annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Springer riporta oggetti maniacalmente ma non selvatici.

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (44%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Springer riporta oggetti maniacalmente ma non selvatici.

    Salve a tutti,
    ​​​​​​dopo una lunga assenza dal forum torno a scrivervi nella speranza che mi possiate aiutare.
    La mia springer che attualmente ha un Annone mezzo verso la fine della scorsa stagione quando le ho fatto fare le prime uscite di caccia riportava perfettamente qualsiasi selvatico dall'acqua e dallo sporco. Oggi all'apertura ha avuto un comportamento che mai mi sarei aspettato: nel riporto dall'acqua lascia il selvatico appena arrivata sulla sponda e nel riporto da terra si agita quando sente l'odore, ci arriva sopra col muso e prova a prenderlo ma non riporta e mi guarda con faccia perplessa e colpevole.
    L'unica spiegazione che riesco a darmi è che giocando con i miei cuginetti in giardino si sia "troppo appassionata" al gioco del cerca e riporto con qualsiasi tipo di oggetto e/o che le piume le diano fastidio. Ho pensato di intervenire creando un batuffolo di penne e di farle riprendere l'abitudine al riporto di queste proibendo categoricamente ai bambini di giocare con lei con gli oggetti.
    Purtroppo ho solo 22 anni e vado a caccia da solo, questo è il mio primo cane e le voglio un mondo di bene, ci tengo molto che si comporti bene.
    Grazie mille per l'attenzione e i consigli.
    Ultima modifica di MENGA; 16/09/19, 19:45. Motivo: Ho corretto l'errore ortografico sul titolo del 3D

  • #2
    Prima di tutto, i giochi del cane con i bambini non devono avere nulla a che fare con le attivita' venatorie. Chissa' che cosa ha imparato dai tuoi cuginetti. Se giocavano al riporto puo' essere che le abbiano insegnato le cattive abitudini di cui parli. Puo' essere, per esempio, che appena abboccava un oggetto loro le andassero incontro, il che insegna al cane a lasciare l'oggetto invece di consegnarlo alla mano. Bisogna invece allontanarsi, anche velocemente, da cane mentre ha il selvatico o il riportello in bocca, e lui istintivamente ti correra' appresso fino a raggiungerti con l'oggetto ancora in bocca. Per quanto riguarda la possibilita' che le piume le diano fastidio, prendi dei riportelli e attacca ali di uccelli ad esso in modo che ne venga ricoperto quasi completamente. Io usavo pezzi di legno ai quali inchiodavo ali di anatre infilando i chiodi attraverso le ossa delle ali. Se il tuo cane prima riportava selvatici correttamente, non dovrebbe essere troppo difficile insegnarle di nuovo a farlo.
    jacopo97 piace questo post.
    CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

    COMMENTA


    • jacopo97
      jacopo97 commentata
      Modifica di un commento
      Forse mi sono preoccupato troppo alla svelta. Oggi pomeriggio ha fatto due riporti corretti su due. Vedrò nelle prossimo giornate come andrà. Grazie mille

  • #3
    Originariamente inviato da jacopo97 Visualizza il messaggio
    Oggi all'apertura ha avuto un comportamento che mai mi sarei aspettato: nel riporto dall'acqua lascia il selvatico appena arrivata sulla sponda e nel riporto da terra si agita quando sente l'odore, ci arriva sopra col muso e prova a prenderlo ma non riporta e mi guarda con faccia perplessa e colpevole.
    Jacopo, il riporto va consolidato con metodo, anche dopo i due anni, questo per avere un riporto sicuro e duraturo. Dall'acqua ha fatto un recupero, e non ha voluto riportare, uno dei motivi è perché non ha avuto un buon addestramento, il secondo è che crescendo sono cambiati i rapporti fra il cane e il padrone. Però tutto è bene quello che finisce bene.

    COMMENTA


    • #4
      Piccolo OT... Leggo sempre più problemi con il riporto e ne abbiamo avuti alcuni anche tra la mia squadra di caccia... E leggo sempre più spesso che il problema è l addestramento.... Ma siamo sicuri che la selezione stia andando nella direzione giusta? Lo springer è nel gruppo 8 cani da cerca e da riporto... Dovrebbero riportare anche per dispetto... Parlando di riporto normale... Cioè animale involato o comunque visto dal cane e abbattuto... I cacciatori per una vita non hanno mai fatto altro che lanciare ogni tanto un uccello morto al cucciolo e poi portarlo a caccia e i cani riportavano...
      "Ciao Carlo ora potrai cacciare come e quando vuoi! Un giorno ci rivedremo...nel frattempo dammi un occhio..."

      ...lo Spaniel,è il più antico dei nostri cani da schioppo, e, senza dubbio genericamente il più utile al cacciatore sportivo, essendo in grado di sostituirsi, in caso di necessità, agli altri membri della famiglia, siano essi Setter, Pointer o Retrievers..mentre nessuno di essi si trovano in grado di restituire la cortesia....

      COMMENTA


      • #5
        Originariamente inviato da il migratorista Visualizza il messaggio
        Piccolo OT... Leggo sempre più problemi con il riporto e ne abbiamo avuti alcuni anche tra la mia squadra di caccia... E leggo sempre più spesso che il problema è l addestramento.... Ma siamo sicuri che la selezione stia andando nella direzione giusta? Lo springer è nel gruppo 8 cani da cerca e da riporto... Dovrebbero riportare anche per dispetto... Parlando di riporto normale... Cioè animale involato o comunque visto dal cane e abbattuto... I cacciatori per una vita non hanno mai fatto altro che lanciare ogni tanto un uccello morto al cucciolo e poi portarlo a caccia e i cani riportavano...
        Bella domanda prova ha chiedere all'ex presidente del club che ha abbandonato la scena ho all'altro presidente prima di lui

        Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk

        COMMENTA

        Pubblicita STANDARD

        Comprimi

        Ultimi post

        Comprimi

        Unconfigured Ad Widget

        Comprimi
        Sto operando...
        X