annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

Radio migratoria centro 2020/21

Comprimi

Migratoria.it è finanziato da utenti come te! Se apprezzi il sito, considera la possibilità di sostenerlo con un contributo. Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1531
    Originariamente inviato da sfiamma Visualizza il messaggio
    CCT - Confederazione Cacciatori Toscani


    CCT: IL PRESIDENTE GIANI HA FIRMATO L’ORDINANZA; DA DOMANI SI TORNA A CACCIA!

    In Toscana, con il ritorno in “zona arancione” e con l’ordinanza appena firmata dal presidente Eugenio Giani, sarà possibile esercitare la caccia all’interno dell’ATC di residenza venatoria.

    Un risultato per il quale ci siamo battuti sin dal primo istante di classificazione della nostra Regione in fascia Rossa.

    Il concetto di residenza venatoria ci è parso da subito un punto di forza per affermare un principio che salvaguarda tutte le forme di caccia rendendole possibili oltre il confine del solo comune di residenza anagrafica.

    Questi i principali contenuti che emergono dalle notizie apprese in questo momento dal presidente del consiglio regionale Antonio Mazzeo:

    - Fino al permanere della classificazione di fascia arancione, l’esercizio dell’attività venatoria è consentito nel comune di residenza, domicilio, o abitazione;

    - E’ altresì consentito l’esercizio venatorio nell’ATC di residenza venatoria, per tutte le forme di caccia, anche al di fuori del comune di residenza, domicilio o abitazione;

    - E’ consentita l’attività venatoria negli appostamenti fissi anche se situati al di fuori dei comuni di residenza, domicilio o abitazione ai titolari degli stessi;

    - E’ consentita l’attività venatoria all’interno delle Aziende Faunistico – Venatorie e Agrituristico Venatorie (AFV e AAV) ed aree allenamento ed addestramento dei cani (AAC) anche se situate in comuni diversi da quello di residenza, domicilio o abitazione;


    - Per lo svolgimento della caccia al Cinghiale e per la caccia di selezione agli ungulati è comunque consentito lo spostamento per raggiungere e svolgere tale attività in caso il cacciatore sia iscritto ad una squadra di caccia al Cinghiale o ad un distretto per la caccia di selezione situato in comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione;


    - Inoltre, viene specificato che l’attività venatoria a seguito delle disposizioni dell’ordinanza sarà limitata ai soli residenti anagraficamente in Toscana. L’attività venatoria pertanto non sarà consentita ai cacciatori con residenza anagrafica ricadente al di fuori dei confini regionali, anche nel caso di abitazione o domicilio all’interno degli stessi;


    - Sarà inoltre consentito lo svolgimento delle attività di controllo faunistico art. 37 legge 3/94 per i soggetti abilitati e sotto il controllo della Polizia Provinciale all’interno dell’ATC di residenza venatoria.


    Una risposta puntuale che consentirà anche ai cacciatori residenti in comuni urbanizzati e metropolitani la possibilità di praticare la loro passione con pari dignità.

    A differenza di altre realtà regionali la Confederazione Cacciatori Toscani ha stabilito di seguire da subito una linea inequivocabile e ragionevole, che ripristinasse la certezza del diritto per un’attività che non meritava limitazioni, in quanto svolta all’aria aperta ed in piena sicurezza, in attesa di un rapido ritorno della Toscana in fascia gialla.

    Il lavoro di continuo confronto e il materiale prodotto dalla nostra struttura Regionale hanno reso possibile questo risultato; abbiamo fatto comprendere alla politica ed alle istituzioni regionali che sarebbe stato sbagliato consentire soluzioni parziali per determinate forme di caccia, che avrebbero portato a divisioni interne al mondo venatorio ed al contempo alla mancanza di risultati gestionali concreti anche rispetto alle esigenze del mondo agricolo.

    In questo difficile passaggio abbiamo affermato un principio culturale profondo; La caccia è un’attività da considerare come parte della più ampia questione rurale e non come attività legittimata e riconosciuta solo nel momento in cui può divenire strumento di mera regolazione delle popolazioni faunistiche con forte impatto sull’agricoltura.

    Pertanto oggi possiamo affermare con forza che questa battaglia portata avanti in Toscana dalla CCT possa rappresentare un’esperienza per altre realtà regionali.

    Nonostante le critiche e la forte discussione sviluppata all’internodel mondo venatorio, tornare a caccia nonostante tutto, significa dimostrare che preparazione, tecnica, qualità di contenuti e forza organizzativa, sono oggi gli unici antidoti per contrastare i tanti attacchi a cui quotidianamente dobbiamo resistere come cittadini cacciatori.

    Su questi elementi siamo riusciti ad ottenere ascolto e comprensione delle nostre istanze da parte delle istituzioni Toscane a partire dal Presidente Giani e dall’assessore Stefania Saccardi che vogliamo ringraziare per il loro impegno.

    Un sincero ringraziamento va’ poi a tutta la nostra struttura centrale e territoriale, che in queste settimane si è adoperata per informare e orientare, con tutti i mezzi possibili, le migliaia di cacciatori che ci hanno contattato.

    Massima serietà e correttezza d’informazione ci hanno permesso di essere ancora una volta riferimento certo ed affidabile per la nostra categoria senza distinzioni di appartenenza associativa.

    Sappiamo già da ora che in molti tenteranno di attribuirsi la paternità di questo risultato. Fa' parte del solito "teatrino dell'assurdo. Le decine di migliaia di cacciatori che ci hanno contattato, seguito e sostenuto in questa battaglia, sanno bene come stanno le cose!

    Ora un sincero in bocca al lupo a tutti augurandoci di superare presto questo momento particolarmente difficile per noi ma soprattutto per la nostra comunità, per le famiglie e per il tessuto economico sociale del paese.

    Sarà nostra cura diffondere quanto prima il testo integrale dell’ordinanza.

    Tanta roba,bravi e capaci, regione che si dimostra una spanna o anche 10 sopra le altre.

    Inviato dal mio VIE-L09 utilizzando Tapatalk

    ".....popolate la terra.
    Governatela e dominate sui pesci del mare,
    sugli uccelli del cielo
    e su tutti gli animali".

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #1532
      cominicato che rispecchia quelli di tutte le altre aa.vv specialmente per quanto riguarda la "paternità" dei risultati, che tra loro non corra buon sangue? resta comunque un gran bel risultato e voglio pensare che ognuno abbia fatto la sua parte.............in bocca al coccker!!!!!!!!!

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #1533
        Ottimo risultato...👏👏👏👏

        Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #1534
          Coraggio e stima per il lavoro fatto da parte di Cct e dal presidente Giani riconoscendo la
          ​​​​​​non coerenza del governo centrale che dovrebbe essere bipartisan e conoscere bene
          le leggi e competenti su tutte le materie visto
          che sono pagati da noi cittadini cacciatori e non.

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #1535
            Precisiamo che nei capanni, in terra o sui palchi, può andare SOLO il titolare e, se in presenza di capanni complementari, SOLO UN COADIUTORE per capanno complementare
            Quando è giusto è giusto: grazie Regione Toscana, grazie Giani, Grazie AAVV
            colombaccio a curata............erezione assicurata!

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #1536
              Cominciamo a pensare di fare unica associazione e buoni interlocutori senza gelosie
              Difendendo con pochi strumenti ma buoni
              La nostra passione cioè andare a caccia e
              Rispetto per tutti i tipi di caccia ragazzi siamo
              Nel 2020 svegliamoci.

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #1537
                Originariamente inviato da leonardo1969 Visualizza il messaggio
                Cominciamo a pensare di fare unica associazione e buoni interlocutori senza gelosie
                Difendendo con pochi strumenti ma buoni
                La nostra passione cioè andare a caccia e
                Rispetto per tutti i tipi di caccia ragazzi siamo
                Nel 2020 svegliamoci.
                Concordo pienamente !!!!!

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #1538
                  Bimbi, in Toscana ci si sta' provando... Non per fare pubblicità, ma la CCT in Toscana è su questa linea... Le altre AA.VV che non hanno sposato il progetto Toscano, con tutte le loro sacrosante motivazioni assolutamente, stanno aderendo a livello Nazionale alla Cabina di Regia, che io non condivido, ma che nel suo essere ne esiste una che forse sta' cercando dialogo, più proficuo, per provare a fare qualcosa di concreto davvero.. Si chiama fidc ed è in fase Costituente proprio per rispondere alla voglia dei tanti associati a proposito dell'Unione del mondo venatorio... Se anche dall'altra i cacciatori pensano a questa Unione facciamo finta che non esistono sigle associative e premiamo sui gruppi dirigenti a provarci... L'unione deve partire dalla base, se si aspetta il vertice non arriveremo mai a niente

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #1539
                    Gli amministratori delle altre Regioni sono tutti fessi? Non credo proprio....

                    Inviato dal mio LG-M250 utilizzando Tapatalk

                    Caccia libera in territorio libero!

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #1540
                      Ma nelle altre regioni sono andati a regime
                      Gli ATc oppure si sta navigando nel buio,
                      è una domanda senza polemica.

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #1541
                        Originariamente inviato da leonardo1969 Visualizza il messaggio
                        Ma nelle altre regioni sono andati a regime
                        Gli ATc oppure si sta navigando nel buio,
                        è una domanda senza polemica.
                        a me è piaciuto il cavillo linguistico di "residenza venatoria" inserito nel contesto del DPCM , Giani o chi glielo ha suggerito ha fatto un ottimo lavoro.
                        magari altri Regioni potrebbero prenderlo ad esempio

                        sicuramente la settimana prossima qualche reazione da parte delle associazioni ambientaliste ci sarà.

                        COMMENTA


                        • Zoom Testo
                          #1542
                          per la Toscana però non si può cacciare fuori dal Comune

                          COMMENTA


                          • Zoom Testo
                            #1543
                            Originariamente inviato da tommaso1987 Visualizza il messaggio
                            per la Toscana però non si può cacciare fuori dal Comune
                            No no, cacci nella tua INTERA atc di residenza venatoria e, se non coincidono, anche nel tuo comune di residenza anagrafica.
                            Io risiedo a Livorno ed ho come prima atc Pisa14. Posso cacciare in tutta Pisa 14 ed anche nel comune di Livorno (che ho come seconda atc, se non l'avessi ci potrei cacciare con la mobilità)
                            Ps: non più di una persona ad appostamento o capanno complementare
                            colombaccio a curata............erezione assicurata!

                            COMMENTA


                            • tommaso1987
                              tommaso1987 commentata
                              Modifica di un commento
                              Perdonami ma avevi ragione te, non avevo letto l'ultimo punto del decreto
                              Ultima modifica di tommaso1987; 06/12/20, 11:15. Motivo: decreto Regio Toscana

                            • tommaso1987
                              tommaso1987 commentata
                              Modifica di un commento
                              Perdonami ma avevi ragione te, non avevo letto l'ultimo punto del decreto

                          • Zoom Testo
                            #1544
                            Qua diluvia.....

                            COMMENTA


                            • Zoom Testo
                              #1545
                              Originariamente inviato da A.le Visualizza il messaggio
                              Qua diluvia.....
                              Ma va ???????
                              Ne abbiamo fino a Giovedì !!!!!!!!
                              Porcaccia la porcaccia....!!!!!!

                              COMMENTA

                              Accedi o Registrati

                              Comprimi

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X