annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

!

Comprimi
Ciao, Ospite! Oggi è il N/A Sono le ore N/A

Fiato alle trombe

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Fiato alle trombe

    FIATO ALLE TROMBE

    Cavalcare l'onda è più facile
    • 07 sett. 2015

    Questo è l'articolo online apparso oggi su "imolaoggi.it"; il "Premier" cavalca l'onda degli anti armi e spara a zero una notizia ormai vecchia: "una mozione di cui avevamo già parlato anche noi e contro cui abbiamo da tempo già pubblicato anche due lettere aperte. Nulla di nuovo ? Tutto Nuovo !
    Lettera aperta n.1
    Lettera aperta n.2
    NULLA DI NUOVO ALL'ORIZZONTE

    Non c'è sicuramente nessuna Legge al vaglio della Politica, se mai c'è la solita minestra stracotta prodotta dalle Senatrici: Silvana Amati e Manuela Granaiola che ormai da anni portano avanti la loro battaglia contro il possesso lecito delle armi. Da notare come sia strano che nessuna senatrice porti avanti pubblicamente una viva lotta contro i "mafiosi", nessuna che si esponga in prima persona contro gli omicidi a Napoli o la mafia "Romana", più semplice colpire gli onesti che non si difendono certo a colpi di bazooka.
    Lodevole se non fosse che, chiunque combatta questa battaglia, contro il possesso onesto e nel pieno rispetto delle regole, aiuta chiaramente la delinquenza e la mafia.
    Si è ora di dirlo chiaramente, chi vuole disarmare gli onesti è solo perchè vuole chiaramente lasciare campo libero ai disonesti, far si che essi non rischino più la vita trovandosi di fronte un altro "Stacchio".
    La "Roma di mezzo" ormai ci ha insegnato che non c'è più sicurezza ne' certezza che la Politica faccia l'interesse della gente, tanto meno nel nostro caso si schiererà con noi contro la delinquenza perchè noi non rendiamo abbastanza, ne' finanziariamente (nessuna società di tiro foraggia un partito come fanno altri sport), ne' con un ritorno d'immagine: (rende più farsi fotografare tra un gruppo di immigrati che tra un gruppo di sportivi del tiro).
    LE ARMI NON SONO PIU' DI MODA

    La frase mi fu detta da Edoardo Mori pochi anni or sono, mai frase più vera. Poco dopo Mori lascia la Magistratura e in parte anche il mondo delle armi, riduce le sue apparizioni sul web e in molti incontri pubblici puntando a un profilo più basso.
    Il 20 luglio del 2013 Mori scrive con una lettera aperta al Ministro dell'Interno Lettera al Ministro dell'Interno in cui in poche parole fa capire esattamente cosa si deve fare. A settembre la politica risponde con la Legge 121, la prima stesura contro i caricatori capienti ma invece di prendere spunto dalle direttive e dagli altri Paesi e ridurre i caricatori per armi corte a soli 20 colpi e quelli per armi lunghe a 29 come tutti, l'Italia riduce i primi a 15 colpi e gli altri a soli 5 colpi.
    Oggi lo abbiamo fatto noi, scrivendo a stefano.lepri@senato.it; francesco.verducci@senato.it; franco.mirabelli@senato.it; nicoletta.favero@senato.it; stefano.collina@senato.it; roberto.cociancich@senato.it; silvana.amati@senato.it; sergio.zavoli@senato.it; manuela.granaiola@senato.it; mario.morgoni@senato.it; paolo.naccarato@senato.it; - redazione diana armi - redazione armi & balistica - redazione armi magazine ma alla luce degli avvenimenti passati sarà stata una manovra azzardata ?
    Eppure qualcosa si deve fare, non si può aspettare la mannaia dello Stato senza proferire verbo. "Se devo morire lo farò gridando la mia verità".
    In verità, come sempre ci ripetiamo, la mancanza di una forte federazione che abbia radici anche tra i banchi del Parlamento, si fa sentire. A farci sentire poi siamo rimasti pochi "gatti" che spesso miagolano alla luna. Intanto in Italia la situazione va peggiorando, nelle ultime ore a Napoli le armi hanno fatto sentire la loro presenza, certo quelle sono armi clandestine, nulla a che fare con quelle detenute legalmente dagli onesti, tanto stà che la battaglia però è sempre contro queste ultime, prima di tutto perchè è più facile e poi sicuramente perchè così non si toccano interessi molto più pericolosi. Del resto sembra che gli arsenali custoditi dai ROM e denunciati da molte tv, siano sempre al loro posto e nessun politico abbia ancora presentato una movione per sequestrarli tutti.
    I giornali hanno già scritto che a Roma la popolazione di etnia ROM è intoccabile e un passato funerale ne è stata la dimostrazione. Scandalo per il quale nessuno ha pagato ma che ha chiarito al mondo di che pasta è fatta l'Italia.
    Vedremo se questi Senatori avranno il coraggio di dimostrare chiaramente a tutto il mondo che questa politica tiene più a proteggere la delinquenza che i propri cittadini, che preferisce disarmare gli onesti piuttosto che i disonesti, che punta a facilitare l'operato dei ladri piuttosto che ad aiutare ad impedire che essi delinquano. Vedremo presto da che parte stà la politica.
    La mozione e che Renzi presenta come Legge pronta: Tiropratico.com

  • Zoom Testo
    #2
    Bisogna anche arricchire con questa proposta di legge per far chiudere definitivamente la caccia http://www.cacciapassione.com/caccia...ere-la-caccia/

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      Dovrebbero consentire la difesa della proprietà privata ..... altro che storie.

      "Consentire vendita di munizioni omologate da difesa personale" ..... questa sarebbe una ragionevole frontiera della legittima difesa e contro il disordine sociale.

      Le ns. associazioni venatorie dovrebbero chiedere a qualche partito di lavorare ed organizzarsi x raccogliere le firma x un referendum allo scopo xchè il tema è molto sentito nella comunità italiana, ripeto italiana e tanta tanta tanta gente di ds-centro-sn andrebbe a votare ..... contro criminalità dell'est (perennemente impunita e non colpita duramente) xchè è ben chiaro che da lì proviene in larga parte questa paura di vedersi rapinati.
      Cordialmente dallo "yankee" - 58beppe

      "Tale il carattere, tale il discorso" - "Chi si loda, presto trova chi lo deride" - "Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa" - "Riprendi l'amico in segreto e lodalo in palese".

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #4
        Renzi è un dictator, cioè non è stato eletto dal popolo, e cerca di rubare voti accattivandosi le simpatie degli idioti
        Dai per scontato che ciò che dai per scontato è sbagliato

        COMMENTA

        Accedi o Registrati

        Comprimi

        Pubblicita STANDARD

        Comprimi

        Ultimi post

        Comprimi

        Sto operando...
        X