annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

C'ERA UNA VOLTA LA DESTRA,ANZI L'ITALIA....

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (50%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    Re: C'ERA UNA VOLTA LA DESTRA,ANZI L'ITALIA....

    Sono perfettamente d'accordo anch'io con l'amico Beppe 58. In Italia ci sono 630 deputati e 315 senatori con uno stipendio annuo di media dai 112 ai 115.000 € senza contare i benefit (basta andare a vedere in internet e vedrete). Aveva ragione Berlusconi quando diceva al governo basterebbero solo i capi dei partiti che governano e quelli dell'opposizione tutte le altre persone non servono tanto quando c'è da votare fanno tutto quello che dicono i loro capi e quanti MILIONI DI EURO SI RISPARMIEREBBERO E QUANTE CHIACCHERE INUTILI.

    COMMENTA


    • #47
      Re: C'ERA UNA VOLTA LA DESTRA,ANZI L'ITALIA....

      Originariamente inviato da PIER GIORGIO
      Sono perfettamente d'accordo anch'io con l'amico Beppe 58. In Italia ci sono 630 deputati e 315 senatori con uno stipendio annuo di media dai 112 ai 115.000 € senza contare i benefit (basta andare a vedere in internet e vedrete). Aveva ragione Berlusconi quando diceva al governo basterebbero solo i capi dei partiti che governano e quelli dell'opposizione tutte le altre persone non servono tanto quando c'è da votare fanno tutto quello che dicono i loro capi e quanti MILIONI DI EURO SI RISPARMIEREBBERO E QUANTE CHIACCHERE INUTILI.
      Difatti anche oggi ha nominato altri 10 sottosegretari

      COMMENTA


      • #48
        Re: C'ERA UNA VOLTA LA DESTRA,ANZI L'ITALIA....

        Caro Pisano l'ho visto per il televisore i nuovi 10 sottosegretari la maggior parte sono del partito dell'ex Fini dico ex perchè di questo governo prende solo la paga. Se anche in Italia non diventiamo come la Francia o la Germania chiunque andrà al potere per rimanere in sella (ora Berlusconi) devono continuamente nominare segretari o sottosegretari (E PRIMA) vedi esempio la 13^ legislatura dell'allora governo Dalema 1998 dic. 1999 dove in 26 entraro a far parte di tale governo e precisamnete Ccd Cdu e alcuni di Fini e Pdl che cambiarono casacca pur di farlo vivere altrimenti sarebbe caduto. Per cui l'unica cosa che veramente mi rammarica è che invece di dialogare per il bene del paese ce solo tanto odio. Ho fatto anch'io l'assessore e se l'opposizione aveva qualche buona idea per il bene del mio paese era ben accetta e votata. Ciao e stammi bene.

        COMMENTA


        • #49
          Re: C'ERA UNA VOLTA LA DESTRA,ANZI L'ITALIA....

          Io sono convinto che in politica, in Italia, stiano tutti sulla stessa barca a spartirsi la torta facendo un teatrino... Anni e anni di politica e non producono niente... Quando prendono una poltrona fatto di tutto per tenrla e questo vuol dire non si scomodano a rompere le scatole a nessuno...
          Saluti
          W la caccia!!!!

          COMMENTA


          • #50
            Re: C'ERA UNA VOLTA LA DESTRA,ANZI L'ITALIA....

            Originariamente inviato da 58beppe
            X me, è tutto un disastro e le prospettive sono buie ..... intanto x i figli, lavoro-famiglia-affetti, poi ..... anche x la caccia, ma è una progressiva sfiducia dagli anni 80.

            Ma qui qualcuno pensa veramente che con questa società, ritmi, principi, valori, mobilità e flessibilità di lavoro, ecc. non si finirà nei ricoveri-ospizi-pensionati da vecchi (un enorme problema diventeremo x i ns figli, tanto più se staremo poco bene) ?? Pensate forse che le ns cappelle nei cimiteri verranno forse curati dai ns figli e dalle generazioni future (rispetto dei morti e riflessioni del senso della vita terrena) ?? Le religioni occidentali potranno mai fare da collante delle società con il laicismo "solidale" di stampo socialista in mezzo a questo edonè imperante, al mondo del denaro e del "divertirsi, vivere, arraffare, tutto e subito" senza faticare in contrapposizione ad ideologie e rendite parassitarie e corporative che molti non vogliono considerate superate e da superarsi x individuale convenienza (consumismo-statalismo) ?? Pensate forse che esista un grande futuro x i giovani che x fare una famiglia e x comprarsi una prima casa decente, devono preventivare sacrifici x 20-30anni futuri ..... ed ipotecare rinuncie varie x così tanti anni ?? Sarà facile alle donne, che in 30anni hanno voluto recuperare il gap di millenni verso l'uomo circa il ruolo sociale esterno e nel lavoro ....., resistere alle pressioni x il ruolo di essere donne-lavoratrici e madri con "continue istigazioni e tentazioni" da parte di terzi e dei modelli tv ?? Chi è in grado di ribaltare il principio dell'estetica a tutti i costi se sono spesso le madri ad essere oggi più belle e vogliono essere più belle delle figlie ?? Chi è in grado di procedere all'integrazione ordinata di questi flussi di migrazione che spesso ha connotati di "invasione" esterna culturale e religiosa, creando problemi di civile convivenza ??
            Chi saprà e avrà le forze su come gestire il tempo immutabile della giornata ed i ritmi delle sollecitazioni-doveri-piaceri-necessità verso se stessi, gli altri familiari, amici, mondo esterno ?? E se una è bella e vuole prendere scorciatoie x sistemarsi, facendo la troiettina, usando la ********ria maschile che ragiona col pisello anzichè con la testa, si comporta forse in modo diverso da quelle di secoli fa x le quali sono scoppiate guerre ??
            Si potrebbe continuare ..... e c'è da vedere molto nero intorno a noi; io ragiono con la mia testa, questo è certo, non demonizzo nessuno, ma certamente "RENZI" (ma lo ha detto più volte anche Cacciari) x me ha ragione:
            "c'è da rottamare tantissimo a sn, xchè fuori dal tempo ..... e troppo di apparato politico fallimentare del passato", così come a ds è ora di pensare a "uomini seri di buona volontà, meno attaccati a poltrone e dipendenti da Silvio, xchè non può esistere un partito-azienda o che non dibatte nel suo interno".
            Ci dessero le priorità dei problemi x loro da risolvere e di ciò che intendono fare x risolverle ..... e poi si vota, xchè la lista delle EMERGENZE sociali è lunga-lunga ..... non bunga-bunga !!


            ------------------------------------------------------
            Non posso che essere daccordo con te. In un altro post (non ricordo quale), dissi che avevamo imboccato la strada di non ritorno. Il brutto di sto fatto è che chi ha imboccato questa fatetica strada, già sapeva le conseguenze. I signori che mandiamo al governo, ci conoscono mooolto bene, sanno cosa vuole il popolino, ci girano e ragirano come vogliono. Il tutto per ragiungere quel tanto agoniato posto di comando. Una volta giunti lì....tutto il resto è relativo.
            Se veramente non si trova una manilola di persone che non pensino "solo" alle loro tasche e interessi, preparate, esperienziate e motivate veramente, consapevoli che chi và e sbaglia (volontariamente), sarà messo alla gogna (ipotetica), non arriveremo a nulla di buono...anzi!!
            Secondo la mia grande ignoranza, uno stato da prendere ad esempio è la Germania, ove vedo non ci sono proteste del popolo come qui in Italia. Ove vedo che un politico per una qualsiasi fesseria (raramente), combinata, si dimette. Ove vedo che funziona tutto alla perfezione e il popolo ne è contento (anche per la caccia ). Ove vedo il benessere generale, che viene posto, dal Governo alla base del suo mandato.
            Ora mi domando e dico: Ma ci vuole tanto per poter essere tanto umili, da imparare da chi applica un sistema che funziona? Oppure l'italiano è talmente furba da scartare questa opzione a suo favore? (la seconda mi sembra più plausibile).
            Io vedo solo che i nostri politici, parlano, parlano e parlano, ma di fatti? Ormai ci hanno ridotto alla sopravvivenza, tanto sanno che come ci mettono, mettono,...noi stiamo.
            Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
            Sta il cacciator fischiando
            sull'uscio a rimirar..........

            COMMENTA


            • #51
              Re: C'ERA UNA VOLTA LA DESTRA,ANZI L'ITALIA....

              io sono daccordo con massimiliano, e vorrei dirgli una cosa, non creda che la gente non si indigni, quando vede coi suoi occhi qesta situazione, solo, penso che si sia rassegnata, daltronde... oggi il cittadino italiano, torna utile solo dalla campagna elettorale, alle votazioni, il giorno prima, e il giorno dopo di questo periodo, non valiamo niente.
              Ecco che, quando mi fermo a pensare, le stesse cose di massimiliano, traendone le medesime conclusioni, sono sempre più convinto di non voler valere niente nenche in quel periodo, lasciando la politica a cuocere nel suo brodo, non é intelligente che gli italiani vadano a votare, gente che non ha la minima intenzione di rappresentarli, e che usano la politica per le proprie necessità...
              per quel che mi riguarda, é inutile che aspettino il mio voto, non voto da anni, e non lo farò mai più!
              IL POPOLO ITALIANO HA PLASMATO L'IMPERO CON IL SUO SANGUE,LO FECONDERA' CON IL SUO LAVORO, E LO DIFENDERA' DA CHIUNQUE CON LE SUE ARMI. (Benito Mussolini)

              COMMENTA


              • #52
                Re: C'ERA UNA VOLTA LA DESTRA,ANZI L'ITALIA....

                Originariamente inviato da Rudi4x4
                Dico solo una cosa.....Berlusconi è un puro socialista....di Dx non ha nulla è un Craxiano convinto e in certi versi si sta vivendo l'era di Craxi ( crisi esclusa!).
                La Lega aspetta solo che il federalismo sia compiuto poi il Berlusca se ne andrà a casa!

                LA Dx Italiana si Chiamava ...ALMIRANTE non BERLUSCONI!


                Verissimo.
                Berlusconi NON è di destra.
                La destra è una cosa seria e tra i tanti caposaldi, che a noi hanno insegnato chiamare valori, c'è l'essere persona perbene ed onesta.
                Certo Berlusconi ha salvato l'italia dalla sinistra, ma a che prezzo !
                .
                Comunque piaccia no, la gente ha votato Berlusconi perchè negli anni ha capito cosa e come è la sinistra italiana.
                Avendo capito cosa è la società multirazziale, la violenza dei centri sociali, la illegalità, la insicurezza dele nostre strade perchè tutto è permesso concesso e capito, la perversione di voler capire sempre e mai punire severamente, ha portato la gente a preferire un berlusconi a costoro.
                Ora prenderanno un brodino a Milano, una aspirina, ma da qui a mandarli al governo dovranno sudare e molto.
                vendola statene certi non passerà.
                Non tutto quel ch'è oro brilla.
                Né gli erranti sono perduti.
                Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza.
                Le radici profonde non gelano.
                Dalle ceneri rinascerà un fuoco.
                L'ombra sprigionerà una scintilla.
                Nuova sarà la lama ora rotta.
                E re quel ch'è senza corona.

                (John Ronald Reuel Tolkien)

                COMMENTA


                • #53
                  Re: C'ERA UNA VOLTA LA DESTRA,ANZI L'ITALIA....

                  Berlusconi momentaneamente comanda solo xke nn c'e un alternativa valida x il paese . gli unici ke potevano competere anni fa sono stati fatti fuori dalla sinistra . la sinistra nn vuole cambiare i generali e continuera a perdere , la destra tira avanti xke nn hanno concorrenza seria .
                  Berlusconi il minimo ke poteva fare era quello di cedere il posto , lui ha la camicia troppo sporca ....
                  Rappresentanti di vera destra nn ne vedo , tutte mezze cartucce , abbiamo la maggioranza e si lasciano sottomettere da x tutto , politici senza pa**e
                  francesco

                  COMMENTA


                  • #54
                    Re: C'ERA UNA VOLTA LA DESTRA,ANZI L'ITALIA....

                    Cari amici penso che la gente ormai si faccia qualche domanda non penso che uno corra dietro solo a un personaggio perchè rispecchia il colore che più gli è simpatico, penso che la gente valuti e si informi un po di più sul personaggio che si deve votare. Ditemi al dilà di Berlusconi oggi chi c'è, e in politica estera. La Sx ha cambiato 3 segretari e hanno fatto tutti flop in 3 anni di opposizioni l'unico pensiero che avevano in mente era solo Berlusconi e parlar male di lui (a detta di molti) il paese per la Sx non esiste esiste solo Berlusconi. Aveva proprio ragioni Andreotti quando diceva il potere logora chi non ce là.

                    COMMENTA


                    • #55
                      Re: C'ERA UNA VOLTA LA DESTRA,ANZI L'ITALIA....

                      Io dopo tanti anni di politica militante,vivo giorno per giorno,loro mi vanno in c**o tutti,io cerco di fare altrettanto.
                      Non me ne frega nulla della politica e dei politici attuali che non sanno una sega cosa sia la vera politica.
                      Mi devono fregare?
                      Bene,lo facciano pure ,ma senza il mio consenso.
                      Tutte le cacce hanno pari dignita`e meritano pari rispetto.

                      COMMENTA


                      • #56
                        Re: C'ERA UNA VOLTA LA DESTRA,ANZI L'ITALIA....

                        cari amici ,
                        ke c'e del marcio in politica è risaputo in entrambi gli schieramenti, attualmente nn esiste piu il patriottismo , ma il pagnottismo , ki è là pensa solo alla pagnotta , e nn allo stato , vi ricordo ke la miglior industria italiana SPA senza crisi è x di piu internazzionale con bilanci sempre in attivo x milioni di euro , E LA MALAVITA ORGANIZZATA , tra nn molto ci tocchera presentare i curriculum presso di loro , visto ke gli imprenditori chiudono o scappano . E x lo stato va tutto bene , l'opposizione critica ma se era al potere nn cambiava nulla ...
                        Ammiro la grecia ke ha detto , se l'europa nn ci aiuta , noi torniamo alla nostra moneta , visto ke da quando hanno l'euro le cose sono peggiorate ...
                        qui da noi ovviamente va tutto bene , tagli da x tutto , aumenti indiscriminati , disoccupazione dilagante , e ancora vogliono ke andiamo a votare .
                        X Berlusconi se nn riesce a lavorare xke la SX lo perseguita , l'unica soluzione e quella di lasciare la prima linea , e di cercare di sistemare le cose dalle retrovie , come il furbacchione di dalema ....
                        francesco

                        COMMENTA

                        Pubblicita STANDARD

                        Comprimi

                        Ultimi post

                        Comprimi

                        Unconfigured Ad Widget

                        Comprimi
                        Sto operando...
                        X