annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Veneto: la Caretta sollecita una risposta sulla questione capanni

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Veneto: la Caretta sollecita una risposta sulla questione capanni

    29/08/2013

    Al Presidente della Giunta regionale del Veneto Dott. Luca Zaia
    Al Presidente del Consiglio regionale del Veneto Dott. Clodovaldo Ruffato
    e p.c.: a tutte le associazioni venatorie del Veneto



    Oggetto: Sollecito risposta a richiesta di chiarimenti inoltrata dalle associazioni venatorie del Veneto in data 9 luglio 2013 sulle conseguenze dell’applicazione della sentenza della Corte costituzionale n. 139/2013.

    Pregiatissimi Presidenti,
    con lettera del 9 luglio u.s. le associazioni venatorie del Veneto hanno chiesto alla Regione del Veneto di poter ricevere un’autorevole interpretazione autentica sulle conseguenze dell’applicazione della sentenza della Corte costituzionale n. 139/2013, al fine di garantire ai propri associati una corretta informazione sulle modalità di applicazione delle normative vigenti.
    Non avendo ancora ricevuto alcuna risposta da parte della Regione del Veneto, le associazioni venatorie del Veneto, recentemente riunitesi per affrontare alcuni problemi ancora irrisolti che affliggono i cacciatori di questa regione, hanno ritenuto, anche alla luce dell’imminente inizio della stagione venatoria 2013/2014, di chiedere nuovamente alla Regione del Veneto di poter ricevere, con cortese sollecitudine, una risposta alle domande formulate con la sopra citata lettera del 9 luglio u.s..
    Fiduciosi che, comprendendo le ragioni che hanno spinto le associazioni venatorie del Veneto a richiedere l’intervento della Regione del Veneto, la stessa vorrà cortesemente mettere nelle condizioni le associazioni venatorie, gli organi di vigilanza e tutti i soggetti interessati, di poter sapere con chiarezza in che modo ci si dovrà comportare per garantire ai cittadini di poter esercitare le loro attività nel pieno rispetto delle normative vigenti.

    Cordiali saluti.
    Maria Cristina Caretta

    CLICCA QUI PER SCARICARE IL PDF DELLA LETTERA DI SOLLECITO DATATA 28 AGOSTO 2013

    CLICCA QUI PER SCARICARE LA LETTERA DELLE ASSOCIAZIONE VENATORIE DEL 9 LUGLIO 2013
    CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

Pubblicita STANDARD

Comprimi

Ultimi post

Comprimi

Unconfigured Ad Widget

Comprimi
Sto operando...
X