annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

cartucce calibro e canne utilizzate per la regina

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (50%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Io da un paio di anni uso un berretta ultralight cal.12 canne 62 cil/*** e cartucce caricate da me da 34/36 grammi max e mi ci trovo molto bene. Nel novembre 2012 in Crimea ho avuto modo di provare fucile e cartucce parecchie volte con ottimi risultati sia nei tiri a 12/15 metri sia in tiri più impegnativi sui 30/35 metri. Ricordo in particolare due beccacce lunghe nel bosco pulito che il mio compagno di caccia è rimasto stupito.
    ...e maestosa apparve come emersa dalle viscere della terra...

    COMMENTA


    • #17
      provando al cartone le dispersanti di mille tipi sono oscene come rosata non ho le foto ma vi assicuro che una cartuccia che al cartone è il top è la rc 40 baby magnum del 10 eccezzionale al cartone roare perfette canna cilindrica qui da me si caccia in zone fitte razze boschi fitti di robinie e qercette ragazzi se volete un consiglio provate le vostre cartucce e poi provate l'rc e poi ditemi. un saluto

      COMMENTA


      • #18
        Originariamente inviato da michele53 Visualizza il messaggio
        Certo che vai "leggero" con le grammature delle cartucce !!!! Per ogni tiro una "stuppellata" di piombo ! Immagino che porti anche la cartuccera con 30 cartucce. Solitamente ho una mini cartuccera con 13 cartucce, anche se del calibro 20, del peso max di 28 gr di Pb, e si va leggeri che è una bellezza !!
        Che diametro di pallino usi nelle 28 grammi?
        V.

        COMMENTA


        • #19
          Originariamente inviato da vittorioielasi Visualizza il messaggio
          Che diametro di pallino usi nelle 28 grammi?
          V.
          Uso le dispersanti della Balistica, 28 gr, pb del 9 (solitamente) anche se fino a poco tempo fa c'era solo il 9,5 di prima canna da dic. in poi, prima (ott/nov) per via della foglia il pb è del 8 o del 7. Di seconda canna : periodo ott/nov 30 gr pb 5 / 6, poi da dic gr 28 pb 6 / 7. Scusa il ritardo nella risposta, ciao e IBAL.

          COMMENTA


          • #20
            La beccaccia è un uccello molto delicato basta poco per buttarlo a terra anche un pb 11 va bene. La scelta della grammatura e numerazione piombo cade di più su altri fattori, come ambiente modo di lavoro dell'ausiliare, psiche del selvatico e non ultimo nella qualità balistica e atletica del tiratore. Ogni cacciatore trova il proprio equilibrio con queste varianti, e non c'è una regola fissa da seguire. Sulle dispersanti le ritengo quasi inutili, in qualche occasione potrebbero aiutare a fare centro, ma in molte se non sapute usare garantiscono soltanto la fuga del selvatico.
            Il colmo per...un cacciatore? Avere un uccello fra le gambe e non potergli sparare !!...

            COMMENTA


            • #21
              ragazzi io utilizzo di solito un breda astro 12 con strozz. 4 stelle e canna 66 cm. le cartucce le vario in base alla zona di caccia, ma principalmente utilizzo fiocchi dispersante traditional p.8 di prima e a volte anche di seconda per via dei tiri ravvicinati e fiocchi traditional p.7 di seconda e terza nei fitto del bosco, altrimenti mb gigante per quanto riguarda la borra feltro o anche le special fibre 34 gr p.7 della winchester. ho trovato buone anche la f2 dispersante 9,5 della baschieri ma sempre nei tiri ravvicinati.a volte uso un 7 con contenitore tipo jk6 della fiocchi 34gr o la gloriosa AZ-20 7,5 32 gr come terzo colpo o anche una 35/36 gr sempre del 7 dove è possibile allungare il tiro per eventuale recupero. poi quando mi sento un pò più convinto uso il basculante rigorosamente doppietta con canne 71 cm ***/*(purtroppo non ho a disposizione altre stozz. con canne inferiori) ma comunque per quello che sia cerco di divertirmi sempre in ogni modo e situazione che si crea con o senza sparo.

              in bocca al lupo come sempre!!!!

              COMMENTA


              • #22
                io ho un cal 12 Altair special con canna 55...per la regina!!!

                COMMENTA


                • #23
                  Rizzini beccaccia cal.20 con stozzature cilindrica e 3 stelle..jk6 26 gr. piombo 9 di prima e una baschieri mb feltro 28 gr piombo 8 di seconda..

                  COMMENTA


                  • #24
                    Io uso un benelli duca montefeltro cal . 12 canna 61 cilindrata. Cartucce dipende dalle zone. Boschi di castagno 1° fiocchi 34gr feltro p.9 2°uguale per 3°fiocchi hp p.8 . In zone sporche con rovi e acacie con poca visuale 1° 38gr p.10 2°38gr p.9 3° 38gr p.7 tutte senza contenitore. In queste zone difficilmente riesco e tirare più di un colpo. So che c'è chi è contrario a queste ultime dosi ma metà dei pallini viene fermata da rami e non mi va di lasciare una beccaccia ferita. Dipende anche dalla stagione. A dicembre quando non ci sono più foglie e migliora la visibilità si va più leggeri.

                    COMMENTA


                    • #25
                      Ne ho prese 8 quest anno x il momento....scaccio tordi nei fossati con i miei cugini abbiamo cocker e springer la maggior parte le ho abbattute (anche gli anni scorsi ) con cartucce da 32/33 grammi in pb 12....

                      Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

                      COMMENTA


                      • #26
                        Mi sembra che ognuno ha detto la sua e sicuramente sono tutte teorie diverse, tutte valide ma anche tutte sbagliate.
                        l'amico simo1992 non ci ha detto per esempio come le caccia e dove queste bekke. Io penso che non esista una regola universale o una cartuccia giusta x ogni circostanza ma che a seconda della zona di caccia, del cane che hai, del fucile che usi , della giornata più o meno buona del cacciatore e, perchè no anche da come gira alle nostre amiche bekke, ce ne sia sempre una che funziona e le altre no.
                        Se la beccaccia non si fa arrivare dal cane e si alza ai 30 mt con la cilindrica e la dispersante non vale manco la pena di spararle .... a 10 mt e dentro al bosco è tutt'altra storia ...cosi come quando il cane te la ferma fuori dal bosco puoi decidere come e quando sparare.
                        Ognuno deve regolarsi in base ai propri mezzi, alle zone che frequenta e alle proprie abitudini di caccia, mettendo in conto qualche fisiologica "padella" e qualche insuccesso, ma fa parte di questo sport e di questo titpo di caccia.
                        Per la cronaca, anche se per qualcuno può sembrare una bestemmia, pur avendo diverse armi ormai da un ventennio uso esclusivamente un vecchio beretta a300 con canna da 76 cm e strozzatura *, anche per le beccacce nel bosco, non uso dispersanti (e non le faccio usare agli altri, da quando un compagno ha sparato alla beccaccia a 10 metri dal cane in ferma e me l'ha impallinato) e mi "adatto" usando cartucce con borra feltro, chiusura tonda e 33/34 g di pallini del 10 in 1^ canna. Certe volte la rovino un po ... e qualche volta padella, ma il piu delle volte l'equilibrio funziona.

                        COMMENTA


                        • #27
                          Calibro 12 e piombo dell'8...

                          COMMENTA


                          • #28
                            Quest'anno sono passato al cal. 20. Ho fatto mettere gli strozzatori sottili al mio Beretta 686. Tengo 4 stelle di prima e tre di seconda. Mi sono affidato a cartucce dispersanti speciale regina cheddite 28 gr pb 8 e rc fibre o fiocchi traditional in secondaria C'è stata qualche padella in più del dovuto ma vedrò per il prossimo anno di capire che cartucce utilizzare nelle varie situazioni e soprattutto concentrarmi sul centro del tiro.

                            Inviato dal mio GT-I8190 utilizzando Tapatalk
                            Caccia libera in territorio libero!

                            COMMENTA


                            • #29
                              Originariamente inviato da hunter_ Visualizza il messaggio
                              Mi sembra che ognuno ha detto la sua e sicuramente sono tutte teorie diverse, tutte valide ma anche tutte sbagliate.
                              l'amico simo1992 non ci ha detto per esempio come le caccia e dove queste bekke. Io penso che non esista una regola universale o una cartuccia giusta x ogni circostanza ma che a seconda della zona di caccia, del cane che hai, del fucile che usi , della giornata più o meno buona del cacciatore e, perchè no anche da come gira alle nostre amiche bekke, ce ne sia sempre una che funziona e le altre no.
                              Se la beccaccia non si fa arrivare dal cane e si alza ai 30 mt con la cilindrica e la dispersante non vale manco la pena di spararle .... a 10 mt e dentro al bosco è tutt'altra storia ...cosi come quando il cane te la ferma fuori dal bosco puoi decidere come e quando sparare.
                              Ognuno deve regolarsi in base ai propri mezzi, alle zone che frequenta e alle proprie abitudini di caccia, mettendo in conto qualche fisiologica "padella" e qualche insuccesso, ma fa parte di questo sport e di questo titpo di caccia.
                              Per la cronaca, anche se per qualcuno può sembrare una bestemmia, pur avendo diverse armi ormai da un ventennio uso esclusivamente un vecchio beretta a300 con canna da 76 cm e strozzatura *, anche per le beccacce nel bosco, non uso dispersanti (e non le faccio usare agli altri, da quando un compagno ha sparato alla beccaccia a 10 metri dal cane in ferma e me l'ha impallinato) e mi "adatto" usando cartucce con borra feltro, chiusura tonda e 33/34 g di pallini del 10 in 1^ canna. Certe volte la rovino un po ... e qualche volta padella, ma il piu delle volte l'equilibrio funziona.


                              ------------------------------------------------------------------------------------
                              Be...c'è da dire che se tutte le teorie su scritte, sono valide ma secondo il tuo parere, tutti sbagliate, la tua fa sorgere dei grossi dubbi.
                              Non sò dove cacci la beccaccia e che come ti caccia il cane, ma sono certo che la scelta della canna e strozzatura è sbagliatissima (del resto lo ammetti anche tu, o la sbagli o la rovini). Quella è una canna ideata per tiri lunghi, (anatre e colombacci). A proposito, con che canna caccia questi ultimi due?
                              E per favore, non chiamare "sport" questa grande passione che ci accomuna. La beccaccia poi!.... la paragonerei ad una malattia cronica, acuta, che non c'è cura, solo una cura palliativa, che ti fa star bene solo da Ottobre a Gennaio, per il resto dell'anno vivi di ricordi, immagini, di poesia, stampati indelebili nella tua mente.
                              Scusate il fuori tema. Prendetela come una "licenza poetica"
                              Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
                              Sta il cacciator fischiando
                              sull'uscio a rimirar..........

                              COMMENTA


                              • #30
                                In Genere alla beccaccia si tira dai 10 ai 20 mt nelle mie zone dove regna la macchia mediterranea,leccio ,cerro.ginepro,biancospino è consigliabile pb 8 anche in prima canna,il mio schioppo è un beretta ultra canna da 67 e utilizzo in genere strozzature skeet/cl
                                cartuce fiocchi traditional borra feltro 34gr,in ottobre e novembre ,in montagna , nei faggi e cerri utilizzo pb 9 in prima canna e sostituisco la seconda strozzatura con un ****

                                COMMENTA

                                Pubblicita STANDARD

                                Comprimi

                                Ultimi post

                                Comprimi

                                Unconfigured Ad Widget

                                Comprimi
                                Sto operando...
                                X