annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

....Amarcord....

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (44%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    ...siamo una "tribù" un pò strana...a volte ci etichettano come "sterminatori, assassini" (giusto per non usare termini molto disprezzanti)... leggendo queste righe sono sempre più convinto che, citando Rino, "se mai qualcuno capirà, sarà senz'altro un altro come me". Per quel che mi riguarda, ancora giovane, resto estasiato ad ogni uscita. Sono ormai quasi 10 anni che ho il p.a. e quasi 20 che mi sveglio le domeniche di inverno prima dell'alba, e ogni volta, sentire il gelo sulla pelle, sentire il primo raggio di sole che accarezza la faccia, è qualcosa che mi fa battere il cuore. Quando a volte mi fermo a pensare a come sarà tra 50/ 60 anni...beh immagino qualcosa simile al tuo racconto...

    anche a me si stringe il cuore ad ogni capo ferito, la gioia iniziale per il colpo perfetto, lascia il posto al dispiacere per quell'animale inerte, ma è la nostra passione...la natura capisce e ci apprezza perchè fa parte della nostra passione, e se siamo leali con lei, allora non è peccato!!...per sempre cacciatore, nel cuore e nell'anima!!

    COMMENTA


    • #17
      Grazie per il bel racconto. Io dopo l'ultima volta che sono venuto in Italia ho deciso di non venirci piu'. Tutti i posti dove cacciavo prima con Papa' Buonanima e poi con amici, alcuni dei quali ormai scomparsi, sono diventati case e casette, palazzine, supermercati, parcheggi, capannoni industriali o, nei casi "migliori," parchi naturali dove non si puo' piu' cacciare. Un crepacuore che non ti dico... Beato te che ancora ritrovi quel posto magico.
      CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

      COMMENTA


      • #18
        Originariamente inviato da giovannit. Visualizza il messaggio
        Grazie per il bel racconto. Io dopo l'ultima volta che sono venuto in Italia ho deciso di non venirci piu'. Tutti i posti dove cacciavo prima con Papa' Buonanima e poi con amici, alcuni dei quali ormai scomparsi, sono diventati case e casette, palazzine, supermercati, parcheggi, capannoni industriali o, nei casi "migliori," parchi naturali dove non si puo' piu' cacciare. Un crepacuore che non ti dico... Beato te che ancora ritrovi quel posto magico.
        Caro Giovanni, le nostre zone sono irriconoscibili, tu manchi dai Castelli Romani dagli anni 70 e da allora tanta acqua è passata sotto ai ponti, magari si fosse rimasti a quei tempi, la stessa Roma è raddoppiata ed ormai è un tuttuno coi Colli, il parco regionale ha chiuso la caccia, ma in un certo senso è servito a limitare il cemento, qualche posto fuori ancora esiste, ma il meglio è dentro, le famose Piagge di Nemi, lo Spinaceto dei Pratoni del Vivaro, Tuscolo per il rientro, Monte Cavo, monte Artemisio,il Maschio di Lariano per il passo, la via del Sole fra Marino e Grottaferrata grande posto per i rientri, ora sono tutte ville, le Faeta a Monte Compatri, i posti magici sono rimasti nella nostra memoria.
        O a Napoli in carrozza o alla macchia a far carbone.

        COMMENTA


        • #19
          letto solo ora...............che dire......hanno già detto tutto.........passione, luoghi del cuore, affetti che non ci sono più, cani, affetti che per fortuna ci accompagnano ancora, selvatici , natura, fucili, .....non hai dimenticato nulla...veramente coinvolgente........quando "raramente" vado dove con mio padre ho avuto l'appostamento fisso ai tordi per parecchi anni non resisto e qualche lacrima riga il mio volto, quando penso a lui nove volte su dieci lo "penso" a caccia con me ...............in bocca al cocker!!!!!!!!!!!!!!

          COMMENTA

          Pubblicita STANDARD

          Comprimi

          Ultimi post

          Comprimi

          Unconfigured Ad Widget

          Comprimi
          Sto operando...
          X