annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Addestramento del cane da caccia: metodi ed esperienze

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Bene Patty queste ulteriori informazioni ci aiutano a capire meglio la situazione, ora io farei due cose: 1) leggere le esperienze di altri con le tue stesse problematiche e qui ne troverai a iosa; 2) fermati con le quaglie di allevamento, fanno solo danno ad un cane alle prime esperienze, riprenderai l’addestramento quando avrai le idee chiare sugli errori da non commettere, non preoccuparti che il cane è giovane e non tutto è perduto.
    Capisco che nella tua situazione le difficoltà aumentano non avendo la licenza, ma non accontentarti di trovare chi ti spara le quaglie, se proprio non vuoi aspettare Aprile quando sosterrai l esame, cerca dei cacciatori cinofili e vai a caccia con loro senza il tuo cane , ti sarà di grande aiuto.
    germano56, Patty e walker960walker piace questo post.
    Sopra ogni cosa combatti l'ignoranza.

    martino de michele

    " La Caccia è affascinante ed emozionante ANCHE quando la selvaggina scarseggia....e tu, nonostante tutto, ti diverti lo stesso perchè sei a Caccia."
    Un Cacciatore.

    COMMENTA


    • Ciao Patty, benvenuta. Per avere più visibilità, ti consiglio di presentarti nella stanza apposita, "Mi presento".
      Detto questo, mi associo a Martinuzzu, quando dice di abbandonare le quaglie di allevamento, sono deleterie per il cucciolone.
      Inizia di nuovo con il riporto, magari fai un riporto con penne di quaglia o beccaccia. Puoi usare un tronchetto di legno e gli leghi le penne arrotolandogli dello spago. Vai piano con il wurstel. Il riporto il cane lo deve vedere come un gioco piacevole.
      Fatto questo, quando capisci che il cane riporta bene, cioè celermente e altrettanto consegna in mano, passi alla seconda fase.
      Non so quanto tempo hai da dedicare al cane, ma se puoi dedicargli due/tre mezze giornate a settimana e se ne hai la possibilità, a Marzo, portala nel bosco dove prima ti informerai delle presenza di beccacce.

      A Marzo c'è il ripasso e non sarà difficile imbattersi in loro. Lascia girare il cane, non lo chiamare spesso, solo in caso di cambio direzione. Conoscerà l'ambiente e avrà l'occasione che gli sfrulli qualche beccaccia d'avanti il muso. Da quel momento vedrai un cambiamento totale nel cucciolone, che più incontrerà meglio sarà.

      germano56 piace questo post.
      Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
      Sta il cacciator fischiando
      sull'uscio a rimirar..........

      COMMENTA


      • Originariamente inviato da Patty Visualizza il messaggio
        Non sono ancora una cacciatrice, ma una semplice aspirante. Sosterrò l'esame per la licenza ad aprile.
        Tanti auguri per gli esami di aprile. Mi associo a Walker e ad arsvenandi, per gli amici Giovanni e Martino, niente più quaglie di allevamento.
        Originariamente inviato da Patty Visualizza il messaggio
        Poi mi sono resa conto che le avrei fatto un torto non portandola a caccia. Da qui è nata anche la passione per l'attività venatoria. Mi sono innamorata vedendola correre e fermare a qualunque cosa.
        E' un classico, anche altri hanno deciso di prendere la licenza per avere la possibilità di portare il cane a caccia, in poche parole cacciano per il cane. Io caccio per il cane, l'abbattimento glielo dedico completamente al cane, e quando sbaglio, mi dispiace per lui.
        Originariamente inviato da Patty Visualizza il messaggio
        Purtroppo, non avendo la licenza le nostre attività sono limitate .
        Non sei limitata, quando addestri devi dimenticare il fucile e la caccia, tu sei avvantaggiata perché non hai né licenza né fucile.
        Originariamente inviato da Patty Visualizza il messaggio
        Però cerco di convincere più cacciatori possibili a venire con me per sparare a qualche quaglia.
        Se proprio vuoi portare il cane, devi convincere più cacciatori a portarti con loro, però devi accompagnarti a qualche cacciatore che può darti qualche consiglio valido, sia per quello che riguarda Te per la conduzione del cane, sia quello che riguarda l'addestramento del cane.
        Originariamente inviato da Patty Visualizza il messaggio
        Il cane adora gli spari, e li ha sentiti in tre occasioni e le piacciono tanto.
        Le ho insegnato il riporto con dei giochi e dei bastoni. La premio con il wurstel e risponde sempre.
        Secondo me più che gli spari gli piace quello che avviene dopo lo sparo, in fatti gli piaceva tanto e ha mangiato la quaglia. Evita i bastoni, usa materiale morbido, i bastoni incentivano il cane a stringere e a masticare.
        Originariamente inviato da Patty Visualizza il messaggio
        Le compro delle quaglie d'allevamento perché in zona non c'è molta selvaggina. Avrà visto una decina di quaglie, so già che sono poche per cui ora sto intensificando gli allenamenti.
        Sono anche troppe, per me il cane non era ancora pronto per questo tipo di lavoro, la quaglia non la puoi più utilizzare per il riporto, quindi per non avere sorprese, il prossimo vero abbattimento non glielo devi fare sulla quaglia, la starna è sicuramente meglio. Nel Forum dovresti trovare il modo di come presentare la selvaggina fredda, (ma non di frigo)al cane prima del vero abbattimento.
        Originariamente inviato da Patty Visualizza il messaggio
        La porto fuori due volte a settimana, però compravo sempre le quaglie, ora penso che gliele farò trovare almeno una volta a settimana.
        Non va bene neanche una volta a settimana le quaglie di allevamento, il cane prima le dimentica meglio è. E' più redditizio portalo 3 volte a settimana senza farlo stancare eccessivamente, uscite brevi e al minimo cenno di cedimento o svogliatezza lo leghi e lo porti in auto.
        Originariamente inviato da Patty Visualizza il messaggio
        È poco brava nella cerca, molto bravo nella ferma e per nulla brava nel riporto.
        Se continui a portare il cane sulle quaglie di allevamento diventerà sempre meno brava nella cerca. La cerca viene prima della ferma, il cane deve prima cercare, dopo trovare e fermare e non il contrario. Se non è brava nel riporto, la colpa non è del cane. Il cane ha l'età giusta per fare un riporto coretto, però bisogna vedere cosa ha fatto prima in questi 7/8 mesi.
        Originariamente inviato da Patty Visualizza il messaggio
        Solitamente non riporta però non scappa, per cui mi avvicino e riesco a prendere la selvaggina. Oggi invece scappava dappertutto e alla fine ha mangiato la quaglia.
        Non dovevi prendere la selvaggina, te la dovevi far consegnare, prendi oggi, prendi domani, dopo domani il cane non è stato più disposto a farsi togliere la selvaggina dalla bocca.
        Originariamente inviato da Patty Visualizza il messaggio
        Sono certa che la colpa è mia e della mia inesperienza, per questo sto cercando dei consigli.
        Grazie a tutti.
        PS cercherò di leggere i messaggi precedenti come mi è stato consigliato
        Se hai ancora da chiedere scrivi, qualcuno ti risponderà. Sapere è meglio di non sapere, solo per questo motivo devi leggere il più possibile. Ciao e buona fortuna


        COMMENTA

        Pubblicita STANDARD

        Comprimi

        Ultimi post

        Comprimi

        Unconfigured Ad Widget

        Comprimi
        Sto operando...
        X