annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arresti

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (29%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

    A prescindere dal fatto che la calabria ha problemi ben più gravi dei falchi...dell'attendibilità discutibile del "bracconiere" ...e infine che il bracconaggio c'è in ogni parte d'italia...io ho solo constatato che l'asino usa erroneamente il termine Cacciatore per indicare i bracconieri e viceversa! Le nostre associazioni anche in questi casi dovrebbero tutelarci ...un conto è essere Cacciatori e un conto è essere delinquenti!!! Tutto qua...poi Striscia può fare tutti i servizi che vuole...finchè la caccia è permessa io pago le tasse e vado!!!Quando la chiuderanno mi regolerò di conseguenza
    CIAO MAURO !!!

    COMMENTA


    • Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

      Originariamente inviato da walker960walker Visualizza il messaggio
      -------------------------------------------------------------
      Ma perchè, voi pensate veramente che quello è un cacciatore o un bracconiere? E secondo voi, se lo fosse veramente sarebbe andato a farsi intervistare? Con 500 euro quello avrebbe detto chissa quante altre cose!!!
      Gianni quello intervistato è un povero ignorante che per farsi intervistare dalle telecamere ha detto in quel modo... pura malattia di protagonismo... però la mia rabbia è che ci buttano in continuazione tonnellate di merda a dosso e noi ci rotoliamo come i maiali, al posto di fare una manifestazione e gridare a tutti e alle telecamere di striscia la notizia che non tutti i 44 mila cacciatori reggini a maggio prendono le armi e vanno a caccia di Falchi Pecchiaioli! quindi secondo me è il momento di fare qualcosa, nn so chiedere aiuto a caccia ambiente, giovani cacciatori. chiunque che ha i mezzi per dire basta a tutto quello che sta mettendo in cattiva luce la figura del cacciatore!
      Nessuno dice tante balle.......quanto il cacciatore a valle!!!

      COMMENTA


      • Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

        Originariamente inviato da killer92 Visualizza il messaggio
        Gianni quello intervistato è un povero ignorante che per farsi intervistare dalle telecamere ha detto in quel modo... pura malattia di protagonismo... però la mia rabbia è che ci buttano in continuazione tonnellate di merda a dosso e noi ci rotoliamo come i maiali, al posto di fare una manifestazione e gridare a tutti e alle telecamere di striscia la notizia che non tutti i 44 mila cacciatori reggini a maggio prendono le armi e vanno a caccia di Falchi Pecchiaioli! quindi secondo me è il momento di fare qualcosa, nn so chiedere aiuto a caccia ambiente, giovani cacciatori. chiunque che ha i mezzi per dire basta a tutto quello che sta mettendo in cattiva luce la figura del cacciatore!
        Non credo che si debba fare una manifestazione, ma piuttosto collaborare con la forestale per debellare il fenomeno. Stoppa al posto di intervistare quelli della Lipu parlerebbe dei Cacciatori che combattono il bracconaggio. abbiamo migliaia di guardie venatorie nostre in italia, perchè il presidio non lo facciamo noi?

        COMMENTA


        • Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

          Originariamente inviato da beccacciaiomi Visualizza il messaggio
          Non credo che si debba fare una manifestazione, ma piuttosto collaborare con la forestale per debellare il fenomeno. Stoppa al posto di intervistare quelli della Lipu parlerebbe dei Cacciatori che combattono il bracconaggio. abbiamo migliaia di guardie venatorie nostre in italia, perchè il presidio non lo facciamo noi?
          Io sono pure di questo avviso, le manifestazioni ormai mi sono reso conto che per quanto possano essere importanti a livello personale, a livello diciamo di onestà intellettuale personale, a dire "io sono coerente con il mio essere, con i miei ideali e in qualche modo dimostro agli altri che io mi attivo per essi", lasciano comunque il tempo che trovano. Io sono dello stesso avviso sia di Gaetano quando giustamente dice che ci buttano merda addosso e noi ci facciamo tranquillamente la doccia e con beccacciaiomi con il dire che se si vuole veramente fare qualcosa bisogna che noi cacciatori stessi quando notiamo certi fenomeni dobbiamo essere i primi a denunciare.
          La caccia è l'unico sport che racchiuda in sé il respiro degli orizzonti senza fine, la voce del mare, la poesia dei boschi, il sibilo dei venti, la potenza degli elementi della natura poiché essa stessa è un elemento della natura. (Nino Cantalamessa)

          Il cane è l'anima della caccia
          César François Adolphe d'Houdetot, Il cacciatore rustico, 1848


          MAURO, FAGLI VEDERE AGLI ANGELI COME SI VA A CACCIA!

          MARY, SARAI SEMPRE NEL MIO CUORE

          COMMENTA


          • Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

            Visto il video... Mi sono fatto quattro risate....
            Anche io sono pienamente d'accordo con voi sul fatto che noi cacciatori dobbiamo essere i primi a denunciare e segnalare...
            Nigno84

            COMMENTA


            • Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

              Originariamente inviato da beccacciaiomi Visualizza il messaggio
              abbiamo migliaia di guardie venatorie nostre in italia, perchè il presidio non lo facciamo noi?
              già...è ciò che sostengo anche io...
              comunque il falco morto x terra alla fine del video è un falco della regina...la solita dimostrazione che ''in the end'' non ci vanno solo di mezzo i pecchiaioli, ma qualunque cosa gli capiti davanti...

              COMMENTA


              • Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

                Edoardo Stoppa è fratello solo di alcuni animali,vale a dire di quelli che fanno notizia,degli altri a lui non gliene frega un beneamato,per questo le sue opinioni e i suoi servizi,valgono come il due di spade con la briscola a coppe. Per il resto,bhe...non c'è tradizione che tenga quando si viola la legge.
                Siate fieri dell'arma che portate e pronti a imbracciarla anche per difendere il vostro paese
                - dux nobis-

                COMMENTA


                • Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

                  Originariamente inviato da texwiller Visualizza il messaggio
                  Edoardo Stoppa è fratello solo di alcuni animali,vale a dire di quelli che fanno notizia,degli altri a lui non gliene frega un beneamato,per questo le sue opinioni e i suoi servizi,valgono come il due di spade con la briscola a coppe. Per il resto,bhe...non c'è tradizione che tenga quando si viola la legge.
                  Che Edoardo Stoppa sia il classico animalista buon predicatore e mal razzolatore è poco ma sicuro, il problema è che 1) purtroppo per noi fa parte di un programma televisivo anche abbastanza popolare quale è Striscia la Notizia per cui vedendolo molte persone tra le quali persone ignoranti e/o persone anticaccia è tutto dire e 2) la fondatezza e la verità del servizio non sono discutibili al 100%, anzi purtroppo c'è da dire che la verità è quella, che purtroppo il bracconaggio ancora persiste e quelli che sono solo attivi contro di esso sono gli animalisti come i volontari LIPU....perché ad esempio qualche rappresentante nazionale di qualche AA.VV non si è presentato a dire che i cacciatori seri e veri si dissociano da queste forme di bracconaggio, pure a fare uno straccio di comunicato su Big Hunter visto che magari il programma per quanto può essere fazioso in tal senso magari non darebbe neanche la possibilità di replica ad un nostro rappresentante? C'è da dire che certe cose le vogliamo pure noi, vero o non vero in parte che sia il servizio, è inutile nasconderlo....
                  La caccia è l'unico sport che racchiuda in sé il respiro degli orizzonti senza fine, la voce del mare, la poesia dei boschi, il sibilo dei venti, la potenza degli elementi della natura poiché essa stessa è un elemento della natura. (Nino Cantalamessa)

                  Il cane è l'anima della caccia
                  César François Adolphe d'Houdetot, Il cacciatore rustico, 1848


                  MAURO, FAGLI VEDERE AGLI ANGELI COME SI VA A CACCIA!

                  MARY, SARAI SEMPRE NEL MIO CUORE

                  COMMENTA


                  • Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

                    Ma appunto io ho detto giorni fa di fare qualcosa x dire stop a tutte queste cose che ci dicono contro... ma come???
                    Nessuno dice tante balle.......quanto il cacciatore a valle!!!

                    COMMENTA


                    • Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

                      Occorrerebbe che fossero le aavv a prendere l'iniziativa verso questi pseudocacciatori ..... Ma:
                      Est praticabile politicamente in quella zona "ambientalmente" così difficile ??
                      La risposta è no.
                      Cordialmente dallo "yankee" - 58beppe

                      "Tale il carattere, tale il discorso" - "Chi si loda, presto trova chi lo deride" - "Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa" - "Riprendi l'amico in segreto e lodalo in palese".

                      COMMENTA


                      • Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

                        Originariamente inviato da 58beppe Visualizza il messaggio
                        Occorrerebbe che fossero le aavv a prendere l'iniziativa verso questi pseudocacciatori ..... Ma:
                        Est praticabile politicamente in quella zona "ambientalmente" così difficile ??
                        La risposta è no.
                        Politicamente no, personalmente invece sì, nel senso fisico del termine. C'è da dire pure una cosa, a parte il resto: a pensarci, ricordo che abbiamo a che fare ipoteticamente con bracconieri che magari potrebbero essere gli stessi a non farsi scrupoli a rapinare del fucile una persona armata e a ucciderla se è necessario. I forestali a mio parere non esistono solo per rompere le palle ai cacciatori....e loro credo che siano più autorizzati di noi a fare il culo a certi elementi...quando vai con il gilet da guardia volontaria dico per dire, vedi a uno intento a bracconaggio, vai là e gli dici: "Questo non si fa, ora ti faccio sistemare io per le feste" in una terra come la nostra tu credi sia difficile che questi reagiscano come "meglio" credano?
                        La caccia è l'unico sport che racchiuda in sé il respiro degli orizzonti senza fine, la voce del mare, la poesia dei boschi, il sibilo dei venti, la potenza degli elementi della natura poiché essa stessa è un elemento della natura. (Nino Cantalamessa)

                        Il cane è l'anima della caccia
                        César François Adolphe d'Houdetot, Il cacciatore rustico, 1848


                        MAURO, FAGLI VEDERE AGLI ANGELI COME SI VA A CACCIA!

                        MARY, SARAI SEMPRE NEL MIO CUORE

                        COMMENTA


                        • Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

                          Originariamente inviato da Marbizzaboy Visualizza il messaggio
                          Politicamente no, personalmente invece sì, nel senso fisico del termine. C'è da dire pure una cosa, a parte il resto: a pensarci, ricordo che abbiamo a che fare ipoteticamente con bracconieri che magari potrebbero essere gli stessi a non farsi scrupoli a rapinare del fucile una persona armata e a ucciderla se è necessario. I forestali a mio parere non esistono solo per rompere le palle ai cacciatori....e loro credo che siano più autorizzati di noi a fare il culo a certi elementi...quando vai con il gilet da guardia volontaria dico per dire, vedi a uno intento a bracconaggio, vai là e gli dici: "Questo non si fa, ora ti faccio sistemare io per le feste" in una terra come la nostra tu credi sia difficile che questi reagiscano come "meglio" credano?
                          se un volontario becca un bracconiere secondo me gli fa fare la stessa fine dell'adorno da come ragionano qua purtroppo.... di certo un bracconiere non va a farsi intervistare di sicuro....
                          Nessuno dice tante balle.......quanto il cacciatore a valle!!!

                          COMMENTA

                          Pubblicita STANDARD

                          Comprimi

                          Ultimi post

                          Comprimi

                          Unconfigured Ad Widget

                          Comprimi
                          Sto operando...
                          X