annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Bretone

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (42%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Bretone

    Buonasera a tutti, stamani ho fatto la prima uscita con il mio cane , Breton maschio d 4 anni, ed ho avuto la brutta sorpresa di veder il can rincorrere 1 capriolo cosa che fino ad oggi non era mai accaduta, si bloccava subito al mio richiamo.. per me è stata una cosa avvilente, il cane è tornato dopo 15 minuti con la coda tra le gambe ben consapevole di aver disubbidito ai miei richiami..
    Ora accetto consigli di qualsiasi genere, ma purtroppo ho visto amici che sono arrivati alla correzione del cane solo tramite collare elettrico..
    Non sono molto d'accordo su l'utilizzo di tale strumento ma, in ogni caso, vorrei sapere cosa dice la legge in merito al suo uso e se è vero che quelli a vibrazione o avviso acustico sono permessi.
    grazie

  • #2
    selvaggina e pur sempre selvaggina e quando ce la davanti difficilmente lo fermi sono contro an chio su collari elettrici possono aiutarti ma a volte rovinano anche i cani ricordo i miei due setter 3 anni fa sono entrati in un autodromo nn ho mai visto tanta selvaggina così uno col collare e uno no potevo schiacciare la scossa quando volevo ma ciò messo quasi 2 ore a tirarlo fuori ed è uscito solo perché era sfinito e nn c'era l'acqua seno fare la ancora anche adesso
    germano56 piace questo post.

    COMMENTA


    • #3
      Originariamente inviato da NASOS Visualizza il messaggio
      Buonasera a tutti, stamani ho fatto la prima uscita con il mio cane , Breton maschio d 4 anni, ed ho avuto la brutta sorpresa di veder il can rincorrere 1 capriolo cosa che fino ad oggi non era mai accaduta, si bloccava subito al mio richiamo.. per me è stata una cosa avvilente, il cane è tornato dopo 15 minuti con la coda tra le gambe ben consapevole di aver disubbidito ai miei richiami..
      Io sono contrario al collare elettrico, Ogni anno anche io avevo la brutta sorpresa di vedere il cane rincorrere le quaglie, eppure nell'ultima gara era correttissimo al frullo e allo sparo. Ogni anno dopo la chiusura della caccia, con una santa pazienza e con una trentina di quaglie e forse anche più, gli spiegavo quello che aveva dimenticato e faceva nell'anno prima. Con il collare avrei risolto con una sola quaglia. Il collare non lo sopportano tutti i cani, ci potrebbe essere il rischio che alla vista del capriolo o solo all'odore, il cane che ha ricevuto la scossa smette di cacciare, anche se per una diecina di minuti, però se nella zona ci fosse una presenza eccessiva di caprioli ti potresti ritrovare il cane che gli frulla nella testa quella cattiva esperienza ogni volta che vede o che avverte il capriolo. Questo nella peggiore delle ipotesi, basta una scossa data fuori tempo e più del tempo necessario che potrebbe richiedere da parte del cane tempi di recupero anche lunghi. Se hai deciso, fallo subito prima dell'apertura. Io sono dell'opinione che il cane i tuoi richiami non li ha sentito. L'istinto gli ha ovattato le orecchie, la coda fra le gambe l'aveva perché ha notato in te qualcosa che non gli piaceva. Lo dovevi accogliere con voce suadente e lo dovevi premiare specialmente se hai continuato a fischiare. La prossima volta fallo e vedrai che dopo l'inseguimento il cane rientrerà scodinzolando. Succede anche ai cani molto collegati, cioè quelli ben socializzati che naturalmente hanno come riferimento il padrone. Ma questi al rientro hanno un altro tipo di atteggiamento, è lo stesso atteggiamento che hanno anche fuori dall'azione venatoria, al congiungimento da una qualsiasi separazione il cane ha bisogno di ristabilire le gerarchie, ma questo lo stabilisce il padrone. Di positivo è che è dopo l'inseguimento è rientrato e si è rimesso a tua disposizione, va premiato e mai punito. Molto probabilmente il cane era carico e aveva voglia di cacciare, quando avrai il fucile e la selvaggina che ha già cacciato, l'inseguimento diventerà un breve spunto. Prevenire è sempre meglio che curare, la prossima volta che vedi un capriolo, porta il cane sulla pastura e appena accenna all'atteggiamento di caccia lo devi avvertire, e minacciare fortemente, senza mai passare alle vie di fatto. Ma questo non per buonismo, ma per tua convenienza di avere un cane che pensa ed interagisce, se punisci il cane interrompe l'azione ma ha anche smesso di pensare ed interagire. Scusa la lungaggine, purtroppo non tutti abbiamo il dono della sintesi

      COMMENTA


      • #4
        Ringrazio molto per le risposte.
        Germano, sono stato infatti molto titubante, al rientro del cane ,su come comportarmi per i motivi che spieghi anche te, ed infatti ammetto che mi è scappata un po' la pazienza, ed di questo è da ieri che ci rimugino perché punirlo al suo rientro so che è controproducente.
        del collare ho appunto paura di fare più danno che beneficio..
        Comunque si ieri ho effettivamente sbagliato
        grazie



        germano56 piace questo post.

        COMMENTA


        • #5
          Secondo me non serve il collare elettrico. Il cane era alla prima uscita e si è scatenato con la prima cosa trovata. Il cane ha 4 anni e già capisce cosa deve o non deve fare. E sempre secondo me, non bisogna premiarlo al rientro come dice Germano, potrebbe prenderlo come un incoraggiamento, come un qualcosa che ha fatto bene. Il premio va dato quando fa bene, così che capisca che se fa bene ha il premio, se no niente. Ma neanche punirlo al rientro, basta che si giri le spalle e si continui l'azione.
          N.B. pareri miei personali e come ho fatto sempre io.
          Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
          Sta il cacciator fischiando
          sull'uscio a rimirar..........

          COMMENTA


          • #6
            Giovanni, il cane non pensa come noi. Il cane nella fase di rientro il capriolo che ha inseguito non lo ha neanche nell'anticamera del cervello, il cane considera sempre l'ultima azione e in questo caso è quella del rientro. Se vuoi un cane saggio al frullo da cucciolo portalo ad inseguire i colombi nelle pinete o anche nelle piazze dei paesi. Dopo l'inseguimento chiama e premia il cucciolo, vedrai che gli inseguimenti si faranno sempre più corti e il cucciolo verrà a ritirare il premio in tempi sempre più brevi. Secondo la tua teoria gli inseguimenti dovrebbero diventare sempre più lunghi. Non dimenticare con che essere abbiamo a che fare, un cane di media intelligenza riesce a prendere per il cul@ il padrone che di intelligenza ne dovrebbe avere più del cane. Se non pensi o almeno credi di pensare come il cane, tutta l'intelligenza umana non ti darà ragione del cane.

            COMMENTA

            Pubblicita STANDARD

            Comprimi

            Ultimi post

            Comprimi

            Unconfigured Ad Widget

            Comprimi
            Sto operando...
            X