annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Possesso munizioni - diciture nel foglio di denuncia possesso?

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Possesso munizioni - diciture nel foglio di denuncia possesso?

    Giacchè oggi ho scoperto rovistando sui forum che c'è un ultimo aggiornamento del vademecum di E. Mori, mi sono posto il problema:

    Nel rispetto della normativa e per incertezza, mi sono sempre tenuto abbondantemente al di sotto delle 1000 munizioni arma lunga, dichiarando solamente le 60 munizioni a palla cal.12 (comprate la prima volta e di volta in volta consumate e ripristinate fino a quel numero massimo) e ovviamente non le spezzate, dato che solo per le munizioni a proiettile unico vige la normativa di denunciarne qualsiasi numero enumerandone numero e calibro.

    Il punto è questo:
    volendo arrivare ad acquistarne fino al limite di 1500 (comprese le 60 palle ovviamente) invece delle 1000, bisogna denunciarle.
    Ma cosa dovrei scrivere eventualmente in dichiarazione per le spezzate?

    obiettivamente sarebbe difficile suddividerle per calibro..ho fucili 12, 16, etc...a canna liscia e stare a contare quante di ciascun calibro o a variarle di continuo, appena caricata qualcuna di prova, non credo sia l'obiettivo della normativa.

    non ho ottenuto risposte univoche dalle FdO, per cui le mie teorie sono:
    "dichiaro di possedere:"
    1- "1500 cartucce arma lunga, di cui 60 munizioni a palla unica cal.12" (vige l'obbligo di dichiarare il calibro di ogni munizione a palla unica vero?)
    2- "1500 cartucce arma lunga, di cui 1460 munizioni spezzate in vari calibri e 60..." etc

    3- boh? mettermi a enumerare pure quante di ciascun calibro a canna liscia 12, 16, 20, 28, etc...?

    qualcuno mi indicherebbe come ha impostato la dichiarazione?
    "Le primavere e i paesaggi hanno un grave difetto: sono gratuiti. L’amore per la natura non fornisce lavoro a nessuna fabbrica."
    (Aldous Huxley)

  • #2
    Per le cartucce a pallini o spezzate che dir si voglia, non devi specificare nulla

    COMMENTA


    • #3
      Originariamente inviato da beccaccione Visualizza il messaggio
      Per le cartucce a pallini o spezzate che dir si voglia, non devi specificare nulla
      fino a 1000 comprese palle no...oltre, va denunciato. e delle cartucce a palla sempre specificata quantità e calibro.
      Quindi che dovrei scrivere, "1500 cartucce arma lunga di cui 60 cartucce a palla unica cal.12?
      "Le primavere e i paesaggi hanno un grave difetto: sono gratuiti. L’amore per la natura non fornisce lavoro a nessuna fabbrica."
      (Aldous Huxley)

      COMMENTA


      • #4
        Originariamente inviato da Franky@ Visualizza il messaggio
        Giacchè oggi ho scoperto rovistando sui forum che c'è un ultimo aggiornamento del vademecum di E. Mori, mi sono posto il problema:

        Nel rispetto della normativa e per incertezza, mi sono sempre tenuto abbondantemente al di sotto delle 1000 munizioni arma lunga, dichiarando solamente le 60 munizioni a palla cal.12 (comprate la prima volta e di volta in volta consumate e ripristinate fino a quel numero massimo) e ovviamente non le spezzate, dato che solo per le munizioni a proiettile unico vige la normativa di denunciarne qualsiasi numero enumerandone numero e calibro.

        Il punto è questo:
        volendo arrivare ad acquistarne fino al limite di 1500 (comprese le 60 palle ovviamente) invece delle 1000, bisogna denunciarle.
        Ma cosa dovrei scrivere eventualmente in dichiarazione per le spezzate?

        obiettivamente sarebbe difficile suddividerle per calibro..ho fucili 12, 16, etc...a canna liscia e stare a contare quante di ciascun calibro o a variarle di continuo, appena caricata qualcuna di prova, non credo sia l'obiettivo della normativa.

        non ho ottenuto risposte univoche dalle FdO, per cui le mie teorie sono:
        "dichiaro di possedere:"
        1- "1500 cartucce arma lunga, di cui 60 munizioni a palla unica cal.12" (vige l'obbligo di dichiarare il calibro di ogni munizione a palla unica vero?)
        2- "1500 cartucce arma lunga, di cui 1460 munizioni spezzate in vari calibri e 60..." etc

        3- boh? mettermi a enumerare pure quante di ciascun calibro a canna liscia 12, 16, 20, 28, etc...?

        qualcuno mi indicherebbe come ha impostato la dichiarazione?

        Ciao Franky, non bisogna specificare il calibro basta solo dichiararle l'importante è non possedere munizioni di un calibro che non hai.
        Per il resto dichiari 1500 cartucce e poi li sudduvidi a tuo piacimento.
        walker960walker piace questo post.

        COMMENTA


        • Franky@
          Franky@ commentata
          Modifica di un commento
          il compendio di E.Mori dice che puoi anche possedere munizioni di armi che non possiedi, basta che siano dichiarate (se a proiettile unico) e entro il limite massimo totale di 1000 (o 1500 con dichiarazione)

        • Pieffe50
          Pieffe50 commentata
          Modifica di un commento
          Il calibro che non hai potrebbero avertelo prestato per una battuta di caccia e tu le cartucce rimaste te le sei tenute x un'altra occasione futura. Perchè non potresti detenerle ???

        • Gianluca90
          Gianluca90 commentata
          Modifica di un commento
          In caserma qualche anno fa mi dissero che bisogna dichiararle e giustificarne il motivo della detenzione.
          Ma siccome era un argomento che non mi interessava non ho approfondito la legge.

      • #5
        Ciao Dottore. Alla fine della denuncia delle armi in tuo possesso, se vuoi detenere più di 1000 cartucce a pallini, devi scrivere: Numero 1500 cartucce a piombo spezzato per le suddette armi, di cui N° 60 a palla cal. 12.

        Non ti so dire come funziona la detenzione di cartucce di calibro diverso di quelli che hai in denuncia.
        Franky@ piace questo post.
        Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
        Sta il cacciator fischiando
        sull'uscio a rimirar..........

        COMMENTA


        • #6
          Originariamente inviato da walker960walker Visualizza il messaggio
          Ciao Dottore. Alla fine della denuncia delle armi in tuo possesso, se vuoi detenere più di 1000 cartucce a pallini, devi scrivere: Numero 1500 cartucce a piombo spezzato per le suddette armi, di cui N° 60 a palla cal. 12.

          Non ti so dire come funziona la detenzione di cartucce di calibro diverso di quelli che hai in denuncia.
          alla fine ho partorito questo:

          "Dichiara inoltre di detenere:

          n°200 cartucce totali per armi corte (n.100 munizioni cal.x, n.100 munizioni cal.y)

          n° ZZ cartucce a palla cal.12 (art.58 T.U.L.P.S.)

          Dichiaro inoltre che deterrò munizioni spezzate per arma da caccia a canna liscia, non soggette a denunzia, nel rispetto del numero massimo di 1500 cartucce totali per arma lunga."



          Per le munizioni a canna liscia in calibri differenti, mi informo presso la questura locale, anche se la normativa mi pare chiara...
          "Le primavere e i paesaggi hanno un grave difetto: sono gratuiti. L’amore per la natura non fornisce lavoro a nessuna fabbrica."
          (Aldous Huxley)

          COMMENTA


          • walker960walker
            walker960walker commentata
            Modifica di un commento
            Potrebbe anche andare, ma come ho scritto io è più semplice ed adottato da più commissariati e questure.

        Pubblicita STANDARD

        Comprimi

        Ultimi post

        Comprimi

        Unconfigured Ad Widget

        Comprimi
        Sto operando...
        X