annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ALCUNI DATI MIGRATORI SUI TORDI IN EUROPA

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Alcuni dati migratori sui tordi in europa



    Senza dubbio il più grande contingente di tordi bottacci accumulando i conti si trova tra Germania, Paesi Bassi e Belgio con quasi 13.000 esemplari.

    Domenica scorsa giorno 27 hanno inanellato a Falsterbo (Svezia) un totale di 90 tordi bottacci, complessivamente in un giorno 750 uccelli sono stati inanellati, essendo la maggior parte pettirosso. L’accumulo dei conti di questi giorni è di circa 12.700 tordi bottacci tra Germania, Paesi Bassi e Belgio. Negli ultimi giorni si registrano quasi 8.000 tordi bottacci solo in Olanda. Per quanto riguarda i tordi sassello, nei giorni precedenti si contabilizzano circa 5.000 tra Paesi Bassi e Belgio. Le tordele e le cesene lasciano conto in tutto il mese di settembre intorno ai 3.300 individui entrambe le specie, tra Paesi Bassi e Belgio.

    Fonte palomeando.tk
    Franky@ piace questo post.
    CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

  • #2
    queste rotte del centroeuropa interessano l'Italia?
    i nostri tordi pensavo fossero più "orientali", Balcani e regioni sovietiche
    kim-lea piace questo post.
    “There is a pleasure in the pathless woods, - There is a rapture on the lonely shore,
    There is society, where none intrudes, - By the deep Sea, and music in its roar:
    I love not Man the less, but Nature more"
    Lord Byron

    COMMENTA

    Pubblicita STANDARD

    Comprimi

    Ultimi post

    Comprimi

    Unconfigured Ad Widget

    Comprimi
    Sto operando...
    X