annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita

Comprimi

richiamo Mojo "vietato" come comportarsi?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    richiamo Mojo "vietato" come comportarsi?

    Buongiorno ragazzi,
    mi rivolgo in modo particolare ai piemontesi, mi è giunto notizia che le guardie dell'atc di torino (non so quale per precisione) fanno i verbali per l'utilizzo del mojo sul fiume po, mentre ad alessandria al1 non si riscontra il problema, adesso vorrei chedervi: ma questo mojo si può utilizzare o no?come comportarsi se ci si ritrova davanti a delle guardie che sono convinti che stai utilizzando richiami vietati?

    Da quanto so dicono che essendo considerato richiamo meccanico/elettronico, è vietato dalla 152/92.

    Chiedo ulteriori chiarimenti, vorrei vederci chiaro e evitare spiacevoli situazioni.

    Vi ringrazio
    Ciao Dome,
    LA caccia è passione

  • Zoom Testo
    #2
    Re: richiamo Mojo "vietato" come comportarsi?

    Se fanno verbali poi se ne pentiranno amaramente in quanto la legislazione sulla caccia della Regione
    Piemonte NON vieta l'utilizzo di questi richiami.
    Non tutto quel ch'è oro brilla.
    Né gli erranti sono perduti.
    Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza.
    Le radici profonde non gelano.
    Dalle ceneri rinascerà un fuoco.
    L'ombra sprigionerà una scintilla.
    Nuova sarà la lama ora rotta.
    E re quel ch'è senza corona.

    (John Ronald Reuel Tolkien)

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      Re: richiamo Mojo "vietato" come comportarsi?

      allora sarebbero vietate anche le giostre...no il mojo si può usare i richiami elettronici che non si possono utilizzare sono quelli acustici...ma quelli elettromeccanici sono consentiti eccome....
      Il Cacciatore negli occhi porta pastorali visioni di albe e tramonti, e nella vergine anima il ricordo di purissime gioie e sovrumani godimenti dai quali la gente bottegaia e mediocre, la maggior parte della gente, è esclusa per diritto divino

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #4
        Re: richiamo Mojo "vietato" come comportarsi?

        Originariamente inviato da dome..
        Buongiorno ragazzi,
        mi rivolgo in modo particolare ai piemontesi, mi è giunto notizia che le guardie dell'atc di torino (non so quale per precisione) fanno i verbali per l'utilizzo del mojo sul fiume po, mentre ad alessandria al1 non si riscontra il problema, adesso vorrei chedervi: ma questo mojo si può utilizzare o no?come comportarsi se ci si ritrova davanti a delle guardie che sono convinti che stai utilizzando richiami vietati?

        Da quanto so dicono che essendo considerato richiamo meccanico/elettronico, è vietato dalla 152/92.

        Chiedo ulteriori chiarimenti, vorrei vederci chiaro e evitare spiacevoli situazioni.

        Vi ringrazio

        Me sa che non ce capiscono una beneamata fava la legge dice:

        sono vietati richiami acustici meccanici, elettromeccanici e magnetici con e senza amplificazione di suono....

        quindi si possono adoperare i MOJO perche' non sono richiami acustici
        Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #5
          Re: richiamo Mojo "vietato" come comportarsi?

          157/92
          Articolo 21
          Divieti
          1. È vietato a chiunque:
          ..... OMISSIS .....
          r) usare a fini di richiamo uccelli vivi accecati o mutilati ovvero legati per le ali e richiami acustici a funzionamento meccanico, elettromagnetico o elettromeccanico, con o senza amplificazione del suono;
          ....... OMISSIS ......


          LA NORMA NAZIONALE E' CHIARISSIMA IN ITALIANO "richiami acustici a funzionamento .....": si possono usare, xchè NON espressamente vietati, ovviamente purchè NON abbiano in sè sistemi acustici di qualsiasi tipo, con o senza amplificazione del suono.

          SOLAMENTE NORME SPECIALI LOCALI TERRITORIALI POSSONO VIETARE UN LORO USO, non un qualsiasi richiamo alla 157/92.
          Cordialmente dallo "yankee" - 58beppe

          "Tale il carattere, tale il discorso" - "Chi si loda, presto trova chi lo deride" - "Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa" - "Riprendi l'amico in segreto e lodalo in palese".

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #6
            Re: richiamo Mojo "vietato" come comportarsi?

            dome io ne uso 6....
            ciao mimetico

            se gli affari vanno male il corpo nn deve patire.

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #7
              Re: richiamo Mojo "vietato" come comportarsi?

              Originariamente inviato da mattia
              dome io ne uso 6....
              io due, tempo fa parlando con amici delle nostre giornate di caccia, mi han raccontato questo episodio di 2 cacciatori nell'atc to5 che sono stati verbalizzati, rileggendo sopra mi pare che sia chiaro che l'elettromeccanico è riferito a richiami acustici.
              Però pensate quando due persone anziane non documentate si ritrovano 4/5 guardie che gli fanno il verbale sequestro ecc per il mojo, ignaramente pagano le conseguenza ed ingiustamente, pensando che sono in torto. Questa è una delle conseguenze che porta le persone a non rinnovare più il porto d'armi
              Ciao Dome,
              LA caccia è passione

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #8
                Re: richiamo Mojo "vietato" come comportarsi?

                credo proprio che questo comportamento da parte delle guardie venatorie sia abuso di potere..!!!!!(correggetemi se sbaglio)
                (se capitasse a me' spenderei lira di dio da avvocati per metterglielo in c...o)
                ciao mimetico

                se gli affari vanno male il corpo nn deve patire.

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #9
                  Re: richiamo Mojo "vietato" come comportarsi?

                  Originariamente inviato da mattia
                  credo proprio che questo comportamento da parte delle guardie venatorie sia abuso di potere..!!!!!(correggetemi se sbaglio)
                  (se capitasse a me' spenderei lira di dio da avvocati per metterglielo in c...o)
                  si mattia, è abuso di potere, però prendi il caso come ti dicevo di 2 persone anziane che si ritrovano questo problema, pagano le conseguenze e stai tranquillo che li portano a non rinnovare più.
                  Ciao Dome,
                  LA caccia è passione

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #10
                    Re: richiamo Mojo "vietato" come comportarsi?

                    si dome sicuramente, ma caxxo anche "noi cacciatori" cavolo c potremmo informare prima di usare un richiamo.
                    ciao mimetico

                    se gli affari vanno male il corpo nn deve patire.

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #11
                      Re: richiamo Mojo "vietato" come comportarsi?

                      Dome, il problema non è banale, e non è nemmeno abuso di potere, per il semplice motivo che -evidentemente- a Torino NON fanno riferimento alla 157/92, bensì alla LR 70/96.

                      La nostra beneamata legge regionale dice, all'art. 49 comma 1 lettera g che è vietato: "mantenere in sito sagome per richiamo al di fuori dell'orario di caccia e l'uso di richiami elettronici".

                      Come vedi, l'aggettivo "acustici" NON C'E'......

                      In realtà, è intendimento del legislatore regionale individuare col termini "richiami" solo ed esclusivamente i richiami acustici, tant'è vero che in passato, su esplicita richiesta presso la Regione, ci fu risposto che le "giostre" (e quindi anche il Mojo) non rientrano nelle fattispecie di divieto.
                      Quindi a Torino, stanno solo INTERPRETANDO la norma. Se non ci si rivolge alla Regione, controdeducendo, si rischia di dover pagare le sanzioni previste. Che, per inciso, sono penali.

                      Nei prossimi giorni posterò in questa discussione la lettera di cui vi ho parlato.
                      Lando
                      Quando un uomo con la pala incontra un uomo con la pistola scarica, l'uomo con la pistola scarica è un uomo morto!

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #12
                        Re: richiamo Mojo "vietato" come comportarsi?

                        Originariamente inviato da lando
                        Dome, il problema non è banale, e non è nemmeno abuso di potere, per il semplice motivo che -evidentemente- a Torino NON fanno riferimento alla 157/92, bensì alla LR 70/96.

                        La nostra beneamata legge regionale dice, all'art. 49 comma 1 lettera g che è vietato: "mantenere in sito sagome per richiamo al di fuori dell'orario di caccia e l'uso di richiami elettronici".

                        Come vedi, l'aggettivo "acustici" NON C'E'......

                        In realtà, è intendimento del legislatore regionale individuare col termini "richiami" solo ed esclusivamente i richiami acustici, tant'è vero che in passato, su esplicita richiesta presso la Regione, ci fu risposto che le "giostre" (e quindi anche il Mojo) non rientrano nelle fattispecie di divieto.
                        Quindi a Torino, stanno solo INTERPRETANDO la norma. Se non ci si rivolge alla Regione, controdeducendo, si rischia di dover pagare le sanzioni previste. Che, per inciso, sono penali.

                        Nei prossimi giorni posterò in questa discussione la lettera di cui vi ho parlato.
                        Grazie Lando, risposta molto chiara, però non riesco a capire come dovremmo comportarci in tal senso se ci prendiamo un verbale penale negli atc di torino, dovremmo rivolgerci alla regione?
                        Ciao Dome,
                        LA caccia è passione

                        COMMENTA


                        • Zoom Testo
                          #13
                          Re: richiamo Mojo "vietato" come comportarsi?

                          Ciao Dome io ho amici di Bergamo che cacciano sui fiumi in Atc to 1 e Atc to3 , negli ultimi anni sono stati controllati per ben 3 volte , tieni conto che mettono 4/5 Mojo , ma x le guardie era tutto ok ( erano Guardie provinciali).
                          Ciao Ivan

                          COMMENTA


                          • Zoom Testo
                            #14
                            Re: richiamo Mojo "vietato" come comportarsi?

                            Cari colleghi, occorre fare delle distinzioni, come ho cercato di evidenziare e come Lando ha richiamato regionalmente.

                            La norma NAZIONALE non vieta i mojo, questo è chiarissimo, x cui ogni verbale che dovesse fare riferimento alla 157/92 è "impugnabile, appellabile, annullabile, archiviabile, ecc.", come peraltro il post citava.

                            PERò esistono ANCHE potenziali norme regionali-provinciali-locali-addirittura tra atc, ovvero territoriali, che possono vincolare i cacciatori con ULTERIORI RESTRIZIONI in aggiunta a quelle Nazionali.
                            Es: E.R.: Parco Delta Po: si può portare/usare 1 solo fucile da caccia x cacciatore, anche se a livello norma nazionale sarebbero trasportabili ed usabili fino a 6 armi x cacciatore; esistono aree dove la caccia alla starna è vietata in Ra3; esistono aree ove è possibile abbattere 1 solo capo di stanziale ed animali di dimensione superiore al tordo (pinete comunali ravennati); esistono aree con giornate ed orari molto differenziati fin dalla preapertura (ra1 versus ra3 ad es., x caccia pomeridiana); e così via.

                            La L.R. piemontese si è "dimenticata" la FONDAMENTALE parola "acustico" x cui diviene a quel punto "interpretabile" ..... purchè il verbale faccia ad essa esplicito riferimento, NON certo alla 157/92, altrimenti si ricade nella "appellabilità, annullabilità, archiviabilità, ecc.".

                            Consiglio: occorre richiedere un parere SCRITTO alla Regione a livello di assessorati alla caccia provinciali o tramite le associazioni venatorie x chiarire definitivamente la vicenda ed indirizzare correttamente la Vigilanza e poter vincere in sede giudiziale.
                            Purtroppo, come sempre accade, la "rogna" di sbrogliare la matassa su questa INGIUSTA contestazione penale resta nel frattempo a carico del cacciatore verbalizzato ..... .
                            Cordialmente dallo "yankee" - 58beppe

                            "Tale il carattere, tale il discorso" - "Chi si loda, presto trova chi lo deride" - "Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa" - "Riprendi l'amico in segreto e lodalo in palese".

                            COMMENTA


                            • Zoom Testo
                              #15
                              Re: richiamo Mojo "vietato" come comportarsi?

                              Ciao Dome ! Due stagioni fa due guardie Forestali han controllato mio papa' sul fiume Po in Cuneo2. Aveva qualche stampo e un mojo. Subito gli han detto che era proibito e non poteva usarlo...mio papa' gli ha spiegato gentilmente che non è un richiamo acustico......erano molto molto dubbiosi...han pure telefonato al loro comando, alla fine gli han detto che è tutto a posto e sono andati via. Conta che in Cuneo2 penso di essere uno dei pochi a utilizzarlo quindi non sanno cosa sia.

                              COMMENTA

                              La tua Armeria Online

                              Comprimi

                              Sponsor 2022/23 - CLICCA

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Titolo del video

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X