annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

!

Comprimi
Ciao, Ospite! Oggi è il N/A Sono le ore N/A

Tiro a fermo in acqua

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #76
    Re: Tiro a fermo in acqua

    O basta digitare su google "caccia nella laguna Veneta" e scegli 'immagini'...... Forse e dico forse il nostro amico si farà un' idea di cos'è la caccia alle anatre......

    Ciao, Marco

    Inviato dal mio SM-J710F utilizzando Tapatalk
    L'alba in laguna ti toglie il fiato ogni volta che sei li in compagnia della tua passione!!!

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #77
      Re: Tiro a fermo in acqua

      Scusate ma non mi sembra che Valerio6 che ha iniziato questa discussione abbia parlato di botti o capanni interrati, il tema mi pare che sia lo sparo a fermo su un' anatra al di sopra dello specchio d'acqua da capanno, pertanto ho espresso semplicemente un mio pensiero, mi sembra che anche tu Fabio nei post precedenti hai condiviso la mia idea, poi vabbè a volte ci metto un po' d' ironia.
      ENJOY HUNTER
      Quando ti è andata male,
      Pensa che sarebbe potuta andare anche peggio.

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #78
        Re: Tiro a fermo in acqua

        Se leggi accuratamente i tutti i messaggi scritti fin'ora, potrai vedere che io stesso ho detto che fino a una certa angolazione di tiro ( fatto da botti o capanni al livello dell'acqua o appena sopra) il tiro lo indirizzo al livello della linea di galleggiamento, ovvio che se sparo da sopra arigini&co. il bersaglio verrà acquisito nella sua totalità.

        Per l'argomento della "sportività" o meno del tiro a fermo ti posso garantire che far mettere/avvicinare gli uccelli a stampi non è per nulla facile e il tiro stesso non è altro che la conclusione di tutta preparazione e svolgimento dell'attività di caccia, magari iniziata la notte prima .........


        Ciao,Marco
        L'alba in laguna ti toglie il fiato ogni volta che sei li in compagnia della tua passione!!!

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #79
          Re: Tiro a fermo in acqua

          Originariamente inviato da MENGA Visualizza il messaggio
          Se leggi accuratamente i tutti i messaggi scritti fin'ora, potrai vedere che io stesso ho detto che fino a una certa angolazione di tiro ( fatto da botti o capanni al livello dell'acqua o appena sopra) il tiro lo indirizzo al livello della linea di galleggiamento, ovvio che se sparo da sopra arigini&co. il bersaglio verrà acquisito nella sua totalità.

          Per l'argomento della "sportività" o meno del tiro a fermo ti posso garantire che far mettere/avvicinare gli uccelli a stampi non è per nulla facile e il tiro stesso non è altro che la conclusione di tutta preparazione e svolgimento dell'attività di caccia, magari iniziata la notte prima .........


          Ciao,Marco
          Io mi allargherei un pochino come orario di preparazione... non la notte prima ma dal Febbraio prima

          Io caccio le anatre al chiaro, con un capanno interrato ad una 60ina di cm dal pelo dell'acqua. Da febbraio a settembre inizia la "caccia" con la preparazione del chiaro, con le migliorie e tutto il corrimi dietro. Vedere che gli uccelli gradiscono la mia preparazione posandosi al gioco, "giocando" sul chiaro essendone fortemente attratte questo è il senso della mia caccia! Se riesco a farle posare gli sparo a fermo e poi a volo... se non si posano sparo a volo...ma questo non è determinante!!!
          Poi il discorso dello sparare a fermo o a volo penso che qui da noi non ci possiamo permettere di fare tanto gli schizzinosi... non siamo nei video di youtube americani che riescono a raggiungere la quota ad ogni uscita. Anche loro fanno dei grossi sacrifici ma la presenza di selvaggina è molto molto superiore rispetto a noi! Qui ogni "pezzo" richiede tanto sudore e gli incontri coi selvatici si contano sulle dita delle mani!!! Il tiro a volo è senz'altro più emozionante e più imprevedibile ma è solo l'ultimo atto della caccia!!!

          Saluti
          Non dire gatto se non l'hai nel sacco!!!

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #80
            Re: Tiro a fermo in acqua

            Originariamente inviato da grillaia Visualizza il messaggio
            Ma come hai fatto tanto puzzo xche ho sritto che il tiro a fermo non mi dà soddisfazione e te dai delle schiappe a chi tira a fermo all' anatra...........siete proprio ..Particolari.
            Il paragone fra caccia al tacchino e caccia alle anatre fa acqua da mille falle... Il tiro al tacchino a volo produce quasi sempre tacchini feriti e persi, e se si raccolgono poi hanno pallini nelle parti migliori. Cercare di colpire un tacchino al volo soltanto nella testa e nel collo (parti vulnerabili e con poco o niente da mangiare) e' troppo aleatorio.
            Dovresti anche considerare l'anatomia del tacchino. Il petto e' costituito da due muscoli enormi in confronto a quelli delle anatre, per giunta protetti da penne fitte e dure. Cercare di arrivare alla "caldaia" attraverso questi ostacoli sarebbe quasi impossibile se non con i pallettoni.
            Quando si tira alle anatre in acqua meta' dell'anatra e' protetta dall'acqua perche' sommersa. Se l'anatra e' relativamente vicina e la rosata e' fitta di sicuro qualche pallino colpira' testa e/o collo fermandola. Ma due o tre pallini che colpiscono i fianchi e il groppone coperti dalle penne dure delle ali, dalla pelle, dal grasso, dai muscoli e da ossa dure potrebbero ferire soltanto se la rosata e' poco fitta e la penetrazione scarsa a causa della distanza, specialmente oggi che bisogna usare pallini di ferro, notoriamente inefficaci oltre i 35 metri.
            Quindi la ragione per cui bisogna sparare ai tacchini a fermo e alle anatre a volo e' la stessa: evitare ferimenti inutili. Poi il divertimento della caccia al tacchino e' l'essere abili di farne venire uno a tiro. Il tiro e' secondario. Il divertimento della caccia alle anatre e' vederle capitombolare dal cielo. Scommetto che anche tu guardi i videos di caccia alle anatre su You Tube., come faccio io. Scommetto pure che non te li godresti e ti annoierebbero se tu dovessi vedere una ventina di anatre fucilate a fermo in acqua invece di vederle stroncate in volo da una fucillata ben piazzata. La soddidfazione del tiro all'anatra e' il saper valutare la distanza, calcolare l'anticipo e vederla venir giu' e colpire l'acqua con un tonfo e uno spruzzo. Capisciamme'????
            CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #81
              Re: Tiro a fermo in acqua

              Originariamente inviato da giovannit. Visualizza il messaggio
              Il paragone fra caccia al tacchino e caccia alle anatre fa acqua da mille falle... Il tiro al tacchino a volo produce quasi sempre tacchini feriti e persi, e se si raccolgono poi hanno pallini nelle parti migliori. Cercare di colpire un tacchino al volo soltanto nella testa e nel collo (parti vulnerabili e con poco o niente da mangiare) e' troppo aleatorio.
              Dovresti anche considerare l'anatomia del tacchino. Il petto e' costituito da due muscoli enormi in confronto a quelli delle anatre, per giunta protetti da penne fitte e dure. Cercare di arrivare alla "caldaia" attraverso questi ostacoli sarebbe quasi impossibile se non con i pallettoni.
              Quando si tira alle anatre in acqua meta' dell'anatra e' protetta dall'acqua perche' sommersa. Se l'anatra e' relativamente vicina e la rosata e' fitta di sicuro qualche pallino colpira' testa e/o collo fermandola. Ma due o tre pallini che colpiscono i fianchi e il groppone coperti dalle penne dure delle ali, dalla pelle, dal grasso, dai muscoli e da ossa dure potrebbero ferire soltanto se la rosata e' poco fitta e la penetrazione scarsa a causa della distanza, specialmente oggi che bisogna usare pallini di ferro, notoriamente inefficaci oltre i 35 metri.
              Quindi la ragione per cui bisogna sparare ai tacchini a fermo e alle anatre a volo e' la stessa: evitare ferimenti inutili. Poi il divertimento della caccia al tacchino e' l'essere abili di farne venire uno a tiro. Il tiro e' secondario. Il divertimento della caccia alle anatre e' vederle capitombolare dal cielo. Scommetto che anche tu guardi i videos di caccia alle anatre su You Tube., come faccio io. Scommetto pure che non te li godresti e ti annoierebbero se tu dovessi vedere una ventina di anatre fucilate a fermo in acqua invece di vederle stroncate in volo da una fucillata ben piazzata. La soddidfazione del tiro all'anatra e' il saper valutare la distanza, calcolare l'anticipo e vederla venir giu' e colpire l'acqua con un tonfo e uno spruzzo. Capisciamme'????
              Se sei te a sparare godi e stragodi negli attimi della curata, della posata e.... della fucilata! Se si tratta solo di guardà i video m'annoio che siano al volo che posati, è più bello vedè tutto il contorno!
              Personalmente tiro ai colombi (altro animale duro e pieno di penne che quando è posato è corazzato) a fermo quando capita, specialmente all'edera, che si buttino prima che tu non possa sparare. Ha un suo fascino! Lasciamo stà che a fermo padello più che al volo (ma questa è un'altra storia)
              colombaccio a curata............erezione assicurata!

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #82
                Re: Tiro a fermo in acqua

                Dipende da come una caccia l'anatra..entrambe i tiri danno gran soddisfazione...Il tiro a volo é bello e difficile, magari su uccelli in passata e smaliziati che non credono pienamente agli stampi..ma anche il tiro a fermo ha il suo fascino...Quando magari ancora a buio si sente un anatra cantare..E in alba con i fischi a bocca si tenta di farla avvicinare, in silenzio totale, e i minuti sembrano ore e l'adrenalina è alle stelle..ognuno ha le sue preferenze..certo far mettere gli uccelli a stampi vuol dire che si è fatto tutto per bene.. poi se invece di posarsi iniziano a girare sulla stampata allora il tiro al volo può dare gran soddisfazione! Non si può paragonare la caccia dei videoi di YouTube con quella fatta in Italia..Li le anatre sono veramente tante e quando arrivano a tiro sparano con la contraerea in più fucili...Qui ogni capo abbattuto è sudato con levatacce che il più delle volte si conclude con dei bei cappotti..E in più credo che molti di noi vedano più anatre in un solo video di internet che in una intera stagione di caccia..poi x il tiro a volo credo che chiunque lo può fare,una manciata di stampi ci si apposta e appena passano fuoco..Io la caccia alla anatra la vivo in un altra maniera.

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #83
                  Re: Tiro a fermo in acqua

                  Originariamente inviato da Gio DK Visualizza il messaggio
                  Dipende da come una caccia l'anatra..entrambe i tiri danno gran soddisfazione...Il tiro a volo é bello e difficile, magari su uccelli in passata e smaliziati che non credono pienamente agli stampi..ma anche il tiro a fermo ha il suo fascino...Quando magari ancora a buio si sente un anatra cantare..E in alba con i fischi a bocca si tenta di farla avvicinare, in silenzio totale, e i minuti sembrano ore e l'adrenalina è alle stelle..ognuno ha le sue preferenze..certo far mettere gli uccelli a stampi vuol dire che si è fatto tutto per bene.. poi se invece di posarsi iniziano a girare sulla stampata allora il tiro al volo può dare gran soddisfazione! Non si può paragonare la caccia dei videoi di YouTube con quella fatta in Italia..Li le anatre sono veramente tante e quando arrivano a tiro sparano con la contraerea in più fucili...Qui ogni capo abbattuto è sudato con levatacce che il più delle volte si conclude con dei bei cappotti..E in più credo che molti di noi vedano più anatre in un solo video di internet che in una intera stagione di caccia..poi x il tiro a volo credo che chiunque lo può fare,una manciata di stampi ci si apposta e appena passano fuoco..Io la caccia alla anatra la vivo in un altra maniera.
                  Giovanni parla per la caccia alle anatre negli USA, che è un po' diversa dalla nostra, per primo hanno a disposizione tante anatre, tante occasioni, però hanno dei limiti a 8 o 10 anatre giornaliere cadauno e non se sgarra se le scelgono quelle da sparare, sono sempre in tanti nel capanno proprio per questo limite, a me non piace sparare in tanti, sembra un cannoneggiamento.
                  Loro possono evitare di sparare a fermo avendo quella abbondanza, non è come da noi che se ti capita una curata non stai a farti troppe domande, spari come stanno a tiro sia ferme che a volo sul gioco, la nostra teoria è riuscire a farle mettere fra gli stampi e sparare a fermo ed a volo a quelle che scappano, possibilmente farle tutte come se non ci fossero altre anatre quel giorno e spesso è così.
                  Non possono usare i nrichiami vivi come da noi , al loro posto usano i vari marchingegni elettrici, altra diversità, usano i fischi a bocca.
                  Ognuno intende sta caccia come vuole, l'importante è vivere una splendida giornata di tempesta con tante anatre.
                  O a Napoli in carrozza o alla macchia a far carbone.

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #84
                    Re: Tiro a fermo in acqua

                    Originariamente inviato da Gianni1° Visualizza il messaggio
                    Giovanni parla per la caccia alle anatre negli USA, che è un po' diversa dalla nostra, per primo hanno a disposizione tante anatre, tante occasioni, però hanno dei limiti a 8 o 10 anatre giornaliere cadauno e non se sgarra se le scelgono quelle da sparare, sono sempre in tanti nel capanno proprio per questo limite, a me non piace sparare in tanti, sembra un cannoneggiamento.
                    Loro possono evitare di sparare a fermo avendo quella abbondanza, non è come da noi che se ti capita una curata non stai a farti troppe domande, spari come stanno a tiro sia ferme che a volo sul gioco, la nostra teoria è riuscire a farle mettere fra gli stampi e sparare a fermo ed a volo a quelle che scappano, possibilmente farle tutte come se non ci fossero altre anatre quel giorno e spesso è così.
                    Non possono usare i nrichiami vivi come da noi , al loro posto usano i vari marchingegni elettrici, altra diversità, usano i fischi a bocca.
                    Ognuno intende sta caccia come vuole, l'importante è vivere una splendida giornata di tempesta con tante anatre.
                    Non tutti qui cacciano in tanti nel capanno. Io cacciavo quasi sempre da solo o al massimo con un amico o con mia figlia. Il limite di carniere varia a seconda del corridoio di migrazione. In genere in Alaska era 7 anatre "normali" (ma solo due codoni) e fino a 15 anatre marine (orchi, orchetti, oldsquaw, arlecchini). Ma adesso credo che abbiano ridotto il limite per le marine. Tali limiti possono variare da stagione a stagione. In altri corridoi di migrazione c'e' un sistema a punteggio, basato su specie e sesso. Femmine di qualsiasi specie contano di piu'. Mi ricordo di aver letto che in certi posti se prendevi due germane chiudevi baracca e burattini e tornavi a casa perche' avevi completato il punteggio. Non so se e' vero che noi abbiamo piu' anatre di voi in proporzione al territorio. Nelle lagune venete devono averne milioni a giudicare dai carnieri che fanno. Certo, tutto dipende dall'habitat naturale e dalle coltivazioni presenti. Da noi, come dice Gianni, non sono consentiti richiami vivi. La pasturazione e' anche vietatissima. Soltanto la coltivazione di piante delle quali le anatre si nutrono e' permessa. Come dice Gianni, ognuno cacci come creda, a patto che cio' che fa non danneggi l'habitat e le popolazioni animali, non violi alcuna legge, non faccia il "furbo" per avvantaggiarsi e fregare la selvaggina agli altri con mezzi illeciti o immorali, e che cerchi sempre di abbattere pulitamente senza condannare animali innocenti a una morte lenta e dolorosa.
                    CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                    COMMENTA

                    Accedi o Registrati

                    Comprimi

                    Pubblicita STANDARD

                    Comprimi

                    Ultimi post

                    Comprimi

                    Sto operando...
                    X