annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Radio migratoria Tordi in Puglia 2019/20

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da barone rosso Visualizza il messaggio
    Guarda che io e Giorgio lo sapevamo già da tempo.... E la causa sono le foto di quei pagliacci... 99 per cento italiani.... Che postano le foto.....

    Inviato dal mio ELE-L29 utilizzando Tapatalk
    Se una nazione chiude 4 specie per delle foto,credo che molto presto succederà altro....
    Siamo seri.

    Inviato dal mio VIE-L09 utilizzando Tapatalk

    ".....popolate la terra.
    Governatela e dominate sui pesci del mare,
    sugli uccelli del cielo
    e su tutti gli animali".

    COMMENTA


    • Originariamente inviato da Massimiliano Visualizza il messaggio
      Se una nazione chiude 4 specie per delle foto,credo che molto presto succederà altro....
      Siamo seri.

      Inviato dal mio VIE-L09 utilizzando Tapatalk
      È colpa degli stranieri fidati... I rumeni non si sognano neanche di sparare a quegli uccelli... Vuoi saperlo meglio di chi ha la seconda residenza in Romania ed è socio di un fondo venatorio?
      Nella regione dove vado, io Giorgio e Maria siamo gli unici che sparano migratori... E ti garantisco che siamo presi per folli...

      Inviato dal mio ELE-L29 utilizzando Tapatalk


      PRIMA DI SPARARE.................PENSA!!!!!!!!!!!
      CIAO PA'...............X sempre con me!!
      BARONE ROSSO

      COMMENTA


      • Stralcio di articolo trovato su sito Solognac ribadisce ma in maniera scientifica le varie tesi sopra riportate dagli amici del Forum
        alla fine dell'articolo chiude in modo positivo........speriamo.....
        La traduzione dal Francese all'Italiano ha qualche "buco"ma è comprensibilissima.

        LE DIVERSE CAUSE DELLA MIGRAZIONE
        Mancanza di risorse alimentari
        Si comprende facilmente che questo problema è legato all'abbassamento della temperatura . Gli insetti diventano scarsi e gli uccelli sono costretti a prendere il loro cibo altrove o addirittura a modificare le proporzioni di alcuni elementi della loro dieta.
        I tordi si sono adattati mangiando principalmente insetti o invertebrati in estate e optando per bacche o frutti in inverno.
        Riscaldamento globale
        Il riscaldamento globale, più la differenza di pressione tra l'Alto Azzorre e il basso islandese, influiscono anche sulla migrazione degli uccelli. Questo fenomeno ci porta ultimi trent'anni, i venti occidentali più frequenti causando più inverni di pioggia e molto altro dolce . Ciò ha costretto le popolazioni di uccelli migratori a ritardare o addirittura annullare qualsiasi migrazione.
        Per fare un esempio, l'indice di probabilità di migrazione dei tordi mauvis in Francia, 30 anni fa era 7/10 (sette anni su dieci), oggi è 2/10, in altre parole non migra a casa solo 2 anni su 10 .
        Il vento
        Il vento influenza anche la migrazione. Per intraprendere un lungo viaggio gli uccelli usano i venti in diversi modi. I tordi selezionano l'altitudine di volo per la quale il vento è il più favorevole. Gli studi radar hanno confermato che migrano con maggiore intensità in presenza di vento in poppa e in presenza di vento contrario o vento laterale per limitare la perdita di energia e tempo.
        L'influenza dell'uomo
        La creazione di intense sorgenti luminose (fari, siti industriali ...) può essere un aiuto indiretto nella localizzazione durante il viaggio migratorio, ma anche un luogo di pericolo mortale per gli uccelli.
        Il cambiamento del paesaggio agricolo influisce anche sulla migrazione, soprattutto se è legata alla scomparsa dei siti di alimentazione. Il problema è che anche se gli uccelli hanno una grande capacità di adattamento, non hanno più il tempo di adattarsi così rapidamente, con conseguenti cambiamenti significativi nei movimenti migratori.
        MIGRAZIONI DI DOMANI
        Gli studi hanno dimostrato che alcune delle variazioni climatiche influenzano il fenomeno migratorio degli uccelli. Il clima dell'Europa dipende in larga misura da un indice chiamato Oscillazione del Nord Atlantico . L'indice ONA misura la differenza tra il massimo delle Azzorre e il minimo islandese.
        È stato quindi scoperto che se il minimo islandese è forte e l'anticiclone delle Azzorre è debole , di solito abbiamo inverni freddi e asciutti in Europa e quindi possibilità di forti migrazioni . D'altra parte, se il minimo islandese è debole e il massimo delle Azzorre è forte, abbiamo inverni miti e umidi e quindi scarse migrazioni .
        Dal 2008, ONA tende a passare da positivo a negativo, il che è un buon segno per le migrazioni future.
        giuseppe1971/1 e walker960walker piace questo post.

        COMMENTA


        • Tutti del posto col vento avevo intuito passare la spollata nel canalone pieno di bacche e tanta umidità adatta al suo mangiare preferito insetti e vermetti,raccogliendo le olive ho capito che negli uliveti non gli piace quest'anno,almeno per adesso,comunque con 15 gradi raffiche di vento da S fino a 30 kmh,umidità 30 % col cal.20 turbo ho raggiunto quasi quota con 1 sassello nel carniere...DIVERTITO...HDT......SUZI
          walker960walker e francesco70 piace questo post.
          sigpic
          Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

          COMMENTA


          • 6 novembre... 1 tordo... Perso anche..

            COMMENTA


            • Ormai mi restano solo i ricordi perchè bisogna convenire che tutto è cambiato,le stagioni sono cambiate,le temperature sono cambiate e soprattutto è cambiato l'ambiente.Certo la speranza è sempre l'ultima a morire ma è proprio l'ultima Dea. Quando ero giovane certamente erano altri tempi e i tordi lli andavo a trovare girando quasi tutta la Puglia ed anche Calabria e Basilicata.Oggi chiaramente non me la sento più,vado a caccia da solo e mi accontento di quello che trovo.Però,cari amici,lasciatemi andare ai ricordi sia pure per un momento.Torno indietro ad un pomeriggio di novembre del 1959 con mio zio Franco ad un rientro al bosco Le Pianelle di Martina Franca.Una volta scesi dalla macchina vedo zio Franco che tira fuori da un fodero un fucile ad una canna: era il Beretta cal.28 che aveva acquistato a luglio.Immaginatevi la mia emozione: non credevo ai miei occhi.Poi mi diede una quindicina di cartucce e quel pomeriggio (avevo 12 anni) cominciò la mia avventura venatoria con il fucile anche se già da qualche anno lo accompagnavo a caccia fungendo da cane da riporto.Che dire; quel fucile mi fu purtroppo sottratto a Mesagne dai guardiacaccia un paio di anni dopo e non l'ho mai dimenticato tanto che conservo ancora la denuncia dell'arma ai Carabinieri di Fasano del luglio 1959 trascritta a mano con il pennino e l'inchiostro. Perdonatemi se mi sono abbandonato ai ricordi ma la caccia è la mia vita.
              A superalcione, gianluca misuraca e 10 altri utenti piace questo post.

              COMMENTA


              • ringo88
                ringo88 commentata
                Modifica di un commento
                Che vili, togliere a un giovanotto un 28 a canna singola😀

              • micidialefast
                micidialefast commentata
                Modifica di un commento
                Come sempre racconti e ricordi pieni di fascino. Ai nostri tempi facevamo più o meno tutti la stessa trafila: prima raccoglitori poi promozione a qualche colpo e poi finalmente a qualcosa di più concreto tipo flobert-monocanna etc. ma sempre con la stessa irrefrenabile passione. Un caro saluto da un barese che ha trascorso l'infanzia e la gioventù fino ai 25 anni a Fasano e in particolare alla Selva ( a JALT come dicono gli indigeni)

              • superalcione
                superalcione commentata
                Modifica di un commento
                Grande Riccardo, mo Ti vedo con gli occhi lucidi.

            • Purtroppo con un decreto di un Tribunale è stata momentaneamente sospesa la caccia alle Allodole, Tordo Sassello ed un'anitra che in questo momento non ricordo di quale specie. Non essendo una sentenza definitiva, verrà sicuramente inoltrato un ricorso. Certo è che questa richiesta è partita dagli ambientalisti, ma che secondo noi è stata per così dire "suggerita ed avallata" dal comportamento a dir poco stupido di alcuni cacciatori stranieri (tanti) di varie nazionalità, ma sopratutto Italiani i quali come dei "Tordi" non solo si sono fatti "pescare" con le mani nel sacco (utilizzo di cartucce in soprannumero talvolta anche di dubbia provenienza, carnieri fuori misura consentita, "fritto misto" anche di altre specie protette e così via...), ma quel che peggio è che poi ne hanno parlato "ai 4 venti" magari postando anche foto fin troppo eloquenti su siti letti non solo da noi cacciatori, ma anche dai protezionisti, verdi ed ambientalisti ecc. ecc. che già ce l'avevano un pò a morte con noi ....... E così dai una volta, dai due, dai tre..... non è che ci volesse molta fantasia per capire quant'era facilmente prevedibile che poteva accedere quello chè poi è successo...... una situazione davvero amara per la quale adesso rischiamo di pagare tutti molto caro.... e siamo in tanti..... !! Invece di adottare il motto degli Alpini "Tasi e Tira"..... hanno preferito farne pubblicità per proprio orgoglio personale.... davvero un gran bel risultato !!! BRAVI !!!!! e grazie....... figli di buone mamme .......
              walker960walker e VASCOROSSI piace questo post.

              COMMENTA


              • Con rispetto delle loro mamme che sicuramente non c'entrano niente nella considerazione finale del messaggio precedente, perchè i figli sono sicuramente tutti maggiorenni in grado di intendere e di volere.... che con certe loro "manifestazioni" da "Mona" (nostro termine Veneto per definire una persona scema e senza cervello, ovvero ********** -che non vuol dire originario della Mongolia) hanno condizionato e danneggiato una schiera di appassionali "oselari" accaniti migratoristi seguaci di "polenta e osei".... !!!!!!!!!!!!. Ci auguriamo che almeno non facciano la stessa cosa in Italia con altri migratori....... "A buon intenditore... poche parole"..... !!
                fabio d.t. piace questo post.

                COMMENTA


                • In ogni caso ci dispiace che certi gli ambientalisti (non tutti per fortuna, ce ne sono anche di quelli che hanno la testa buona, qualcuno forse anche meglio della nostra ma quale chiudono sempre la bocca quando può essere "scomodo".....) raccontano ultra spesso un sacco di menzogne su tanti migratori per capovolgere le situazioni a solo sfavore dei Cacciatori. E ci riferiamo in particolare agli ingenti stormi di Oche, Colombacci, Storni, Allodole, Tottaville, Tordi Bottacci, Cesene, Tordele, Merli ed altri innumerevoli migratori tra i quali Frosoni, Fringuelli, Verdoni, Verzellini, Zigoli Gialli, Ortolani, Peppole, Ciuffolotti, Pispole, Prispoloni, Ballerine bianche, Cardellini che transitano a centinaia di migliaia per non dire che talvolta per alcune specie si tratta di milioni, fiumi di uccelli in migrazione ! Come affermiamo questo ? Basta alzare gli occhi e guardane cosa talvolta ci passa sulla testa........

                  COMMENTA


                  • Originariamente inviato da giorgio e maria Visualizza il messaggio
                    In ogni caso ci dispiace che certi gli ambientalisti (non tutti per fortuna, ce ne sono anche di quelli che hanno la testa buona, qualcuno forse anche meglio della nostra ma quale chiudono sempre la bocca quando può essere "scomodo".....) raccontano ultra spesso un sacco di menzogne su tanti migratori per capovolgere le situazioni a solo sfavore dei Cacciatori. E ci riferiamo in particolare agli ingenti stormi di Oche, Colombacci, Storni, Allodole, Tottaville, Tordi Bottacci, Cesene, Tordele, Merli ed altri innumerevoli migratori tra i quali Frosoni, Fringuelli, Verdoni, Verzellini, Zigoli Gialli, Ortolani, Peppole, Ciuffolotti, Pispole, Prispoloni, Ballerine bianche, Cardellini che transitano a centinaia di migliaia per non dire che talvolta per alcune specie si tratta di milioni, fiumi di uccelli in migrazione ! Come affermiamo questo ? Basta alzare gli occhi e guardane cosa talvolta ci passa sulla testa........
                    questi fiumi e milionate di migratori purtroppo qui in puglia non li vediamo da decenni.
                    allodole scomparse,davvero una situazione brutta
                    tordi e merli presenti solo di passaggio con sempre meno animali che restano da noi
                    fringuelli e company in costante declino
                    Beato te che puoi godere di questi movimenti ,oggi 6 novembre in 3 ore di caccia visto solo 2 tordi e 1 merlo.

                    COMMENTA


                    • Originariamente inviato da giorgio e maria Visualizza il messaggio
                      Ci auguriamo che almeno non facciano la stessa cosa in Italia con altri migratori....... "
                      Purtroppo noi stessi stiamo andando verso quella strada: sui social non vedi altro che mostre di mattanze, una gara a chi espone il miglior carniere.
                      Cimbellatore piace questo post.

                      COMMENTA


                      • ma l'acidd a do stonne?

                        COMMENTA


                        • Bari nord... Sembra il video della Spagna che girava ieri..... Bottacci e sasselli!

                          Inviato dal mio ELE-L29 utilizzando Tapatalk

                          Toto 391, GLADIATORE e francesco70 piace questo post.
                          PRIMA DI SPARARE.................PENSA!!!!!!!!!!!
                          CIAO PA'...............X sempre con me!!
                          BARONE ROSSO

                          COMMENTA


                          • suzigargano
                            suzigargano commentata
                            Modifica di un commento
                            prepara le MAGIKE

                          • Toto 391
                            Toto 391 commentata
                            Modifica di un commento
                            Miky allora cre s Spar?

                        • Originariamente inviato da barone rosso Visualizza il messaggio
                          Bari nord... Sembra il video della Spagna che girava ieri..... Bottacci e sasselli!

                          Inviato dal mio ELE-L29 utilizzando Tapatalk
                          È aria di tordi pura....

                          Inviato dal mio VIE-L09 utilizzando Tapatalk

                          ".....popolate la terra.
                          Governatela e dominate sui pesci del mare,
                          sugli uccelli del cielo
                          e su tutti gli animali".

                          COMMENTA


                          • Dal mare,confine Romagna/Marche,in questo momento discreto ingresso di tordi.Dai dai che il bello deve arrivare!!!
                            francesco70 piace questo post.

                            COMMENTA

                            Pubblicita STANDARD

                            Comprimi

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Unconfigured Ad Widget

                            Comprimi
                            Sto operando...
                            X