annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sparare a caccia chiusa?

Comprimi
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sparare a caccia chiusa?

    Salve a tutti. Un mio amico ha fatto da poco gli esami per l’abilitazione venatoria ma con esito negativo. È stato bocciato perchè ha risposto di no al professore di legislatura venatoria. La domanda era questa: si può sparare un topo a caccia chiusa nel proprio terreno? Voi che avreste risposto? Anche perché no mi sembrava la risposta più logica

  • #2
    La caccia non centra niente dato che topi, talpe ed arvicole non sono soggetti a tutela e quindi non rientrano nelle norme inerenti la caccia.
    Piuttosto c'è da chiedersi se si può sparare liberamente in un terreno privato all aperto.
    L' Alpinismo è salire per la via più facile alla vetta, tutto il resto è acrobazia*

    COMMENTA


    • xImAlek
      xImAlek commentata
      Modifica di un commento
      Il professore ha detto che finchè è tuo si può

  • #3
    Se lo dice il professore sarà vero e quindi puoi sparare ai topi tutto l anno. Mi dispiace per il tuo amico. Ma che domanda del cazz però!!

    p.s. dopo 5 minuti i vicini hanno chiamato i carabinieri che ti sequestrano l arma e ti denunciano. Poi magari il giudice ti assolve ma nel frattempo .....
    Lesina e walker960walker piace questo post.
    L' Alpinismo è salire per la via più facile alla vetta, tutto il resto è acrobazia*

    COMMENTA


    • #4
      Originariamente inviato da xImAlek Visualizza il messaggio
      Salve a tutti. Un mio amico ha fatto da poco gli esami per l’abilitazione venatoria ma con esito negativo. È stato bocciato perchè ha risposto di no al professore di legislatura venatoria. La domanda era questa: si può sparare un topo a caccia chiusa nel proprio terreno? Voi che avreste risposto? Anche perché no mi sembrava la risposta più logica
      Se lo sparo con carabina ad aria compressa di libera vendita chi lo vieta nessuno
      Spring.er piace questo post.

      COMMENTA


      • #5
        Classico esempio di idiozia all'italiana...domanda ****** e provvedimento ancora più ******.
        jlspez e Cimbellatore piace questo post.

        COMMENTA


        • #6
          Era una domanda fondamentale per capire se uno può essere abilitato, proprio basilare.
          Fa bene il buon Giovanni d'oltreoceano quando ci piglia per il cul@ con tutti quei "da noi non è come da voi"....?
          jlspez piace questo post.
          colombaccio a curata............erezione assicurata!

          COMMENTA


          • #7
            Io impugnerei la bocciatura, in quanto la domanda e" vaga. Con quale arma? fucile, carabina ad aria compressa, fionda, il terreno di mia proprietà" dove e" situato tra case o in aperta campagna? Secondo me la risposta e" NO, in quanto a caccia chiusa non puoi tirare il fucile fuori dal fodero ne in campagna, figuriamoci tra le case.
            walker960walker piace questo post.

            COMMENTA


            • #8
              Il professore voleva sapere se il topo era soggetto a tutela.o meno, visto che nei libri di caccia viene specificato che topi arvicole e talpe non lo sono..Domanda a trabocchetto certo bocciare x questo è esagerato!!!
              ​this is hunting

              COMMENTA


              • onyx
                onyx commentata
                Modifica di un commento
                Se questa era l"intenzione doveva formulare la domanda in altro modo…...cosi come riportata (se giusta) si parla in periodo di caccia chiusa e non e" specificato il luogo, se aperta campagna o corte tra le case, magazzino ecc ecc.

            • #9
              il prof. si è dimostrato il solito ***********protezionista animalista del **********che voleva bocciare un candidato e basta............in bocca al cocker!!!!!!!!!!!!

              COMMENTA


              • #10
                Originariamente inviato da xImAlek Visualizza il messaggio
                Anche perché no mi sembrava la risposta più logica
                Appunto......ma ormai di logico in materia di caccia,armi e legittima difesa qua' da noi credo sia rimasto poco........molto poco ! Un saluto.


                "e si cara bella gente,staro' li' a sogna' beatamente....perche' in fonno de 'sto poro monno,ormai,nun me ne po' proprio piu' frega'niente!

                Anzi....mo' ve lo dico: con grande gioia rincontrero' n'Amico!"

                CIAO MAURE' !!!

                Tributo al piu' grande.......clicca sotto !!!
                https://www.youtube.com/watch?v=bYTJ-MzxkkY

                COMMENTA


                • #11
                  Originariamente inviato da Cimbellatore Visualizza il messaggio
                  Era una domanda fondamentale per capire se uno può essere abilitato, proprio basilare.
                  Fa bene il buon Giovanni d'oltreoceano quando ci piglia per il cul@ con tutti quei "da noi non è come da voi"....?
                  Non e' che vi piglio per il culo, ma cerco di farvi incazzare perche' facciate qualcosa di concreto invece di subire, subire, subire. Guardate i vostri "cugini" gallici come sanno inscenare proteste e mezze rivoluzioni quando il governo gli rompe le palle! Parecchi anni fa, quando non so quali restrizioni il governo voleva imporre alla caccia fecero cortei con trattori, bestiame, bloccando strade e facendo un casino della Madonna. E il governo fece macchina indietro. Da voi quando si cerca di fare un raduno imponente... Chi ha il raffreddore, chi deve andare al saggio di danza della nipote, chi vuole stare a casa perche' la moglie quel giorno fa la trippa al sugo con la mentuccia e il pecorino grattugiato, chi non se l'e' segnato sul calendario... E al "grande" raduno si' e no ci vanno 150 persone. Vengono i carabinieri ad arrestarvi se sparate a un topo a caccia chiusa anche se non e' contro la legge? Dopo essere stati assolti fate causa a chi vi ha arrestato ingiustamente, no? Invece zitti e buoni e lasciatevelo mettere... Eravate due milioni, e se allora vi foste uniti e aveste intrapreso una lotta politica seria all'insegna del tutti per uno, uno per tutti, adesso non sareste quattro gatti che accettano soprusi e pure percosse, come sta accadendo con le bande di animalzisti a caccia di cacciatori. Dov'e' la vostra NRA? Mandereste volontariamente a un'organizzazione che lotta per voi almeno duecento o trecento Euro all'anno per sostenerla? Donereste ore di lavoro per organizzare dimostrazioni e azione politica? Scommetto che se l'esaminatore ha davvero fregato il candidato con una domanda vaga e tendenziosa il cui unico scopo era quello di bocciarlo non ci sara' ricorso, denuncia, niente... Purtroppo gli italiani non hanno piu' lo spirito rivoluzionario che avevano all'epoca di Garibaldi e di Porta Pia. Invece sono come i capponi di Renzo...
                  Lesina, e 3 altri utenti piace questo post.
                  CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                  COMMENTA


                  • #12
                    Hai ragione Giovanni, c'è pòo da dì.
                    E il "pigliare per il cul@" sarebbe comunque più che lecito.
                    La nostra NRA..... sarebbero le associazioni venatorie.... cosa dire?
                    Troppa differenza tra l'americano con la bandiera sventolante fuori casa (ero a Waccabuc il mese scorso, vi ho invidiato) e l'itagliano che litiga per il rigore dato o non dato.
                    Siamo quelli che permettono ad anticaccia dichiarati di fare i controlli sui cacciatori, ci rendiamo conto?!
                    Se si parla di armi e tutto quello che ci gira intorno.... allora "siamo fascisti", attenzione a quello che pensi dici fai....
                    Ma forse, e dico forse, qualcosina sta cambiando, magari tra qualche anno l'italia sarà in mano a gente un po' più "sana"
                    colombaccio a curata............erezione assicurata!

                    COMMENTA


                    • #13
                      Originariamente inviato da Cimbellatore Visualizza il messaggio
                      (omissis)
                      Ma forse, e dico forse, qualcosina sta cambiando, magari tra qualche anno l'italia sarà in mano a gente un po' più "sana"
                      Non credo che Soros e la Merkel lo permetteranno...

                      CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                      COMMENTA


                      • #14
                        Originariamente inviato da Cimbellatore Visualizza il messaggio
                        (omissis)
                        ero a Waccabuc il mese scorso,
                        (omissis)
                        Waccabuc? Cazz! Frequenti la creme de la creme! Waccabuc e' dove vivono tutti i CEO's. Zona residenziale esclusiva, "isola" dei ricconi...
                        Pero' chi vive nello stato di N.Y. io non lo invidio affatto. La liberta' di possedere e portare armi li' e' molto ridotta rispetto a dove ho vissuto io (Montana, Alaska) e dove attualmente vivo.
                        CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                        COMMENTA


                        • #15
                          Originariamente inviato da xImAlek Visualizza il messaggio
                          Salve a tutti. Un mio amico ha fatto da poco gli esami per l’abilitazione venatoria ma con esito negativo. È stato bocciato perchè ha risposto di no al professore di legislatura venatoria. La domanda era questa: si può sparare un topo a caccia chiusa nel proprio terreno? Voi che avreste risposto? Anche perché no mi sembrava la risposta più logica
                          Avevano fatto una domanda simile a quello prima di me, almeno a me al corso l avevano ripetuto tutte le volte che i topi e le arvicole non sono oggetto di caccia, quindi di stare attenti a possibili domande e quindi si con una carabina a libera vendita nel mio terreno posso sparargli tutto l anno

                          COMMENTA


                          • xImAlek
                            xImAlek commentata
                            Modifica di un commento
                            Il problema sorge quando la ripartizione faunistica ci dà il materiale da studiare e non viene nemmeno menzionata questa cosa
                        Chi ha letto questa discussione negli ultimi 10 giorni:

                        Pubblicita STANDARD

                        Comprimi

                        Trending

                        Comprimi

                        Unconfigured Ad Widget

                        Comprimi

                        Tag nuvola

                        Comprimi

                        Ultimi post

                        Comprimi

                        Sto operando...
                        X