annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Radio migratoria "Beccaccia" 2018-19

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Radio migratoria "Beccaccia" 2018-19

    E' ormai imminente l'arrivo delle regine e quindi ,anche per quest'anno,apriamo il thread dedicato ai seguaci dell'arciera...
    Un saluto a tutti i beccacciai!!!
    scolopacide, Shardana e 5 altri utenti piace questo post.

  • #2
    Ottima idea e soprattutto ottimistico il termine "imminente" .
    speriamo in una stagione piu abbondante delle ultime, almeno in Sicilia, anche se le condizioni meteo, a dispetto delle abbondanti piogge cadute, inusuali per l'isola non hanno contribuito ad oggi a creare gli habitat.

    COMMENTA


    • #3
      Roberto nn so se sia vero o no, ma mi hanno detto che ieri mattina qui a Caserta ne hanno viste 2

      COMMENTA


      • #4
        Vi invito a scrivere notizie,anche per sentito dire,che non siano in contrasto con la normativa che regolamenta l'attivita' venatoria...
        Franuliv piace questo post.

        COMMENTA


        • #5
          L'ho già scritto nella discussione sulla migrazione, ma penso che il posto giusto sia qui.
          Domenica scorsa un mio ex compagno di caccia, ex perché si è trasferito, ha fatto la prima della stagione sull'appennino modenese, sopra i mille. Dai che si comincia...

          Bello rivedere questa tread...
          SPARTANO piace questo post.
          La cosa più importante per un cacciatore non è prendere qualcosa, ma essere là a cercarla.
          (Norman Winter)

          Signore, aiutami ad essere l'uomo che il mio cane crede che io sia (antica preghiera)

          COMMENTA


          • #6
            Noi siamo pronti!!

            COMMENTA


            • #7
              Originariamente inviato da totonno Visualizza il messaggio
              Roberto nn so se sia vero o no, ma mi hanno detto che ieri mattina qui a Caserta ne hanno viste 2
              Ciao Antonio,io la mia prima beccaccia la presi il 4 ottobre di diversi anni fa...ma stavo sui 1400 mt......

              COMMENTA


              • #8
                Originariamente inviato da olivieri roberto Visualizza il messaggio

                Ciao Antonio,io la mia prima beccaccia la presi il 4 ottobre di diversi anni fa...ma stavo sui 1400 mt......
                Da noi può trovarsi qualcosa anche intorno a metà mese, ma di solito prima del 20 nn sono mai andato, 2 anni fa il 23 ne trovai 2 senza poterne sparare, boschi ancora con troppe foglie!!
                Amici che vanno a cinghiali anni addietro mi dicevano che qualcuna la alzano anche verso il 10/12 ottobre, ma sono mosche bianche!! A me è capitato di vederla una 20ina di anni fa una il 7/10


                Saluti Antonio

                COMMENTA


                • #9
                  Domenica fatto un giro di perlustrazione ma il bosco è asciutto deve ancora far acqua non come quella di giovedì che fa solamente danni

                  COMMENTA


                  • #10
                    L'ultima pioggia in settimana ha bagnato sufficientemente e questo sole senza che spiri il tramontano permette il ribollire della terra e provoca la marcescenza. Ieri sono andato a tartufi e le condizioni del bosco dopo la pioggia mi fanno cominciare a sperare. Poi è anche vero che le becche sono imprevedibili. Vai a sapere….
                    setterman1

                    COMMENTA


                    • #11
                      Manca poco ormai...siamo vicini!!! Grande socioooo!!!!

                      COMMENTA


                      • #12
                        eh già, tra poco ci risiamo....Che dire, annata iniziata malissimo per me, con la scomparsa della mia Biba di soli 5 anni, per causa di una vipera il 28 agosto scorso.
                        Quest' anno avrò sicuramente tanta malinconia a ritornare in quei boschi senza di lei dove in questi 5 anni soddisfazioni ce ne aveva tolte tante, facendo della facilità d' incontro il suo miglior pregio. e' gia, perchè biba con i suoi difetti, era una di quelle cagne che nel bosco non si fermava mai, e con un senso del selvatico innato, risultava spesso determinante anche sulle rimesse. Mà al di là di questo, è l immenso valore affettivo che avevamo l' un per l altro che ancora non mi da pace, insieme al rimorso e al rimpianto di non esserci potuti divertire insieme per altri anni ancora.
                        La voglio ricordare con una foto, una delle tantissime che ho e che di tanto in tanto riguardo,e che mi portano nella mente ricordi ed avventure vissute insieme a quella che sara per sempre, una indimenticabile parte della mia vita venatoria e cinofila.
                        Ciao Bibona, Per sempre!
                        Clicca sull'immagine per ingrandirla.*  Nome:   20180226_150605_0.15.426.jpg* Visite: 3* Dimensione: 140.7 KB* ID: 1834723
                        Un cane non se ne fa niente di macchine costose,case grandi o vestiti firmati;un bastone marcio per lui è sufficiente. A un cane non importa se sei ricco o povero,brillante o imbranato,intelligente o stupido;se gli dai il tuo cuore lui ti darà il suo.

                        COMMENTA


                        • I' BIAGIO
                          I' BIAGIO commentata
                          Modifica di un commento
                          ciao Pepo mi dispiace per la cagna qualche anno fa successe anche a me purtroppo bisogna farsene una ragione e ripartire. Un saluto e in bocca al lupo

                      • #13
                        chiedo scusa se ho divagato, ma mi è impossibile per ora parlare di caccia senza rammentarla. Comuque, chianti fiorentino molte piogge ad agosto, poco a settembre, qualcosa ad ottobre. Secondo me con qualche altra pioggia da qui a fine mese il terreno sarà abbastanza pronto.
                        Io, col mio compagno Gigi, la mia Macchia, la sua Dora e Briciola, complice la penuria di fagiani in questa zona, credo proprio che tra una 15ina di giorni inizieremo ad andare a fare qualche poggetto sperando nell incontro, anche se qui il buono è dai primi di novembre in poi.
                        In bocca al lupo a tutti e speriamo di sentirci per buone notizie.
                        Un cane non se ne fa niente di macchine costose,case grandi o vestiti firmati;un bastone marcio per lui è sufficiente. A un cane non importa se sei ricco o povero,brillante o imbranato,intelligente o stupido;se gli dai il tuo cuore lui ti darà il suo.

                        COMMENTA


                        • #14
                          Si riparte ad allenare i polpacci e cani da 1400 mt vista splendida nebbia in pianura splendida giornata di sole ma non si vede neanche un tordo figurati le beccacce
                          Saluti
                          Andrea
                          File allegati

                          COMMENTA


                          • #15
                            Campania Penisola Sorrentina...passo zero .. quaglie come mosce bianche.

                            COMMENTA

                            Video in Rilievo

                            Comprimi

                            Pubblicita STANDARD

                            Comprimi

                            Trending

                            Comprimi

                            Unconfigured Ad Widget

                            Comprimi

                            Tag nuvola

                            Comprimi

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Sto operando...
                            X