annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ieri sera a Striscia.....

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (42%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ieri sera a Striscia.....

    Ieri sera ho apprezzato il servizio di Stoppa sul commercio illegale dei cardellini in un negozio di Napoli, fatto seguito di un altro servizio andato in onda nei tempi addietro in cui l'inviato di Striscia la Notizia si recava in un negozio dove c'erano decine di cardellini ma pure di verzellini in gabbie grandi e piccolissime pronti alla vendita. Dopo un po partivano le spinte e l'intrusione di altri personaggi credo malavitosi che suggerivano la richiesta d'aiuto ai carabinieri, nel negozio facevano bella mostra reti per l'uccellagione e richiami di cardellino gia' imbracati per usarsi da richiamo....mi viene un dubbio, ma il personale della Polizia Provinciale e della Forestale non le sanno queste cose? Ma non intervengono mai? Gli uccellini sequestrati sono stati liberati in campagna ma il punto non e' questo, sta' gente fa questi commerci in negozio non alle fiere di paese con una gabbia senza postazioni volanti, e' cosi' difficile da estirpare questo commercio?
    Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

  • #2
    Non ne so niente del commercio dei cardellini ma penso che la provinciale ne sia al corrente ma preferisce fare le sceriffate con i cacciatori (che hanno la fedina penale pulita) piuttosto che andare a controllare veri e propri criminali...

    COMMENTA


    • #3
      Originariamente inviato da cicalone Visualizza il messaggio
      Ieri sera ho apprezzato il servizio di Stoppa sul commercio illegale dei cardellini in un negozio di Napoli, fatto seguito di un altro servizio andato in onda nei tempi addietro in cui l'inviato di Striscia la Notizia si recava in un negozio dove c'erano decine di cardellini ma pure di verzellini in gabbie grandi e piccolissime pronti alla vendita. Dopo un po partivano le spinte e l'intrusione di altri personaggi credo malavitosi che suggerivano la richiesta d'aiuto ai carabinieri, nel negozio facevano bella mostra reti per l'uccellagione e richiami di cardellino gia' imbracati per usarsi da richiamo....mi viene un dubbio, ma il personale della Polizia Provinciale e della Forestale non le sanno queste cose? Ma non intervengono mai? Gli uccellini sequestrati sono stati liberati in campagna ma il punto non e' questo, sta' gente fa questi commerci in negozio non alle fiere di paese con una gabbia senza postazioni volanti, e' cosi' difficile da estirpare questo commercio?
      Inizierò ad apprezzare Striscia quando parlerà in modo bipartisan di ambientalismo e caccia. Sulle aggressioni che cacciatori in REGOLA subiscono e sulle inchieste che stanno coinvolgendo ad esempio il WWF non ne parlano mai! Fino ad allora continuo a reputarli una semplice curva da stadio.... con tutto il rispetto per le curve!
      <<Alf>>

      COMMENTA


      • #4
        Originariamente inviato da cicalone Visualizza il messaggio
        Ieri sera ho apprezzato il servizio di Stoppa sul commercio illegale dei cardellini in un negozio di Napoli, fatto seguito di un altro servizio andato in onda nei tempi addietro in cui l'inviato di Striscia la Notizia si recava in un negozio dove c'erano decine di cardellini ma pure di verzellini in gabbie grandi e piccolissime pronti alla vendita. Dopo un po partivano le spinte e l'intrusione di altri personaggi credo malavitosi che suggerivano la richiesta d'aiuto ai carabinieri, nel negozio facevano bella mostra reti per l'uccellagione e richiami di cardellino gia' imbracati per usarsi da richiamo....mi viene un dubbio, ma il personale della Polizia Provinciale e della Forestale non le sanno queste cose? Ma non intervengono mai? Gli uccellini sequestrati sono stati liberati in campagna ma il punto non e' questo, sta' gente fa questi commerci in negozio non alle fiere di paese con una gabbia senza postazioni volanti, e' cosi' difficile da estirpare questo commercio?
        credo che questa sia un attivita' molto redditizia e come tutte le altre attivita illegali redditizie................secondo te perche' e' tanto difficile da estirpare il traffico di droga o di anabolizzanti??????

        dedicato a noi......che il consiglio di un anziano cacciatore, è una SAGGEZZA…e non.. -"roba d’ altri tempi"

        COMMENTA


        • #5
          Il danaro guadagnato onestamente costa molta fatica sia fisica che mentale, il "danaro facile" no. Catturare cardellini è facile, bisogna solo accettare il rischio peraltro modesto, di essere visti, il guadagno è alto.

          COMMENTA


          • #6
            Jago sono pienamente d'accordo con te per me Striscia se lo puo' andare a prendere nel,,,,,insieme a quel falsone di Stoppa saluti

            COMMENTA


            • #7
              Originariamente inviato da solengo Visualizza il messaggio
              Il danaro guadagnato onestamente costa molta fatica sia fisica che mentale, il "danaro facile" no. Catturare cardellini è facile, bisogna solo accettare il rischio peraltro modesto, di essere visti, il guadagno è alto.
              il rischio non e' modesto per nulla, e' un reato penale sanzionato molto pesantemente....

              dedicato a noi......che il consiglio di un anziano cacciatore, è una SAGGEZZA…e non.. -"roba d’ altri tempi"

              COMMENTA


              • #8
                ragazzi, dovete sapere che il cardellino,x i napoletani e simbolo di buon auspicio,appeso fuori dalle abitazioni,e un fatto culturale,che gli viene tramandato fin dal,epoca romana,quindi e cultura,come la nostra caccia,l,unica pecca e,che nessuno si prende la briga di far si che questo piccolo amico alato,ed aggiungo stupendo animale,sia controllato maggiormente,mentre a tutti i capannisti,che detengono animali da richiamo,x la la loro arte,se trovano solo uno degli uccelli senza certificazione sono guai seri,da parte degli organi di controllo,cosa che al sud penso siano tutti a giocare a briscola.....i controllori intendo.... ciao.

                COMMENTA


                • #9
                  Originariamente inviato da LORENZOPT Visualizza il messaggio
                  il rischio non e' modesto per nulla, e' un reato penale sanzionato molto pesantemente....
                  Per chi è abituato a vivere contro la legge non è assolutamente un rischio elevato.

                  COMMENTA


                  • #10
                    Spesso è difficile contrastare un traffico quando la richiesta è molto alta. E nel napoletano e in tutta la campania ma anche nel basso lazio è dal medioevo che il cardellino ha assunto una simbologia particolare e affascinante e condizionato la cultura di un popolo.
                    500 anni di storiche tradizioni sono state spazzate via da pochi decenni di cultura ambientalista non dimentichiamoci di alcune pratiche legate proprio alla caccia come l’imbragatura delle allodole e la mitica caccia con la civetta nell’indifferenza di tutti compresi i cacciatori. Ma il cardellino no il cardellino non è legato alla sola caccia e ai soli cacciatori ma è l’espressione simbolica dell’amore adottato da una delle più passionali popolazioni come quella napoletana e non ci rinunceranno mai ad appendere tutti i giorni quella gabbietta sul balcone dopo aver detto buongiorno a quel cardellino perpetuando un antico gesto profondo e affascinante. Chiedo scusa ai non napoletani ma allego una delle piu belle canzoni napoletane una delle tante nelle quali si può cogliere la poesia e l’amore per questo meraviglioso uccellino.
                    Te si' fatta na vesta scullata,nu cappiello cu 'e nastre e cu 'e rrosestive 'mmiez'a tre o quatto sciantosee parlave francese...è accussí?Fuje ll'autriere ca t'aggio 'ncuntratafuje ll'autriere a Tuleto, 'gnorsíT'aggio vuluto bene a te!Tu mm'hê vuluto bene a me!Mo nun ce amammo cchiù,ma ê vvote tu,distrattamente,pienze a me!Reginè', quanno stive cu mico,nun magnave ca pane e ceraseNuje campávamo 'e vase, e che vase!Tu cantave e chiagnive pe' me!E 'o cardillo cantava cu tico:"Reginella 'o vò' bene a stu rre!"T'aggio vuluto bene a te!Tu mm'hê vuluto bene a me!Mo nun ce amammo cchiù,ma ê vvote tu,distrattamente,pienze a me!...Oje cardillo, a chi aspiette stasera?nun 'o vvide? aggio aperta 'a cajóla!Reginella è vulata? e tu vola!vola e canta...nun chiagnere ccá:T'hê 'a truvá na padrona sincerach'è cchiù degna 'e sentirte 'e cantáT'aggio vuluto bene a te!Tu mm'hê vuluto bene a me!Mo nun ce amammo cchiù,ma ê vvote tu,distrattamente,pienze a me!
                    il giovane cammina più veloce dell'anziano ma l'anziano conosce la strada...

                    COMMENTA


                    • #11
                      Ho smesso di guardare striscia da tempo per non rovinarmi il fegato con quel figlio di p....... di stoppa.

                      COMMENTA


                      • #12
                        devo dire anche una cosa, da quando stoppa, fermava con l,aiuto delle forze dell,ordine i cardellini con annessi i corieri,e venivano liberati qui al nord i cardellini si intende,abbiamo avuto un esplosione di cardellini in liberta,cosa che fino a 5-7 anni fa non etano cosi numerosi,grazie x averceli portati come infoltimento della fauna.il cardellino poi.........

                        COMMENTA


                        • #13
                          stoppa amico degli animali.....amico del wwf e lipu e tutte le altre associazioni per la tutela degli animali. ma non parli mai di tutte le inchieste che sono ancora in corso riguardanti quelle associazioni a cui ci tieni tanto brutto pezzo di.......certo che ne tu ne gl'altri di striscia non ne parlate perché sarebbe come darsi una martellata sulle palle da soli. ma non vi preoccupate che la martellata, da qualcuno la riceverete.

                          COMMENTA


                          • #14
                            Che ci sia commercio questo è fuori dubbio...............ma su 10 volte questi sono solo messe in scena di striscia e basta.
                            Secondo voi uno che fa queste cose si fa fregare cosi facile da Striscia???...............
                            MAURO NON TI DIMENTICHEREMO MAI!!!!!!!!!!!

                            COMMENTA


                            • #15
                              purtroppo le tradizioni secolari sono dure a morire, è anche vero che il mondo cambia, che forse i cardellini sono più belli liberi, ecc...ecc...ecc.
                              gli interventi di striscia non li commento nemmeno, dico solo che conosco un napoletano che viene in estate a trovare i figli qui a Massa, un signore di una certa età, ha il suo cardellino in gabbia e lo ADORA, insalata fresca tutti i giorni, regolari bagni di acqua e sole, è incredibile pensare come si possa custodire con affetto e dedizione un uccellino, quando poi il cardellino gorgheggia questo pende letteralmente dalle sue labbra (un pò come succedeva a mio padre con i suoi tordi)..................in bocca al cocker!!!!!!!

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X