annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tosatrice per cani

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (55%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Mikylales
    ha risposto
    Alla fine ho optato per questa.
    L'ho pagata un botto ma va benone, in un oretta ci ho fatto sia il cocker che il Lagotto "superinfeltrito", testina n° 10 per il primo taglio e poi la 9 per quelli a seguire (tra' qualche mese). A distanza di tempo ci risparmio....
    Allo Springer darò solamente una rasatina nei punti critici prima dell'estiva prova dei cani...

    Lascia un commento:


  • Lucaguare
    ha risposto
    Io uso una Moser 45 per i miei setter è eccellente...
    unico difetto le testine di ricambio costano un botto

    Lascia un commento:


  • riccà
    ha risposto
    ai miei cocker tosavo l'interno coscia, sotto le ascelle, oltre l'nterno delle orecchie e le zampe onde evitare quelle brutte abrasione causate dai piccoli cardi malefici...........in bocca al cocker!!!!!!!!!!!!

    Lascia un commento:


  • Wile Coyote
    ha risposto
    Originariamente inviato da germano56 Visualizza il messaggio
    Io evito i posti dove i cani a pelo lungo possono riempirsi di quei maledetti piccoli cardi, che in alcune parti del corpo possono provocare abrasioni abbastanza serie. Questo è uno dei motivi di far preferire una razza a pelo corto a quelle a pelo lungo. Purtroppo la scelta di una razza non può basarsi solo sulla lunghezza del pelo. Ci sono dei cardatori che hanno una specie di lama che tirano e contemporaneamente tagliano un poco di pelo, liberando il cane senza farlo irritare. Ma anche questo inconveniente non è un buon motivo per tosare un cane a pelo lungo. I cani a pelo lungo, come quelli a pelo duro non vanno tosati. Il pelo tosato cresce diversamente, il mio springer ha due tipi di pelo, la differenza si vede ad occhio nudo. Quello tosato dal veterinario per via dell'operazione è diverso da quello setoso non tosato, quello tosato sembra più duro ed infeltrito. Io uso moltissimo il guanto di plastica e il pettine stretto per togliere il pelo morto. Il pelo estivo lasciato lungo protegge il cane dal sole più di un pelo corto tosato.
    Scusa Germano ho sbagliato a cliccare con il mouse.
    sono pienamente d'accordo con te, io non toso i miei cani. Al massimo nel periodo primaverile e, qualora ce ne fosse bisogno, prima della stagione con delle forbici molto affilate riduco le frange delle zampe e del petto (non hanno coda).

    Lascia un commento:


  • kim-lea
    ha risposto
    Originariamente inviato da germano56 Visualizza il messaggio

    Forse mi sono spiegato male, la differenza la vede il padrone sia a vista che al tatto. Anche la mia springer ha subito delle operazioni, il pelo ricresciuto sulla schiena è quasi uguale a quello che c'era prima della tosatura, quello che si nota di più è il pelo ricresciuto sul collo.
    No no ti sei spiegato benissimo, il problema è proprio il padrone cioè io


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Lascia un commento:


  • germano56
    ha risposto
    Originariamente inviato da kim-lea Visualizza il messaggio

    Ah germano, mi hai messo la pulce in testa più di quanto non l'avevo già, il
    mio è stato operato 2 settimane fa con diversi tagli uno sulla schiena zona alta uno vicino orecchio e uno nella coscia posteriore giustamente tosato dal veterinario e devo riportarla di nuovo, già macinavo come fare per non notare la differenza


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Forse mi sono spiegato male, la differenza la vede il padrone sia a vista che al tatto. Anche la mia springer ha subito delle operazioni, il pelo ricresciuto sulla schiena è quasi uguale a quello che c'era prima della tosatura, quello che si nota di più è il pelo ricresciuto sul collo.

    Lascia un commento:


  • Pieffe50
    ha commentato in 's risposta
    Aspetti che ricresca il pelo

  • il migratorista
    ha risposto
    io ai miei springer tengo tosato quasi a zero l'interno delle orecchie con una normale tagliacapelli da supermercato, poi l'esterno orecchie, le frange delle zampe/cosce, la coda e varie ed eventuali faccio con la forbice.
    quando torno a casa dopo un uscita spazzolo e se hanno quei ricci pieni di spine nel pelo li tolgo con la forbice.

    Lascia un commento:


  • kim-lea
    ha risposto
    Originariamente inviato da germano56 Visualizza il messaggio
    Io evito i posti dove i cani a pelo lungo possono riempirsi di quei maledetti piccoli cardi, che in alcune parti del corpo possono provocare abrasioni abbastanza serie. Questo è uno dei motivi di far preferire una razza a pelo corto a quelle a pelo lungo. Purtroppo la scelta di una razza non può basarsi solo sulla lunghezza del pelo. Ci sono dei cardatori che hanno una specie di lama che tirano e contemporaneamente tagliano un poco di pelo, liberando il cane senza farlo irritare. Ma anche questo inconveniente non è un buon motivo per tosare un cane a pelo lungo. I cani a pelo lungo, come quelli a pelo duro non vanno tosati. Il pelo tosato cresce diversamente, il mio springer ha due tipi di pelo, la differenza si vede ad occhio nudo. Quello tosato dal veterinario per via dell'operazione è diverso da quello setoso non tosato, quello tosato sembra più duro ed infeltrito. Io uso moltissimo il guanto di plastica e il pettine stretto per togliere il pelo morto. Il pelo estivo lasciato lungo protegge il cane dal sole più di un pelo corto tosato.
    Ah germano, mi hai messo la pulce in testa più di quanto non l'avevo già, il
    mio è stato operato 2 settimane fa con diversi tagli uno sulla schiena zona alta uno vicino orecchio e uno nella coscia posteriore giustamente tosato dal veterinario e devo riportarla di nuovo, già macinavo come fare per non notare la differenza


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Lascia un commento:


  • Mikylales
    ha risposto
    su certe razze di cani come il setter e lo Springer secondo me basterebbe dare una leccatina alle zampe, la coda, collo e orecchie per far sì che quei catiglioni (li chiamiamo cosi..) non si attacchino, anche sotto le ascelle, quei cardi si trovano soprattutto lungo i fiumi e i laghi e non sono molto d'accordo di evitare certi posti perché ci sono certe vegetazioni.....
    Basterebbe avere un poco di accortezza, quando esci con un lagotto (a tartufi ovviamente) o un Cocker ti si riempono di tutta sorta di roba e poi per stracciarli ci vuole un sacco di tempo, è una comodità...

    Lascia un commento:


  • germano56
    ha risposto
    Io evito i posti dove i cani a pelo lungo possono riempirsi di quei maledetti piccoli cardi, che in alcune parti del corpo possono provocare abrasioni abbastanza serie. Questo è uno dei motivi di far preferire una razza a pelo corto a quelle a pelo lungo. Purtroppo la scelta di una razza non può basarsi solo sulla lunghezza del pelo. Ci sono dei cardatori che hanno una specie di lama che tirano e contemporaneamente tagliano un poco di pelo, liberando il cane senza farlo irritare. Ma anche questo inconveniente non è un buon motivo per tosare un cane a pelo lungo. I cani a pelo lungo, come quelli a pelo duro non vanno tosati. Il pelo tosato cresce diversamente, il mio springer ha due tipi di pelo, la differenza si vede ad occhio nudo. Quello tosato dal veterinario per via dell'operazione è diverso da quello setoso non tosato, quello tosato sembra più duro ed infeltrito. Io uso moltissimo il guanto di plastica e il pettine stretto per togliere il pelo morto. Il pelo estivo lasciato lungo protegge il cane dal sole più di un pelo corto tosato.

    Lascia un commento:


  • SJ12
    ha risposto
    Scusate ma voi i setter li tosate?l'altro giorno abbiamo fatto un giro con i cani e i setter del mio amico si sono riempiti di quella maledetta Nappola, non so se a voi è mai successo, ma il cane arriva al punto che non riesce più a muorversi e soprattutto è una tortura pulirlo...

    Lascia un commento:


  • max57
    ha risposto
    Aesculap la migliore in assoluto ma carissima...Oester la migliore come rapporto qualità prezzo (poco più di 100 euri ).....anche la Moser è valida.
    fondamentale scegliere il tipo di testina in base alla lunghezza di taglio del pelo...

    Lascia un commento:


  • livia1968
    ha commentato in 's risposta
    Sono gli stessi identici attrezzi che usa il mio parrucchiere per farmi la frangia!!! 😄😁😁

  • Mikylales
    ha commentato in 's risposta
    La vedo dura...🤔

Pubblicita STANDARD

Comprimi

Ultimi post

Comprimi

Unconfigured Ad Widget

Comprimi
Sto operando...
X