annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

Radio migratoria centro 2020/21

Comprimi

Migratoria.it è finanziato da utenti come te! Se apprezzi il sito, considera la possibilità di sostenerlo con un contributo. Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1261
    La specie tordo non è in sofferenza per la caccia,ma semplicemente perché ci sn annate positive o negative,la caccia nn influisce sul tordo come sull allodola,sono gli ambienti che si riducono.
    Difatti non è che il tordo nn passa tutti gli anni,passa alcuni anni,altri meno.
    Sono passati e sono altrove,alle prime nevicate si rivedranno così come accade da anni,ma certamente gli ambienti incidono.


    Inviato dal mio VIE-L09 utilizzando Tapatalk

    ".....popolate la terra.
    Governatela e dominate sui pesci del mare,
    sugli uccelli del cielo
    e su tutti gli animali".

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #1262
      Tutto sta nel capire se fuori Italia i tordi ci sono o no. Se sono passati. Perché se è come qui, qualcosa non va. Fino ai primi anni 90 secondo i racconti qualche stagione ci fu pure allora che non arrivarono i tordi. Ma la costante era che passavano. In entrata le medie dei carnieri erano 40-50 con i giorni di punta anche carnieri maggiori. Ai rientri si andava con i fustini da 250 cartucce, per intenderci simili a quelli del detersivo del bucato. Anche li i carnieri variavano in base all'abilità del tiratore da un minimo di 20 a un max 40 -50 tordi. I cacciatori erano molti di più di oggi perché si veniva da un mondo rurale e la caccia faceva parte di quella cultura. E nonostante si abbattevano migliaia di uccelli ogni pomeriggio, fino la chiusura si sparava sempre. Da allora è andato scemando il numero dei tordi. Non possiamo paragonare i numeri di allora con oggi. E non parliamo di clima o di stragi all'estero perché i numeri non ci sono. Anche in Spagna e Grecia i numeri dei tordi svernanti, erano molti di più
      Il colmo per...un cacciatore? Avere un uccello fra le gambe e non potergli sparare !!...

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #1263
        Ma quale chiudere la caccia al tordo. Allora fringuelli, verdoni pispole frosoni che hanno chiusa la caccia da decenni .... che fine hanno fatto ?

        Condivido che non abbiamo più gli uccelli di una volta, ma basta una gestione diversa, tipo molte afv o la Spagna per preservare la specie in virtù della gratificazione venatoria stessa, in annate come le ultime che eventi avversi alla migrazione ne hanno limato i contingenti nel nostro paese
        sigpic

        ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #1264
          La caccia non ha niente a che vedere sul passo scadente che ha caratterizzato il 2020; ci sono molteplici fattori che possono influire negativamente sulla migrazione. Il tordo poi in nessuna rivista specializzata è stato definito come specie a rischio anzi,discorso diverso per l'allodola che purtroppo risulta in sofferenza a seguito della agricoltura intensiva che negli areali di riproduzione ha ridotto di molto i luoghi idonei alla nidificazione.

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #1265
            Se mi dite così.... e allora Sabato bisogna riprovarci. Bisogna ritornare a capanno....

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #1266
              Come si dice: il mondo è bello perchè è vario ed è giusto e corretto leggere e rispettare le opinioni di tutti. Ma come si fà a non vedere che alcune specie migratorie, fra cui il tordo e anche tanti uccelletti ora vietati, non siano in crisi o almeno non abbiano subito un calo drastico rispetto al passato? I fustini di cartucce di un rientro che ricorda marbizzu per chi fa la caccia agli ormai pochi piccoli migratori consentiti bastano per una o più stagioni venatorie. Non parliamo delle allodole -caccia per e con la quale sono diventato cacciatore- che per un ambiente ormai antropizzato, agricoltura intensiva e tanti altri fattori sono specie in via di estinzione -almeno da noi- Ho già espresso la mia opinione in varie occasioni e per ultimo su un altro post odierno di A.le ma ostinarsi a dire che alcune specie migratorie non siano in crisi vuol dire o non sapere come era la situazione solo alcuni decenni orsono (aggiungo con un numero di cacciatori tre volte superiori ad oggi), o perdere di vista la realtà per quelle ormai poche giornate all'anno di passo/caccia soddisfacente. Chiudo prendendo spunto dalla giusta riflessione di Fabio sulle AFV e nella gestione oculata di queste che dovrebbe fare scuola per tutte le altre zone. Limitando l'analisi della vera o presunta diminuzione della specie tordo, sono proprio le AFV -conosco quelle della sabina- la cartina di tornasole della salute della specie nelle nostre zone. Da quanto ne sò anche loro, malgrado una gestione molto oculata nelle giornate di caccia ed anche per questo presenza di selvatici/carnieri molto più interessanti rispetto ad altre zone, soffrono negli ultimi anni la mancanza della materia prima

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #1267
                Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio
                Ma quale chiudere la caccia al tordo. Allora fringuelli, verdoni pispole frosoni che hanno chiusa la caccia da decenni .... che fine hanno fatto ?

                Condivido che non abbiamo più gli uccelli di una volta, ma basta una gestione diversa, tipo molte afv o la Spagna per preservare la specie in virtù della gratificazione venatoria stessa, in annate come le ultime che eventi avversi alla migrazione ne hanno limato i contingenti nel nostro paese
                Da noi non si possono sparare gli uccelletti... Est Europa sono stragi documentate di fringuelli, pispole, frosoni etc... Ne uccidono a migliaia...

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #1268
                  È innegabile che rispetto al passato non si riesca a spiegare come determinati volatili si siano ridotti di numero: ma sull'allodola e la pavoncella ad esempio i dati parlano di specie in sofferenza non ha seguito della caccia ma per effetto della riduzione degli areali di riproduzione per il tordo bottaccio nessuna rivista specializzata ne parla come di una specie in sofferenza persino la Lipu che ne chiede la chiusura della caccia se si legge attentamente il trafiletto dedicato lo fa più per evitare confusione con la tordella o con il tordo sassello che basandosi su dati reali ,tanto che alla fine suggerisce solo una chiusura al 31 dicembre affermando che su dati a sua disposizione ci sarebbero fra Tunisia e Sardegna già a partire da Gennaio segnali di ripasso di tordi.In conclusione comunque se mi chiedete come mai il passo migratorio sia stato così scarso quest'anno purtroppo non ho spiegazioni precise da darvi.

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #1269
                    Ma perché del cambiamento climatico non ne parla nessuno. A mio avviso l unica ragione di penuria di animali ( climatico a livello europeo ).

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #1270
                      Originariamente inviato da luigi76 Visualizza il messaggio
                      La caccia al tordo va chiusa un paio d'anni in tutta Europa, anche perché voi dopo siete capaci di lamentarvi del passo in Italia ma andate a distruggere la Spagna e la grecia(come diceva lui) come quella alle tortore.. Sono entrambe in sofferenza (non come gli storni)..
                      Il problema è che se chiudono la caccia al tordo il 75% degli italiani non va più a caccia, perché sembra che la caccia sia solo questo volatile puntinato..
                      Non parlo delle allodole perché quella caccia andava sospesa 5/6 anni or sono...
                      Vi prego di non menzionare gli olandesi grazie...
                      Lasciateme qualche beccaccia mortaxxi vostxi...
                      Mio nonno faceva certi mazzi di passerotti! L’hanno chiusa da tempo ai passeri, ma sono andati a sparire lo stesso...🤔🤔
                      Ah e ovviamente i colombacci li conosceva per sentito dire...rari come i’ can gialli qui, si dice a Firenze
                      Il mio nick dai tempi del mio primo scooter, il mitico Nitro della MBK, così è rimasto nel tempo

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #1271
                        Originariamente inviato da HUNTERSKI67 Visualizza il messaggio
                        Chiudo prendendo spunto dalla giusta riflessione di Fabio sulle AFV. Sono proprio le AFV -conosco quelle della sabina- la cartina di tornasole della situazione tordo nelle nostre zone. Da quanto ne sò anche loro, malgrado una gestione molto oculata nelle giornate di caccia ed anche per questo presenza di selvatici/carnieri molto più interessanti rispetto ad altre zone, soffrono negli ultimi anni la mancanza della materia prima
                        Verissimo !!
                        Ma un attenta "gestione" paga sempre e sempre pagherà. I numeri fatti "dentro" alcune AFV sono inconcepibili per chi caccia "fuori". Si grida subito allo scandalo...
                        Ecco perchè se a qualcuno parli di gestione.... capisce solo "divieti & limitazioni".
                        Non siamo ancora arrivati al "cacciatore 2.0" !!

                        COMMENTA


                        • Zoom Testo
                          #1272
                          Originariamente inviato da Michele ! Visualizza il messaggio
                          Ma perché del cambiamento climatico non ne parla nessuno. A mio avviso l unica ragione di penuria di animali ( climatico a livello europeo ).
                          Ma infatti.......quotone x Michele ! Io ricordo che da bambino a fine Novembre,primi di Dicembre, sulla braccianese mio Padre guidava accorto....perché poteva esserci il ghiaccio! Vabbè che so' passati 50 anni......ma oggi faceva 21° ca@@o !?!
                          un saluto

                          "e si cara bella gente,staro' li' a sogna' beatamente....perche' in fonno de 'sto poro monno,ormai,nun me ne po' proprio piu' frega'niente!

                          Anzi....mo' ve lo dico: con grande gioia rincontrero' n'Amico!"

                          CIAO MAURE' !!!

                          Tributo al piu' grande.......clicca sotto !!!
                          https://www.youtube.com/watch?v=bYTJ-MzxkkY

                          COMMENTA


                          • Zoom Testo
                            #1273
                            Originariamente inviato da A.le Visualizza il messaggio

                            Verissimo !!
                            Ma un attenta "gestione" paga sempre e sempre pagherà. I numeri fatti "dentro" alcune AFV sono inconcepibili per chi caccia "fuori". Si grida subito allo scandalo...
                            Ecco perchè se a qualcuno parli di gestione.... capisce solo "divieti & limitazioni".
                            Non siamo ancora arrivati al "cacciatore 2.0" !!
                            Può gestire quello che vuoi.... La materia prima sta diminuendo..... Spagna si caccia 7 su 7...portogallo anche, Tunisia anche, Grecia oltre le poste poi scacciano pure.... E tu che vuoi gestire in sabina??.. Le briciole che arrivano??...
                            In Spagna trovi il 50 % in meno di 20 anni fa... Non lo dico io ma gli organizzatori onesti...
                            Tocca toccarsi le palle e sperare che le nidiate del prossimo anno schivino incendi, tempeste... Ect...
                            Cmq io andrò sempre perché prima o poi sul litorale sudde passano sempre 🤣🤣
                            ​​​​​​.

                            COMMENTA


                            • Zoom Testo
                              #1274
                              Originariamente inviato da supernitro Visualizza il messaggio

                              Mio nonno faceva certi mazzi di passerotti! L’hanno chiusa da tempo ai passeri, ma sono andati a sparire lo stesso...🤔🤔
                              Ah e ovviamente i colombacci li conosceva per sentito dire...rari come i’ can gialli qui, si dice a Firenze
                              La risposta migliore,non ci sta molto da aggiungere.

                              Inviato dal mio VIE-L09 utilizzando Tapatalk

                              ".....popolate la terra.
                              Governatela e dominate sui pesci del mare,
                              sugli uccelli del cielo
                              e su tutti gli animali".

                              COMMENTA


                              • Zoom Testo
                                #1275
                                Originariamente inviato da supernitro Visualizza il messaggio

                                Mio nonno faceva certi mazzi di passerotti! L’hanno chiusa da tempo ai passeri, ma sono andati a sparire lo stesso...🤔🤔
                                Ah e ovviamente i colombacci li conosceva per sentito dire...rari come i’ can gialli qui, si dice a Firenze
                                Ho risposto prima... Vai su internet e vedi le stragi che fanno all'estero di tutte le specie piccole.. Mettici pure che le piante da frutto da noi sono piene di pesticidi e il gioco è fatto...

                                COMMENTA

                                Accedi o Registrati

                                Comprimi

                                Pubblicita STANDARD

                                Comprimi

                                Ultimi post

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X