annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Radio migratoria centro 2019/20

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (44%) dei costi necessari.
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    In toscana ieri si potevano cacciare solo storni e corvidi, preso un solo storno vicino ad una vigna, cornacchie balzellate ma sono troppo furbe, viste anche io 5 africane e un pò di colombi, questi un pò in diminuzione, non vorrei che qualcuno fosse già al fresco in qualche frigo, spero di no.. il primo settembre mi è sembrata molto corretta la cosa, alle 11.00 di ieri controllo delle guardie, tutto a posto..
    Detesto le tue idee ma mi farei uccidere per darti la possibilità di esprimerle (Voltaire)

    COMMENTA


    • #47
      Qualche tortora si sparera" anche domenica 15 visto che in settimana non ci saranno grandi piogge, ieri viste inaspettatamente diverse peccato la maggior parte fuori tiro, comunque divertito, anatre quest"anno ci sono lungo i fiumi e domenica ci si diverte sicuramente

      COMMENTA


      • #48
        Situazione MARCHE: come molti di voi sapranno qui la caccia è stata fino ad oggi, "a singhiozzo", per via dei ricorsi WWF e di altri animalisti/ambientalisti, ricorsi cheil TAR ha accolto. Tutti noi (che sottolineo abbiamo pagato per andare a caccia, come in nostro dovere) stiamo vedendo le giornate di caccia e le specie ridursi e questo dispiace e spiace sopratutto perchè i ricorsi risultano ammissibili in quanto la nostra Regione ancora (dopo tantissimi anni) non ha definito nel suo complesso il suo Piano Venatorio Regionale e quindi, non essendoci uno strumento certo e certificato ed altresì APPROVATO dalla maggioranza delle rappresentanze politiche che siedono in Consiglio Regionale (consiglio che ricordo a tutti rappresenta o meglio, dovrebbe rappresentare tutti i cittadini marchigiani) si è prestato il fianco ai ricorsi che, in un modo o in un altro stanno incidendo e non poco sulla attività venatoria nella nostra Regione (attività venatoria che ritengo abbia un grande e benefico impatto sociale e che produce altresì indotto a livello economico). Vero sono ben altri i nostri problemi, la crisi del manifatturiero, dell'industria, artigianato etc, il terremoto, le esondazioni etc.etc. ma duole vivere (anzi dover vivere) questa situazione non certo per "colpe" di noi cacciatori.
        Mi auguro che FINALMENTE qualcuno proceda con SERIETA' e VELOCITA' per sistemare le cose perchè, ragazzi, un conto (come si die al bar) è "discorrere" (e sarebbe ora di smettere di farlo...) ed un conto è "fare" e chi FA non sbaglia, MAI.
        IN BOCCA AL LUPO a tutti comunque con la speranza di sentire i tanto amati ZIP al più presto (magari così passa anche la rabbia accumulata...)

        COMMENTA


        • #49
          Originariamente inviato da onyx Visualizza il messaggio
          Qualche tortora si sparera" anche domenica 15 visto che in settimana non ci saranno grandi piogge, ieri viste inaspettatamente diverse peccato la maggior parte fuori tiro, comunque divertito, anatre quest"anno ci sono lungo i fiumi e domenica ci si diverte sicuramente
          Qui ieri ha tirato una tramontana bella sostenuta, non vorrei siano partite tutte, domattina se riesco vado a dare una occhiata..
          ciao
          Detesto le tue idee ma mi farei uccidere per darti la possibilità di esprimerle (Voltaire)

          COMMENTA


          • #50
            Qualche tortora intrepida ancora resiste lungo il litorale
            sigpic

            ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


            COMMENTA


            • #51
              Considerazioni ante apertura
              Se non sapessi di essere al 15 settembre, penserei di essere ancora al 20 agosto, le africanelle non vogliono partire.... Ben per noi!
              I colombi sono talmente tanti in tutta Europa e Italia che quando partiranno ci sarà da aver paura.
              E poi s aspetta i tordi, in ansia come sempre
              Mattine incantate a cercare le beccacce delle fate(Piero pieroni

              COMMENTA


              • #52
                Oggi niente apertura.... Mare e pesca ..
                Manca mezzo mese a ottobre
                IBAL a tutti
                lodola 66

                COMMENTA


                • #53
                  Rieccoci. Bello bello bello
                  La caccia guarisce tutti i Mali della nostra anima.
                  Per la mera cronaca invece.... Colombi come se non ci fosse un domani... Fatto ottimo carniere incorniciato dalle ultime probabilmente due africanelle. Hunting is magic
                  Mattine incantate a cercare le beccacce delle fate(Piero pieroni

                  COMMENTA


                  • #54
                    Inizio anche per noi in Umbria decisamente sotto le attese..un unico colombaccio a tiro sparato e preso...3-4 tiri lunghi senza successo...sentiti veramente pochi colpi in giro...dopo le 10 sembrava che avessero chiuso lo caccia...ba....comunque colombacci ce ne sono ma tutti dentro riserva con girasoli ancora in piedi.. Vedremo quando li trebbieranno

                    COMMENTA


                    • #55
                      Colombi tanti anche qua, ma molto molto furbi e troppa gente in giro, se ne sono stati tutto il giorno ad altezze siderali, solo dopo mezzogiorno qualcuno spinto dalla fame è sceso dalle nuvole, ma pochi rispetto a quanti ne hovisti..
                      Chiuso alle 15.00 con 5 colombi ed un fagiano stolto che è venuto a riposarsi nel pulito vicino al mio capanno...
                      Detesto le tue idee ma mi farei uccidere per darti la possibilità di esprimerle (Voltaire)

                      COMMENTA


                      • #56
                        Finalmente è arrivato il primo giorno di caccia. Camminata in una zona collinare tra stoppie e girasoli. Viste diverse palombe, tutte alte e furbe. Molto contento per una tortora che mi è venuta incontro... almeno anche quest'anno ho visto come sono fatte
                        Per il resto ho incrociato la strada con un lepre e un fagiano, tutto senza cane.

                        COMMENTA


                        • #57
                          Terza giornata a caccia, oggi in solitario
                          Terza doppia cifra stagionale. Una marea azzurra che transita nello sbandito per poi entrare nei girasolai nelle riserve limitrofe mi fa compagnia da ieri. È un angolo dove non c è nessuno, un angolo incantato, un eden personale scoperto nelle perlustrazioni estive che sono per me, parte integrante della stagione.
                          Certo è un impegno.... Ma le soddisfazioni sono impagabili!
                          Mattine incantate a cercare le beccacce delle fate(Piero pieroni

                          COMMENTA


                          • #58
                            Apertura generale effettuata come ogni anno in alta-umbria caratterizzata da parziali delusioni e gradite sorprese: delusione dai colombacci -solo 3 incarnierati- rispetto a quanti ne viaggiavano, sia pur ad altezze siderali, per le tante schioppettate ricevute; graditissima sorpresa per le 4 tortore incarnierate, dimensioni poco più di un merlo evidente frutto di una tardiva covata, delle 5/6 viste in totale. A mattinata inoltrata giro con il cane-macchia, scalpitante dall'alba non abituato a stare fermo legato a capanno, trovato un fagiano già "cotto & bollito" dalla temperatura esterna costantemente superiore ai 30°. Pochi cacciatori in giro a stanziale, forse per le temperature proibitive, troppi, invece, nelle distese di girasoli ancora in essere, a colombacci ed alle poche residue africanelle.

                            COMMENTA


                            • #59
                              Apertura; una volta le starne, le lepri, le quaglie e le tortore. Poi alle starne si sostituirono i fagiani. Oggi, quasi sempre, nulla più di quanto ho scritto. Quantità di colombacci, di anatre (germani abbondantemente sopra a tutte) e storni dove consentiti. Persino tordi bottacci, nelle regioni del nord (ma anche nell'alto appennino). Tanto ho visto nei carnieri di quelli che hanno postato sulle varie "discussioni".
                              Fagiani, lepri e quaglie ? Una nicchia tra le immagini che raccontano.
                              Nessuna critica, solo una constatazione. Chi non poteva sparare a colombacci (vedi anche alcuni calendari) o non aveva un chiaro dove attendere le anatre (nel Lazio la caccia agli acquatici è sulla carta ma non nelle poche zone umide rimaste dove vigono solo divieti), né possedeva un ausiliare, non peteva, volendosi per forza affidare alla tradizione, che tentare un'affannosa ricerca a possibili residue tortore.
                              Il fatto è avvenuto venerdi mattina; dopo aver piroettato come mosca dentro al vetro, tra un posto e l'altro, nel mio pezzetto d'ambito, ho scorto in un filare di pioppi, tra le varie "biancone", quattro/cinque "fijotti" ben in ala.
                              La cosa mi è piaciuta nel limite della presenza di certe case che, nel punto esatto dove avevo osservato le tortore non mi avrebbero permesso di cacciare.
                              Il sabato mattina solo osservazione per cercare un posto dove poterle intercettare prima del loro arrivo o nell'eventuale calata sulla dilaniata stoppia di girasole.
                              Trovato l'unico punto possibile dove poter sparare senza agitare i villani (abitanti delle ville, sia chiaro) nel sonno domenicale mi rimando al giorno dopo lasciando in terra sparute canne per la dimora di un capannuccio tanto fittizio quanto basso.
                              Non son bravo a descrivere le poche fucilate e le circostanze che le hanno procurate ma la gioia più bella è stata di aver cacciato in assoluta solitudine in un posto al quale non si davano due soldi né era stato utile per il primo giorno di preapertura. Alle otto e quaranta, allacciata allo "strozzino" la terza tortora e sorseggiato un pò di caffè dalla fiaschetta metto il seggiolino nella ladra e mi avvio verso casa.
                              E l'ultima tortora rimasta ? No cari amici; le persone educate lasciano sempre un pò di pietanza dentro al piatto.

                              COMMENTA


                              • #60
                                Attesa durata poco quest anno. Mi presento alla mia parata stamani... Più per fare una girata che altro, provo lo spollino e nulla come è ovvio che sia. Appena più giorno vedo due sagome risalire sulla mia destra, una a dieci metri dal altra.. Che siano davvero loro i tordi? Mi arriva a tiro solo quello più dietro lo incanno e sparo! Cade di seconda il primo bottaccio dell anno. Per me anche il più precoce di sempre. W i tordi
                                Mattine incantate a cercare le beccacce delle fate(Piero pieroni

                                COMMENTA

                                Pubblicita STANDARD

                                Comprimi

                                Ultimi post

                                Comprimi

                                Unconfigured Ad Widget

                                Comprimi
                                Sto operando...
                                X