annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arresti

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (29%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arresti

    Scrivo per la prima volta sul forum. Avrei preferito parlare d'altro ma sono sempre più nauseato per quanto accade.

    cordiali saluti luigi

    http://www.newz.it/2012/05/04/bracco...estina/145553/

    Bracconaggio. Sette denunce del Corpo forestale dello Stato: arrestati 2 professionisti per porto abusivo di arma clandestina

    Reggio Calabria. Due arresti per porto abusivo di arma clandestina e 7 persone denunciate per bracconaggio, sequestrati 4 fucili da caccia, di cui uno con matricola abrasa, numerose munizioni e 4 falchi abbattuti illegalmente. E’ il bilancio dell’attività degli ultimi giorni del Corpo Forestale dello Stato, in concomitanza con uno dei più intensi passaggi di rapaci sullo Stretto di Messina degli ultimi anni. Gli arrestati sono due professionisti residenti a Reggio Calabria, M.F. di 64 anni e P.G. di 67 anni, ai quali sono stati contestati in concorso i reati di porto di arma clandestina, ricettazione, e la violazione della normativa sulla caccia. Entrambi sono stati sorpresi dagli uomini del Nucleo operativo antibracconaggio mentre esercitavano l’attività venatoria abusiva ai danni di numerosi falchi, in località Petile del Comune di Calanna. Il fucile utilizzato, un semiautomatico calibro 20, è risultato con matricola abrasa, e quindi di provenienza clandestina. I due professionisti sono stati posti agli arresti domiciliari presso i rispettivi domicili, dove gli agenti del Cfs hanno provveduto al ritiro amministrativo di tutte le armi legittimamente detenute. Il gip del Tribunale di Reggio Calabria ha convalidato l’arresto disponendo la scarcerazione dei due professionisti, e la misura cautelare dell’obbligo di firma tre volte alla settimana.
    Nel corso di una seconda operazione, in località Pellaro-Campicello nel comune di Reggio Calabria, il personale del Noa ha colto in flagranza tre persone (V.A. di 62 anni, F.G. di 59 anni e C.G.E. di 55 anni) i quali, con due fucili legalmente detenuti, praticavano attività di bracconaggio, e rinvenuto 2 falchi pecchiaioli appena abbattuti. I tre, tutti residenti a Reggio Calabria, sono stati denunciati a piede libero per esercizio abusivo della caccia su specie particolarmente protette. In circostanze analoghe una terza operazione ha portato, in località Embrisi del comune di Montebello Jonico, alla denuncia di due persone sempre per bracconaggio. I due alla vista degli operatori del Noa si sono dati alla fuga. Uno dei due ( A.N. di 21 anni) è stato bloccato dopo un breve inseguimento, l’altro (S.N. di 22 anni) è stato individuato dopo una rapida attività di indagine.




  • #2
    Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

    Pensavo che si fosse estinta questa pratica .........."Imbecille" di abbattere i falchi in Calabria........ c'è ancora qualcuno che continua, spero nel ritiro perpetuo del porto d'armi e qualche condanna da ricordare. Poi ci fà male quando "qualcuno" parla male di noi.... questo atteggiamento mi fà schifo come le persone che lo praticano.

    COMMENTA


    • #3
      Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

      giustizia e' fatta,,, adesso spero solo in sanzione dell'altro mondo.............. peccato che per qualche deficente ci viene spalato fango sulla nostra
      categoria....
      GAETANO

      Se avanzo seguitemi , se indietreggio uccidetemi , se mi uccidono vendicatemi......

      COMMENTA


      • #4
        Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

        Tra i denunciati anche due ventenni......ma al giorno d'oggi c'è ancora bisogno di fare ste cazz@@@....??Ma andate a fighe che è meglio!!!!

        Chissa mai con chi se la prenderà l'opinione pubblica???
        Ma se hanno il pda che gli e lo straccino sotto gli occhi e un bel verbalone............
        Very Bergamasc d.o.c.
        Solo e sempre pelo!!!!

        COMMENTA


        • #5
          Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

          Questi sono solo stupidi! E pagheranno cara la loro stupidità. Eppure lo sanno tutti che in questo periodo molti forestali, anche venuti da fuori, sono a caccia di bracconieri. Non curanti di niente, per una tradizione stupida e sorpassata dai tempi, che serve solo a gettare fango sulla categoria dei cacciatori ligi e onesti e oserei dire di "veri cacciatori".
          Spero che gli facciano bruciare il c....o e il portafogli per molto tempo e che gli vietino a vita di andare a caccia, visto che non ne sono degni.
          Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
          Sta il cacciator fischiando
          sull'uscio a rimirar..........

          COMMENTA


          • #6
            Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

            Originariamente inviato da walker960walker Visualizza il messaggio
            Questi sono solo stupidi! E pagheranno cara la loro stupidità. Eppure lo sanno tutti che in questo periodo molti forestali, anche venuti da fuori, sono a caccia di bracconieri. Non curanti di niente, per una tradizione stupida e sorpassata dai tempi, che serve solo a gettare fango sulla categoria dei cacciatori ligi e onesti e oserei dire di "veri cacciatori".
            Spero che gli facciano bruciare il c....o e il portafogli per molto tempo e che gli vietino a vita di andare a caccia, visto che non ne sono degni.

            walker scusa l'ignoranza... ma che tradizione è? L'obbiettivo di questa cosa assurda è l'eliminazione di "nocivi" o cosa?
            <<Alf>>

            COMMENTA


            • #7
              Scusate ma che ci fanno con i falchi? Per quale motivo ci sparano?

              COMMENTA


              • #8
                Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

                Originariamente inviato da Jago Visualizza il messaggio
                walker scusa l'ignoranza... ma che tradizione è? L'obbiettivo di questa cosa assurda è l'eliminazione di "nocivi" o cosa?
                Jago, per tradizione si intende una caccia che si è fatta,a torto o a ragione, per molti anni in epoche passate. Mio padre che di anni ne ha 70 la praticava da giovane con mio nonno.Ti parlo di decenni fa.

                COMMENTA


                • #9
                  Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

                  grazie della info... non ne ero a conoscenza e non ne avevo mai sentito parlare. un saluto
                  <<Alf>>

                  COMMENTA


                  • #10
                    Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

                    è vergonoso.
                    miett mbacc

                    COMMENTA


                    • #11
                      Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

                      noi Cacciatori del forum,lo sappiamo che questi sono bracconieri,ma vallo a spiegare alla gente,che fa di un'erba un fascio..........ciao padelloni

                      COMMENTA


                      • #12
                        Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

                        Contenti loro che al porto d'armi non ci tengono molto evidentemente, io personalmente se mi togliessero il porto d'armi per una cosa del genere credo che mi butterei direttamente nel primo fosso che mi capita a tiro.....lasciamo perdere l'abbattimento del falco che parliamoci chiaro, se fosse una caccia legalizzata come del resto era anni or sono era un conto e credo che gran parte dei cacciatori reggini tutt'ora la praticherebbero, questo è l'aspetto personalmente che mi interessa meno, ma quello che comunque mi stupisce di queste denunce e che mi fa pensare molto sono questi fucili a matricola abrasa, che evidentemente sono gli stessi fucili che durante il corso dell'annata venatoria vengono rubati a noi cacciatori onesti....e quello che sarebbe interessante soprattutto sapere è COME si sono procurati questi fucili, perché non vorrei che tra rapinatori di fucili e bracconieri di adorni ci fosse una netta connessione...
                        La caccia è l'unico sport che racchiuda in sé il respiro degli orizzonti senza fine, la voce del mare, la poesia dei boschi, il sibilo dei venti, la potenza degli elementi della natura poiché essa stessa è un elemento della natura. (Nino Cantalamessa)

                        Il cane è l'anima della caccia
                        César François Adolphe d'Houdetot, Il cacciatore rustico, 1848


                        MAURO, FAGLI VEDERE AGLI ANGELI COME SI VA A CACCIA!

                        MARY, SARAI SEMPRE NEL MIO CUORE

                        COMMENTA


                        • #13
                          Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

                          Hai centrato il punto totò..... E poi insistono convinti che nessuno li scopra prima o poi....mah

                          COMMENTA


                          • #14
                            Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

                            Originariamente inviato da SASA53 Visualizza il messaggio
                            Pensavo che si fosse estinta questa pratica .........."Imbecille" di abbattere i falchi in Calabria........ c'è ancora qualcuno che continua, spero nel ritiro perpetuo del porto d'armi e qualche condanna da ricordare. Poi ci fà male quando "qualcuno" parla male di noi.... questo atteggiamento mi fà schifo come le persone che lo praticano.
                            TI QUOTO!

                            Gente capace di questo, mi fa' paura per la sua idiozia!

                            COMMENTA


                            • #15
                              Re: ieri mattanza di falchi a Reggio Calabria. forestale NOA: sette denunce e due arr

                              La tradizione calabra di sparare ai falchi , ha un'antica origine . mira degli uomini d'onore è il falco adorno , in quanto era ( ma sembra lo sia ancora ) credenza popolare che l'abbatimento di 1 esemplare di tale spece , preservava dall'infedeltà coniugale per un anno intero. Addirittura si usava sparare dai tetti delle abitazioni nel periodo primaverile . Anch'io credevo fosse stata radicata questa barbara usanza , ma evidentemente a sti personaggi prude la fronte ......! Corna furono !!!
                              sigpic

                              ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X