annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

imparare a chiamare le anatre

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (50%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • imparare a chiamare le anatre

    Buonasera a tutti! ho acquistato un richiamo a fiato del germano femmina. vorrei capire come posso imparare a suonarlo. ho guardato qualche video su youtube, ma non assomiglio per niente ad un'anatra... voi che consigli mi date? come avete fatto ad imparare? grazie a tutti e buona serata!

  • #2
    Non è facile a dirsi, o meglio a scriverlo. Comunque un consiglio che potrei darti è quello di cominciare con i quack singoli soffiando per brevi istanti, poi soffiate brevi ma vigorose ed una volta che le singole note cominciano ad assomigliare al vero verso di un anatre, cominciare a velocizzare l'azione fino alla chiamata lunga composta da tanti quack ravvicinati e vigorosi. La chiamata più difficile è il tak take take veloce, ma sinceramente non l'ho mai reputato attrativo e facilmente replicabile con i richiami a mantice che permettono di variare tipo di chiamata utilizzando contemporanamente quello a fiato e quello a mano.
    sigpic

    ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


    COMMENTA


    • #3
      tanta pratica, a usarlo tutti i giorni almeno un paio di mesi ci vogliono, per quanto riguarda la tecnica le parole che spingono all utilizzo del diaframma sono ad esempio hu-hu-hu, l aria che esce dalla tua bocca deve essere calda come quella che usi per imparare i vetri altrimenti non stai usando il diaframma. sbagliando si impara, e non si finisce mai di imparare

      COMMENTA


      • #4
        L'unica nota che devi imparare è il quack..imparato quello viene tutto il resto..Non cercare di fare altri canti prima di aver imparato quello perché sarebbe un casino..richiamo tenuto tra pollice e indice..appoggiato alla bocca come per bere da una bottiglia..soffiare non con le guance ma come se dovessi appannare un vetro..usa delle parole di riferimento..tipo hut.. o huit...Un colpo secco con l'aria che viene dalla bocca dello stomaco( diaframma).. devi sentire la parte alta dello stomaco che si comprime come se stessi tossendo..

        COMMENTA


        • #5
          Cerca di conoscere Grandi Cacciatori come i Grandi MATTIA di Cesenatico o Tombetti (Produttore di fischi) o Gigi Bocchi (n.1 di Comacchio) ecc. ..... insomma occorre prima andare da e con questa gente e poi praticare praticare praticare praticare praticare praticare ..... e ancora praticare.
          mattia piace questo post.
          Cordialmente dallo "yankee" - 58beppe

          "Tale il carattere, tale il discorso" - "Chi si loda, presto trova chi lo deride" - "Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa" - "Riprendi l'amico in segreto e lodalo in palese".

          COMMENTA


          • #6
            Pratica a casa finche' non riesci a imitare il quack bene, il che sarebbe come la licenza media. Poi comincia a fare l'highball, il tuck-a-tuck-a-tuck. Il tutto sempre ascoltando una registrazione ed imitandola. Poi impara il "mormorio" (per mancanza di una migliore definizione) per blandire le anatre quando sono quasi a tiro. Quando hai fatto bene questi suoni significa che hai conseguito la licenza liceale, che all'atto pratico ti dice che sei nient'altro che un pivello alle prime armi. Poi trova un parco con un bel laghetto pieno di anatre germanate e germani veri che hanno capito dov'e' la pacchia, e la mattina prestissimo (cosi' non ti vede nessuno e non chiamano la neurodeliri) ascolta e rispondi. Se non "Balla con i Lupi" ti chiameranno "Canta con le Anatre." A questo punto, se le anatre mostrano interesse e non volano o nuotano via spaventate, diciamo che hai preso il baccellierato. E' OK, ma per avere successo devi andare a caccia con un mastro cantore che non solo ti dira' che suoni produrre, ma quali suoni scegliere per questa o quella situazione, che volume e frequenza usare e quando il buon tacer deve essere scritto. Cosi' prenderai il Master's. Per il dottorato occorrono altri dieci anni di studio e pratica nel capanno. Poi, naturalmente devi fare lo stesso iter per la scelta e costruzione dell'appostamento a seconda del vento e condizioni atmosferiche e del tipo e piazzamento degli stampi. E poi ti devi rendere conto che ogni giorno devi essere pronto a imparare qualcosa di nuovo, e che a volte--troppe volte--le anatre ti mostreranno che sono andate ad una universita' migliore della tua...
            MENGA, lando e il migratorista piace questo post.
            CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

            COMMENTA


            • #7
              Concordo con tutti quelli che ti hanno già risposto, sicuramente essere seguito da qualcuno capace ti semplificherebbe la vita, se non ne hai la possibilità e credo che sia così altrimenti non avresti chiesto a noi, non disperare, ci metterai un po' di più ma si può imparare anche da soli.
              Come ti hanno già detto inizia a fare solo un singolo quack, che è la nota fondamentale, quando fai bene questo inizia con 2 consecutivi e così via, poi verrà la pastura e il chiacchiericcio, ma già per arrivare allo chiamata ci vuole un bel po'.
              Nel richiamo si soffia con il diaframma, se provi ad alitare il muscolo che si muove sotto la gabbia toracica è quello che devi usare, cerca nei vari tentativi di trovare la parola a te più consona per emettere il quack.
              Ultimo consiglio ma che comunque ti hanno già dato, suona, suona, suona, io i primi tempi avevo il richiamo costantemente con me in qualsiasi posto andavo e in macchina suonavo continuamente anche perché a casa mi avevano minacciato di cambiare le serrature.
              "Ciao Carlo ora potrai cacciare come e quando vuoi! Un giorno ci rivedremo...nel frattempo dammi un occhio..."

              ...lo Spaniel,è il più antico dei nostri cani da schioppo, e, senza dubbio genericamente il più utile al cacciatore sportivo, essendo in grado di sostituirsi, in caso di necessità, agli altri membri della famiglia, siano essi Setter, Pointer o Retrievers..mentre nessuno di essi si trovano in grado di restituire la cortesia....

              COMMENTA


              • #8
                Tanto per capire che richiamo hai comprato?? Legno?acrilico ?plastica ? Doppia ancia o singola? Magari se qualcuno lha provato può darti una dritta...Ho visto più di qualche volta gente comprare richiami "timber" per corte distanze e lamentarsi perché se ci soffiavano forte non rendevano bene..Non tutti i richiami sono uguali e alcuni sOno più specifici per certi utilizzi..

                COMMENTA


                • #9
                  Intanto grazie a tutti, comunque l’ho preso in acrillico da saimon calls ad ancia singola...

                  COMMENTA


                  • #10
                    Il raspy? è un bel richiamo direi "facile da suonare" perché già intonato. comunque come tutti gli altri se non usi il diaframma non suona. Però ha un buon volume ed è molto versatile

                    COMMENTA


                    • #11
                      Si esatto, il raspy, dici che sia un buon richiamo?

                      COMMENTA


                      • #12
                        Sì è molto buono..Ne ho due anche io in collana e li uso da anni a caccia...

                        COMMENTA


                        • #13
                          si assolutamente un ottimo richiamo devo dire che per quella linea è uno dei migliori, poi ognuno ha le sue preferenze ma comunque stai tranquillo che quando impari a suonarlo sei sicuri che in mano hai sicuramente una bella macchina, direi un mercedes

                          COMMENTA


                          • #14
                            Allora io ho iniziato due anni fa con un richiamo del Segala (valle in acrilico)... All'inizio ho iniziato con il singolo quack provando e riprovando le diverse tonalità... io me lo portavo in macchina e durante i tragitti provavo e riprovavo... e ne ho fatti tanti... ma tanti e tanti...! Poi sono passato a collegare qualche quack simulando le chiamate... vai su youtube che ne trovi quante ne vuoi e cerchi si simularle... benvenuto e la chiamata di ritorno... poi sono passato alla pastura che devo dire mi è subito venuta bene e poi il chiacchiericcio... Come dice giovanni, presa la licenza della scula media in macchina sono andato a far pratica al mio chiaro un bel pò di sere... all'inizio più che invogliarle le spaventavo, poi vedendo il loro comportamento ho aggiustato il tiro e piano piano ho iniziato a capire... Il consiglio che ti posso dare è quello di suonare e risuonare e poi provare e riprovare sulle anatre per capire come gestire le chiamate e i fiati...

                            Saluti

                            Ps: poi su internet trovi le parole di riferimento da dire nel richiamo anche quelle aiutano a far emettere suoni puliti e convincenti per le anatre

                            COMMENTA


                            • #15
                              hai scelto un validissimo richiamo, a mio parare il miglior costruttore italiano, quindi il richiamo funziona al 100% , ti dico questo perché spesso viene voglia di aprirli , smontarli ecc. specialmente all' inizio quando si inizia a fargli fare un suono quasi corretto, ecco non farlo mai! non toccare il richiamo per nessun motivo, se entra dello sporco lavalo sotto il rubinetto e togli solo la campana intanto che si asciuga.
                              "Ciao Carlo ora potrai cacciare come e quando vuoi! Un giorno ci rivedremo...nel frattempo dammi un occhio..."

                              ...lo Spaniel,è il più antico dei nostri cani da schioppo, e, senza dubbio genericamente il più utile al cacciatore sportivo, essendo in grado di sostituirsi, in caso di necessità, agli altri membri della famiglia, siano essi Setter, Pointer o Retrievers..mentre nessuno di essi si trovano in grado di restituire la cortesia....

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X