annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

!

Comprimi
Ciao, Ospite! Oggi è il N/A Sono le ore N/A

Consiglio e informazioni

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Consiglio e informazioni

    Salve a tutti. Ci tengo a ringraziare in anticipo quanti di voi risponderanno a questa discussione.

    Ho un problema con la mia compagna a 4 zampe. Per chi non lo sapesse si chiama Liz ed è un incrocio tra labrador e pastore tedesco ed ha 9 mesi.
    Fin da quando aveva 2 mesi vive con me e i miei genitori. Una cagnetta dolcissima e amorevole anche se molte volte dimostra il suo affetto addentando piedi e mani ma senza affondare XD.
    Fin dal primo giorno le è stato insegnato a stare seduta, a stare ferma (comando che ha sempre mal digerito), il vieni, il richiamo da lontano con il fischio e il riporto (riporta qualsiasi cosa che non sia selvaggina, in quel caso si aspetta la prox annata per testarla).
    Un mesetto fa è entrata per la prima volta in calore: per una 15ina di giorni ha avuto perdite di sangue e non aveva voglia nè di passeggiare, nè di giocare e nemmeno più di tanto appetito (cosa stranissima perchè è un mulinello XD).
    Passati questi giorni le perdite sono sparite ed è tornata la cagnetta che conoscevamo, almeno sembrava. Sono un paio di giorni che quando andiamo a passeggiare, dopo un pò, si allontana da sola e non ascolta nè il "vieni" nè il richiamo con il fischio. La cosa si fa ancora più grave poichè fin da piccola non si è mai allontanata da sola oltre i confini della mia casa mentre adesso inizia ad andare in fondo al viale dove vive mia nonna e oggi è anche uscita fuori al cancello ( per inciso abito in un viale di circa 400 metri, dove c'è un unico cancello mentre tra i vari complessi di case non c'è impedimento, ma lei non era mai andata da sola oltre la mia casa e anche quando uscivo a piedi se le dicevo "torna a casa" lei ritornava nel mio giardino).

    Ora chiedo: questa cosa dipende dal calore o da qualcos'altro che non riesco a capire? Dal momento che lei è la prima cagnetta che ho avuto ( in passato ho avuto 2 maschi) non so se è un comportamento normale o si è rotto qlk tra me e lei. Ci tengo a precisare che nel mio giardino esegue i comandi come sempre, sia il richiamo, sia il riporto.

  • Zoom Testo
    #2
    Consiglio e informazioni

    Originariamente inviato da mikyfalco Visualizza il messaggio
    Salve a tutti. Ci tengo a ringraziare in anticipo quanti di voi risponderanno a questa discussione.

    Ho un problema con la mia compagna a 4 zampe. Per chi non lo sapesse si chiama Liz ed è un incrocio tra labrador e pastore tedesco ed ha 9 mesi.
    Fin da quando aveva 2 mesi vive con me e i miei genitori. Una cagnetta dolcissima e amorevole anche se molte volte dimostra il suo affetto addentando piedi e mani ma senza affondare XD.
    Fin dal primo giorno le è stato insegnato a stare seduta, a stare ferma (comando che ha sempre mal digerito), il vieni, il richiamo da lontano con il fischio e il riporto (riporta qualsiasi cosa che non sia selvaggina, in quel caso si aspetta la prox annata per testarla).
    Un mesetto fa è entrata per la prima volta in calore: per una 15ina di giorni ha avuto perdite di sangue e non aveva voglia nè di passeggiare, nè di giocare e nemmeno più di tanto appetito (cosa stranissima perchè è un mulinello XD).
    Passati questi giorni le perdite sono sparite ed è tornata la cagnetta che conoscevamo, almeno sembrava. Sono un paio di giorni che quando andiamo a passeggiare, dopo un pò, si allontana da sola e non ascolta nè il "vieni" nè il richiamo con il fischio. La cosa si fa ancora più grave poichè fin da piccola non si è mai allontanata da sola oltre i confini della mia casa mentre adesso inizia ad andare in fondo al viale dove vive mia nonna e oggi è anche uscita fuori al cancello ( per inciso abito in un viale di circa 400 metri, dove c'è un unico cancello mentre tra i vari complessi di case non c'è impedimento, ma lei non era mai andata da sola oltre la mia casa e anche quando uscivo a piedi se le dicevo "torna a casa" lei ritornava nel mio giardino).

    Ora chiedo: questa cosa dipende dal calore o da qualcos'altro che non riesco a capire? Dal momento che lei è la prima cagnetta che ho avuto ( in passato ho avuto 2 maschi) non so se è un comportamento normale o si è rotto qlk tra me e lei. Ci tengo a precisare che nel mio giardino esegue i comandi come sempre, sia il richiamo, sia il riporto.
    Provo ad ipotizzare...Gravidanza isterica.
    Controlla le mammelle e controlla che non abbiano un accenno di latte. Sarebbe utile capire quanto tempo dopo il calore hai notato questi atteggiamenti. E poi sei sicuro che il calore sia finito? Ha finito di essere ricettiva verso il maschio?
    Considera inoltre che la tua cagnina sta crescendo e che probabilmente anche il suo carattere un pochino potrebbe modificarsi.
    Ciao[emoji847]

    Inviato dal mio MHA-L29 utilizzando Tapatalk
    "Ci fu un'epoca in cui, se si incontravano altri esseri, non si sapeva con certezza se erano animali o dèi o signori di una specie o demoni o antenati. O semplicemente uomini. Un giorno, che durò molte migliaia di anni, Homo fece qualcosa che nessun altro ancora aveva tentato. Cominciò a imitare quegli stessi animali che lo perseguitavano: i predatori. E diventò cacciatore" Roberto Calasso

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      Re: Consiglio e informazioni

      Originariamente inviato da livia1968 Visualizza il messaggio
      Provo ad ipotizzare...Gravidanza isterica.
      Controlla le mammelle e controlla che non abbiano un accenno di latte. Sarebbe utile capire quanto tempo dopo il calore hai notato questi atteggiamenti. E poi sei sicuro che il calore sia finito? Ha finito di essere ricettiva verso il maschio?
      Considera inoltre che la tua cagnina sta crescendo e che probabilmente anche il suo carattere un pochino potrebbe modificarsi.
      Ciao[emoji847]


      Inviato dal mio MHA-L29 utilizzando Tapatalk

      Il calore è finito nel senso che non ha perdite, non so se ci sono altri sintomi per controllare che sia passato o meno, anche perchè su internet ho letto che è costituito da più fasi XD
      Le ultime perdite le ho trovate sabato 03/03 e dato la pioggia di questa settimana non siamo mai usciti a passeggiare: ieri e oggi sono state le prime volte con i risultati scritti nel messaggio iniziale. Quindi è passata giusto una settimana. Avevo letto che può modificare il carattere, ma da qui ad allontanarsi senza tornare indietro ne passa XD...inoltre quando siamo in giardino ubbidisce.
      Le mammelle sono grosse e lo avevo notato già dall'inizio del calore, ma pensavo fosse normale. Come faccio a vedere se perdono latte? Devo trovare il pelo bagnato?...inoltre cosa devo fare? veterinario ?

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #4
        Re: Consiglio e informazioni

        Salve. La tua cagna è ancora in calore, ecco spiegato il suo comportamento, cerca il maschio. Devi sapere che l'estro (calore) si divide in 4 fasi, ognuna segue l'altra; le perdite di sangue che durano in media dai 7 ai 10 giorni e ancora la cagna non cerca il maschio. Alla scomparsa delle perdite di sangue, subentra la seconda fase; l'estro, che può durare anche 20/21 giorni, dipende da cagna a cagna, non sono tutti uguali. In questa fase accetta il maschio e se non c'è lo va a cercare. La tua cagna è in questa fase. Tienila d'occhio, basta un attimo e ti ritrovi con la cagna incinta senza matrimonio! Cioè gravidanza non voluta.
        3° fase Mataestro; l'estro è finito e la cagna ha un calo di estrogeni ed un aumenta il progesterone.
        Controlla se la vulva è ingrossata da lì capisci che la cagna è ancora in calore.
        Per vedere se ha una gravidanza isterica, premi le mammelle con due dita come se mungessi, se esce il colostro c'è la possibilità che sia una gravidanza falsa. In genere quando è così, significa che la cagna ha un elevato indice di progesterone, e crede di essere incinta, quindi si comporta da tale, la vedrai che prende qualcosa come se fosse un suo cucciolo, (scarpe, giocattoli ecc...).

        Azz.... ho parlato come un veterinario! Adesso arrivano i veri veterinari e mi cazziano......
        Cimbellatore e mikyfalco piace questo post.
        Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
        Sta il cacciator fischiando
        sull'uscio a rimirar..........

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #5
          Re: Consiglio e informazioni

          mammelle e capezzoli e vulva si ingrossano al primo calore perchè la cagna si è sviluppata .....la ipotetica gravidanza isterica,se viene, viene DUE mesi dopo la fine del calore, avrà la mammelle gonfie e se la mungi esce il latte....ora non può essere in gravidanza isterica.Però alcune femmine durante e-o dopo il calore sono strane caratterialmente.....
          in ogni caso non credo sia un problema "medico" tale da doverla fare visitare.
          mikyfalco piace questo post.

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #6
            Re: Consiglio e informazioni

            alcune cagne durante il calore cambiano atteggiamento, per esempio un amico aveva una super riportatrice che smetteva anche di riportare quando si avvicinava a quel periodo, la mia smetteva anche di mangiare (o mangiava molto meno)
            però passato il calore tutto deve tornare come prima
            le mammelle gonfie.... o il calore non è finito (ma sarebbe di una lunghezza anomala) o potrebbe essere davvero una gravidanza isterica come dice Livia
            il veterinario secondo me è la prossima tappa, ti levi i dubbi

            ps: ce l'hai dù foto? son curioso, avevamo un incrocio come quello dove lavoro! se ne trovo una la posto
            mikyfalco piace questo post.
            colombaccio a curata............erezione assicurata!

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #7
              Re: Consiglio e informazioni

              Potrebbe essere gravidanza isterica, o qualche altra cosa. Per me è un comportamento normale dovuto al periodo, con la maturazione sessuale ci sono cambiamenti comportamentali. Un altro cambiamento significativo lo noterai intorno ai due anni e mezzo/tre anni, in questo periodo il cambiamento è molto più marcato ed è anche più difficile da "correggere" il cane in questo periodo diventa adulto, quello che è riuscito a conquistarsi non lo vorrà cedere. A nove mesi è ancora un cucciolone, con molta probabilità gli hai dato la possibilità di farti sfidare e il cucciolone ti sta sfidando. Sono solo supposizioni, deduco che la cucciolona ha un bel carattere, l'atteggiamento di mordere che tu definisci manifestazioni di affetto, io lo definisco manifestazioni di dominanza. Io eviterei di farmi mordere, con questo non ho detto che con il cane non devi giocare. Il cane deve giocare quando lo decidi tu, in questo caso puoi farti anche mordere, ma quando tu ti blocchi e contemporaneamente dici basta il cane deve diventare all'istante una statua, se continua devi rivedere qualcosa nel tuo comportamento, non nell'addestramento. Con l'addestramento un cane lo inchiodi in due giorni, ma quello che ottieni è una obbedienza bugiarda. Ancora una cosa, quello che puoi fare oggi non devi aspettare a farlo domani, se il cucciolone riporta tutto, deve riportare anche la selvaggina, devi trovare la chiave giusta per fargliela riportare. Qualsiasi cosa chiedi al cucciolone se non riesci a fargliela fare il cucciolone acquista fiducia delle sue possibilità, così diventa sempre più forte, e tu sempre più debole. Come in questo caso te ne accorgi quando il cane ti sfida apertamente. Se vuoi risolvere con le buone maniere, devi educare, devi socializzare, per farlo devi distaccarti dal cane, devi riprendere un rapporto gerarchico, quello dei cani è fatto di regole rigide non e fatto di bacini e bacetti. Molti pensano che queste regole sono violente, per me non è vero, altrimenti in un branco di cani randagi o un qualsiasi altro branco ci sarebbe spargimento di sangue tutti i giorni, la maggior parte delle volte le zuffe sono semplici rituali. Quindi se il cane ti sfida lo puoi avvertire e anche minacciare, ma mai andare oltre, altrimenti dichiari la tua sconfitta al cane, rovini il rapporto che hai con il cane per ottenere un risultato scadente e mai duraturo. Mentre scrivevo ci sono stati altri consigli ed opinioni, per quello che riguarda il calore terrei per buon quello scritto da Max. La prossima volta per non sbagliare, da quando vedi la prima goccia di sangue calcola un mese, dopo puoi ritenere finito il calore. Da quella che è la mia esperienza non ho mai visto una cagna accoppiarsi e partorire dopo un mese dalla prima perdita di sangue, se calcoli che puoi accorgertene sempre dopo e mai prima a 30 giorni la cagna ha finito tutto. Se leggi attentamente avrai la risposta del perché la cucciolona in giardino esegue e fuori non è più disposta a farlo.
              mikyfalco piace questo post.

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #8
                Re: Consiglio e informazioni

                Un consiglio. Segnati le varie fasi dalla comparsa del sangue, la sua scomparsa, L inizio dell accettazione del maschio , il rifiuto del maschio. Se saprai leggere questi segnali saprai in quale fase sei. La gravidanza isterica se compare , è dopo circa due mesi dalla fine del calore ma tu devi sapere se è finito o meno. Io lo so perché ho 2 femmine ed un maschio quindi osservandoli riesco a capire a che punto del calore sono. Stai attento che appena la femmina diviene ricettiva ( puoi fare la prova grattandola alla base della coda, se la sposta a U ) non andare in giro senza controllarla, lei andrà in cerca di un maschio.


                Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
                mikyfalco piace questo post.
                "Ci fu un'epoca in cui, se si incontravano altri esseri, non si sapeva con certezza se erano animali o dèi o signori di una specie o demoni o antenati. O semplicemente uomini. Un giorno, che durò molte migliaia di anni, Homo fece qualcosa che nessun altro ancora aveva tentato. Cominciò a imitare quegli stessi animali che lo perseguitavano: i predatori. E diventò cacciatore" Roberto Calasso

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #9
                  Grazie a tutti per le risposte immediate ....in effetti la vulva è ancora grossa quindi presumo che sia nella fase di "cerca". Aspetto che passi un'altra settimana limitando le passeggiate solo al guinzaglio...non vorrei una gravidanza indesiderata XD


                  Per Cimbellatore appena posso le posto dù foto :P

                  Per germano56 come sempre dispensi consigli...non finirò mai di ringraziarti. Per quanto riguarda i "morsi" forse non si intende bene dal mio post, ma non sono veri morsi...cioè appoggia solo i denti senza stringere e molto spesso lo fa mentre è stesa a pancia all'aria, quindi non penso sia per dominanza. Per il resto hai ragione, ne abbiamo parlato già spesso all'inizio quando la presi, essendo la prima volta in addestramento qualcosa ovviamente ho sbagliato e sto provando a correggere :P ...per la selvaggina...ho paura che la mangi anche se un paio di volte sono scappate le anatre dal pollaio e non l'ha uccise, le ha solo fermate e aspettato che arrivassi io :P ...proverò

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #10
                    Originariamente inviato da mikyfalco Visualizza il messaggio
                    Grazie a tutti per le risposte immediate ....in effetti la vulva è ancora grossa quindi presumo che sia nella fase di "cerca". Aspetto che passi un'altra settimana limitando le passeggiate solo al guinzaglio...non vorrei una gravidanza indesiderata XD


                    Per Cimbellatore appena posso le posto dù foto :P

                    Per germano56 come sempre dispensi consigli...non finirò mai di ringraziarti. Per quanto riguarda i "morsi" forse non si intende bene dal mio post, ma non sono veri morsi...cioè appoggia solo i denti senza stringere e molto spesso lo fa mentre è stesa a pancia all'aria, quindi non penso sia per dominanza. Per il resto hai ragione, ne abbiamo parlato già spesso all'inizio quando la presi, essendo la prima volta in addestramento qualcosa ovviamente ho sbagliato e sto provando a correggere :P ...per la selvaggina...ho paura che la mangi anche se un paio di volte sono scappate le anatre dal pollaio e non l'ha uccise, le ha solo fermate e aspettato che arrivassi io :P ...proverò
                    Miky, i cani sono dei grandi manipolatori, per ottenere fanno di tutto, ti fanno credere di essere sottomessi quando in realtà non lo sono. Perché in giardino obbedisce e fuori non è più disposto a farlo? Perché si mette a pancia all'aria e ti mordicchia? La migliore delle ipotesi è quella del cambiamento caratteriale dovuta al periodo di calore, la peggiore è quella che il cane sta "mettendo la testa fuori dal sacco". Sullo schienarsi del cane ognuno di noi potrebbe scrivere qualche pagina, e ognuno potrebbe dare una interpretazione diversa. Ciao
                    mikyfalco e livia1968 piace questo post.

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #11
                      Originariamente inviato da germano56 Visualizza il messaggio
                      Miky, i cani sono dei grandi manipolatori, per ottenere fanno di tutto, ti fanno credere di essere sottomessi quando in realtà non lo sono. Perché in giardino obbedisce e fuori non è più disposto a farlo? Perché si mette a pancia all'aria e ti mordicchia? La migliore delle ipotesi è quella del cambiamento caratteriale dovuta al periodo di calore, la peggiore è quella che il cane sta "mettendo la testa fuori dal sacco". Sullo schienarsi del cane ognuno di noi potrebbe scrivere qualche pagina, e ognuno potrebbe dare una interpretazione diversa. Ciao
                      Secondo me è sottomissione, lo fanno anche tra di loro, anche in un branco di lupi succede o in un branco di cani randagi, ma anche tra due cani che vivono insieme. Infatti, si schienano e mostrano la pancia, tratto molto sensibile e delicato. Come per dire;"mi arrendo, fai di me ciò che vuoi"
                      germano56 e Mikylales piace questo post.
                      Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
                      Sta il cacciator fischiando
                      sull'uscio a rimirar..........

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #12
                        Originariamente inviato da walker960walker Visualizza il messaggio

                        Secondo me è sottomissione, lo fanno anche tra di loro, anche in un branco di lupi succede o in un branco di cani randagi, ma anche tra due cani che vivono insieme. Infatti, si schienano e mostrano la pancia, tratto molto sensibile e delicato. Come per dire;"mi arrendo, fai di me ciò che vuoi"
                        Vero Giovanni, anche io ho sempre ritenuto che lo schienarsi fosse un gesto di sottomissione, riflettendo ritengo che sia anche un atto opportunista, cioè se la sottomissione avviene durante la lotta per la dominanza, ok è sottomissione, ma se avviene spontaneamente senza un motivo legato alla dominanza, allora è paraculismo
                        mikyfalco, e piace questo post.
                        Sopra ogni cosa combatti l'ignoranza.

                        martino de michele

                        " La Caccia è affascinante ed emozionante ANCHE quando la selvaggina scarseggia....e tu, nonostante tutto, ti diverti lo stesso perchè sei a Caccia."
                        Un Cacciatore.

                        COMMENTA


                        • Zoom Testo
                          #13
                          Esatto. Se il cane che viene da te quando ti siedi a tavola o hai un qualcosa in mano che gli interessa , viene , ti sorride, ti scodinzola e quindi si schiena....si sta sottomettendo a cosa? Ti sta perculando e portando a muoverti a tenerezza per farsi premiare con quello che hai in mano. Sono dei grandissimi paracxxuli
                          "Ci fu un'epoca in cui, se si incontravano altri esseri, non si sapeva con certezza se erano animali o dèi o signori di una specie o demoni o antenati. O semplicemente uomini. Un giorno, che durò molte migliaia di anni, Homo fece qualcosa che nessun altro ancora aveva tentato. Cominciò a imitare quegli stessi animali che lo perseguitavano: i predatori. E diventò cacciatore" Roberto Calasso

                          COMMENTA


                          • Zoom Testo
                            #14
                            Originariamente inviato da walker960walker Visualizza il messaggio

                            Secondo me è sottomissione, lo fanno anche tra di loro, anche in un branco di lupi succede o in un branco di cani randagi, ma anche tra due cani che vivono insieme. Infatti, si schienano e mostrano la pancia, tratto molto sensibile e delicato. Come per dire;"mi arrendo, fai di me ciò che vuoi"
                            Giovanni, non sono molto d'accordo con la tua opinione, premetto che le nostre sono solo opinioni, quindi non essere d'accordo non vuol dire che la tua è sbagliata e la mia è giusta. I segnali di dominanza-sottomissione il cane li ha imparati a gestire in suo favore, anche se non c'è nessuna necessita di pericolo ha capito che mettendo in atto quel determinato comportamento ottiene. Lo schienarsi come giustamente dici è un segnale di resa, ma se non c'è necessita perché il cane si arrende al suo padrone? Lo schienarsi va visto sotto diversi aspetti, il cucciolo viene schienato dalla madre, viene stimolato e massaggiato dalla lingua della madre. Quando le cure parentali finiscono incomincia il vero rapporto di dominanza-sottomissione, qui lo schienarsi assume un significato diverso. Giovanni, il segnale di resa per te vuol dire sottomissione? Un cane potrebbe arrendersi solo per non subire? Ci sono altre cose che potrebbero far discutere sullo schienarsi del cane, bisogna capire ed osservare bene il comportamento del cane che si schiena nel momento del ricongiungimento, sia con il padrone che con i suoi simili, il comportamento del cane potrebbe essere diverso nei confronti dei suoi simili. Detto questo ognuno è libero di interpretare i segnali di sottomissione nel modo che ritiene più giusto.

                            COMMENTA


                            • Zoom Testo
                              #15
                              Originariamente inviato da arsvenandi Visualizza il messaggio

                              Vero Giovanni, anche io ho sempre ritenuto che lo schienarsi fosse un gesto di sottomissione, riflettendo ritengo che sia anche un atto opportunista, cioè se la sottomissione avviene durante la lotta per la dominanza, ok è sottomissione, ma se avviene spontaneamente senza un motivo legato alla dominanza, allora è paraculismo
                              Martino, anche se il cane si schiena e si arrende al più forte, non vuol dire che lo sceglie come leader. Questo vale sia nei confronti dei suoi simili, sia nei confronti del padrone. La leadership non è solo una questione di forza.

                              COMMENTA

                              Accedi o Registrati

                              Comprimi

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X