annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Radio migratoria centro 2019/20

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Che strani gli animali... Non andavo a caccia da una decina di giorni, due miei amici mi dicevano di tanti tanti merli al piano (dove io non vado mai).
    Ebbene rivado oggi nelle mie zone in Appennino a cesene (viste tre in tutto) e trovo tantissimi merli anche li, roba che in tutto l'anno neanche a sognarla. Chissà da dove arrivano, un contigente ritardatario dai Balcani? Un movimento nazionale? È già iniziato il ripasso? Bohh
    Peccato che ormai è chiusa.

    COMMENTA


    • fabio d.t.
      fabio d.t. commentata
      Modifica di un commento
      Ora i merli non sono più infrattati, ma sempre in movimento e con la frenesia dell'accoppiamento. Per questo ne vedi di più. Il Merlo è il primo tra i migratori ad accoppiarsi e i sempre più numerosi soggetti stanziali sono settimane che intonano il canto primaverile

    • Fucilata
      Fucilata commentata
      Modifica di un commento
      Fidati non è che erano infrattati, proprio non c'erano. Questi sono arrivati in massa...Nelle zone dove caccio non ricordo un aumento simile in questo periodo e neanche mio padre che ha 55 anni di licenza.

  • Stasera in zona nerola rm2 con un amico bellissimo movimento di tordi si è tirato un po' tutti i cacciatori presenti carniere di 18 tordi e belle 3/4 padelle tantissimi fringuelli e merli

    COMMENTA


    • Ciao a tutti sono nuovo nel forum, qualcuno sa se nella zona atc fi4 sia presente qualche animale cacciabile... Perche io è da un mese che non vedo più nulla di che

      COMMENTA


      • Angelo biondo
        Angelo biondo commentata
        Modifica di un commento
        Alto è rimasto poco e niente.... Intorno al comune di Firenze invece qualche tiro a bottacci e colombi si fa

    • Originariamente inviato da A.le Visualizza il messaggio

      Facciamo come in Extremadura ( tanti se la ricordano solo On-Demand o quando je fa comodo) : Tordo CHIUSO fino alla seconda Domenica di NOVEMBRE!
      Daje !!!
      Però a fa i controlli non metti la Forestale scazzata ma metti la Guardia Civil ! I Tordi li trovi fino a fine Marzo. Scommetti?
      Il problema che a fine marzo la caccia è gia chiusa da 2 mesi! Stiamo dicendo un sacco di caxxate, siamo la meta di cacciatori rispetto a poco tempo fa, quindi con il vostro ragionamento abbattiamo la metà di tordi rispetto a prima, ma invece di essercene di più ce ne di meno, i problemi non siamo noi cacciatori ma pesticidi veleni e clima, e voi duri, continuiamo a darci colpe, è quello che vogliono! 2 anni fa in toscana i tordi a gennaio c erano e anche tanti, il clima è tutto! Mi spiace sentire dei discorsi di cacciatori che si autoaccusano, stiamo perdendo la testa, sempre ce stato chi sparava a tordi alti "anzi visto i pochi che siamo rimasti secondo me accadeva di piu prima" ma non è questo il problema vi ripeto rispetto a poco tempo fa siamo dimezzati! I tordi dovrebbero mangiarci!

      Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

      COMMENTA


    • Finalmente una bella mattinata a tordi!! Partiti senza pretese e quasi rassegnati per questa annata, abbiamo avuto uno spollo di tutto rispetto come non ricordavo quasi più"! Peccato per il mio compagno di caccia che ha litigato con le cartucce per tutto il tempo (sentendo qualche imprecazione) e non e" riuscito a dovere nell"approfittare, realizzo uno spollo a due cifre, indovinando la cartuccia caricata con anigrina lamellare pb 11!! Anche il traccheggio non male peccato che alle 10 e" calata una nebbia fittissima e fine dei giochi!! Giornata molto fredda ed umida che ha condizionato la resa della cartucce anche a due locali incontrati dopo lo spollo e che hanno tirato parecchio anche loro!! Atc FR2

      COMMENTA


      • A causa degli impegni di famiglia oggi ho potuto fare solo il rientro. In effetti, nella zona da me praticata, i primi bottacci si vedono solo dopo le 16.30. Il tempo di un caffè dopo il dolce e un fugace saluto agli ospiti che apparentemente non hanno battuto ciglio osservandomi uscire di casa con la cacciatora di fustagno, cartuccera al ventre e il vecchio 302 celato nel fodero a tracolla.
        Meno di un'ora di serenità osservando qualche decina di tordi rientrare.
        Quanta fauna verso il monte tessuto di macchia mediterranea. Calenzoli, fringuelli, pochi frosoni, cince, cardellini, storni in direzione opposta.
        In vero i tiri non sono stati molti ma mezza cartuccera e rimasta con le cellette vuote. Qualche colpo sforzato, delle repliche e un paio di bollette. Sei tordi accanto al camino raccontano il mio pomeriggio di quest'inverno.
        Il cielo si tinge di notte per un racconto che appartiene agli occhi di chi lo osserva. Ormai vado a caccia solo così.

        COMMENTA


        • weekend con poco da raccontare,Sabato bagnato da una pioggia che gia' si era fatta dimenticare nella sua uggiosa umidita'...si rimane intorno ai posti di casa,gia' da diverso tempo vuoti di selvatici cacciabili...di spollo colpi uditi che si contano su di una mano,di rientro anche meno...5 tordi in tutto il giorno il carniere...
          Domenica avrei voluto tentare la sorte di Maremma,viste anche le previsioni dei venti che pronosticavano una buona tramontana,ma la stanchezza si fa' sentire e posticipare la sveglia diventa facile...ripiego quindi su uno spollo nel chianti...poco pure li,ma almeno a sei tordi riesco a sparare riportandone a casa 4...la sera decido di accompagnare moglie e figlia al cinema e quindi niente rientro...e sinceramente meglio così,dato che non avrei saputo dove tentare la sorte....Gennaio non qualificabile,mai visto una roba del genere

          COMMENTA


          • Originariamente inviato da Fucilata Visualizza il messaggio
            Che strani gli animali... Non andavo a caccia da una decina di giorni, due miei amici mi dicevano di tanti tanti merli al piano (dove io non vado mai).
            Ebbene rivado oggi nelle mie zone in Appennino a cesene (viste tre in tutto) e trovo tantissimi merli anche li, roba che in tutto l'anno neanche a sognarla. Chissà da dove arrivano, un contigente ritardatario dai Balcani? Un movimento nazionale? È già iniziato il ripasso? Bohh
            Peccato che ormai è chiusa.
            Ma perché chiudono la caccia al merlo il 31 dicembre? Perché gia va in estro in gennaio, verissimo!, ma anche perché inizia il loro ripasso è una specie precoce, adesso trovi merli dove non ci dovrebbero essere o dove ad ottobre e novembre non ne hai visto uno, ora sono facili facili basta mettersi in prossimità di ederoni e faresti tanti merli, ma anche tordi che in questo periodo sono molto ammerlati, nel senso che li vedi volare poco e fanno fratta fratta, perché sono dei reduci pluridecorati.
            O a Napoli in carrozza o alla macchia a far carbone.

            COMMENTA


            • Fine settimana sotto effetto di aspirina e cose varie mi fanno disertare il sabato, preferendo il caldo della casa rispetto ad altro... ieri decido di uscire ugualmente... evito spollo e parto alle 9 da casa direzione edere... ancora buon numero di bottacci e qualche colombo in più delle ultime volte... fatti 8 tiri con 6 bottacci e 2 colombi...! Ormai questa tipologia di caccia, anche se non mi appassiona, mi accompagnerà fino al 31/1...
              Rispetto ad altri anni tantissime le capinere presenti, mentre invece merli assenti...

              Saluti
              Non dire gatto se non l'hai nel sacco!!!

              COMMENTA


              • Buonasera, oggi spillo e rientro mi portano finalmente un po di animali nuovi, qualcosa aveva già fatto capolino dai primi di gennaio ma adesso si riinizia a divertirsi.....
                Ne raccolgo 4 di cinque all alzata, tutti bottacci tutti direzione sud nord..... Al rientro prima un banchetto di una decina di sasselli con mia grande sorpresa(non è un posto adatto) mi concede il tiro e ne fermo uno
                Poi una decina di bottacci rientrano uno dietro l altro facendomi tirare a 4 raccogliendone tre.
                8 tordi era da fine novembre non li facevo nel solito giorno.
                Buonaserata
                Mattine incantate a cercare le beccacce delle fate(Piero pieroni

                COMMENTA


                • Ieri girata nel senese in esplorazione, qualche colombo di quelli che ha sentito diverso rumore ancora si vede passare, sebbene alto, permettendomi di fare un paio di recuperi con molta pazienza nello spostarsi ed attendere. Qualche tordo qua e là mi ha fatto risentire il rapido zip nel ripartire da edere o macchie, sfuggendo comunque alla vista. Un amico in maremma mi riferisce di giornata vuota a colombi, ma un discreto rientro di tordi; niente di eccezionale, ma qualcosa in più rispetto alla volta precedente.
                  Ormai si contano i giorni rimasti...il prossimo fine settimana ci si riprova senz’altro comunque
                  Il mio nick dai tempi del mio primo scooter, il mitico Nitro della MBK, così è rimasto nel tempo

                  COMMENTA


                  • Domenica ritorno ai " monti Ruffi ". Da quando hanno chiuso tutte le strade alle vetture, andare a caccia sulle pendici di quei monti che mi regalarono tante gioie è impresa da scalatore, non certo da chi oggi, alla cieca è alimentato da speranze d'incontro proficuo con i pennuti tordi, ma tant'è che prendo la decisione stimolato dall'amico Simone che desidera farmi compagnia.
                    Arriviamo a Cerreto Laziale alle 6 e parcheggiata la macchina ci avviamo prima sul sentiero carrozzabile tutti sassi per poi arrampicarci lassù dove osano, o meglio osavano i tordi. La montagna è una sorta di riserva tra divieti di transito e difficoltà reali nel cacciare, riuscendo a trovare piazzole in piano nascoste tra ginestre ed olivastri. mentre saliamo, incredibilmente 3 luci davanti a noi si arrampicano piazzandosi a mezza costa. Stupito, vedo positivamente la cosa. A buio fitto 3 colleghi che sfidano le leggi della fisica salendo è segno che qualche uccello si sarebbe visto, oppure sò pazzi come noi ... ma a quell'ora, con l'ipotetico spollo ancora distante ..... forse la scelta di Cerreto è giusta. Dopo 2867 passi in salita decido di fermarmi prima della scalata. Dalle luci dei colleghi, capisco che sono profondi conoscitori della zona. Aspetto lo spollo in basso con bella visuale per controllare presenza e movimento dei tordi. Ma dallo spollo e per 45 minuti vedremo solo 2 beccacce e 3 tordi. Cavolo non ci siamo. Invito Simone a spostarci. Durante la passeggiata ... sempre in salita, ma sul sentiero carrabile ..... elenco all'amico i tanti ricordi dei miei primi 20 anni di caccia tutti passati su quella montagnia con i miei maestri e con i cani. Qui ci presi una pernice ... indicando un spacco tra rovi e sassi, qui una lepre, la sotto feci 20 tordi, sopra, una mattina freddissima tante cesene e sasselli. Durante quei 3300 passi che ci seperavano dall'altro versante m'è venuto il coccolone ricordando la selvaggina di una volta, ma sino anche ad un pugno di anni fà. Neanche un merlo s'invola al nostro passaggio. Arrivati dove mi ero prefissato di sostare nella speranza di un seppur piccolo tracheggio, contiamo da lì e per più di un'ora una ventina di tordi, tutti ammacchiati che facevano piccoli voletti. Simone riesce a tirarne 3 io solamente ad uno come un missile che si gettava verso valle. Niente si ritorna.. Alla macchina Simone conta sull'applicazione del suo Smart 10870 passi. Non so quanti km di montagna abbiamo fatto, ma di cero è che siamo saliti comunque in altitudine di circa 300 mt.
                    Al ritorno, passo sulla piana, anche lì piena di ricordi venatori ed oggi di abusivismo edilizio, forse condonato, ma la presenza di infinite case a livello di rustico, baracche, pseudo ville e pseudo capannoni mi mette una tristezza infinita, rallegrata solo da una ricca e salutare colazione.
                    Rimango basito del nulla cosmico visto sulla montagna, ci avrò cacciato mille volte là sopra ... per 20 anni solo lì da novembre a febbraio e poi a gennaio 3 volte a settimana, per altri 15 almeno 10 uscite le facevo e mai, dico mai, neanche nella peggiore delle giornate trascorse in passato mi capitò di tirare ad un solo tordo. Che pena.
                    Va bè, ultimi scampoli di stagione solo anatre ... sulla montagna ci tornerò in primavera a respirare aria buona.
                    sigpic

                    ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                    COMMENTA


                    • luigi76
                      luigi76 commentata
                      Modifica di un commento
                      A Fa neanche al litorale nord sono passati, amici di Cerveteri, Tolfa e torreinpietra non hanno visto nulla... A latina mejo me sento..

                    • fabio d.t.
                      fabio d.t. commentata
                      Modifica di un commento
                      A Luì, che te dico ? Io litorale viterbese buona entrata. Radio amici sulla braccianese mai tanti, ma discreti carnieri per un mese. All'interno, la fascia che abbraccia la bassa sabina altrettanto. A Novembre bellissima entrata addirittura il 14 a mare, ma de tordaroli ce ne erano un pugno. Sinceramente erano 2 stagioni che all'entrata non mi divertivo così. Non tantissimi, ma mai giornate vuote. Poi anche gli amici del casertano si son divertiti. Quindi molto a macchia di leopardo. L'unica mia vera preoccupazione è che ormai 'sti tordi non si fermano più. Spariscono dalle nostre storiche zone di svernamento.

                    • luigi76
                      luigi76 commentata
                      Modifica di un commento
                      Come dici tu entrata a macchia non si può chiamare entrata purtroppo... Quindi entrata scarsa e i numeri si sono sentiti tutt'oggi.. Anche perché costa Toscana è stata pure peggio..

                  • Ieri sera mi sono messo a controllare i numeri di questa stagione (per quanto riguarda la piccola migratoria) e sono uscito con le ossa rotte... sono uscito qualche volta in meno rispetto agli scorsi anni ma rispetto all'anno scorso il calo è stato evidentissimo... circa il 40% in meno!!! Come lo scorso anno ho avuto un incremento degli abbattimenti nel mese di gennaio ma nel complesso stagione super deludente...
                    Comunque sia domani sia giovedì mi dedicherò a 2 giorni di caccia pieni... ormai siamo agli sgoccioli e voglio sfruttare queste ultime ore prima del forzato riposo... Domani andrò alle edere poi giovedì salirò in quota per vedere di tirare ad un sassello o una cesena...

                    Saluti


                    Non dire gatto se non l'hai nel sacco!!!

                    COMMENTA


                    • Signori i tordi da mangiare ne hanno quanto ne vogliono ovunque percio non hanno necessita di compiere continui spostamenti alla ricerca di pastura. Abbiamo ormai da tempo degli autunni piuttosto piovosi, e questo favorisce lo sviluppo di quella vegetazione ricca di bacche di cui son ghiotti. Per quanto riguarda le olive che dire......conosco posti in cui marciscono sulle piante, ma i pennuti anche li non ci sono piu.
                      Sono convinto che questa penuria non dipenda ne dalla mancanza di pastura, ne dagli inverni molto miti.

                      COMMENTA


                      • Domenica ultima cacciata a beccacce.ATC RI2.Macchina lasciata a 850mt per poi arrivare a 1100mt cacciando,altimetro alla mano.Tradotto in ore ,5!Anche qui quasi il nulla....2/3 coppie di merli,2 tordi e un branchetto di colombacci di 7/8 animali...

                        COMMENTA

                        Pubblicita STANDARD

                        Comprimi

                        Ultimi post

                        Comprimi

                        Unconfigured Ad Widget

                        Comprimi
                        Sto operando...
                        X