annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

!

Comprimi
Ciao, Ospite! Oggi è il N/A Sono le ore N/A

Di male in peggio presentato referendum abrogativo L. 157/92

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Di male in peggio presentato referendum abrogativo L. 157/92

    Di male in peggio presentato referendum abrogativo L. 157/92
    hanno 90 giorni di tempo per raccogliere 500.000 firme .

    https://www.facebook.com/CCTconfeder...iatoritoscani/

  • Zoom Testo
    #2
    Se ne è cominciato a parlare anche nell'atro 3d riguardo il nuovo ministero. Certo non è una buona notizia, mi chiedo solo in piena emergenza covid come verrà organizzata la raccolta firme
    sigpic

    ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


    COMMENTA


    • tritex
      tritex commentata
      Modifica di un commento
      in caso chiudiamo questo 3d

    • fabio d.t.
      fabio d.t. commentata
      Modifica di un commento
      Questo è più specifico sull'argomento

  • Zoom Testo
    #3
    una raccolta firme per levare i fondi alle associazioni ambientaliste fintamente ambientaliste, che producono ricerche e risultati pessimi?

    fanatici animalari organizzati in sette e squadre, senza alcun fine se non succhiare soldi e infastidire cittadini,

    ah, senza contare che ottenendo lo status di "minoranza culturale" in quanto retaggio della cultura agrorurale, la loro animalarietà faziosa e integralista diverrebbe discriminazione e persecuzione contro onesti contribuenti incensurati.
    “There is a pleasure in the pathless woods, - There is a rapture on the lonely shore,
    There is society, where none intrudes, - By the deep Sea, and music in its roar:
    I love not Man the less, but Nature more"
    Lord Byron

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #4
      Il fatto che venga richiesta l'abolizione della legge 157 di per se non significa abolizione della caccia ma abolizione della legge.
      La 157 potrebbe essere sostituita da altra legge che sicuramente è difficile ci favorisca.
      Nel caso invece venga abrogata proprio la legge e non ci fosse più niente che regoli la caccia, la domanda è: si potrà andare a caccia senza regole? In Italia ciò che non è vietato è consentito.
      Ma credo sia molto difficile dopo l'eventuale abrogazione che non nasca una qualche regola, legge o decreto al riguardo.
      jagher1 e Ale_Maffe_ piace questo post.
      Tullio

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #5
        Voci di corridoio, non gli darei troppo peso, anche perchè abrogare una legge cardine sulla caccia mi sembra troppo facile da perpetrare con un semplice referendum. Ricordiamoci che, oltre alle 500k firme in 90 giorni, per far sì che la legge venga approvata bisogna fornire anche una valida motivazione, e sicuramente al governo non si può portare una relazione del tipo "poverini gli animaletti" o altre smancerie. Pertanto, dubito che ci sia il serio pericolo che questa proposta venga accolta.
        jagher1 piace questo post.
        "... com'esuli pensieri nel Vespero migrar"

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #6
          Una volta raccolte le firme credo si debba pronunciare la corte costituzionale sulla validità del quesito
          sigpic

          ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #7
            mi ripeto io non sto sereno...(aggettivo Renziano)
            il referendum oggi con l'aria che tira potrebbe avere esiti incerti
            con referendum di questo tipo è vero che ci siamo già passati ma erano altri tempi (lontanissimi)
            Poi è ovvio che abrogata una legge occorre farne un'altra ma quale sarà il Parlamento che legifererà la materia quello in cui le commissioni preposte e le segreterie Ministeriali sono zeppe di ambientalisti anti caccia?
            Speriamo in un flop nella raccolta delle firme dato il periodo emergenziale in cui ci troviamo.
            kim-lea piace questo post.

            COMMENTA


            • kim-lea
              kim-lea commentata
              Modifica di un commento
              apposta è stato indetto ora il referendum xché in questo momento sono più forti al governo e c'è la possono fare ha fare una nuova legge più stringente xché se ne abroghi una ne devi fare un'altra per forza sono stati informati bene i nostri amici e benevoli animalisti

          • Zoom Testo
            #8
            Ma state tranquilli!
            Ci fanno il super Ministero della transizione ecologica e vedrete che rimetteranno a nuovo l'ambiente e l'agricoltura diventerà finalmente sostenibile e non più intensiva. Ovviamente questi cambiamenti comporteranno inevitabilmente la revisione della legge venatoria vigente. Quindi prima l'abrogheranno e poi ne faranno una più rispondente a ciò che chiedono i ns. Partner europei.
            State tranquilli! Ci pensa Salvini!

            Riassumendo .... tutti selecontrollori! Che bello!
            Ciao
            Stefano

            ____________________
            Una sors coniungit

            COMMENTA


            • Franky@
              Franky@ commentata
              Modifica di un commento
              lol. immagino sia sarcastico...spero

          • Zoom Testo
            #9
            Mi sono proprio rotto i c...ni , non ne posso più di questo clima di terrore contro di noi. Folle e ingiustificato. Spero che sia la volta buona che le varie associazioni venatorie , la facciano finita con i campanilismi e il medesimo atteggiamento dei politici, finalizzato solo al mantenimento del potere acquisito e si consorzino a dovere.
            Al di là dei rischi reali che questo referumdum potrà arrecarci, loro, cioè i nostri antagonisti, sono sempre uniti a differenza di noi.
            E come diceva un certo Giulio Cesare:divide et impera!
            walker960walker piace questo post.

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #10
              Questa storia è la stessa della caccia a febbraio. Tutti entusiasti, che si poteva andare più a caccia e invece ci siamo resi conto, che non era così. Ogni volta che fanno e faranno un un'intervento sulla caccia sarà per toglierci qualcosa. Se aboliranno la 157 non voglio pensare, che abominio di nuova legge uscirà fuori.
              tritex e Franky@ piace questo post.
              Il colmo per...un cacciatore? Avere un uccello fra le gambe e non potergli sparare !!...

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #11
                Originariamente inviato da marbizzu Visualizza il messaggio
                Questa storia è la stessa della caccia a febbraio. Tutti entusiasti, che si poteva andare più a caccia e invece ci siamo resi conto, che non era così. Ogni volta che fanno e faranno un un'intervento sulla caccia sarà per toglierci qualcosa. Se aboliranno la 157 non voglio pensare, che abominio di nuova legge uscirà fuori.
                Nel caso ci fosse una nuova legge, spero vivamente nell'abbattimento degli ATC.
                Che si ritorni alla caccia in tutto il territorio nazionale pagando solo la tassa del bollettino statale.
                Mi auguro anche meno burocrazia. Per il tesserino e le giornate di caccia con reltivi abbattimenti, tornerei a poterli inserire a fine giornata. Da fastidio dopo 5 minuti che si è fatto giorni e si è abbattuto 1 tordo prendere la multa per la mancata istantanea registrazione. Il cacciatore medio oramai supera i 60 ed è un'impresa azzeccare la casella giusta della segnatura, non ce se la fa nemmeno con gli occhiali.
                Tullio

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #12
                  Cioè ma state scherzando???, ma veramente credete che se fanno una nuova legge la faranno migliore??? Con la 157 hanno tolto praticamente tutto e quel poco che è rimasto è oggetto di corsi e ricorsi sistematici che motivati o meno di fatto impediscono annualmente la caccia per un periodo più o meno lungo. Se faranno una nuova legge sarà la fine della caccia per come è conosciuta adesso, se siamo fortunati lasceranno solo la selezione agli ungulati, con nuovi ed ulteriori balzelli in obblighi e tasse.
                  Io non credo che questo referendum vedrà mai la luce, ma se per caso passa è la fine....

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #13
                    Originariamente inviato da jzcia Visualizza il messaggio

                    Nel caso ci fosse una nuova legge, spero vivamente nell'abbattimento degli ATC.
                    Che si ritorni alla caccia in tutto il territorio nazionale pagando solo la tassa del bollettino statale.
                    Mi auguro anche meno burocrazia. Per il tesserino e le giornate di caccia con reltivi abbattimenti, tornerei a poterli inserire a fine giornata. Da fastidio dopo 5 minuti che si è fatto giorni e si è abbattuto 1 tordo prendere la multa per la mancata istantanea registrazione. Il cacciatore medio oramai supera i 60 ed è un'impresa azzeccare la casella giusta della segnatura, non ce se la fa nemmeno con gli occhiali.
                    non ci spererei proprio.
                    mi aspetto:
                    - attacco contro caccia su terreno privato - aumento parchi e zps, fregature relative
                    - problemi coi "songbirds" e tortore, anatidi
                    - problemi piombo anche fuori zone umide
                    - problemi battuta al cinghiale e squadre
                    - ulteriori decurtazioni durata stagione venatoria


                    e le aavv?
                    le vedrete all'opera. scannarsi per i propri fondi e orticelli.
                    “There is a pleasure in the pathless woods, - There is a rapture on the lonely shore,
                    There is society, where none intrudes, - By the deep Sea, and music in its roar:
                    I love not Man the less, but Nature more"
                    Lord Byron

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #14
                      Buongiorno, la mia e' solo una piccola fiammella di speranza in questo tunnel che ormai da'anni incombe sulla caccia.
                      per me per la raccolta delle 500mila firme hanno sbagliato momento, nel senso che non usciamo più come nella normalità di prima,oggi usciamo per lavoro alimentazione,e necessità di salute e poco altro non c'è più anche uscendo per una passeggiata o a prendere un caffè quella serenità e quella voglia di sociale che erano la prerogativa dello stare fuori.
                      Ecco perché a meno di ecotalebani,ultrasanimalisti,che alla vista del No alla caccia firmeranno di corsa ,le altre persone anche se in un altro momento sarebbero staste interessate di sentire le motivazioni oggi dove la paura del contagio incombe sull inconscio ,vedersi venire una persona con una mascherina incontro che ti chiede di firmare per un problema futile la prima reazione penso sia dire no e allontanarsi,ecco perché penso che il momento sia sbagliato, momento dove la socializzazione è quasi inesistente.
                      Utopia? Speranze di un cacciatore rin********to?
                      O forse qualcosa di possibile che possa verificarsi c'è
                      Vedremo
                      Buon WE MYGRA

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #15
                        Originariamente inviato da todo61 Visualizza il messaggio
                        Buongiorno, la mia e' solo una piccola fiammella di speranza in questo tunnel che ormai da'anni incombe sulla caccia.
                        per me per la raccolta delle 500mila firme hanno sbagliato momento, nel senso che non usciamo più come nella normalità di prima,oggi usciamo per lavoro alimentazione,e necessità di salute e poco altro non c'è più anche uscendo per una passeggiata o a prendere un caffè quella serenità e quella voglia di sociale che erano la prerogativa dello stare fuori.
                        Ecco perché a meno di ecotalebani,ultrasanimalisti,che alla vista del No alla caccia firmeranno di corsa ,le altre persone anche se in un altro momento sarebbero staste interessate di sentire le motivazioni oggi dove la paura del contagio incombe sull inconscio ,vedersi venire una persona con una mascherina incontro che ti chiede di firmare per un problema futile la prima reazione penso sia dire no e allontanarsi,ecco perché penso che il momento sia sbagliato, momento dove la socializzazione è quasi inesistente.
                        Utopia? Speranze di un cacciatore rin********to?
                        O forse qualcosa di possibile che possa verificarsi c'è
                        Vedremo
                        Buon WE MYGRA
                        Anch'io ho questa speranza, anzi dovremmo invitare tutti noi a denunciare eventuali assembramenti nei gazebo allestiti per la raccolta firme. Si chiamano subito i vigili e vedrete che a questi la raccolta diventa difficile assai
                        sigpic

                        ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                        COMMENTA

                        Accedi o Registrati

                        Comprimi

                        Pubblicita STANDARD

                        Comprimi

                        Ultimi post

                        Comprimi

                        Sto operando...
                        X