annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Perugia, piazzavano trappole a lacci per Lupi ed Ungulati

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (42%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Perugia, piazzavano trappole a lacci per Lupi ed Ungulati

    Bracconaggio: Perugia, due uomini sono stati sorpresi dalla Guardia Forestale dopo aver piazzato trappole a lacci metallici per catturare lupi e ungulati. Dopo una lunga serie di servizi di appostamento gli uomini del Corpo Forestale dello Stato hanno sorpreso due uomini di Umbertide, in provincia di Perugia, mentre posizionavano trappole a lacci metallici in un luogo molto impervio di Monte Corona; le trappole servivano a catturare animali di grossa taglia, in particolare Lupi ed ungulati come cinghiali, daini, cervi e caprioli.I due bracconieri posizionavano i lacci metallici nel mezzo di alcuni passi del bosco utilizzati in genere dagli animali per muoversi alla ricerca di nutrimento; i bracconieri avevano creato dei punti di passaggio obbligato posizionando nei pressi bastoni e rudimentali sbarramenti; questo tipo di trappole sono illegali nel nostro Paese soprattutto in considerazione del fatto che spesso uccidono l’animale dopo una lunga agonia.L’operazione rientra nell’ambito dell’attività di contrasto del fenomeno del bracconaggio nella zona di Monte Corona ed Umbertide, condotta dal Nucleo Investigativo del Corpo Forestale dello Stato.Gli agenti hanno provveduto a denunciare entrambi i bracconieri per l’esercizio della caccia con mezzi non consentiti e con la Stagione Venatoria ormai conclusa; i due rischiano l'arresto da tre mesi a un anno o un'ammenda fino a duemilacinquecento euro. Le trappole a lacci rinvenute sono state sequestrate a carico dei due rei che si è scoperto successivamente far parte di una squadra locale di caccia al cinghiale.
    CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

  • #2
    e bravi anche questi facevano parte di una squadra di cinghialai complimentoni
    hasta la vittoria siempre

    COMMENTA


    • #3
      Originariamente inviato da Alberto 69 Visualizza il messaggio
      Bracconaggio: Perugia, due uomini sono stati sorpresi dalla Guardia Forestale dopo aver piazzato trappole a lacci metallici per catturare lupi e ungulati. Dopo una lunga serie di servizi di appostamento gli uomini del Corpo Forestale dello Stato hanno sorpreso due uomini di Umbertide, in provincia di Perugia, mentre posizionavano trappole a lacci metallici in un luogo molto impervio di Monte Corona; le trappole servivano a catturare animali di grossa taglia, in particolare Lupi ed ungulati come cinghiali, daini, cervi e caprioli.I due bracconieri posizionavano i lacci metallici nel mezzo di alcuni passi del bosco utilizzati in genere dagli animali per muoversi alla ricerca di nutrimento; i bracconieri avevano creato dei punti di passaggio obbligato posizionando nei pressi bastoni e rudimentali sbarramenti; questo tipo di trappole sono illegali nel nostro Paese soprattutto in considerazione del fatto che spesso uccidono l’animale dopo una lunga agonia.L’operazione rientra nell’ambito dell’attività di contrasto del fenomeno del bracconaggio nella zona di Monte Corona ed Umbertide, condotta dal Nucleo Investigativo del Corpo Forestale dello Stato.Gli agenti hanno provveduto a denunciare entrambi i bracconieri per l’esercizio della caccia con mezzi non consentiti e con la Stagione Venatoria ormai conclusa; i due rischiano l'arresto da tre mesi a un anno o un'ammenda fino a duemilacinquecento euro. Le trappole a lacci rinvenute sono state sequestrate a carico dei due rei che si è scoperto successivamente far parte di una squadra locale di caccia al cinghiale.
      Altra notizia.......come nell'altro post che ha lo stesso argomento, c'è gente che poi si vuole chiamare "cacciatore"........ vergogna!!!!!! ritiro del porto d'armi a vita e spese da pagare..........unica definizione che mi viene
      " poveri IMBECILLI ".
      Saluti

      COMMENTA


      • #4
        L'imbecillità non ha limiti!

        COMMENTA


        • #5
          multa massima di 2500 euro ???' ma stiamo scherzando ???? e' troppo poco , 10000 euro di multa e via , cosi al ******* di turno vediamo se ci pensa 2-3-5- volte prima di fare cazzate.. non credo che cacciavano per fame e quindi vanno condannati con pene esemplari...
          GAETANO

          Se avanzo seguitemi , se indietreggio uccidetemi , se mi uccidono vendicatemi......

          COMMENTA


          • #6
            Originariamente inviato da Alberto 69 Visualizza il messaggio
            Bracconaggio: Perugia, due uomini sono stati sorpresi dalla Guardia Forestale dopo aver piazzato trappole a lacci metallici per catturare lupi e ungulati. Dopo una lunga serie di servizi di appostamento gli uomini del Corpo Forestale dello Stato hanno sorpreso due uomini di Umbertide, in provincia di Perugia, mentre posizionavano trappole a lacci metallici in un luogo molto impervio di Monte Corona; le trappole servivano a catturare animali di grossa taglia, in particolare Lupi ed ungulati come cinghiali, daini, cervi e caprioli.I due bracconieri posizionavano i lacci metallici nel mezzo di alcuni passi del bosco utilizzati in genere dagli animali per muoversi alla ricerca di nutrimento; i bracconieri avevano creato dei punti di passaggio obbligato posizionando nei pressi bastoni e rudimentali sbarramenti; questo tipo di trappole sono illegali nel nostro Paese soprattutto in considerazione del fatto che spesso uccidono l’animale dopo una lunga agonia.L’operazione rientra nell’ambito dell’attività di contrasto del fenomeno del bracconaggio nella zona di Monte Corona ed Umbertide, condotta dal Nucleo Investigativo del Corpo Forestale dello Stato.Gli agenti hanno provveduto a denunciare entrambi i bracconieri per l’esercizio della caccia con mezzi non consentiti e con la Stagione Venatoria ormai conclusa; i due rischiano l'arresto da tre mesi a un anno o un'ammenda fino a duemilacinquecento euro. Le trappole a lacci rinvenute sono state sequestrate a carico dei due rei che si è scoperto successivamente far parte di una squadra locale di caccia al cinghiale.
            Ecco altri due furbi che poi si fanno chiamare anche cacciatori.....questi personaggi ci danneggiano tutti quanti noi onesti cacciatori....ci vogliono condanne più severe

            COMMENTA


            • #7
              Originariamente inviato da Alberto 69 Visualizza il messaggio
              Bracconaggio: Perugia, due uomini sono stati sorpresi dalla Guardia Forestale dopo aver piazzato trappole a lacci metallici per catturare lupi e ungulati. Dopo una lunga serie di servizi di appostamento gli uomini del Corpo Forestale dello Stato hanno sorpreso due uomini di Umbertide, in provincia di Perugia, mentre posizionavano trappole a lacci metallici in un luogo molto impervio di Monte Corona; le trappole servivano a catturare animali di grossa taglia, in particolare Lupi ed ungulati come cinghiali, daini, cervi e caprioli.I due bracconieri posizionavano i lacci metallici nel mezzo di alcuni passi del bosco utilizzati in genere dagli animali per muoversi alla ricerca di nutrimento; i bracconieri avevano creato dei punti di passaggio obbligato posizionando nei pressi bastoni e rudimentali sbarramenti; questo tipo di trappole sono illegali nel nostro Paese soprattutto in considerazione del fatto che spesso uccidono l’animale dopo una lunga agonia.L’operazione rientra nell’ambito dell’attività di contrasto del fenomeno del bracconaggio nella zona di Monte Corona ed Umbertide, condotta dal Nucleo Investigativo del Corpo Forestale dello Stato.Gli agenti hanno provveduto a denunciare entrambi i bracconieri per l’esercizio della caccia con mezzi non consentiti e con la Stagione Venatoria ormai conclusa; i due rischiano l'arresto da tre mesi a un anno o un'ammenda fino a duemilacinquecento euro. Le trappole a lacci rinvenute sono state sequestrate a carico dei due rei che si è scoperto successivamente far parte di una squadra locale di caccia al cinghiale.
              sembra che il vizio di cacciare di frodo è una pecca dei cinghialari .... ne conosco qualcuno ed hanno lo stesso difetto

              COMMENTA


              • #8
                Originariamente inviato da defender Visualizza il messaggio
                sembra che il vizio di cacciare di frodo è una pecca dei cinghialari .... ne conosco qualcuno ed hanno lo stesso difetto
                Defender non facciamo di tutta l'erba un fascio, conosco tantissimi cinghialai che non fanno queste robe..I cinghialai sono molti, forse la maggioranza dei cacciatori, e tra i molti purtroppo ci sono e ci saranno sempre delle persone disoneste ed irrispettose..
                Un saluto
                Andrea

                COMMENTA


                • #9
                  pensate che sui trappolatori (trapper ) è nata la nazione americana.....
                  è illegale e non bisogna farlo , ma un certo fascino lo trasmettono
                  lasciate gli insulti agli animalari......
                  chi dice che il gatto prende il topo per fame , non ha capito niente della bellezza della vita

                  COMMENTA


                  • #10
                    Ogni mezzo è valido per sterminare quelle bestiacce....
                    Caccia libera in territorio libero!

                    COMMENTA


                    • #11
                      Originariamente inviato da pecos Visualizza il messaggio
                      Defender non facciamo di tutta l'erba un fascio, conosco tantissimi cinghialai che non fanno queste robe..I cinghialai sono molti, forse la maggioranza dei cacciatori, e tra i molti purtroppo ci sono e ci saranno sempre delle persone disoneste ed irrispettose..
                      Giustamente dico io. L'imbecillità umana non è prerogativa di questa o quella "categoria". Un imbecille, lo è a prescindere, che sia cinghialaio, tordaio, avvocato o muratore.

                      COMMENTA


                      • #12
                        mi chiedo che meccanismi scattano nella mente di certe persone........la mente umana è un'incognita.....in bocca al cocker!!!!!

                        COMMENTA

                        Pubblicita STANDARD

                        Comprimi

                        Ultimi post

                        Comprimi

                        Unconfigured Ad Widget

                        Comprimi
                        Sto operando...
                        X