annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

L’Europa al vaglio: cos’è accaduto in Luglio?

Comprimi

Migratoria.it è finanziato da utenti come te! Se apprezzi il sito, considera la possibilità di sostenerlo con un contributo. Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    L’Europa al vaglio: cos’è accaduto in Luglio?



    L’Europa analizzata in tutto e per tutto durante il mese di luglio potrebbe fornirci diversi dati importanti che riguardano ad esempio Paesi come Spagna e Francia.

    L’Europa al vaglio: cos’è accaduto in Luglio? – L’analisi

    Analizzando l’immagine sottostante si evincono parametri molto importanti sull’andamento delle temperature europee di quest’ultimo mese. Un’Europa potenzialmente divisa tra nord e sud dai valori termici , con Russia e Paesi Scandinavi che segnano record in negativo, nel Paese sovietico in molte località è anche nevicato, e con Spagna, Francia, Italia, Germania , Svizzera e Austria che fan segnare valori ben al di sopra della norma.
    L’Europa al vaglio: cos’è accaduto in Luglio?- Analisi temperature mensili. fonte: weatherbell.com


    Partiamo con la Spagna che ormai potremmo paragonare agli Emirati Arabi visto le sue temperature così alta e roventi, tanto da stabilire i record in diverse città. A Cordoba i primi venti giorni del mese hanno avuto una temperatura media massima di 40,6°C! Si pensi che a Dubai la media delle massime di luglio è di 40,8°C! A Granada la temperatura media massima di questo mese è di 40,1°C, il record è del luglio 1994 con 37,9°C. A Toledo il record del mese più caldo è di 36,8°C, attualmente la massima media mensile è di 39,2°C. A Madrid invece il record è di 36,2°C, ora la massima media mensile è di 37,6°C. Questi dati si riferiscono alla media delle temperature massime, non la massima assoluta che in molti casi ha superato i 40 gradi e in alcuni i 45 gradi.
    Ma c’è anche una Spagna fresca. Sull’Atlantico occidentale La Coruna questo mese ha medie minime/massime di 17,1/23,5°C (com’è possibile notare nell’immagine) e una massima assoluta mensile di 26,7°C, valori in linea con la fresca estate di questi luoghi oceanici.
    L’Europa al vaglio: cos’è accaduto in Luglio?- Temperature Spagna. fonte:: infoclimat.fr


    In Francia invece non si assisteva ad un caldo così eccessivo da anni. Addirittura nella regione della Normandia era dal 1976 che le temperature non superavano i 30° per diversi giorni. Il caldo anomalo però in queste zone ha avuto una durata inferiore come anche nella Germania settentrionale, dove ad esempio nella città di Amburgo si è passati da un freddo polare che ha portato anche la neve nelle zone interne, a superare i 26°C nel giro di 10 giorni, e ad una successiva rinfrescata scandinava.
    Insomma con queste due ondate africane l’Europa ha vissuto un periodo di “shock” dal punto di vista termico, ed i risultati sono ben evidenti. Ora con l’arrivo della rinfrescata atlantica si ridimensioneranno un pò le temperature, ma l’afa è dietro l’angolo, e con un minimo indebolimento potremmo avere in agosto “un ritorno di fiamma”.

    Meteoindiretta
    Sono sempre diffidente delle persone a cui non piacciono i cani mentre mi fido tantissimo del cane quando non gli piace una persona.

Accedi o Registrati

Comprimi

Pubblicita STANDARD

Comprimi

Ultimi post

Comprimi

Sto operando...
X