annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

La Fischiavola di Cicalone

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2020

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (6%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • La Fischiavola di Cicalone

    Se scorrete le pagine 17 e 18 della discussione di radio migratoria orbetello 2011/2012 v'ammazzate di risate

    https://www.migratoria.it/forum/foru...2011-12/page18

    Finalmente rintracciata la fischiavola che cicalone ribatteva in lungo e largo l'apg di orbetello ..... altro che

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   Fischialzavola.jpg  Visite: 0  Dimensione: 30.6 KB  ID: 1887735

    Per gratificare il vostro umore, copio ed incollo il messaggio che lasciò per quell'occasione nella discussione er sor " ciromenotti " ... alla fine comunque ha vinto Cicalone, anche se ci sono voluti 8 anni ..... buona lettura

    Re: Orbetello 2011/12

    Questa la devo racconta' come l'ho vissuta,stamani ancora rido....

    Parto da Roma con Giuseppe,alle 3,30.Avevo appuntamento cor Cicala alle 5,00 in laguna.
    Alle 4,30 squilla il cellulare ed e' er cicala che mi chiede dove stavo...Dico arrivo verso le 5,10.. stai manzo Hoooo mi richiama alle 4,55 per dirmi tutto eccitato,come se avesse visto la sorichella la prima volta..Vado... ho incontrato quelli della 6 e mi portano loro...Li rifletto un attimo..Codesto ha bisogno di un medico...Ma di uno forte,deve essere un fenomeno.... Mi sistemo faccio la stampata e che succede alle 6,00? Arisquilla il telefono...Io questo lo sopprimo ....Dimmi Cica che te se scotto adesso? A Sa abbiamo un problema grandissimo...E mo che e' successo penso er cicala e' caduto nel fango? devo chiama la draga per farlo uscire? o L'elicottero ...Nulla di tutto questo fortunatamente..Hanno un piccolo problema con il fucile nuovo risolvono con un pezzo di tronco.....
    La giornata e' piacevole,una sola accosione... una alzavola.Gli uccelli ci sono ma girano alti,tempo estivo assenza di venti..Alla quattro hanno anche i volantini e riescono ad averla vinta sui germani.Il mio giudizio..Hanno padellatto troppo..Morivano solo quelli che si posavano e manco tanto.....
    Sento tre colpi dalla cinque..E er cicala che spara alle cornacchie...Lo dicevo io...Ha bisogno di un medico forte....
    Poi li risento sparare...Te vedo er cicala con il suo amico in acqua...a correrre dietro ad una incosapevole alzavola ferita... E tan..e corre e tan ari corre ari tan tan tan tan e correva come na nutria..Ha fatto un cinematografo..Ha scartucciato fin sotto l'Argentario per fermare un sorcio d'alzavola,ovviamente con canna cilindrica e cartucce del 5
    Ti boccio!!!!!!!!!!!!!!!!! Ragazzi ho riso come un matto con Peppe dovevate vederlo in acqua come na pantera acquatica e tan e correva e aritan ha scartucciato.......Non piu' cicalo' ma er Mitraglietta.............
    ..Peppe gli urla E bastaaaaa tiragli il collo! Mi vinene a conoscere alla tre,mentre torniamo alla macchiana e mi dice tutto tronfio hooo ho preso due fischioni...Beh meno male dopo quel cinematografo li hai presi....Mi sembrano due fischioni giovani pero,ancora devono mutare mi dice...Li mi vine il sospetto..Ma che ha sparato sto matto dico......Alla macchina apre la busta e tira fuori due alzavolette di passo sembravano du beccaccini.....Li volevo mori' A cicalooooooooooooooooooooooo Me fa; vedi son due fischioni.. Giovani... son magri.... hua hua hua hua hua..Si cicalo' giovani fischioni dell'anno......................................... ..........Ti boccio!!!!!
    A Rega' magna come un pesce siluro si e' ingozzato mezzo filone con due mozzichi...
    A jagher1, lando e 7 altri utenti piace questo post.
    sigpic

    ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!



  • #2

    COMMENTA


    • #3
      In quel tempo si scriveva tanto e tanti scrivevano. E poi c'era Cicalone Gianni e Ciromenotti che erano macchiette. sempre a pjasse per deredano. Alla fine vinceva er Cicala ...... e ce mancherebbe. Un abbraccio maurè se leggi e magari rispolvera in lettura quello che era il forum di una volta. Oggi co uippeuappe e facebucc ..... certi siparietti rimangono solo nei ricordi.
      jagher1, Cimbellatore e SPARTANO piace questo post.
      sigpic

      ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


      COMMENTA


      • #4
        Questa divertentissima storia mi ha fatto ricordare un'avventura capitata a me e a mia moglie nel Montana. Era un bel pomeriggio di Settembre, e Cathy ed io stavamo pescando nel leggendario Marias River, il fiume lungo il quale passo' la spedizione di Lewis e Clark e dove gli esploratori ebbero tante disavventure con gli orsi grizzly, allora numerosissimi lungo quel fiume. Ma ormai gli orsi erano scomparsi da quella zona da tanto tempo...
        Stavamo pescando walleyes e saugers, due tipi di luccioperca, squisiti, lanciando degli "jigs" e lasciandoli venir giu' con la corrente, dando dei colpettini di canna per renderli piu' "appetibili."
        Avevamo gia' preso sette o otto pesci, quando la canna di mia moglie si incurvo' quasi a spezzarsi. Lei rilascio' un po' la frizione, e una lotta furiosa fra Cathy e chissa' che cosa comincio'. Dopo mezz'ora finalmente Cathy riusci' a portare la cattura vicino alla riva. "Guadino!" strillo'. Io presi il guadino e vedendo una massa scura sotto la superficie feci una grande cazzata: immersi il guadino fino a meta' manico, me la lenza ci si attorcilgio' intorno. A momenti il guadino mi venne strappato di mano, ma la lenza si spezzo'. Vidi una scia appena sotto la superficie, come un rigonfiamento dell'acqua, che si dirigeva verso la riva opposta. Poi la massa scura arrivo' alla sponda, che era coperta di erba e cespugli, e potevo vedere la vegetazione che si separava al suo passaggio. Fortunatamente stavamo pescando vicino ad un ponte, ed io corsi sul ponte e lo attraversai perche' adesso ero veramente curioso di vedere che razza di bestia fosse. A una ventina di metri dal fiume c'era un albero secco, bianco, con un grosso ramo orizzontale. La bestia, che sara' stata lunga un metro e mezzo ed era coperta di folto pelo nero si arrampico' sull'albero e si accuccio' sul ramo orizzontale. Io arrivai vicino all'albero e la bestiaccia apri' una bocca lunga e larga e piena di denti aguzzi e comincio' a ringhiare. Io feci due passi indietro. Purtroppo la mia .44 Magnum era rimasta nel camioncino, e quella bestiaccia sembrava capace di infliggermi ferite se non mortali, almeno molto gravi. Mi guardai intorno. In terra, fra l'erba, c'era un grosso ramo pesante e nodoso. Armato di quella clava primitiva, come un Neanderthal, mi avvicinai alla bestiaccia. Alzai il ramo, e proprio mentre stavo per sferrare una bastonata mortale sulla sua testa, la bestiaccia apri' un largo paio d'ali e spicco' il volo, sparendo alla vista nel Grande Cielo del Montana.
        tommaso1987 e piace questo post.
        CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

        COMMENTA


        • #5
          Si vede che non puoi anna' a caccia, mo' scrivi solo cazzate sul forum
          Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

          COMMENTA


          • #6
            Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio
            In quel tempo si scriveva tanto e tanti scrivevano. E poi c'era Cicalone Gianni e Ciromenotti che erano macchiette. sempre a pjasse per deredano. Alla fine vinceva er Cicala ...... e ce mancherebbe. Un abbraccio maurè se leggi e magari rispolvera in lettura quello che era il forum di una volta. Oggi co uippeuappe e facebucc ..... certi siparietti rimangono solo nei ricordi.
            Ridevo anche io da Roma al lavoro, quel giorno stavo costantemente al telefono con Ciro che mi diceva delle peripezie del Cicala in laguna,, ho fatto la botte 1 col Cicala, credo fosse la sua prima o seconda botte, anche quella è documentata nell'archivio Migra, daje Fabiè trovala, che anche quella è stata una comica
            O a Napoli in carrozza o alla macchia a far carbone.

            COMMENTA


            • #7
              Originariamente inviato da cicalone Visualizza il messaggio
              Si vede che non puoi anna' a caccia, mo' scrivi solo cazzate sul forum
              e c'hai ragione pure te. A caccia ci vado tanto ad ottobre, ma sempre nel limite dei 3 gioni a settimana, poi la xylella m'ha impedito di farmi le consuete 2 settimane in puglia, mettiamoci pure l'allagamenti che hanno momentaneamente bloccato qualche uscita a papere e quindi mi diletto a cercare nell'archivio di mygra le vecchie discussioni con molto rammarico riguardo il fatto che una volta c'era una partecipazione oggi sconosciuta nonostante l'impennata di iscritti e di collegamenti. Nessuno però sembra aver più quella voglia di condivisione, il sano perculeggiamento che spesso usciva fuori le righe, ma poi tutti ai raduni sdrammatizzando accadimenti che invece sembravano sfiorare la rissa.
              Quel fischione con banda verde ricevuto tramite uippeuappe, m'ha fatto tornare in mente il teatrino di quella discussione infinita e chi ha mandato l'immagine ti garantisco l'ha fatto perchè anche lui in memoria ricordava l'impresa cicalonica.
              sigpic

              ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


              COMMENTA


              • #8
                la gente si e' stancata di scrivere e fb ha fatto il resto....ormai trovi tutto su fb anche i gruppi clonati
                Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

                COMMENTA


                • #9
                  Io tengo duro: non sono iscritto ne' a Facebook, ne' a Whatsapp, ne' a Twitter. Per me neanche esistono.
                  E continuo a scrivere cazzate, soprattutto qui....
                  CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                  COMMENTA


                  • #10
                    Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio
                    In quel tempo si scriveva tanto e tanti scrivevano. E poi c'era Cicalone Gianni e Ciromenotti che erano macchiette. sempre a pjasse per deredano. Alla fine vinceva er Cicala ...... e ce mancherebbe. Un abbraccio maurè se leggi e magari rispolvera in lettura quello che era il forum di una volta. Oggi co uippeuappe e facebucc ..... certi siparietti rimangono solo nei ricordi.
                    Madonna che risate.
                    Lando


                    Quando un uomo con la pala incontra un uomo con la pistola scarica, l'uomo con la pistola scarica è un uomo morto!

                    COMMENTA

                    Pubblicita STANDARD

                    Comprimi

                    Ultimi post

                    Comprimi

                    Unconfigured Ad Widget

                    Comprimi
                    Sto operando...
                    X