annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cosa vuol dire essere leader?

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (29%) dei costi necessari.
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cosa vuol dire essere leader?

    Faccio questa domanda perché la parola è molto utilizzata dai cinofili, addestratori, cacciatori e anche da quelli che dicono che addestrare è molto più utile che socializzare. La discussione non dovrebbe essere lunga, però può servire ad allargare le nostre vedute, fermo restando che dopo la discussione ognuno è libero di rimanere con le proprie convinzioni.

  • #2
    Re: Cosa vuol dire essere leader?

    Originariamente inviato da germano56 Visualizza il messaggio
    Faccio questa domanda perché la parola è molto utilizzata dai cinofili, addestratori, cacciatori e anche da quelli che dicono che addestrare è molto più utile che socializzare. La discussione non dovrebbe essere lunga, però può servire ad allargare le nostre vedute, fermo restando che dopo la discussione ognuno è libero di rimanere con le proprie convinzioni.
    Auguri!!
    Sopra ogni cosa combatti l'ignoranza.

    martino de michele

    " La Caccia è affascinante ed emozionante ANCHE quando la selvaggina scarseggia....e tu, nonostante tutto, ti diverti lo stesso perchè sei a Caccia."
    Un Cacciatore.

    COMMENTA


    • #3
      Re: Cosa vuol dire essere leader?

      La posizione di leader per me presuppone già di per se l aver stabilito un rapporto. Sarà banale ma a monte della parola leader c è da instaurare un rapporto. Poi si tratta di vedere chi è leader nel rapporto. È il rapporto si instaura con la socializzazione NON con L addestramento.


      Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
      "Ci fu un'epoca in cui, se si incontravano altri esseri, non si sapeva con certezza se erano animali o dèi o signori di una specie o demoni o antenati. O semplicemente uomini. Un giorno, che durò molte migliaia di anni, Homo fece qualcosa che nessun altro ancora aveva tentato. Cominciò a imitare quegli stessi animali che lo perseguitavano: i predatori. E diventò cacciatore" Roberto Calasso

      COMMENTA


      • #4
        Re: Cosa vuol dire essere leader?

        Martino, anche una sola parola, una sola opinione, sarà un successo. Ricambio gli auguri

        COMMENTA


        • #5
          Re: Cosa vuol dire essere leader?

          Questo sarà il nuovo tormentone dell'estate di Mygra !!

          che seguirò con estremo interesse, visto l'avvicinarsi ( spero) dell'arrivo di un nuovo cucciolo dopo anni di astinenza "forzata"

          Ciao,Marco

          L
          'alba in laguna ti toglie il fiato ogni volta che sei li in compagnia della tua passione!!!

          COMMENTA


          • #6
            Re: Cosa vuol dire essere leader?

            Originariamente inviato da MENGA Visualizza il messaggio
            Questo sarà il nuovo tormentone dell'estate di Mygra !!

            che seguirò con estremo interesse, visto l'avvicinarsi ( spero) dell'arrivo di un nuovo cucciolo dopo anni di astinenza "forzata"

            Ciao,Marco
            Allora visto che fra poco avrai un cucciolo, ti faccio questa domanda, (non è una domanda a trabocchetto e neanche per metterti in difficolta) secondo te per essere leader bisogna avere con il cane una rapporto paritario? P.S. la domanda è diretta a Marco ma possono rispondere tutti, anzi più rispondono più aumenteranno i punti di vista.

            COMMENTA


            • #7
              Re: Cosa vuol dire essere leader?

              Originariamente inviato da germano56 Visualizza il messaggio
              Allora visto che fra poco avrai un cucciolo, ti faccio questa domanda, (non è una domanda a trabocchetto e neanche per metterti in difficolta) secondo te per essere leader bisogna avere con il cane una rapporto paritario?
              Assolutamente NO


              Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
              ...le decisioni giuste vengono dall'esperienza......
              ..il problema è che l'esperienza viene dalle decisioni sbagliate....

              COMMENTA


              • #8
                Re: Cosa vuol dire essere leader?

                Rapporto da cane a cane in cui uno è leader cioè conduce. Se con questo intendi paritario, Si.

                Inviato dal mio MHA-L29 utilizzando Tapatalk
                "Ci fu un'epoca in cui, se si incontravano altri esseri, non si sapeva con certezza se erano animali o dèi o signori di una specie o demoni o antenati. O semplicemente uomini. Un giorno, che durò molte migliaia di anni, Homo fece qualcosa che nessun altro ancora aveva tentato. Cominciò a imitare quegli stessi animali che lo perseguitavano: i predatori. E diventò cacciatore" Roberto Calasso

                COMMENTA


                • #9
                  Re: Cosa vuol dire essere leader?

                  Originariamente inviato da season Visualizza il messaggio
                  Assolutamente NO


                  Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                  Sono d'accordo con te, anche perché il rapporto paritario fra i cani non esiste, e forse non esiste neanche fra le persone. Il leader è quella persona che ha carisma ed è con questo benedetto carisma che riesce ad influenzare positivamente tutte quelle persone che a livello gerarchico dipendono da lui, non ha un rapporto paritario con i suoi subalterni, ma li tratta da persone e ha un grande rispetto per questi persone, non li guarda dall'alto in basso come fanno alcuni che approfittano della loro posizione sociale. Il leader mette le persone sullo stesso suo piano. Forse con questo ho aggiunto qualche mattoncino alla discussione.

                  COMMENTA


                  • #10
                    Re: Cosa vuol dire essere leader?

                    Originariamente inviato da germano56 Visualizza il messaggio
                    Martino, anche una sola parola, una sola opinione, sarà un successo. Ricambio gli auguri
                    Alimento il successo allora con la mia opinione

                    Non c'è leadership senza socializzazione,lapalissiano si direbbe, mica tanto risponderei, perché se si parte dall addestramento, la mia affermazione di prima va a farsi benedire.
                    Cosa e chi è il leader? Il termine inglese sta ad indicare " colui che guida un gruppo , una nazione, una situazione", in italiano viene tradotto semplicemente(....o semplicisticamente) con il termine" capo", e questo a mio parere , costituisce un equivoco di fondo in tutti i campi dove viene applicato., qui parliamo di cani e quindi dirò cosa comporta questo equivoco. Il " capo" in italiano per antonomasia è colui che comanda , a prescindere se sappia o meno " condurre" o " guidare" , ne consegue che non accetta volentieri di essere messo in discussione e si aspetta che gli altri obbediscano agli ordini, giusti o sbagliati che siano, chi ha questa idea del " leader" si comporterà così anche con il cane , dando per scontato che essendo lui il padrone di casa è anche capo sic te simpliciter, aspettandosi dal sottoposto obbedienza e riconoscenza senza chiedersi perché dovrebbe concedergliele. Niente di nuovo sotto al sole visto che questo è stato il pensiero e l'atteggiamento dominante nei rapporti con il cane( e animali domestici in genere) da quando l'uomo ha addomesticato il lupo fino al secolo scorso quando gli studi etologici hanno aperto nuovi orizzonti sul rapporto uomo- animale e aver messo al centro di questo rapporto la socializzazione.
                    Il "leader" non può auto-nominarsi, il "leader" viene riconosciuto dagli altri, in quanto " guida" deve dimostrare di avere le qualità per farlo, non può semplicemente proclamarlo, è il contesto sociale che lo nomina tale, e nella società dei lupi il maschio e la femmina alpha devono costantemente dimostrare che sono degni del loro ruolo: se non sanno difendere il branco, se non sanno guidare il branco sulle prede, vengono estromessi.
                    Il cane è un lupo, mai dimenticarlo, l'uomo non può " possederlo", ne ha solo l'illusione , nel condividere gli stessi spazi e lo stesso gruppo deve mantenere il ruolo di " guida" costantemente, fare il " capo" non riconosciuto solo grazie all' autorità servirà a ben poco .
                    Sopra ogni cosa combatti l'ignoranza.

                    martino de michele

                    " La Caccia è affascinante ed emozionante ANCHE quando la selvaggina scarseggia....e tu, nonostante tutto, ti diverti lo stesso perchè sei a Caccia."
                    Un Cacciatore.

                    COMMENTA


                    • #11
                      Re: Cosa vuol dire essere leader?

                      Originariamente inviato da livia1968 Visualizza il messaggio
                      Rapporto da cane a cane in cui uno è leader cioè conduce. Se con questo intendi paritario, Si.

                      Inviato dal mio MHA-L29 utilizzando Tapatalk
                      Il concetto è ugualmente giusto, per il rapporto " padrone-cane, dove il padrone per farsi capire deve entrare nel mondo del cane, questo però dovrebbe avvenire dopo. Ti assicuro che non sono un animalista, però penso che prima di essere leader, bisogna avere un grande rispetto per il cane, senza questo rispetto, per me è impossibile diventare leader. Per avere rispetto del cane bisogna mettere il cane al nostro livello, vuol dire che bisogna rispettare il cane come se fosse una persona. Secondo me questo è il punto di partenza, pera avere un buon rapporto con il cane.
                      Andrea Casanova piace questo post.

                      COMMENTA


                      • #12
                        Re: Cosa vuol dire essere leader?

                        Applauso [emoji122] [emoji122] [emoji122]
                        A Martino e Germano

                        Vi dirò di più. Quando parlo dei miei cani mi accorgo di preferir dire "vivo con sei cani" piuttosto che dire ho sei cani. 1 perché è la verità. io ci vivo e lungi da me possederli, semmai sono loro che hanno le redini della mia vita 2 mi sembra di fargli un torto.
                        Inviato dal mio MHA-L29 utilizzando Tapatalk
                        "Ci fu un'epoca in cui, se si incontravano altri esseri, non si sapeva con certezza se erano animali o dèi o signori di una specie o demoni o antenati. O semplicemente uomini. Un giorno, che durò molte migliaia di anni, Homo fece qualcosa che nessun altro ancora aveva tentato. Cominciò a imitare quegli stessi animali che lo perseguitavano: i predatori. E diventò cacciatore" Roberto Calasso

                        COMMENTA


                        • #13
                          Re: Cosa vuol dire essere leader?

                          Allora possiamo dire che umanizzare il cane vuol dire non aver rispetto per il cane? Si può rispettare il cane senza umanizzarlo. Per me la cosa più giusta per cercare di ottenere la leadership è rispettare il cane come fosse una persona e trattarlo il più possibile da cane.
                          Andrea Casanova piace questo post.

                          COMMENTA


                          • #14
                            Re: Cosa vuol dire essere leader?

                            Socializzare non è difficile, è difficile ottenere la leadership e costa qualche sacrificio mantenerla. Per socializzare bisogna avere un grande controllo di se stessi, i cani socializzati sono quelli più equilibrati, ma lo sono perché hanno i padroni equilibrati. Essere equilibrati vuol dire assumersi sempre le proprie responsabilità. Anche a me succede di scaricare la mai responsabilità. Ieri mentre affettavo il pane l'ultimo pezzetto mi è sfuggito due volte da sotto il coltello, alla seconda volta ho detto al pezzo di pane "adesso mi hai rotto il c...., ho dato la colpa al pane. Per fortuna questo con i cani non succede, e se qualche volta succede il vaffa glielo dico cantando e in modo gentile, e loro sono felici di riceverlo.

                            COMMENTA


                            • #15
                              Re: Cosa vuol dire essere leader?

                              Quanto pagherei per vedertelo fare ! [emoji2][emoji2][emoji23]🤣


                              Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
                              "Ci fu un'epoca in cui, se si incontravano altri esseri, non si sapeva con certezza se erano animali o dèi o signori di una specie o demoni o antenati. O semplicemente uomini. Un giorno, che durò molte migliaia di anni, Homo fece qualcosa che nessun altro ancora aveva tentato. Cominciò a imitare quegli stessi animali che lo perseguitavano: i predatori. E diventò cacciatore" Roberto Calasso

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X