annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

!

Comprimi
Ciao, Ospite! Oggi è il N/A Sono le ore N/A

Grossi stormi che non avvicinano agli stampi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Grossi stormi che non avvicinano agli stampi

    Salve, il periodo dell'apertura ci sono sempre bei stormi di germani anche da circa 200-300 individui ma non si avvicinano mai agli stampi. Arrivano si buttano al centro del lago e da li non si muovono piú. Anche alzavole e fischioni quando sono in stormi grandi ignorano gli stampi ma i germani sono i peggiori. Non c'è proprio modo di farli avvicinare? Qualche modo parricolare di mettere gli stampi? Pochi, molti? Lontano o vicino dalla posta? Abbiamo provato in vari modi, ma a volte nonostante la grande quantitá di anatre presenti capita di sparare pochissimo o addirittura per niente

  • Zoom Testo
    #2
    E' solito delle anatre questo comportamento.....se sono in grossi branchi hai poche possibilità che vengano al gioco, preferiscono rimanere in centro del lago o comunque distanti dalle rive......si proteggono già tra loro......

    Forse l'unico sistema per riuscire a sparare a questi branconi è quello di "andare da loro"....avendo la possibilità creare un appostamento in mezzo al lago e circondarlo di stampi....forse e ripeto forse.....c'è la possibilità che i grossi branchi si avvicinino....

    Ciao,Marco
    Cimbellatore e VolkFra piace questo post.
    L'alba in laguna ti toglie il fiato ogni volta che sei li in compagnia della tua passione!!!

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      Se puoi, usa un numero enorme di stampi, tanti quante sono le anatre che si buttano al centro del lago. Pero' a volte anche questo sistema non funziona. Il fatto che si buttano al centro del lago e' determinato dal loro essere smaliziate e consapevoli che ai margini del lago e' dove vengono prese a schioppettate. Vanno in mezzo al lago a riposare, a dormire, e pasturano la notte. Quello che ha detto il Menga e' sacrosanto. Se la montagna non va da Maometto, Maometto o se move lui o se la pija in saccoccia. Una barca piccola e bassa, ben mimetizzata con teli mimetici e frasche e circondata da un gran numero di stampi ancorata nel mezzo del lago (due ancore, una a prua, una a poppa, cosi' non si muove col vento e le correnti). Pero' non ho idea quanto sia profondo il lago nel mezzo. Se e' troppo profondo come ancori stampi e barca?
      CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #4
        Ma se anche riesci a fare venire a tiro uno stormo di 200 anatre quante ne butti giù?se siete in tre fucili e tirate bene una decina?...Qui da me il primo giorno c'è chi ha fatto l'errore di sparare ai grossi branchi all apertura e poi le uscite successive non ha più sparato xk le anatre non sono stupide e non tornano Dove sono state impallinate..all'apertura a mio avviso é da prediligere l'abbattimento di uccelli singoli o in piccoli gruppi piuttosto che spaventare i grossi branchi..
        A olivieri roberto, Cimbellatore e 5 altri utenti piace questo post.

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #5
          Originariamente inviato da Gio DK Visualizza il messaggio
          Ma se anche riesci a fare venire a tiro uno stormo di 200 anatre quante ne butti giù?se siete in tre fucili e tirate bene una decina?...Qui da me il primo giorno c'è chi ha fatto l'errore di sparare ai grossi branchi all apertura e poi le uscite successive non ha più sparato xk le anatre non sono stupide e non tornano Dove sono state impallinate..all'apertura a mio avviso é da prediligere l'abbattimento di uccelli singoli o in piccoli gruppi piuttosto che spaventare i grossi branchi..
          Se tutti la pensassero così, ma alla fine se rinuncio io c è sempre qualcun altro che gli spara quindi tanto vale giocarsela al primo giorno la carta migliore a meno che non siano in posti molto nascosti però 200 anatre le vedi tutti!!

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #6
            Domenica scorsa sono riuscito ad arrivare con la barca a non piu di 20 metri di distanza da un bel branco di alzavole posate in mare poco lontane dalla costa e quasi incuranti della mia presenza.
            probabilmente erano di passaggio e stanche per la traversata o magari hanno capito che in mano avevo la canna sbagliata, quella da pesca.

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #7
              potrebbe essere anche il capanno o appostamento ha dargli fastidio, sarebbe importante sapere in che modo abboliscono la tua stampata posizionata?

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #8
                Quando sono in piccoli gruppi, o in coppia o singole (sopratutto singole) credono molto agli stampi e ci passano proprio sopra, i germani sono sempre i più diffidenti però anche quando sono singoli o in piccoli gruppi sono sempre i più difficili da far avvicinare.
                Per quanto riguarda il capanno essendo qui in sardegna vietati gli appostamenti fissi ad ogni uscita siamo costretti a posizionarlo in punti diversi in base al livello dell'acqua nel lago che può variare di anno in anno anche di qualche metro

                Originariamente inviato da Michele ! Visualizza il messaggio
                potrebbe essere anche il capanno o appostamento ha dargli fastidio, sarebbe importante sapere in che modo abboliscono la tua stampata posizionata?
                La ignorano semplicemente

                Originariamente inviato da Gio DK Visualizza il messaggio
                Ma se anche riesci a fare venire a tiro uno stormo di 200 anatre quante ne butti giù?se siete in tre fucili e tirate bene una decina?...Qui da me il primo giorno c'è chi ha fatto l'errore di sparare ai grossi branchi all apertura e poi le uscite successive non ha più sparato xk le anatre non sono stupide e non tornano Dove sono state impallinate..all'apertura a mio avviso é da prediligere l'abbattimento di uccelli singoli o in piccoli gruppi piuttosto che spaventare i grossi branchi..
                Ripeto che capita che nonostante ci siano grandi quantità di anatre a volte capita di non riuscire a sparare niente proprio perchè ci sono i gruppi enormi e non si avvicinano, se riuscissimo a far avvicinare uno di questi branchi quando di anatre singole non ne passano almeno riusciremmo a tirare qualche fucilata

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #9
                  ci passano sopra o si impennano'

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #10
                    Forse bisognerebbe capire dove pasturano questi branchi e casomai organizzare il gioco li, spesso sono campi di granoturco tagliato e stoppie , una caccia al campo che per molti è molto proficua, cè Bota che caccia i germani prevalentemente così sulle pasture con tanto di stampi mojo e vivi e ne fa veramente tanti quasi tutti in curata, nel lago la vedo dura con gli stanzialoni, più facile con quelli di passo specialmente se cè cattivo tempo con vento e pioggia.
                    O a Napoli in carrozza o alla macchia a far carbone.

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #11
                      Originariamente inviato da giovannit. Visualizza il messaggio
                      Se puoi, usa un numero enorme di stampi, tanti quante sono le anatre che si buttano al centro del lago. Pero' a volte anche questo sistema non funziona. Il fatto che si buttano al centro del lago e' determinato dal loro essere smaliziate e consapevoli che ai margini del lago e' dove vengono prese a schioppettate. Vanno in mezzo al lago a riposare, a dormire, e pasturano la notte. Quello che ha detto il Menga e' sacrosanto. Se la montagna non va da Maometto, Maometto o se move lui o se la pija in saccoccia. Una barca piccola e bassa, ben mimetizzata con teli mimetici e frasche e circondata da un gran numero di stampi ancorata nel mezzo del lago (due ancore, una a prua, una a poppa, cosi' non si muove col vento e le correnti). Pero' non ho idea quanto sia profondo il lago nel mezzo. Se e' troppo profondo come ancori stampi e barca?
                      io mi informerei in regione prima di usare la barca.......Si sa mai....
                      Il barchino nella caccia in palude
                      La legge sulla caccia, la 157 del '92, di fatto ha vietato l'uso dei barchini per la caccia agli uccelli acquatici.
                      Attualmente le barche servono solo per spostarsi all'interno delle valli o paludi, per caricare l'attrezzatura e non piu' come vero e proprio mezzo per esercitare l'attivita' venatoria.

                      L'articolo 21 comma i) relativo ai divieti recita: "divieto di cacciare sparando da veicoli a motore o da natanti o da aeromobili", anche se poi i regolamenti europei a cui i legislatori italiani avrebbero dovuto adeguarsi non lo vieta affatto!
                      Comunque alcune regioni hanno normato l'uso dei barchini nella caccia agli uccelli acquatici, come la Toscana che ne ha regolamentato l'uso permettendo al cacciatore di sparare dalla barca purche' saldamente ancorata alla sponda o fondale.
                      "Vegetariano" Parola Indiana per Cacciatore Incapace.

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #12
                        Per quanto ne so io è vietato sparare da mezzi in movimento e quindi anche da barca, barchino o similare. La puoi usare solo per spostarti da una parte all'altra ma poi ti devi ancorare.

                        COMMENTA

                        Accedi o Registrati

                        Comprimi

                        Pubblicita STANDARD

                        Comprimi

                        Ultimi post

                        Comprimi

                        Sto operando...
                        X