annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Boso: «Orsi, permettete ai cacciatori di ucciderli»

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (69%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Boso: «Orsi, permettete ai cacciatori di ucciderli»

    «Orsi, permessi ai cacciatori per consentirne l'uccisione» | l'Adige.it
    CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

  • #2
    Si prendiamoci un alto po' di merda addosso...ci deve pensare la polizia provinciale non i cacciatori....
    Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

    COMMENTA


    • #3
      [QUOTE=cicalone;1004769]Si prendiamoci un alto po' di merda addosso...ci deve pensare la polizia provinciale non i cacciatori....[/
      Sono della stessa opinione . Non capisco come a certa gente possano venire in mente certe idee . L' abbattimento anche di un solo orso sarebbe subito strumentalizzato propio da quelle associazione che dovrebbero trovare la soluzione . E' di ieri la notizia di un povero diavolo aggredito da cinghiali che ne hanno causato la morte . Intervistato un zoologo sull' accaduto ha spiegato che la colpa non era dei branchi di cinghiali che scorazzavano ormai tra le abitazioni ma del cane del deceduto che ha aggredito i selvatici . Questo ci fa capire l' approccio ai fatti reali di queste persone che travisano ogni cosa assolvendo sempre il selvatico del momento . A me vien da pensare come il cane , semplicemente aggredito , si e' difeso abbaiando ed i cinghiali in branco gli hanno dato addosso . Risultato , nel parco di cefalu' un morto e la moglie ferita grave in casa loro . Condoglianze alla famiglia

      COMMENTA


      • #4
        Il problema è stabilire se un orso (e quale in modo specifico) deve essere abbattuto o no, se si, che lo faccia una guardia o un cacciatore cambia solo in termini di soldi, se lo fa la guardia la provincia deve spendere e non poco, arma adatta, munizioni, trasporto della spoglia, scuoiamento, ecc., se lo fa un cacciatore (accompagnato dalla guardia) l'abbattimento si può mettere all'asta, magari qualcuno disponibile a tirar fuori un 5/10.000 euro lo si trova.
        Magari il sistema funziona ed ogni anno 1 o 2 o 3 capi da abbattere ci potrebbero essere per mantenere l'equilibrio naturale, all'estero avviene così, anche nei parchi nazionali, perché da noi no?

        Sarebbero soldi che entrano all'ente pubblico eh, perché buttarli dalla finestra?

        COMMENTA


        • #5
          anche in questo caso credo che si tratti di cavalcare l'onda del momento per attirare voti
          anche in questo caso credo che comunque ci giovi e che non si debba remare contro
          far abbattere gli orsi dai cacciatori è cosa normale in tutta Europa e contribuisce ad equilibrare i bilanci del wildlife management
          in italia siamo lontani anni luce, gli idioti strepitano, non vogliono saperne di copiare da quelli più bravi di loro: bene! è questo il lato oscuro della democrazia, quello che manda tutto a p&&&&&&ne!
          quanto al prestarsi agli abbattimenti concordo con chi dissente: che prima si stabiliscano le regole, ferme e irremovibili, poi se ne parlerà.
          prestarsi a diventare l'icona del mostro assassino, o rischiare di trovarmi davanti degli esaltati che mi contestano e mi fanno ostruzionismo sul terreno di caccia rifugge dal mio concetto di autoconservazione
          Dai per scontato che ciò che dai per scontato è sbagliato

          COMMENTA

          Pubblicita STANDARD

          Comprimi

          Ultimi post

          Comprimi

          Unconfigured Ad Widget

          Comprimi
          Sto operando...
          X