annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Richiamo germano maschio

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Richiamo germano maschio

    Vorrei avvalermi ancora una volta di chi usa i richiami vivi x cacciare le anatre. Secondo voi quanto è importante un richiamo maschio nel chiaro? È effettivamente efficace ai fini di far giocare gli uccelli oppure serve solo di rinforzo x dare modo alle femmine di cantare? Chiedo questo perché io come tanti usiamo solo richiami a fiato e tutti ci impegnato ad imparare il verso della femmina ma trascuriamo quasi completamente quello del maschio. Secondo voi vale la pena sbattersi x impararlo (anche se relativamente facile) oppure non ne vale la pena. Grazie x i vostri consigli
    Claudio

  • #2
    Re: Richiamo germano maschio

    Secondo me è importantissimo anche il maschio..logicamente in abbinata alle femmine ( sopratutto se tenuto fuori dalla vista di quest'ultime) le stimolerà a cantare..ma so per certo che c'è chi in stagione avanzata quando le anatre sono più sospettose é solito usare solo maschi come richiami vivi inquanto il loro canto è molto discreto e non mette in allarme i selvatici..Da quanto leggo vorresti sapere se può essere utile imparare il richiamo del maschio con i richiami a fiato, io direi di si..inquanto é un richiamo che sicuramente non arriva lontano per via del basso volume ma tuttavia può essere utilissimo come richiamo di "confidenza" quando gli uccelli non si convincono ad avvicinarsi..E poi è facile da imparare e il costo é contenuto..

    COMMENTA


    • #3
      Re: Richiamo germano maschio

      Quando mio padre aveva il suo primo chiaro, e stiamo parlando di fine anni '70, usava solo tre vivi, due femmine ed un maschio, che disponeva a forma di Y, le due femmine le metteva alle punte in mezzo agli stempi mentre il maschio lo metteva dietro il capanno, all'asciutto. Da quello che mi racconta era una delle disposizioni migliori perchè il maschio stimolava le femmine a cantare e faceva in modo che i selvatici si avvicinassero il più possibile al chiaro per poi arrivare al gioco di stampi: all'avvicinarsi dei selvatici erano prima le femmine a cantare, poi il maschio a cui le femmine rispondevano e il gioco di richiami era fatto. Non era la stessa cosa quando lasciava il maschio a casa e si sentiva che anche il canto delle femmine era diverso. Mi piacerebbe molto cacciare con i vivi ma purtroppo non mi è possibile e per cui sto imparando ad usare i richiami a fiato e a tal proposito abbiamo notato che il risultato migliore lo si ottiene quando siamo in due e fischiamo due canti diversi, interessante l'abbinamento germana+alzavola che eseguiamo in due, sarebbe bello provare germana+germano sempre in due.

      COMMENTA


      • #4
        Re: Richiamo germano maschio

        è la migliore posizione. sempre fatto cosi. anche a mare

        COMMENTA


        • #5
          Re: Richiamo germano maschio

          il maschio e' fondamentale.....
          Non c'è mondo per me aldilà delle mura di Verona: c'è solo purgatorio, c'è tortura, lo stesso inferno; bandito da qui, è come fossi bandito dal mondo, e l'esilio dal mondo vuol dir morte.

          COMMENTA


          • #6
            Re: Richiamo germano maschio

            In molti sottovalutano l'importanza del suo canto...

            COMMENTA


            • #7
              Re: Richiamo germano maschio

              Ho chiesto in fiera a dei venditori di richiami e mi hanno detto che se le caccia il fiume e al campo l importanza è relativa...anche io volevo comprarne uno in fiera però alla fine ne ho presi un altro per Germano femmina
              Da suonare è immediato se sai suonare gli altri richiami

              Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk

              COMMENTA


              • #8
                Re: Richiamo germano maschio

                Ho tre femmine e un maschio, cresciuti da piccoli. Le femmine basta che mi sentano parlare o arrivare presso la voliera, incominciano a cantare che è una meraviglia. Ho notato che quando non vedono il maschio cantano e allo stesso modo, quando il maschio non ne vede qualcuna, richiama con quel "freee, free, free" e loro rispondono tutti e tre in coro. Quindi penso che il maschio sia indispensabile.

                A proposito, colgo l'occasione per porre un altra domanda; Una decina di giorni fa, ho trovato un uovo dentro la casetta in cui dormono, l'ho preso e messo subito sotto una gallina nana che sta covando per fatti suoi. Da allora, nel "nido ci sono altre tre uova, ma non li cova nessuna delle tre. Mi chiedo: non è ancora presto per la cova? Come mai fanno uova adesso? Se qualcuno li ha mi delucidi, grazie.
                Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
                Sta il cacciator fischiando
                sull'uscio a rimirar..........

                COMMENTA


                • #9
                  Re: Richiamo germano maschio

                  Originariamente inviato da walker960walker Visualizza il messaggio
                  Ho tre femmine e un maschio, cresciuti da piccoli. Le femmine basta che mi sentano parlare o arrivare presso la voliera, incominciano a cantare che è una meraviglia. Ho notato che quando non vedono il maschio cantano e allo stesso modo, quando il maschio non ne vede qualcuna, richiama con quel "freee, free, free" e loro rispondono tutti e tre in coro. Quindi penso che il maschio sia indispensabile.

                  A proposito, colgo l'occasione per porre un altra domanda; Una decina di giorni fa, ho trovato un uovo dentro la casetta in cui dormono, l'ho preso e messo subito sotto una gallina nana che sta covando per fatti suoi. Da allora, nel "nido ci sono altre tre uova, ma non li cova nessuna delle tre. Mi chiedo: non è ancora presto per la cova? Come mai fanno uova adesso? Se qualcuno li ha mi delucidi, grazie.
                  non e' presto per la cova, io ne ho una che cova da una decina di giorni.
                  Non c'è mondo per me aldilà delle mura di Verona: c'è solo purgatorio, c'è tortura, lo stesso inferno; bandito da qui, è come fossi bandito dal mondo, e l'esilio dal mondo vuol dir morte.

                  COMMENTA


                  • #10
                    Re: Richiamo germano maschio

                    Giovanni, finchè non finisce di deporre non si mette a covare, lascia fare


                    Inviato dal mio iPhone7 utilizzando Tapatalk
                    Lando


                    Quando un uomo con la pala incontra un uomo con la pistola scarica, l'uomo con la pistola scarica è un uomo morto!

                    COMMENTA


                    • #11
                      Re: Richiamo germano maschio

                      La caccia per i germani di un tempo non lontano era quando scendevano e a febbraio-marzo quando risalivano, escludendo qualche rocchetta e terzone settembre-ottobre, novembre-dicembre i mesi del "freddo" faceva calare i germanelli e i reali, per questi ultimi e le folaghe chiudeva il 28 febbraio, se si esclude il merlo il 31 dicembre per tutto il resto il 31 di marzo. Le germanate dormivano in uno stalluccio e al mattino si trovavamo diverse uova, non so se per l'età o i tempi ma le frittate con la pancetta erano irripetibili, comunque quelle con l'uovo non si legavano. I due capanni avevano due cordate ciascuno di 9+9 anatre con una prevalenza di 5 femmine e 4 maschi invece per il rimonto 6 maschi e 3 femmine. I primi di aprile, sceglievamo una ventina di femmine le più belline e slanciate e 6 maschi, la pattuglia tromba-tori garantendo circa 200 anatrine.

                      COMMENTA


                      • #12
                        Re: Richiamo germano maschio

                        Io caccio fino a fine novembre con 3 femmine alla corda poste ad una ventina di metri a semicerchio davanti al capanno e 2 maschi subito fuori il capanno all'asciutto. L'importanza dei maschi è quella di spronare le femmine a cantare e rendere il gioco più completo. Da inizio Dicembre caccio solo con un maschio e ci abbino una femmina o due nelle giornate di "buriana".
                        Secondo me averlo è importante!!!


                        Saluti
                        Non dire gatto se non l'hai nel sacco!!!

                        COMMENTA


                        • #13
                          Re: Richiamo germano maschio

                          [QUOTE=petretti;1162817]Io caccio fino a fine novembre con 3 femmine alla corda poste ad una ventina di metri a semicerchio davanti al capanno e 2 maschi subito fuori il capanno all'asciutto. L'importanza dei maschi è quella di spronare le femmine a cantare e rendere il gioco più completo. Da inizio Dicembre caccio solo con un maschio e ci abbino una femmina o due nelle giornate di "buriana".
                          Secondo me averlo è importante!!!


                          ------------------------------------------------------------------
                          Ciao. Come leghi le anatre?
                          Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
                          Sta il cacciator fischiando
                          sull'uscio a rimirar..........

                          COMMENTA


                          • #14
                            Re: Richiamo germano maschio

                            Nel capanno ho posizionato tre carrucole che hanno tre finestrelle (ognuna per filo) sotto il capanno. Le lego per le zampe (dove ho posizionato un anello) e alla corda ho legato un piccolo moschettone che faccio passare per l'anello della femmina. Per il maschio invece ho un'altra finestrella dove lo faccio passare e mi va libero in una gabbietta a bordo lago.
                            Spero di essermi spiegato bene!!!

                            Saluti
                            Non dire gatto se non l'hai nel sacco!!!

                            COMMENTA


                            • #15
                              Re: Richiamo germano maschio

                              Originariamente inviato da petretti Visualizza il messaggio
                              Nel capanno ho posizionato tre carrucole che hanno tre finestrelle (ognuna per filo) sotto il capanno. Le lego per le zampe (dove ho posizionato un anello) e alla corda ho legato un piccolo moschettone che faccio passare per l'anello della femmina. Per il maschio invece ho un'altra finestrella dove lo faccio passare e mi va libero in una gabbietta a bordo lago.
                              Spero di essermi spiegato bene!!!

                              Saluti

                              -----------------------------------------------------------------
                              Te l'ho chiesto perché presumevo una situazione del genere. Ma ti volevo dire che forse non è più possibile legare le anatre per la zampa, mi sembra che ora la normativa preveda di "imbracare" le anatre.
                              Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
                              Sta il cacciator fischiando
                              sull'uscio a rimirar..........

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X