annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Radio Migratoria Beccaccia 2019-2020

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (69%) dei costi necessari.
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 5 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (5) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #91
    Originariamente inviato da franciddone Visualizza il messaggio
    Quest'anno è veramente incredibile, nessun collega della mia zona ha fatto un'incontro. Per non parlarvi delle sudate e delle zecche. Tenendo conto che che in Puglia, fra poco più di un mese questo fantastico selvatico non è più cacciabile.....non ho più parole
    Pazzesco ... veramente incredibile: da una regione che era considerata il paradiso della caccia, tali reportage sono veramente sconfortanti.
    Per ciò che attiene al periodo di prelievo della beccaccia ... scusa, ma il termine dello stesso in Puglia non è fissato, come in altre regioni, al 19 gennaio?
    Perché se così fosse, i mesi residui sarebbero due (comunque sempre pochi); se invece hanno anticipato ancora, allora la cosa diventa scandalosa.
    Un saluto.

    COMMENTA


    • franciddone
      franciddone commentata
      Modifica di un commento
      Era fissato al 19, poi dopo i vari ricorsi, sospensione della caccia, fu emanato un calendario in fretta e furia in cui venivano prese in considerazione tutte le direttive dell'ISPRA, perciò adesso è al 31/12

    • gufo2007
      gufo2007 commentata
      Modifica di un commento
      Stanti così le cose, confermo l'aggettivo scandalosa riferibile ad una chiusura della caccia alla beccaccia fissata per il 31 dicembre. Non credo vi sia alcun argomento SCIENTIFICO al mondo che possa imporre simile nefandezza. Povera caccia ...

  • #92
    Leggo a fasi alterne il forum per impegni lavorativi.
    Basilicata per ora scarsa ... fino a inizio novembre terreno arido e foglie verdi ...
    dal 1/11 in poi non bastava il tergicristallo per vedere dal vetro....
    becche poche .... caldo e pioggia non aiutano i cani .
    mi sento fortunato ad aver incontrato 7/8 volte in 6 uscite . Permutate
    la cosa strana è che alcuni ruscelli sempre umidi, sono rimasti asciutto fino a 4/5 giorni fa , nonostante le piogge torrenziali .
    segno che nel terreno l’acqua mancava ....
    ora tutto nella norma .
    altra curiosità , per chi ha voglia di capirci , sta nelle becche abbattute:
    la prima , adulta con remiganti e copritrici permutate è stata molto facile da abbattere , probabilmente non conosceva i pericoli dei cani...
    poi tutte giovani di cui una con remiganti quasi immacolate ... segno che si tratta di un giovane nato non troppo lontano da noi.
    stranamente questa giovane ha tirato i cani per tanti metri in una azione conclusa dopo 20/25 minuti di fermate e guidate ....in pineta!
    è un mondo strano e secondo me senza regole.
    altro da sottolineare è il meteo :
    in Russia 5/10 gradi, in Trentino -5
    secondo me il grosso contingente ancora non ha fatto il check in ...
    da domani Mosca sotto zero ... era anche ora .
    vediamo .


    A Pepo, Lawyer80 e 3 altri utenti piace questo post.

    COMMENTA


    • #93
      Premesso che "chi vive sperando...muore cagando"... è anche vero che si sono visti milioni di colombi bloccati in pianura passare a novembre inoltrato.
      Ciò detto io spero che se i colombi sono passati a novembre, quando dovrebbero vedersi a fine settembre e primi di ottobre...le beccacce dovrebbero vedersi a metà dicembre...sempre che non facciano brutti scherzi...mi sembra il "totobeccaccia"...dai siamo ottimisti...spero che il grosso contingente debba ancora arrivare...speremmu......intanto per prossima settimana aumento delle temperature...olè!
      "Il vigliacco muore più volte al giorno...il coraggioso una volta solo!" (Giovanni Falcone)

      COMMENTA


      • #94
        Buonasera,
        ho avuto la stessa situazione di vittorioeliasi sopra, unica becca trovata mercoledì, ho sudato per mezz'ora senza riuscirla a vedere...se non alla fine alzarsi a 50mt dal mio ausiliare. Premetto che il setter ha 3 anni, ha visto solo becche ed è un buon cane, le tratta bene ma non benissimo (rapportato ai cani top da me visti e provati). La cosa strana che, ad ogni ferma decisa, lei si era gia data alla fuga! Cattiva e nervosa...l'ho vista volare abbastanza bene e non mi sembrava tanto grande...anzi! Oggi non sono uscito ma ho sentito alcuni amici della zona sa1, solo uno di questi (che ha soggetti davvero ottimi) ne ha trovata una (neanche fucilata) che l'ha fatto dannare x 1 ora... gli altri zero assoluto!
        HO rivisto i tabulati del 2017.18 . Il 20.11 dell'anno scorso è vero che ne avevo incarnierate 2...ma gli incontri erano di certo frequenti e di sicuro in maggior numero.
        saluti
        Atc sa2ac Campania

        COMMENTA


        • #95
          Situazione qua in Basilicata.
          Primo incontro il 27 ottobre, poi nulla più fino al 10 novembre.
          Ultimi dieci giorni in tre uscite 7-8 incontri totali, un piccolo movimento c è stato, ora con le temperature che calano a est e la luna calante dovremmo avere buone entrate...comunque il passo quello vero arriverà secondo me leggendo i miei appunti degli ultimi 4 anni la prima settimana di dicembre.... vedremo.
          Un saluto a tutti.

          COMMENTA


          • #96
            incontro anche stamani, parte nello sporco, ma diritta e credo proprio di averla presa , invito il cane al riporto, ma dopo un paio di minuti il mio amico dietro a me una cinquantina di metri lo sento tirare tre botte e lei se ne va incolume. si era ributtata e poi è ripartita all'indietro, furba come pochi. Non l'abbiamo più ritrovata. Altezza 900 metri appennino tosco emiliano, pascoli e boschetti con sottobosco di felci e spini.
            sigpic

            COMMENTA


            • #97
              Primi 2 incontri uno Sabato e uno ieri può darsi sia la stessa beccaccia impaesata perchè molto furba anda via sempre avanti al cane. Poi è riuscito a bloccarla ma volata rasente a un macchione di marruche dall'unico lato dove non ci potevamo appostare dopo è sparita. Zona appennino Tosco Emiliano.
              Siamo dovuti emigrare per fare qualche incontro dopo 5/6 uscite a vuoto nel Chianti.

              COMMENTA


              • #98
                qui continua il "pochissima roba" comunque ultime 3 uscite trovate 4 ; 2 prese, 1 caduta pizzicata da pochissimi pallini e mentre il cane era in ferma a 4 dita dalla beccaccia ferita sono andato a prenderla con la mano e ....ha ripreso il volo,ritrovata dai cani ma non ha retto la ferma e non più ritrovata ;1 non sparata...era un demonio e si involava a 30 m al solo rumore delle scarpe sullo stradello e...camminavo pianissimo.
                il tutto macinando tanti tanti km sia a piedi che con la macchina.
                " Se fossimo rimasti frugivori oggi saremmo stupidi "

                COMMENTA


                • #99
                  Dopo giornate con regolari incontri seppur in ambienti particolarmente fitti e impenetrabili ; ieri mattina una volta recatomi al bosco , scopro con mio sommo disgusto e dispiacere un nuovo episodio per la serie "al peggio non c'è mai fine" . Da qualche giorno vedevo aggirarsi una macchina nelle zone in cui solitamente caccio , una macchina mai vista prima e sempre presente agli albori , per poi dissolversi e andare via. Un postaiolo ovviamente. Poi ieri mattina , andando in un prato dove Le Regine si recano sempre a mangiare di notte , il fattaccio, ovvero una spennata circoncisa sopra una serie di 8/9 buchi e altre fatte. Al che facendo un po di metri un lepraiolo mi fa " ci viene anche di notte perchè sa che mangia li da almeno 15 giorni e alla fine l'ha trovata li che mangiava"........Ora il simpaticone quando lo ritroverò , del delinquente lo prende seduta stante.......Che schifezza ragazzi, per poter dire al BAR "vedi chi è capace a prendere le Beccacce!" ma io veramente non ho più parole........recarsi di notte per sparagli è veramente da MENTECATTI........Se la caccia si sta rovinando è grazie a questi FENOMENI DA BARACCONE

                  COMMENTA


                  • Buonasera. Mercoledì 20/11 notizie di incontri, specie nella zona meridionale della provincia di Lecce, maggiormente lato adriatico; oggi presenze più distribuite ma sempre in relazione all' annata e quindi tutto sommato poche. Continuano i venti da Sud e le temperature miti ma i temporali di questi giorni sembra abbiano mosso qualcosa. Un saluto a tutti.

                    COMMENTA


                    • Atc ps1 scarsa presenza di beccacce. Dopo una discreta buttata due settimane fa, da segnalare pochi nuovi arrivi. Si segnalanoinvece numerosi incontri tra Romagna e Toscana, mentre pochi Km più a sud pochi avvistamenti, giusto l'opposto della passata annata; misteri della migrazione!

                      Inviato dal mio LG-M250 utilizzando Tapatalk

                      Caccia libera in territorio libero!

                      COMMENTA


                      • Buongiorno,
                        ieri in atc sa2 ac un sensibile movimento c'è stato, peccato il vento ha condizionato un pò l'uscita ma tutto sommato sono soddisfatto. Incarnierata la prima regina, scovate altre due ma nonostante fucilate sicure sono andate via alla grande. Poi ho provato a ribatterle ma non le ho trovate.
                        Purtroppo DEVO SEGNALare le solite vecchie maniere di qualche tordaiolo della zona che alla posta è sempre presente.
                        Un saluto e buona domenica.
                        ps. Le temperature sono in calo...spero che dicembre mi regali qualche soddisfazione in più...ad occhio e croce tra cattivo tempo e ritardo del passo...si e no restano 2 mesi buoni.
                        Silvio
                        Regione Campania

                        COMMENTA


                        • continua il trend positivo in alta toscana gli amici beccacciai sebbene "molto umidi" più che soddisfatti.............in bocca al cocker!!!!!!!!!!!!!!!

                          COMMENTA


                          • Confermo che in Toscana seppur in numero contenuto qualche incontro si fa. Stamane trovata e prelevata.

                            COMMENTA


                            • Dopo il diluvio di sabato qui in Liguria...tenendomi aggiornato su frane varie...decido di andare sulle alture di La Spezia intorno ai 500-600 mt.
                              Dopo circa 2 ore senza trovare niente, cambio posto e vado un po' meno nello sporco e dopo circa 20 minuti sento il beeper a circa 200 mt da me.
                              Vado di passo lesto...sperando che il mio cane di non ancora 3 anni faccia il suo dovere...arrivo e lo vedo schiacciato a terra che guarda davanti...mi avvicino lentamente...(lui sempre fermo come una statua)...decido di fare qualche passo per evitare un grosso castagno...e voilà che si invola a circa 4-5 metri da me e mette proprio il castagno tra me e lei a impedirmi di concludere l'azione di caccia.
                              Mi spiace solo per il mio cagnetto perchè sarebbe stata strameritata...alla prossima...
                              "Il vigliacco muore più volte al giorno...il coraggioso una volta solo!" (Giovanni Falcone)

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X