIE DELLE AREE NATURA 2000 e AREE PARCHI

    Il sito del Ministero dell’Ambiente.:: Geoportale Nazionale ::.
    consente di conoscere dettagliatamente i confini delle aree protette quali i parchi, nonché i confini delle aree della rete natura 2000 SIC e ZPS.


    Facciamo un Esempio:


    Voglio conoscere se nel territorio limitrofo del Comune di S. Lupo (BN) esistono aree parco e/o aree delle rete natura 2000 SIC e ZPS, questi i passaggi da effettuare,

    1) Copiare e incollare il link.:: Geoportale Nazionale ::. in alto nello spazio della barra di ricerca, apparirà tutta la cartina dell’Italia con diverse colorazioni;

    2) Digitare nella sezione “Gestione servizi” posta in alto a destra è apparirà Progetto Natura, esplodendo sul segno + verrà fuori una lista completa sia delle aree natura 2000 che l’elenco delle aree protette;

    3) Volendo sapere se il Comune di S. Lupo (BN) e aree limitrofe, siano interessate da aree della rete natura 2000 o aree protette (parchi), basta digitare nella barra in alto a destra “Ricerca Veloce” s. lupo (esse puntata seguita da uno spazio e poi il nome del comune) automaticamente apparirà centralmente nello schermo l’abitato e il territorio comunale con evidenziato la linea di confine dell’area natura 2000 retinata di colore magenta e che investe il territorio naturale;

    4) Sfruttando poi la rotella del mouse possiamo ingrandire o rimpicciolire l’area che ci interessa e notiamo che il comune ricercato è interessato da un SIC IT 8020009 – Pendici Meridionali del Monte Mutria;

    5) Se volgiamo sapere se il comune è anche interessato dalla presenza di aree parco nell’intorno, basta andare sempre in alto a destra nella sezione “Gestione servizi” esplodere sul segno + e togliere le spuntature che non ci interessano per esempio “zone umide”, Siti di Importanza Comunitaria” etc. e lasciare selezionato solo per esempio “Elenco Ufficiale Aree Protette” e vi accorgerete che il Comune di S. Lupo non’è interessato da aree a parco.


    Tale procedura di cui sopra è valida per conoscere tutti i limiti territoriali sia delle aree natura 2000 nonché aree protette “parchi” di tutti i Comuni Italia.
    CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

  • #2
    Davvero un ottimo informazione questo sito GRAZIE.
    W LA CACCIA

    COMMENTA


    • #3
      Faccio una provocazione. Vera utopia...
      Obbligherei le Regioni a consegnare ad ogni titolare di porto d'armi (al momento del ritiro del tesserino) una copia ben dettagliata con limiti e confini ben visibili e certi di tutte le zone di divieto esistenti nella Regione stessa.
      Se poi si avesse una mail....il costo per la Regione sarebbe pari a zero.
      Lo so...lo so.....queste sono cose da paese civile.... Lo so....lo so....

      COMMENTA


      • #4
        riguardo ai parchi vorrei fare una domanda visto che anche le istituzioni danno risposte ambigue.Io abito nel comune di Roma,per andare nei posti di prelievo venatorio costeggio SENZA entrare il parco di decima malafede,quindi sono in regola,perchè se devo andare a caccia a Latina e quindi percorro la Via Pontina che taglia in due il parco posso essere soggetto a denuncia?io mica scendo dalla macchina e mi metto a cacciare a ridosso del guardarail! uso la strada solo per arrivare sul posto,ho fatto richiesta sia ai guardia parco che tutelano la zona ,sia alla forestale sia alla regione ,ma ognuno ha dato la propria risposta,del tipo si puoi andare perchè il fucile è in custodia;si puoi andare perchè la strada non interessa il parco;no non puoi andare se non comunichi la cosa al comune ecc.Mi date una mano?un ultima cosa ,ma se io mi reco a Milano quanti parchi attraverso? che faccio prima di partire impiego mesi per comunicare ad ogni ente il mio ingresso? ma che cavolo di legge è stata introdotta ? siamo PAZZI ?

        COMMENTA


        • #5
          Originariamente inviato da Varta67 Visualizza il messaggio
          riguardo ai parchi vorrei fare una domanda visto che anche le istituzioni danno risposte ambigue.Io abito nel comune di Roma,per andare nei posti di prelievo venatorio costeggio SENZA entrare il parco di decima malafede,quindi sono in regola,perchè se devo andare a caccia a Latina e quindi percorro la Via Pontina che taglia in due il parco posso essere soggetto a denuncia?io mica scendo dalla macchina e mi metto a cacciare a ridosso del guardarail! uso la strada solo per arrivare sul posto,ho fatto richiesta sia ai guardia parco che tutelano la zona ,sia alla forestale sia alla regione ,ma ognuno ha dato la propria risposta,del tipo si puoi andare perchè il fucile è in custodia;si puoi andare perchè la strada non interessa il parco;no non puoi andare se non comunichi la cosa al comune ecc.Mi date una mano?un ultima cosa ,ma se io mi reco a Milano quanti parchi attraverso? che faccio prima di partire impiego mesi per comunicare ad ogni ente il mio ingresso? ma che cavolo di legge è stata introdotta ? siamo PAZZI ?
          Ciao, sai quante volte ho attraversato (come fai tu con la macchina) il parco del circeo? Sono almeno 30 anni che lo faccio e a volte sono obbligato onde evitare un giro di circa 15 km!! Non so che dice la legge, ma neanche possiamo complicarci la vita (gia" abbastanza complicata) con leggi assurde che neanche chi di competenza sa decifrarle! Ciao.

          COMMENTA


          • #6
            Introduzione di armi in area protetta

            http://www.migratoria.it/forum/sente...-protetta.html
            CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

            COMMENTA


            • #7
              Alberto scusa ma non riesco a trovare nessun riferimento alle distanze da tenere dalle aree sic e zps in preapertura, hai qualcosa? Grazie

              COMMENTA


              • #8
                Grazie Alberto, informazione utilissima.
                Sopra ogni cosa combatti l'ignoranza.

                martino de michele

                " La Caccia è affascinante ed emozionante ANCHE quando la selvaggina scarseggia....e tu, nonostante tutto, ti diverti lo stesso perchè sei a Caccia."
                Un Cacciatore.

                COMMENTA


                • #9
                  I calendari venatori della Regione Calabria degli anni precedenti imponevano limitazioni venatorie in settembre e gennaio nelle zone ZPS (divieto di caccia in settembre e caccia consentita solo di giovedì e domenica in gennaio). La domanda è: le stesse limitazioni valgono anche nelle zone SIC?
                  Per quel che riguarda le zone ZPS il limite è segnato dalla linea di confine, non credo che ci siano distanze da mantenere, almeno io penso che sia così altrimenti ad una linea di confine ne dovremmo aggiungere un'altra. Voi che ne dite?
                  Grazie. A presto.

                  COMMENTA

                  Pubblicita STANDARD

                  Comprimi

                  Ultimi post

                  Comprimi

                  Unconfigured Ad Widget

                  Comprimi
                  Sto operando...
                  X