annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il parere del dr Edoardo Mori. LA NUOVA LEGITTIMA DIFESA – Un tentativo mal riuscito

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (50%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Originariamente inviato da riccà Visualizza il messaggio
    mi chiedo cosa ne pensano di "questa discussione" coloro che hanno subito in prima persona intrusioni in casa che hanno assististo impotenti alle violenze atroci subite dai famigliari magari al taglio di un orecchio del coniuge o alla rottura delle dita una ad una per farsi dire dove sono soldi e fantomatici gioielli o che gli hanno "infilato un bastone della scopa non dico dove" ecc. ecc..già mi chiedo proprio cosa ne pensano, .....io li nominerei giudici per un giorno con pieni poteri decisionali.........in bocca al cocker!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Penso non avrebbero niente da dire....
    Qui nessuno ha messo in discussione il sacrosanto diritto di difendere se stesso o la propria famiglia.
    Avevo da ridire su chi si vorrebbe potersi affacciare dalla finestra per mitragliare chi gli sta rubando la bici.

    COMMENTA


    • #32
      Originariamente inviato da darkmax Visualizza il messaggio

      Penso non avrebbero niente da dire....
      Qui nessuno ha messo in discussione il sacrosanto diritto di difendere se stesso o la propria famiglia.
      Avevo da ridire su chi si vorrebbe potersi affacciare dalla finestra per mitragliare chi gli sta rubando la bici.
      Quello che non capisco è perche tu paragoni la storia del ladro di biciclette con un tabaccaio che sull orlo della rovina se l è rifatta con l ultimo dei ladri che tentava di derubarlo per la centesima volta!
      dice poi il ladro scappava,anche il peggiore dei basxardi scapperebbe difronte ad un arma spianata ,doveva pensarci prima
      Mattine incantate a cercare le beccacce delle fate(Piero pieroni

      COMMENTA


      • onyx
        onyx commentata
        Modifica di un commento
        Troppo facile parlare e giudicare quando non si ha esperienze dirette in merito- Anni fa mio fratello (vicino di casa) e" stato perseguitato da 3 zingari, per due mesi gli facevano visita quasi tutte le notti cercando di entrargli in casa e gli avevano puntato la macchina, con il figlio piccolo che era rimasto scioccato e per due anni ha dormito nel letto dei genitori- Dico zingari perché" una notte sono riuscito a vederli, scuri in faccia.

      • erchiappetta
        erchiappetta commentata
        Modifica di un commento
        Bisogna riflettere...ammettiamolo : siam dei guerrafondai pronti a sparare col cal.12 sul primo a cui viene in mente di fregarci qualcosa nel cortile .....men che meno se c'entra in casa...li' giu' di 357 al petto,senza se' e senza ma'! Ma ci siam mai messi nei panni di costoro ?!? Cosa ha riservato loro la vita per vederli costretti a venirci a rapinare di quei beni che noi abbiam racimolato con anni di sacrificio e duro lavoro !?! Magari non son riusciti ad aver la nostra costanza di perseverare in un ambiente che ci vuole cmq ligi alle regole e sottostanti alle leggi, nonche' bravi contribuenti !?! Forse la loro educazione e' mancata di quei sani principi che noi cerchiamo di trasmettere ai nostri figli !?! Magari dei traumi adoscenziali nel paese d'origine !?! Forse....chissa'.
        Teniamolo bene a mente nell'istante in cui tireremo il grilletto....e sopratutto : miriamo dritto.

    • #33
      Originariamente inviato da Angelo biondo Visualizza il messaggio

      Quello che non capisco è perche tu paragoni la storia del ladro di biciclette con un tabaccaio che sull orlo della rovina se l è rifatta con l ultimo dei ladri che tentava di derubarlo per la centesima volta!
      dice poi il ladro scappava,anche il peggiore dei basxardi scapperebbe difronte ad un arma spianata ,doveva pensarci prima
      Mi sono pure allargato .... prima pagina si è detto che è giusto sparare allo zingaro che ruba i pomodori...
      Comunque, per me, potete mettere pure un carro armato in giardino

      COMMENTA


      • #34
        Originariamente inviato da riccà Visualizza il messaggio
        mi chiedo cosa ne pensano di "questa discussione" coloro che hanno subito in prima persona intrusioni in casa che hanno assististo impotenti alle violenze atroci subite dai famigliari magari al taglio di un orecchio del coniuge o alla rottura delle dita una ad una per farsi dire dove sono soldi e fantomatici gioielli o che gli hanno "infilato un bastone della scopa non dico dove" ecc. ecc..già mi chiedo proprio cosa ne pensano, .....io li nominerei giudici per un giorno con pieni poteri decisionali.........in bocca al cocker!!!!!!!!!!!!!!!!!!
        Ti rispondo subito per 2 volte entrati in casa, punizione esemplare mani tagliate se riesci ha mangiare bene sennò pazienza.....

        Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk

        COMMENTA


        • #35
          Son buoni tutti a ruggire alla tastiera... Io sparo, io ammazzo, io qua, io la'... Oh, ma diciamo pure che i ladri vi rubano polli, attrezzi, macchine, ecc. settanta volte sette. Alla fine vi armate e sparate. E poi? Galera per voi, e famiglia rovinata da cause penali e civili, risarcimenti al ladro ferito o alla sua famiglia se l'avete centrato bene ed e' morto, possibili vendette di amici e parenti del ladro, ecc. ecc. Spero che a queste cose ci pensiate, prima di sparare a un ladro che scappa con un paio dei vostri polli, con il contenuto della cassa, con il computer, o con i gioielli di vostra moglie. Perche' cio' che i ladri vi hanno fatto prima (e che una buona assicurazione vi avrebbe rimborsato--anche se non totalmente) non e' niente in confronto a quello che vi accadra' dopo se la difesa non sara' considerata legittima dalle toghe.
          Io e mia moglie paghiamo una discreta somma annua per assicurarci con una compagnia che ti protegge dopo il fattaccio. Provvedono i migliori avvocati, pagano per la cauzione se da principio vi sbattono dentro, e pagano esperti che testimonieranno in vostra difesa, le spese processuali e connesse. Ma... e ce un MA, se la difesa non e' stata legittima, ma un atto di vigilantismo, una vendetta, un'esecuzione di un malfattore che si era arreso o era stato gia' fermato e incapacitato, o qualsiasi altro episodio di "illegittima difesa," ti mollano come una patata bollente ed esigono il rimborso delle spese che hanno sostenuto. A me va bene cosi', perche' io a un ladro che scappa o a uno che si arrende, o a uno che, colpito una prima volta e' in terra ed ormai innocuo di sicuro non sparero'. La pistola esce fuori soltanto se la mia incolumita' o la mia vita (o quelle della mia famiglia o di altri) sono in pericolo immediato ed io ovviamente non ho altra scelta. O se qualcuno mi entra in casa mentre sto a letto, in poltrona o al bagno (si' ho una pistola carica anche in bagno). E se quel qualcuno, vedendosi sotto mira si gira e scappa, lo lascio scappare. Tanto so che da me non ci verra' piu', e semmai andra' a visitare la casa di qualche strontzo progressista e anti-armi...
          Faccio una sola eccezione alle mie regole (che poi non sono mie, ma quelle della legge e della ragione): Se qualcuno fa del male (male serio) a mia figlia... Il resto ve lo lascio immaginare.
          CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

          COMMENTA


          • #36
            Rispondo a titolo personale sul tuo discorso ci sono se tu attenti alla mia vita o familiari in quel momento presenti io mi divido ok, ma permettimi che se tu Stato prendi Tizio non lo butti fuori dopo 3 giorni
            o fai un tonfo di milioni di euro le persone in mezzo alla strada ti fai 3-4 anni e poi fuori ha goderti i soldi dei poveri cristi, le persone alla fine si stancano di subire ed è normale che poi reagiscono all'ennesimo furto o rispondono a modi

            Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk

            COMMENTA


            • #37
              Originariamente inviato da giovannit. Visualizza il messaggio
              Son buoni tutti a ruggire alla tastiera... Io sparo, io ammazzo, io qua, io la'.

              Giova'.....e' un dibattito da post su' forum...alla fine puo' valere come test intenzionale....forse ...ma credo nulla di piu' !

              All'atto pratico io abito in piena citta', non c'ho nulla che mi possan rubare all'esterno.......perche' non c'ho un esterno! In casa vengono quando non ci siamo......quando ci siamo siam chiusi dentro al 3° piano e ce ne accorgeremmo sicuramente e se si fa' in tempo ci si difende senza nessun ripensamento...ovviamente !

              Se abitassi in campagna,come nel tuo caso o in quello dell'altro Giovanni (Walker) t'assicuro che il mio pa8 cal.12 a pompa sarebbe sempre equipaggiato con la prima cartuccia a salve da sparare in aria,dalla seconda fino alla quarta con le simpatiche anticrime della fiocchi da 9 pallettoni in gomma, la quinta con un anticrime sempre Fiocchi a palla unica.......e questo credo dovrebbe far desistere un ladro occasionale !

              Qualora fosse piu' determinato e magari dimostrasse intenzioni diverse da quelle di girar i tacchi e scappare... s'andrebbe avanti con la sesta e settima,stavolta a pallettoni 9/0 in ottimo piombo,per concludere con l'ottava.......una bella brenneke della Rottweil...ch'e' sempre una certezza !

              Poi si valuterebbero velocemente i fatti a mente magari piu' fredda confrontandoli con i termini della nuova legge sulla legittima difesa, se ci son gli estremi....bene : si porta a conoscenza dell'accaduto la locale stazione dei cc e si procede col magistrato, altrimenti si va' di procedura sempre da me ribattezzata.... "ghost" :

              implica una simpatica fossa medio profonda scavata gia' precedentemente,meglio con un bobcat, al limitare della macchia prospicente il mio terreno e sempre pronta all'occorrenza insieme a qualche sacco di calce o magari se si ha un amico/parente con un allevamento di maiali......ancor meglio !

              Son sempre ipotesi da guerrafondaio da tastiera....ci mancherebbe...ma questa mia analisi comportamentale la sottoposi in un pacifico ragionare al brigadiere della locale stazione dei cc in occasione d'un periodo di vacanza estivo in una amena localita' del viterbese caratterizzato da continui furti nelle villette/casa di campagna intorno all'agriturismo da noi prenotato...e non la boccio' in pieno...anzi !

              Certo bisogna esser abbastanza esasperati e poi altrettanto determinati .....ma io,(per fortuna?) vivo in citta' .

              P.s. l'estate successiva il proprietario dell'agriturismo in cui tornammo mi disse che i furti s'eran fermati di botto.......e mi confermo' che il brigadiere aveva una casa di campagna e il cognato commerciava in carni......che avesse pure l'agognato allevamento di suini?????.

              "e si cara bella gente,staro' li' a sogna' beatamente....perche' in fonno de 'sto poro monno,ormai,nun me ne po' proprio piu' frega'niente!

              Anzi....mo' ve lo dico: con grande gioia rincontrero' n'Amico!"

              CIAO MAURE' !!!

              Tributo al piu' grande.......clicca sotto !!!
              https://www.youtube.com/watch?v=bYTJ-MzxkkY

              COMMENTA


              • #38
                Giovanni non è che uno, in tali situazioni possa pensare in termini ragionieristici: assicurato quindi chi me lo fa fare di reagire rischiando di andare in galera e pagare danni al ladro. E no caro. Ci sono anche i rischi che non trovando ciò che si aspettino torturino le persone e lascino segni indelebili nella memoria delle vittime. Può anche accadere, come poteva essere capitato a mio padre contadino, furto di vitelli che teneva all'ingrasso, perdendo così gran parte del reddito annuo senza che l'assicurazione lo coprisse per il fatto che non aveva i soldi per contrarre quei contratti. E poi vige il principio che in casa mia non ci devi entrare per rubare. Chiappetta, permettimi di dirti se devi fare tutta codesta pantomima prima di sparare sul serio, lascia perdere: avresti la peggio nel 90% dei casi. Affidati al culo. Quando si ingaggia un combattimento lo si fa per uccidere. Solo con questa determinazione puoi salvare te stesso e la tua famiglia. Poi...si vedrà. Sono loro che se la sono cercata.
                setterman1

                COMMENTA


                • erchiappetta
                  erchiappetta commentata
                  Modifica di un commento
                  Con la 38 ci sparo regolarmente : a 2 metri ti metto il 1° nell'occhio sinistro e il 2° nell'occhio destro...della serie "encefalogramma piatto"....poi se il tipo ha preferenze per il suo occhio dominante ...basta che me lo dice! Se avesse bombe a mano e giubetto antiproiettile vorrebbe dire che sono probabilmente afgano e abito a Kabul !?! A Centocelle siam messi male.....ma alle granate grazie a dio ancora non ci siam arrivati.

                • setterman1
                  setterman1 commentata
                  Modifica di un commento
                  La mia è una ipotesi. Vuole essere addestramento alle tecniche di combattimento urbano. Ad ogni modo in una situazione reale la lucidità si abbassa notevolmente e così anche la mira: non puoi permetterti di sbagliare. Molti sono morti per eccesso di fiducia in se stessi.

                • erchiappetta
                  erchiappetta commentata
                  Modifica di un commento
                  Vabbe'.....lasciam perdere la precisione per stress,paura o quant'altro....mettiamola cosi' : un caricatore da 15 colpi della 9 x 21 svuotato tutto d'un fiato appena mi ti pari davanti sempre a qualche metro??? Della serie 'ndo' cojo...cojo??? Qualcosa a livello sensoriale nell'organismo dell'intruso dovrebbe suscitare?!? Io credo di si .
                  Dopo.....m'arrendo : hai vinto te..e il malvivente ovviamente.

                  Ciao.

              • #39
                Devo aggiungere una postilla: Se mai doveste ricorrere all'uso della forza letale, quando arrivano i Carabinieri o la Polizia di Stato non rilasciate nessuna dichiarazione, non dite nulla, e soprattutto non dite cazzate tipo, quel figlio di m.ignota se l'e' meritata... Dite che siete troppo sconvolti per rilasciare una dichiarazione a quel momento, e chiedete di parlare soltanto in presenza del vostro avvocato. E non assoldate il primo azzeccagarbugli che trovate, ma uno la cui esperienza processuale non sia limitata alla causa di Tizio contro Sempronio perche' il cane di Sempronio ha cagato sul prato di Tizio.

                Chiappe', cartuccia a salve? palle di gomma? Brenneke? Makekkazz? Se ti entra uno dentro casa ed e' chiaro che sparargli si tratta di vera legittima difesa la miglior medicina nel 12 sono cartucce corazzate con piombo del 6. O spari per fermare, o non spari per niente. Lo sai come interpretera' una toga anche non troppo rossa lo sparo in aria? Che tu non eri spaventato, perturbato abbastanza da usare forza letale per fermare il malvivente. Palle di gomma? E se lui ha un arma da fuoco? Tu devi prima sparare a salve, a gommini, a segatura, a sale, a chiodi di garofano prima di arrivare alla cartuccia letale. E gli dai il tempo di bucarti nei punti piu' inopportuni... E lassa perde la Brenneke, che tua moglie nella stanza accanto, o il vicino nell'appartamento contiguo non t'hanno fatto niente, perche' ammazzarli? A meno che tu non abiti in una casa costruita prima del '900 quella Brenneke chissa' ando' va dopo aver trapassato il malvivente! I pallini del 6 non trapassano i muri e a brevissima distanza fanno uno scempio immane che neanche il miglior chirurgo potra' rattoppare, ottenedo poi anche l'impossibilita' per un testimone di sicuro non imparziale di testimoniare contro di te se non con un medium e una seance. Inoltre, una giuria vedra' molto piu' favorevolmente l'uso di una cartuccia da caccia "per uccelli" usata in un'estremita' di terrore e confusione mentale causate dall'invasione piuttosto che una cartuccia da cinghiale il cui uso ti dipingera' attraverso le parole di un magistrato di natura fecale come "un mostro che non vedeva l'ora che qualcuno gli entrasse in casa per spappolarlo con munizioni micidiali da usare contro bestie feroci, non contro esseri umani marginalizzati dalla societa' e in cerca di qualche soldo per sfamare se' stessi e le loro famiglie, che oggi, per colpa di quest'individuo (tu), hanno perduto l'unica persona che potesse prendersi cura di loro." Guarda che non sono io che mi invento queste cose. Ho letto tonnellate di articoli scritti da veri esperti come Massad Ayoob sulle conseguenze giuridiche dell'uso di forza letale. Sono andato persino a corsi sia di tiro di difesa che di comportamento post-difesa. Con lo sparo il dramma non finisce. Comincia.
                CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                COMMENTA


                • erchiappetta
                  erchiappetta commentata
                  Modifica di un commento
                  Giova'...che fai come setterman ??? Non leggi !?! Se" Abitassi" in un amena e isolata localita' di campagna,l'abbaio del mio jack mi svegliasse e ci fossero degli intrusi in cortile,lo scenario pensavo si fosse capito esser questo.....io son buono...non voglio uccidere nessuno a meno che' tu non insista!

                  E dalla finestra con te ladro di sotto a svariati metri.... t'assicuro che il pa8 cosi' configurato e' un buon compromesso!
                  Certo in casa gli usi&costumi cambiano : abbiam la S&W cal.38,la 98 Beretta bifilare in 9x21 ,la winchester 30 M1 con fior di caricatori dalle soft point alle full metal jacked, una cmq ben assortita rastrelliera di cal. 12 & 20 con relativo munizionamento ...ci mancherebbe che non socializziamo nel giusto modo co' gli estranei.

                  Ovviamente resta la consegna di non sparger troppo la voce di quel che faccio di notte nella mia amena fattoria sopratutto con le autorita' se mai dovessero intervenire! Tutto qui.

                  Sempre ipotizzando chiacchiere su' un forum....ovviamente.

                • giovannit.
                  giovannit. commentata
                  Modifica di un commento
                  Vedi, questo e' un soggetto molto serio, e non vorrei che qualcuno imparasse qualcosa di sbagliato a leggerci, che poi sono grane atroci, a fare la cosa sbagliata nel momento sbagliato!

                • erchiappetta
                  erchiappetta commentata
                  Modifica di un commento
                  Ma ci mancherebbe.....lo si scrive e discute appunto per metter in guardia l'eventuale utente! Poi stasera comincio giusto un corso di catechesi nella mia parrocchia e domani mattina son all'angelus di Bergoglio.....pensa se posso far de male ad un essere umano !?!

              • #40
                Dopo tutto il fatto di essere qui a parlare di questo, vuol dire che lo Stato ha fallito. Non ditemi che me la prendo sempre con la politica, ma le evidenze a questo portano. le strade dovrebbero essere pulite dal marciume, invece non ritirano neanche la spazzatura!
                Onestamente, capisco che non si possa avere un carabiniere ad ogni angolo, appunto per questo, quando vengono presi, (come succede in molti altri Stati), dovrebbero pentirsi amaramente di quello che hanno fatto e in seguito, dovrebbero fare di tutto e di più per non ritornare nelle galere, perchè dovranno essere consapevoli che la seconda volta sarà moooolto peggio.
                Allora vedrete che si dormiranno sonni tranquilli.

                Ma purtroppo l'attuale momento, non lo consente e quindi, ognuno, forte anche dalle notizie ormai giornaliere, corre ai ripari come meglio crede e dovrebbe succedere che nessuno abbia da ridire sull'operato di un onesto cittadino che doveva essere, ma non lo è stato, tutelato da chi ha mandato a governare. Senza si e senza ma, niente fattori psicologici, niente orario dell'evento ecc... ma semplicemente un indagine della PG e tutto finisce lì.
                Anche perché, come tutti noi sappiamo, il comandante della stazione dei CC di ogni paesello o città divisa in zone, sa vita e miracoli dei suoi concittadini. Sa chi sono le persone e cosa sono in grado di fare e può escludere a priori la premeditazione.

                Detto questo, rimane il fatto di non farsi "fottere" da certa Magistratura un po troppo garantista e quindi mettere in atto prima, che succeda l'evento, quelle misure necessarie che dovranno essere a proprio favore e che siano di lettura cosi logica e semplice da non permettere diverse interpretazioni da parte di chi procede.

                Vorrei poi rispondere al fatto tecnico per la difesa personale. La sequenza di munizioni dettata da Achille, non è da sottovalutare, per svariati motivi. 1° i primi colpi non sono letali, quindi non c'è intenzione di uccidere. 2° avete mai visto cosa provoca una palla di gomma di quelle menzionate? Vi assicuro che se colpito in punti giusti, anche un energumeno da 100 kg crolla come un cinghiale colpito alla testa da una 30.06 e per parecchio tempo è inoffensivo.
                Però! Siamo in italia e potrebbe scattargli in testa (una volta che il magistrato di turno lo rimetta in libertà con obbligo di firma), il tarlo della vendetta. Diversamente, se magari cambiamo il caricamento del nostro M1, preferendo le terzarole alla gomma, può succedere che dopo essere anche assolti per leggittima difesa, capita che il morto abbia parenti Albanesi che vorranno vendicarlo a tutti i costi.

                Come vedete, l'onesto cittadino è attaccato da svariati fronti di fuoco. Allora non ci resta il fatto menzionato, quello delle tre scimmiette......e magari ingrassare qualche bel maialino, per il salame di Natale.......Sempre se non si fregano prima anche il maiale.
                Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
                Sta il cacciator fischiando
                sull'uscio a rimirar..........

                COMMENTA


                • #41
                  Originariamente inviato da walker960walker Visualizza il messaggio
                  Dopo tutto il fatto di essere qui a parlare di questo, vuol dire che lo Stato ha fallito. Non ditemi che me la prendo sempre con la politica, ma le evidenze a questo portano. le strade dovrebbero essere pulite dal marciume, invece non ritirano neanche la spazzatura!
                  Onestamente, capisco che non si possa avere un carabiniere ad ogni angolo, appunto per questo, quando vengono presi, (come succede in molti altri Stati), dovrebbero pentirsi amaramente di quello che hanno fatto e in seguito, dovrebbero fare di tutto e di più per non ritornare nelle galere, perchè dovranno essere consapevoli che la seconda volta sarà moooolto peggio.
                  Allora vedrete che si dormiranno sonni tranquilli.

                  Ma purtroppo l'attuale momento, non lo consente e quindi, ognuno, forte anche dalle notizie ormai giornaliere, corre ai ripari come meglio crede e dovrebbe succedere che nessuno abbia da ridire sull'operato di un onesto cittadino che doveva essere, ma non lo è stato, tutelato da chi ha mandato a governare. Senza si e senza ma, niente fattori psicologici, niente orario dell'evento ecc... ma semplicemente un indagine della PG e tutto finisce lì.
                  Anche perché, come tutti noi sappiamo, il comandante della stazione dei CC di ogni paesello o città divisa in zone, sa vita e miracoli dei suoi concittadini. Sa chi sono le persone e cosa sono in grado di fare e può escludere a priori la premeditazione.

                  Detto questo, rimane il fatto di non farsi "fottere" da certa Magistratura un po troppo garantista e quindi mettere in atto prima, che succeda l'evento, quelle misure necessarie che dovranno essere a proprio favore e che siano di lettura cosi logica e semplice da non permettere diverse interpretazioni da parte di chi procede.

                  Vorrei poi rispondere al fatto tecnico per la difesa personale. La sequenza di munizioni dettata da Achille, non è da sottovalutare, per svariati motivi. 1° i primi colpi non sono letali, quindi non c'è intenzione di uccidere. 2° avete mai visto cosa provoca una palla di gomma di quelle menzionate? Vi assicuro che se colpito in punti giusti, anche un energumeno da 100 kg crolla come un cinghiale colpito alla testa da una 30.06 e per parecchio tempo è inoffensivo.
                  Però! Siamo in italia e potrebbe scattargli in testa (una volta che il magistrato di turno lo rimetta in libertà con obbligo di firma), il tarlo della vendetta. Diversamente, se magari cambiamo il caricamento del nostro M1, preferendo le terzarole alla gomma, può succedere che dopo essere anche assolti per leggittima difesa, capita che il morto abbia parenti Albanesi che vorranno vendicarlo a tutti i costi.

                  Come vedete, l'onesto cittadino è attaccato da svariati fronti di fuoco. Allora non ci resta il fatto menzionato, quello delle tre scimmiette......e magari ingrassare qualche bel maialino, per il salame di Natale.......Sempre se non si fregano prima anche il maiale.
                  La politica Walker segue "l' aria che tira" nel Paese. Ci sono nel popolo troppe "anime belle" che, fino a che non subiscono essi stessi atti delinquenziali di una certa gravità, ostacolano con tutti i mezzi messi a disposizione dalla democrazia l' accesso a potersi armare per difenderci da coloro i quali hanno lo scopo di vivere esercitando violenza. Giustificando sociologicamente la loro deriva. Invece io penso che i criminali se sono arrivati ad essere tali ci hanno messo molto del suo. Fermo restando che il carcere debba essere rieducativo e che uno Stato debba fare di tutto per recuperare queste pecorelle smarrite.
                  setterman1

                  COMMENTA


                  • onyx
                    onyx commentata
                    Modifica di un commento
                    Poi in carcere devi produrre lavorando non giocando a carte e guardarti la TV, visto che ti danno pure la pensione- Comunque se siamo a questo punto e" anche per la Legge svuotacarceri, indulto e compagnia bella, frutto di politiche sbagliate e se non ricordo male votati pure dalla Dx- Son d'accordo che un detenuto costa ogni giorno di carcere, ma queste sono priorita" da non sottovalutare per il benessere e la tranquillità" dei cittadini onesti di uno Stato- Svuotando le carceri avranno pure risolto in parte il costo economico, ma hanno pure messo in giro una marea di feccia della società"-

                  • setterman1
                    setterman1 commentata
                    Modifica di un commento
                    Tantissimo tempo fa, in pieno regime democristiano con una forte presenza comunista nella società (1\3 della società) proposi l'utilizzo dell'esercito come struttura di vigilanza in campi di prigionia da allestirsi in territori vasti ed improduttivi della Sardegna o Sicilia per poter vigilare e far lavorare detenuti con basso indice di criminalità. Non mi risposero.

                • #42
                  Lo stato ha sbagliato a non aggiornare prima le norme buone per i ladri di pomodori,per i delinquenti di oggi,bande armate provenienti da mezzo mondo!
                  topi d sppartamento senza scrupoli e cani sciolti rapinatori di negozi vari.ecco lo stato doveva far apparire a queste persone il nostro paese come una galera casomai ci si fosse andati,invece gli ha proposto un eden ,dove cogliere i frutti piu prelibati!
                  ecco allora il perche della giustizia fai da te
                  Mattine incantate a cercare le beccacce delle fate(Piero pieroni

                  COMMENTA


                  • #43
                    Originariamente inviato da setterman1 Visualizza il messaggio
                    Vuole essere addestramento alle tecniche di combattimento urbano.
                    Me sa' che c'ha ragione setterman :

                    http://www.ansa.it/lazio/notizie/201...3e5b01cb9.html

                    tocca comincia' co' l'addestramento serio.....almeno quelli che abitan in villa ...mah !?!

                    Saluti.

                    "e si cara bella gente,staro' li' a sogna' beatamente....perche' in fonno de 'sto poro monno,ormai,nun me ne po' proprio piu' frega'niente!

                    Anzi....mo' ve lo dico: con grande gioia rincontrero' n'Amico!"

                    CIAO MAURE' !!!

                    Tributo al piu' grande.......clicca sotto !!!
                    https://www.youtube.com/watch?v=bYTJ-MzxkkY

                    COMMENTA


                    • walker960walker
                      walker960walker commentata
                      Modifica di un commento
                      Di positivo c'è che non li hanno massacrati!

                    • erchiappetta
                      erchiappetta commentata
                      Modifica di un commento
                      E si....sembra che gli sia andata bene in fin dei conti! Certo il fatto che la propria abitazione possa attirare l'interesse di certa gente mi toglierebbe la serenita' di viverci......che tristezza di paese stiam diventando.

                    • onyx
                      onyx commentata
                      Modifica di un commento
                      Tutti armati…… ma questi cosa c.... vanno cercando, poi se riesci ad arrivare ad un"arma che hai, ti devono pure indagare, Repubblica Italiana!!!!!!

                  • #44
                    Originariamente inviato da erchiappetta Visualizza il messaggio

                    Me sa' che c'ha ragione setterman :

                    http://www.ansa.it/lazio/notizie/201...3e5b01cb9.html

                    tocca comincia' co' l'addestramento serio.....almeno quelli che abitan in villa ...mah !?!

                    Saluti.
                    Questo è il paese del "nessuno tocchi Caino".... Di comunisti bonisti, verdi e radicali, di politici che vanno nelle carceri a vedere se ai delinquenti manca qualcosa.... Poi se alzi i toni ti dicono che sei fascista, e guai a tornare ai tempi di mussolini altrimenti si ricorda solo il manganello e l'olio di ricino, il bello deve ancora venire tranquilli...

                    COMMENTA


                    • walker960walker
                      walker960walker commentata
                      Modifica di un commento
                      Pensa che "qualcuno" ha chiesto in Senato di aumentare lo stipendio ai detenuti lavoranti! E la Polizia Penitenziaria ha il contratto di lavoro bloccato da tre anni!

                    • erchiappetta
                      erchiappetta commentata
                      Modifica di un commento
                      L'ho sempre detto : toccava drogasse al tempo...ci saremmo divertiti e se non tiravamo le cuoia adesso lavoreremmo in qualche cooperativa sociale a nun fa' un ca@@o a 1200 euro..magari pure ruba'..che tanto nun ce facevano un ca@@o e si forse ce piavano magari ce davano pure da lavora'!?! Invece avemo fatto i bravi,studiato prima,lavorato poi...e eccoce belli che inc@lati adesso ! Con un pda che si scureggia 'na mosca ce lo levano de corsa e obbligati a lavora' fino a 70 anni pe' mantene' 4 mura , 'na macchina de 12 anni e un bel po' de papponi politici........bella stronzata direbbe mi' Nonno.

                    • luigi76
                      luigi76 commentata
                      Modifica di un commento
                      Vallo a far capire un po'...!!!!

                  Pubblicita STANDARD

                  Comprimi

                  Ultimi post

                  Comprimi

                  Unconfigured Ad Widget

                  Comprimi
                  Sto operando...
                  X