annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Accoppiamento cocker

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (44%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Accoppiamento cocker

    Salve a tutti!! Vorrei chiedere a voi intenditori di questa magnifica specie dei consigli a cui far riferimento sulla scelta del fortunato che accoppiera la mia cockerina.. premetto che ha 2 anni e 4 mesi quindi penso sia un' età anche abbastanza giusta..poi volevo sapere se e come questo potrà compromettere la stagione venetoria..dovrebbe andar in calore tra qualche settimana!
    A tutti grazie in anticipo!!

  • #2
    calcola 62/64 giorni di gestazione almeno altri 30 da dedicare allo svezzamento dei cuccioli, fanno circa 3 mesi, in base alla data di accoppiamento, sai quando il cane sarà disponibile per la caccia e se ti conviene aspettare l'anno prossimo al limite perdi le ultime settimane di caccia, se la cagnetta è quella della foto, fulva, si consiglia un tinta unita fulvo o nero............in bocca al cocker!!!!!!!!!

    COMMENTA


    • #3
      concordo pienamente con quello che a scritto Riccà per quanto riguarda il tempo della gestazione e per quello dello svezzamento (almeno 30 giorni) aggiungo
      di ricordarti di contare 12 giorni dalla prima goccia di sangue che vedi ( se mancano un paio di settimane comincia a darci una occhiata non si sa mai che anticipi ) , i giorni favorevoli per l'accoppiamento solitamente sono dal 12esimo compreso al
      15esimo giorno. calcola sempre 3 mesi prima che la tua cagnolina ritorni disponibile per la caccia. ibal.

      COMMENTA


      • #4
        X esperienza, io andrei estremamente cauto nello stabilire "il primo giorno che si vede la prima goccia di sangue". Questo "primo giorno" ho notato che possa venir posticipato addirittura fino ad una decina di gg, anche in base all'esperienza/accortezza dei singoli proprietari: ed infatti + spesso che nn, quando ti portano la cagna questa e' gia' passata di calore...
        X quanto riguarda il "recupero" della cagna, almeno relativamente ad una decente forma x andare a caccia, stando stretto io metterei in conto almeno 4 mesi dalla data dell'accoppiamento, e senza considerare imprevisti quali ad es. un cesario, x i quali i tempi si allungano ulteriormente....

        COMMENTA


        • #5
          Originariamente inviato da federico.vannucci Visualizza il messaggio
          X esperienza, io andrei estremamente cauto nello stabilire "il primo giorno che si vede la prima goccia di sangue". Questo "primo giorno" ho notato che possa venir posticipato addirittura fino ad una decina di gg, anche in base all'esperienza/accortezza dei singoli proprietari: ed infatti + spesso che nn, quando ti portano la cagna questa e' gia' passata di calore...
          X quanto riguarda il "recupero" della cagna, almeno relativamente ad una decente forma x andare a caccia, stando stretto io metterei in conto almeno 4 mesi dalla data dell'accoppiamento, e senza considerare imprevisti quali ad es. un cesario, x i quali i tempi si allungano ulteriormente....
          Quoto....i giorni e il manifestarsi del calore sono soggettivi e variano da cagna a cagna...più che il sangue bisognerebbe guardare l ingrossamento della vulva ed eventuali atteggiamenti del cane...al pari ci sono ritardi di ovulazione dalla comparsa del sangue, per cui i giorni buoni arrivano più tardi...diciamo che avendo la possibilità si dovrebbe far accoppiare la cagna, a partire dal decimo giorno, per tre volte a distanza di 48 ore , per avere ragionevolissime probabilità di aver azzeccato i giorni e considerando che la fecondazione può avvenire anche a distanza di 48 ore dall'accoppiamento...comunque spesso e' sufficiente un accoppiamento, purché si siano fatti bene i conti....di solito la cagna manifesta i giorni buoni con atteggiamento di disponibilità , girando la coda ecc. Se non è pronta e' più difficile che ci stia, ma non è comunque una regola....
          per quanto riguarda la ripresa dell'attività venatoria io direi minimo, ma proprio minimo 4 mesi....anche con cuccioli di 30 giorni lo svezzamento e' appena iniziato e i cuccioli prendono ancora latte dalla madre..la cagna esce dalla fase gravidanza-parto-allattamento stressata, stanca e debilitata , oltre che fuori forma , per cui anche se abbiamo avuto le dovute attenzioni per l alimentazione ecc si deve ripartire gradualmente e con attenzione, senza ovviamente chiederle prestazioni ad alto livello...oltre a questo i cuccioli non possono essere ceduti fino al 60esimo giorno, e non sono coperti da vaccino per cui portare fuori la cagna , a contatto con altri cani, batteri, parassiti, acqua sporca e poi rimetterla coi cuccioli e' potenzialmente pericoloso...una qualche forma di gastroenterite, per esempio, che per un cane adulto potrebbe risolversi con una dissenteria, può fare strage coi cuccioli...
          per cui prima si sistemano i cuccioli e poi si riparte pian piano...considerato che i l calore potrebbe essere a fine giugno, io direi che per la caccia puoi ricominciare diciamo a metà novembre, per cui mezza stagione ti va via...prenderei piuttosto in considerazione il prossimo calore, a dicembre più o meno, così per la prossima stagione hai anche cuccioli di circa 6/7/8 mesi coi quali iniziare addestramento e caccia...anche chi prende cuccioli a queste cose ci guarda, con cani nati a fine agosto per il primo anno non ci fai nulla, opinione personale....
          Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai...
          Saluti
          Giacomo

          COMMENTA


          • #6
            Originariamente inviato da Jack70 Visualizza il messaggio
            ...oltre a questo i cuccioli non possono essere ceduti fino al 60esimo giorno, e non sono coperti da vaccino per cui portare fuori la cagna , a contatto con altri cani, batteri, parassiti, acqua sporca e poi rimetterla coi cuccioli e' potenzialmente pericoloso...una qualche forma di gastroenterite, per esempio, che per un cane adulto potrebbe risolversi con una dissenteria, può fare strage coi cuccioli...
            OItre a quotare te e Federico per la tempistica sui circa 4 mesi, la parte che ti ho quotato e ciò che avrei aggiunto prima di leggere il tuo post....perfetto in tutto.
            Se poi penso che ho visto la mia cagna in veste di fattrice mangiare il Puppy da svezzamento e poi rigurgitarlo immediatamente ai suoi cuccioli per abituarli alla nutrizione dello stesso, non oso pensare cosa succederebbe se mangiasse qualche schifezza mentre è a caccia o ovunque.
            Ad uno Springer puoi far fare di tutto, se sei in grado di tradurre dai suoi occhi, ciò che ti stà.............Insegnando. S. M.

            Ciao
            Salvatore

            COMMENTA


            • #7
              Ciao hai già trovato il maschietto per la tua cokerina? Io ho un maschietto fulvo di 1 anno e 8 mesi con un ottimo pedigree abito in prov di Brescia siamo un po' distanti ma se la cosa ti interessa scrivimi in privato

              COMMENTA


              • #8
                Anche io ho un bel maschietto di 3 anni e qualche mese,bianco nero allevamento narniensis.Tu di dove sei?
                Saluti.
                ".....popolate la terra.
                Governatela e dominate sui pesci del mare,
                sugli uccelli del cielo
                e su tutti gli animali".

                COMMENTA

                Pubblicita STANDARD

                Comprimi

                Ultimi post

                Comprimi

                Unconfigured Ad Widget

                Comprimi
                Sto operando...
                X