annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

Strano comportamento Breton su Beccacce

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Strano comportamento Breton su Beccacce

    Ciao a tutti, sono un cacciatore neofita nell'addestramento del cane, ho un Breton di 3 anni molto vivace , ultimamente , anche per fortuna ho incontrato alcune Beccacce, dopo averle abbattute il cane non sente minimamente dov'è la preda.
    portato nella zona di recupero gli passa sopra senza avvertirla.
    Qualcuno potrebbe aiutarmi a capire?....sempre se ci sia qualcosa da capire Grazie
    erchiappetta piace questo post.

  • Zoom Testo
    #2
    Ma le beccacce incarnierate......erano state fermate dal cane 🤔?!?Un saluto

    "e si cara bella gente,staro' li' a sogna' beatamente....perche' in fonno de 'sto poro monno,ormai,nun me ne po' proprio piu' frega'niente!

    Anzi....mo' ve lo dico: con grande gioia rincontrero' n'Amico!"

    CIAO MAURE' !!!

    Tributo al piu' grande.......clicca sotto !!!
    https://www.youtube.com/watch?v=bYTJ-MzxkkY

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      No.....frullate

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #4
        Se il cane riporta correttamente altra selvaggina.....forse non ne riconosce l'emanazione quando si tratta della Beccaccia 🙄! Aspettiamo l'opinione degli esperti e l'eventuale rimedio 🤕!?! Un saluto 👋

        "e si cara bella gente,staro' li' a sogna' beatamente....perche' in fonno de 'sto poro monno,ormai,nun me ne po' proprio piu' frega'niente!

        Anzi....mo' ve lo dico: con grande gioia rincontrero' n'Amico!"

        CIAO MAURE' !!!

        Tributo al piu' grande.......clicca sotto !!!
        https://www.youtube.com/watch?v=bYTJ-MzxkkY

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #5
          L'altra selvaggina la ferma? Prima di sfrullare avverte l'emanazione della beccaccia? Da quanto tempo hai il cane? Lo hai preso da cucciolo?

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #6
            Lancia la beccaccia e fargliela riportare dopo alcune volte, gliela nascondi senza farti vedere e la fai cercare, probabilmente non le conosce e quelle che frullano le intruppa.
            O a Napoli in carrozza o alla macchia a far carbone.

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #7
              Perché puzzano😬 un mio breton una volta ci ha pisciato sopra...😂😂; scherzo ovviamente ma ho detto il vero, perché il tuo cane non le abbocca non saprei dirtelo, comincia a rispondere alle domande di Nicola, alias germano56, e vediamo dove arriviamo....

              p.s.: a proposito Nicola, tanti Auguri per l’onomastico!
              Sopra ogni cosa combatti l'ignoranza.

              martino de michele

              " La Caccia è affascinante ed emozionante ANCHE quando la selvaggina scarseggia....e tu, nonostante tutto, ti diverti lo stesso perchè sei a Caccia."
              Un Cacciatore.

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #8
                Il cane è con me dall'età di 2 mesi, ora ha 3 anni e mezzo, l'altra selvaggina tipo fagiano, starna , quaglie le ferma e le riporta dopo l'abbattimento.
                sicuramente non è ancora maturo perché a volte ancora gioca.
                Cmq ho provato a lanciargli la beccaccia, va' per prenderla ma quando arriva la prende e la lascia subito, poi si disinteressa......non ho voluto insistere prima di commettere errori.

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #9
                  Hai fatto bene, meglio non insistere, altrimenti il cane si potrebbe "chiudere" ti potrebbe far segnare il passo. La beccaccia devi incominciare a fargliela riportare fuori dal contesto della caccia, devi incominciare l'addestramento fuori da qualsiasi cosa che possa distrarre il cane, un posto chiuso andrebbe benissimo, oppure in giardino dove il cane ha fatto altri esercizi di riporto. I primi esercizi è meglio fargli riportare la beccaccia messa in una vecchia calza trasparente, solo dopo che il cane riporta bene gli farai fare il riporto senza la calza. Tutto quello che il cane ha fatto in ambiente chiuso lo deve rifare in territorio libero, pari pari. Solo quando sei sicuro almeno al 99% cioè quando sei sicuro che il cane difficilissimamente ti possa rifiutare il riporto gli farai l'abbattimento della beccaccia e non prima. Ogni volta che il cane rifiuta di riportare consolida il suo comportamento, e per te diventerà più difficile farlo riportare. Per non avere mancati riporti, la selvaggina fredda ma non di frigo bisognerebbe presentargliela a casa, prima del vero abbattimento. Questo per quello che riguarda il riporto. Per la ferma, non hai detto se il cane avverte l'emanazione e carica o sfrutta senza minimamente avvertire l'emanazione della beccaccia.

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #10
                    Martino, un sentito grazie.

                    COMMENTA


                  • #11
                    Germano46, intanto grazie, il cane non avverte minimamente l'emanazione.La prima beccaccia che ho abbattuto non era stata alzata da lui , ma l'ha vista cadere ed è subito corso , speravo la riportasse invece è tornato indietro senza...sono rimasto deluso
                    ​​​​​​Probabilmente mi devo impegnare di più nell'addestramento ed avere pazienza..
                    ​​​​​​Cmq vederlo passare sopra la beccaccia ferita e non avvertirla minimamente fa' un po' rabbia e suscita dubbi....allego una foto con la Breton di mio padre ferma e lui in consenso dopo essere passato 3 volte da solo senza fermarsi minimamente

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #12
                      Originariamente inviato da Lucky18 Visualizza il messaggio
                      Germano46, intanto grazie, il cane non avverte minimamente l'emanazione.La prima beccaccia che ho abbattuto non era stata alzata da lui , ma l'ha vista cadere ed è subito corso , speravo la riportasse invece è tornato indietro senza...sono rimasto deluso
                      ​​​​​​Probabilmente mi devo impegnare di più nell'addestramento ed avere pazienza..
                      ​​​​​​Cmq vederlo passare sopra la beccaccia ferita e non avvertirla minimamente fa' un po' rabbia e suscita dubbi....allego una foto con la Breton di mio padre ferma e lui in consenso dopo essere passato 3 volte da solo senza fermarsi minimamente
                      -------------------------------------------------------------------------
                      Guarda che non è un caso strano, succede è successo a me, e a dei miei amici. Cani che conoscono bene la beccaccia.Una volta abbattuta, addirittura la calpestavano senza sentirla. Ovvero, la sentivano ma non la localizzavano.
                      Questo comportamento, secondo me sta nel fatto che la beccaccia, quando ferita o poco prima di morire, annulla l'emanazione. I cani sentono quella nell'aria, mentre l'animale non emana più odore.

                      Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
                      Sta il cacciator fischiando
                      sull'uscio a rimirar..........

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #13
                        Non sono sicuramente un esperto, comunque anch'io ho avuto un cane di razza Korthals che, seppur i francesi reputano grande cane da beccaccia, di fatto pur fermando e riportando tutta l'altra selvaggina sembrava rifiutare la beccaccia. Non l'ho mai visto fermarla e nei rari casi in cui la abboccava poi la sputava, per fortuna poi avevo una setterina Francinis che integrava le sue mancanze. Sarei veramente curioso di sapere se altri hanno avuto esperienze come la mia.

                        COMMENTA


                        • Zoom Testo
                          #14
                          Originariamente inviato da Lucky18 Visualizza il messaggio
                          Cmq vederlo passare sopra la beccaccia ferita e non avvertirla minimamente fa' un po' rabbia e suscita dubbi....allego una foto con la Breton di mio padre ferma e lui in consenso dopo essere passato 3 volte da solo senza fermarsi minimamente
                          Non preoccuparti, quello che ha fatto il tuo cane lo fanno anche gli altri cani con eccelse doti olfattive. Quando farà esperienza non passera più sopra il selvatico senza avvertire l'emanazione. La mia opinione e quella che il cane che passa sopra la selvaggina ha il naso spento, quado la vede cadere spegne il naso e la vuole cercare con gli occhi. Il comportamento del cane è giusto, ma non ha l'allenamento giusto per marcare con esattezza il punto di caduta, sorpassa la selvaggina e si ostina a volerla cercare con gli occhi. Accade la stessa cosa al cucciolone inesperto che si fa scappare la selvaggina dalla bocca e non riesce più a recuperarla, perchè la vuole riprendere solo usando la vista, quando accende il naso ormai è troppo tardi. Quindi quando si inizia l'addestramento al riporto bisogna avere le idee chiare, se al cucciolone non gli dobbiamo fare la correttezza al frullo e allo sparo è meglio non fermarlo sul lancio per dopo mandarlo al riporto a comando. Il cane addestrato a marcare il punto di caduta da fermo, si troverà in difficolta e sorpasserà il punto di caduta del selvatico se dovesse rincorrere dopo il frullo, logicamente accade per i riporti medio-lunghi. Marcare con precisione il punto di caduta è dote naturale, ma non bisogna confondere il cane. I primi lanci vanno fatti sul terreno pulito dove il cane può marcare a vista il punto di caduta e memorizzarlo, quando il cane marca bene e memorizza bene il punto a breve- media e lunga distanza, si passa al terreno con vegetazione alta quando basta per coprire il riportello. Se ha imparato a marcare a vista sul pulito lo farà anche nella vegetazione, le prime volte si troverà in difficolta, ma capirà subito quando accendere il naso, quindi andrà veloce a vista sul punto e quando è sul punto accenderà immediatamente il naso. Questo allenamento gli servirà anche per i recuperi, prima arriva sul punto di caduta prima accende il naso e meno vantaggio darà alla selvaggina. A un fagiano selvatico ferito d'ala gli bastano 10/15 secondi di vantaggio per mettere in difficolta cani buoni recuperatori.

                          COMMENTA


                          • Zoom Testo
                            #15
                            Originariamente inviato da walker960walker Visualizza il messaggio
                            Auguriiiii
                            Grazie Giovanni.

                            COMMENTA

                            Accedi o Registrati

                            Comprimi

                            Pubblicita STANDARD

                            Comprimi

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Sto operando...
                            X