annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

delusione cocker

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • delusione cocker

    Salve, come già sapete posseggo un bel cucciolo di cocker di 7 mesi figlio di cani con vari titoli di lavoro al quale ho dedicato tempo il cucciolo esce 2 volte alla settimana ma non si sgancia da me gira stretto mai più di un paio di mt anche se il cane è sveglio in giardino è tutta un altra cosa sembra un Breton galoppa e cerca come un pazzo ma appena a ndiamo in campagna non fa niente piccole uscite di un paio di mt e se io non mi muovo lui si mette dietro di me.portato in zone con buona presenza di conigli dentro gli sporchi niente credo di aver preso l'ennesimo brocco o forse per questi posti era meglio uno springer ? Comunque non mi arrendo male che vada lo tengo per il riporto cosa che fa bene ma non era proprio quello che volevo
    milo

  • #2
    Abbi pazienza e aumenta le uscite. Spera che qualche coniglio gli sbatta sul muso e poi vedrai.
    Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
    Sta il cacciator fischiando
    sull'uscio a rimirar..........

    COMMENTA


    • #3
      Deve avere la stessa sicurezza e fiducia di quando è in giardino, cioè se in giardino galoppa cerca come dici nn è un brocco! E nn lo sarà nemmeno fuori, la differenza è ke il giardino magari lo frequenta tutti i giorni fuori 2 uscite a settimana x lui sono poche quindi aumenta le uscite anke di minor tempo ma più frequenti , vedrai ke si sveglierà anke fuori dai paletti!!! [emoji6]

      COMMENTA


      • #4
        Ho letto bene 7 mesi..... perdonami ma credo tu sia troppo precipitoso. Non cercare di forzarlo porta pazienza o rischi di rovinare magari un cane che ha del potenziale. Come ha già evidenziato faustodigiuli, anche io credo si tratti solo di un fattore di poca sicurezza.
        Da una parte, essendo il cocker un cane che non ferma, questo suo "collegamento" in realtà potrebbe essere un pregio, te lo dice uno che ha il problema contrario (sempre con cocker) e che ancora oggi che il cane ha 3 anni ci sono giornate che mi pento di averla portata a caccia tanto mi fà correre...
        Continua a uscire e vedrai che le cose andranno meglio.

        COMMENTA


        • #5
          Ok, speriamo bene

          COMMENTA


          • #6
            Io sono sempre stato dell'idea che se un cane ha la stoffa lo si vede abbastanza presto, ma sette mesi sono oggettivamente pochi per emettere sentenze ...ogni soggetto va valutato al momento, sette mesi potrebbero addirittura non essere sufficienti per portar fuori il cane sulla selvaggina , bisogna sempre ponderare attentamente quando il cane è' pronto per fare il salto dal giardino di casa alla selvaggina...non puoi neppure escludere che in queste uscite che hai fatto col cane possa essere successo qualcosa di cui nemmeno ti sei accorto e che in qualche modo abbia creato dei traumi al cane per cui si blocca e non cerca ...
            la psicologia dei cani e' semplice per alcuni versi e complicata per altri perché i cani non parlano e non spiegano le cose ...
            il problema del tuo cane ,come altri ti hanno già scritto, potrebbe essere la scarsa sicurezza quando si trova in un ambiente non suo, potrebbe anche essere un semplice problema di età , ho visto cani che facevano poco o nulla fare cambiamenti radicali quasi all improvviso e sbloccarsi , magari dopo aver semplicemente incontrato un animale per caso....
            continua a fargli fare qualche uscita in campagna , la tua presenza dovrebbe già di per se essere rassicurante per lui, e magari l'incontro con qualche coniglio o altro potrebbe stimolare il suo interesse a procurarsi un altro incontro...
            se hai la possibilità anche alternare le uscite in solitaria con qualche tuo amico che ha un cane già fatto potrebbe essere una carta da giocare , se non altro per valutare se la presenza di altri soggetti sia più rassicurante della tua presenza ...
            anche la semplice curiosità e lo spirito di emulazione di un soggetto adulto potrebbe stimolare il cucciolone a partire , purché si sappia dosare questo tipo di affiancamento ed evitare che il cane giovane poi vada solo a rimorchio....insomma sette mesi non sono sufficienti per valutare se si ha davanti un fenomeno o un brocco perché molti cani a quella età possono fare cose che poi non faranno più in seguito , nel bene o nel male ....ci vuole pazienza coi cani, tanta ...
            Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai...
            Saluti
            Giacomo

            COMMENTA


            • #7
              ho sempre portato i cuccioli da soli nelle prime uscite per evitare che o si mettano a rimorchio dei cani fatti o si mettono a giocare con eventuali pari poi ho notato che con gli atri cani (i miei tre cani da conigli) in giardino non fa altro che seguirli........ spero che presto possa incontrare diversi selvatici e svegliarsi un pò nella cerca
              milo

              COMMENTA


              • #8
                7 mesi..?! Ma che pretendi? Sarebbe come lamentarsi che un bambino delle elementari non sa risolvere problemi di ingegneria.

                COMMENTA


                • #9
                  Originariamente inviato da lucas Visualizza il messaggio
                  7 mesi..?! Ma che pretendi? Sarebbe come lamentarsi che un bambino delle elementari non sa risolvere problemi di ingegneria.
                  Un cane di 7 mesi non è proprio come un bambino delle elementari , e un po di avidità nella cerca e interesse al selvatico non è proprio come un problema di ingegneria , ma comunque di tempo per tirare fuori il cane ce n'è di sicuro ancora molto ....
                  Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai...
                  Saluti
                  Giacomo

                  COMMENTA


                  • #10
                    Io con tutti i cani che ho avuto ho sempre applicato il metodo insegnatomi da mio nonno: fino ad un anno gioco ed ubbidienza. Stop
                    Non ho avuto campioni, ma onesti cani da caccia che non mi hanno mai deluso.

                    COMMENTA


                    • #11
                      A sette mesi i cani escono pisciano e incontrano , fanno un bel lavoro e poi fanno la cazzata del giorno . Fallo uscire ,fallo incontrare ( ma non sempre ) il cucciolo si deve divertire e divertendosi impara , i cani si fanno sui campi no nei box e gli animali sono la benzina dei cani , quando un cucciolo incontra avrà fatto il pieno per la prossima uscita e andrà forte , la volta dopo bisogna rifare il pieno però..............
                      Fiero di essere CACCIATORE


                      Mauro ti porterò sempre nel Cuore

                      COMMENTA


                      • #12
                        I cani completamente inetti ce ne sono pochi, specialmente nelle razze da cerca definiti da lavoro. Non è difficile valutare e decide se conviene continuare o meno con un cane che non ha istinto per la cerca, ho detto che non ha, non ho detto che ha poco istinto. Io non mi arrendo facilmente, il cane lo osservo e lo valuto fino ai due anni, se noto dei piccoli miglioramenti continuo, altrimenti me lo tengo come cane da compagnia. Continuo solo per ottenere un cane appena utilizzabile per la caccia, la soddisfazione di aver fatto diventare una ciufeca un cane da caccia è uguale o anche di più a quella di aver fatto diventare un cane da caccia campione. Spero di aver reso l'idea.

                        COMMENTA

                        Pubblicita STANDARD

                        Comprimi

                        Ultimi post

                        Comprimi

                        Unconfigured Ad Widget

                        Comprimi
                        Sto operando...
                        X